Home » Eventi » La bellezza della natura. A Genova la decima edizione del Festival della Scienza:

La bellezza della natura. A Genova la decima edizione del Festival della Scienza

ottobre 25, 2013 Eventi

Scienza è bello: è la felice scoperta che hanno fatto centinaia di migliaia di persone grazie al Festival della Scienza, prestigioso appuntamento arrivato quest’anno alla decima edizione, apertosi ieri a Genova, fino al 3 novembre. E “La Bellezza” è proprio il filo conduttore scelto quest’anno. Bellezza calcolabile, bellezza vaga, bellezza invisibile, bellezza indispensabile, bellezza restituita. Bellezza dei numeri o degli opposti. Delle ali di una farfalla, del corpo umano, dei computer, dei colori sull’intonaco, di un rospo. Bellezza della scienza. Quasi 400 eventi tra laboratori, conferenze, lectio magistralis, mostre, spettacoli, esibizioni e incontri organizzati e distribuiti capillarmente sul territorio della città, a partire dal centro nevralgico di Palazzo Ducale, giù giù fino al Porto Antico, l’Acquario, i Palazzi e i musei cittadini.

Un programma fittissimo, che attira tutti, con un occhio di riguardo a studenti e insegnanti. Ospiti e relatori sono davvero tanti, tra cui almeno una ventina di “big” del mondo della scienza. Dal Nobel per la Fisica Kostya Novoselov, che il 24 sera terrà una conferenza sul materiale più sottile al mondo, il grafene, all’antropologa Nina Jablonski, che ne “La bellezza dell’arcobaleno umano”  racconterà la storia dell’evoluzione del colore della pelle.

L’attenzione particolare alla formazione, che mira a portare i ragazzi in contatto col mondo del lavoro, propone “Capitani coraggiosi”, un nuovo ciclo dedicato ai giovani con protagonista chi si è impegnato, con successo e passione, alla propria grande “impresa”.

Gli appuntamenti dedicati alle tematiche ambientali spaziano dal risanamento e la prevenzione del rumore ambientale alla pianificazione delle città del futuro, dalle bioplastiche ai materiali funzionali. Si parlerà di parchi in “Ecologia delle bellezza” con Ferdinando Boero, di cambiamento climatico&agricoltura quando Pierdomenico Perata spiegherà le ultime scoperte della scienza su come rispondere alle alluvioni e della “sfida degli Ogm sostenibili” con Pamela Ronald, una delle massime esperte in biotecnologie al mondo, moglie di un agricoltore biologico. C’è poi la mostra SOS mare, con le  sorprendenti fotografie di Fishlove, realizzate da Rankin, proposte come sfondo a due laboratori didattici interattivi sul tema della sovrapesca, un modo scorretto di gestire le risorse ittiche, e sulla protezione dei tursiopi. E Darkened cities, mostra Thierry Cohen, per provare a guardare le città che s’illuminano, una volta spente le luci e l’inquinamento luminoso.

Anche natura&animali trovano spazio al Festival. La vita meravigliosa tra i fili d’erba, oppure ascoltare i delfini. Venerdì 25 va in scena “Il bello e le bestie”, una Lectio Magistralis di Giorgio Vallortigara: dal riconoscimento degli stili pittorici nei piccioni e nelle api alle sorprendenti sensibilità di altri animali, il neuroscienziato parlerà di percezione e senso estetico negli animali.  Ospite d’onore è poi l’etologo Bernd Heinrich, che partendo dalla domanda “La morte può essere bella?”, illustrerà le tante bellezze della morte nel regno animale.

Alcuni degli eventi sono fruibili in streaming, per chi può vale però la pena di partecipare dal vivo: a volte orientarsi può risultare frustrante (e qualche evento o installazione deludente), ma  armati di grande curiosità, un po’ di pazienza e fiducia si può scoprire che vivere la scienza può essere veramente divertente. E, naturalmente, bello.

Carola Traverso

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Armadio Verde lancia il “recommerce” anche per l’abbigliamento maschile

giugno 14, 2019

Armadio Verde lancia il “recommerce” anche per l’abbigliamento maschile

Ad un anno dall’introduzione della collezione femminile, Armadio Verde, il primo recommerce italiano, che permette di ridare valore ai capi di abbigliamento usati facendo leva sull’economia circolare, presenta la linea uomo, che si aggiunge agli articoli donna e bambino (i primi ad andare online nel 2015). “Armadio Verde nasce con l’obiettivo di rimettere in circolo [...]

Micromobilità elettrica: firmato il decreto che apre la strada a hoverboard e monopattini elettrici in città

giugno 6, 2019

Micromobilità elettrica: firmato il decreto che apre la strada a hoverboard e monopattini elettrici in città

Parte nelle città italiane la sperimentazione della cosiddetta micromobilità elettrica, ovvero di hoverboard, segway, monopattini elettrici e monowheel. Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, ha infatti firmato, il 4 giugno, il decreto ministeriale che attua la norma della Legge di Bilancio 2019 e specifica nel dettaglio sia le caratteristiche dei mezzi che delle [...]

CSR Manager Network: “la sostenibilità è ormai elemento ineluttabile per le imprese”

giugno 3, 2019

CSR Manager Network: “la sostenibilità è ormai elemento ineluttabile per le imprese”

“Le imprese italiane valutano la sostenibilità sempre più al centro nei sistemi di governance e delle strategie di business, arrivando a raggiungere il Regno Unito, da sempre all’avanguardia in questo campo”. È quanto emerge dallo studio “C.d.A. e politiche di sostenibilità – Rapporto 2018”, presentato nei giorni scorsi a Milano e condotto attraverso questionari e analisi [...]

“Notturni nelle Rocche”: 18 passeggiate tra natura e cultura nei boschi del Roero

maggio 29, 2019

“Notturni nelle Rocche”: 18 passeggiate tra natura e cultura nei boschi del Roero

E’ tutto pronto all’Ecomuseo delle Rocche del Roero, in Piemonte, per inaugurare la 12° edizione dei “Notturni”, la rassegna estiva di passeggiate notturne nei boschi e nei borghi delle suggestive rocche roerine, con animazioni teatrali nella natura e approfondimenti a tema botanico e faunistico. Quest’anno le passeggiate in programma saranno ben 18, coordinate dall’Ecomuseo ma realizzate [...]

“Oasi della biodiversità”: il progetto di Unifarco nelle Dolomiti bellunesi

maggio 27, 2019

“Oasi della biodiversità”: il progetto di Unifarco nelle Dolomiti bellunesi

Ai piedi delle Dolomiti bellunesi, Unifarco – azienda di prodotti cosmetici, nutraceutici, dermatologici e di make-up – ha dato avvio al progetto di creazione delle ‘oasi della biodiversità’ con l’obiettivo di proteggere e valorizzare la varietà biologica locale. Oggi più che mai avvalersi di ciò che la natura regala risulta di fondamentale importanza non solo per la [...]

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

maggio 21, 2019

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

“Made in Nature” è il progetto finanziato dall’Unione Europea con 1,5 milioni di euro per promuovere, nei prossimi tre anni (dal 1 febbraio 2019 al 31 gennaio 2022), i valori e la cultura della frutta e verdura biologica in Italia, Francia e Germania. Come indicato nel claim (“Scopri i valori del biologico europeo”), lo scopo [...]

MIUR: l’Italia avrà la sua nave rompighiaccio per studiare i mari polari

maggio 13, 2019

MIUR: l’Italia avrà la sua nave rompighiaccio per studiare i mari polari

Per la comunità scientifica italiana, in particolare quella che studia i Poli, si tratta di un grande risultato, che aprirà la strada a nuovi studi. L’OGS, Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – grazie ad un finanziamento di 12 milioni di euro ricevuto dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – ha acquistato dalla norvegese Rieber [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende