Home » Eventi »Idee » La land art di Pistoletto per il bosco di San Francesco:

La land art di Pistoletto per il bosco di San Francesco

maggio 28, 2010 Eventi, Idee

bosco di san francesco, Courtesy of Fai, Flickr.comMichelangelo Pistoletto, uno dei più noti artisti dell’Arte Povera italiana, si è messo a guidare l’aratro trainato da un paio di buoi.

Non si tratta di una tardiva passione agreste, ma della performance per tracciare i solchi che costituiranno ‘Il terzo Paradiso‘ nel Bosco di San Francesco, ad Assisi, in Umbria. La sua ultima creazione, che rientra nella sfera della land art, ha dato il via ai lavori di restauro paesaggistico del Bosco, seguiti dallo Studio di architetti Salvatici-Ripa di Meana, .

L’opera dovrebbe concludersi nel giugno del prossimo anno in un’area di sessanta ettari di paesaggio ricca di colline, oliveti e radure, donata al Fai (Fondo Ambiente Italiano), nel 2008, da Intesa-San Paolo e attraversata dal torrente Tescio, nei pressi del quale sorge un complesso benedettino medievale.

“Diventerà – ha detto la presidente del Fai, Ilaria Borletti Buitoni – non solo un luogo speciale dal punto di vista naturale e ambientale, ma offrirà in particolare al visitatore, al pellegrino, l’opportunità di vivere un’esperienza spirituale unica, che coniuga la percezione fisica e la riflessione interiore, nella terra di Francesco”.

L’obiettivo dei lavori è quello di restituire alla natura e alla storia il grande scenario del Bosco di San Francesco mettendo a disposizione del visitatore un paesaggio ben gestito, rispettato e protetto e ripristinando in sicurezza i sentieri esistenti. Oltre a restaurare gli edifici storici del complesso medievale di Santa Croce.

Tutti gli interventi di riqualificazione ambientale saranno svolti con l’idea di incrementare la biodiversità e proteggere la ricchezza delle associazioni vegetali, che vanno da quelle mediterranee a quelle proprie collinari e montane e sono alla base di una grande varietà di vita animale.

L’opera di Pistoletto si inserisce all’interno di questo progetto. Intitolata “Il terzo paradiso”, si tratta di un uliveto unico al mondo costituito da 160 piante, alte ciascuna tre metri e con una fronda di 2,5 metri di diametro, tracciato su tre cerchi in un’area di tre mila metri quadrati. Sarà raggiungibile tramite ‘Il Sentiero del Terzo Paradiso‘ , che partirà dal complesso di Santa Croce e sarà lungo circa due chilometri, prevalentemente in piano.

Secondo l’artista, il lavoro è la fusione tra il primo paradiso, quello terrestre, governato dall’intelligenza della natura, e il secondo, costruito dall’uomo per bisogni e piaceri artificiali. “Ora – osserva Pistoletto – queste due sfere rischiano una tragica collisione. Ecco dunque il terzo Paradiso: l’armonia definitiva tra uomo e natura“.

Ad assistere alla performance di Pistoletto, che ha dato l’avvio ai lavori, ed esprimere sostegno al progetto del Fai, i rappresentanti delle istituzioni locali (Comune di Assisi, Regione Umbria, Comunità Montana), delle aziende sponsor (Enel, Telecom) e degli istituti di credito coinvolti.

Benedetta Musso

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

aprile 21, 2017

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

Salvatore Ferragamo e Orange Fiber, l’azienda che produce innovativi tessuti eco-sostenibili, lanceranno il 22 aprile la prima collezione moda realizzata con tessuti ottenuti dai sottoprodotti della spremitura delle arance. Una data scelta appositamente per la coincidenza con la Giornata della Terra, che ricorda a tutti la necessità della tutela dell’ambiente e della ricerca di fonti [...]

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

aprile 21, 2017

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

Il laboratorio urbano di Veglie, in provincia di Lecce, diventa un cantiere aperto per la trasformazione di rifiuti in nuovi oggetti con BEA – Bottega dell’EcoArredo, il laboratorio partecipato di design ecologico. Creatività, upcycling e life-coaching per un progetto promosso da CulturAmbiente onlus insieme a Urban Lab e Laboratorio Linfa nell’ambito dell’avviso pubblico della Regione Puglia [...]

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

aprile 21, 2017

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

“Futuro al lavoro”: è questo in duplice accezione, il tema scelto per la XII edizione della Fiera4passi, organizzata dalla Cooperativa Pace e Sviluppo di Treviso (prima organizzazione di commercio equo e solidale in Veneto per attività, fatturato e numero di volontari e terza in Italia) al Parco Sant’Artemio di Treviso – sede della Provincia – [...]

Indagine TripAdvisor: cresce la voglia di ospitalità sostenibile. Lefay Resort primo in Europa

aprile 20, 2017

Indagine TripAdvisor: cresce la voglia di ospitalità sostenibile. Lefay Resort primo in Europa

  I viaggiatori italiani sembrano sempre più attenti all’impatto ambientale delle strutture in cui soggiornano e dei tour e attrazioni che prenotano durante il loro viaggio. È quanto emerge da un’indagine condotta da TripAdvisor, il sito per la pianificazione e prenotazione dei viaggi, su oltre 1.800 viaggiatori italiani in occasione dell’Earth Day del 22 aprile, la [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende