Home » Eventi »Nazionali »Politiche » La Rainbow Warrior di Greenpeace arriva in Italia in vista delle Regionali:

La Rainbow Warrior di Greenpeace arriva in Italia in vista delle Regionali

marzo 9, 2010 Eventi, Nazionali, Politiche

Il veliero Rainbow Warrior, Courtesy of Greenpeace.orgProprio mentre le dichiarazioni “eretiche” sul nucleare del co-fondatore di Greenpeace, Patrick Moore, fanno il giro del mondo, lo storico veliero dell’associazione, il Rainbow Warrior, sta per entrare nel Mediterraneo, diretto verso le coste italiane, per sostenere la campagna contro il nucleare in vista delle imminenti elezioni regionali.

L’ammiraglia di Greenpeace, arriverà nel Mediterraneo nei prossimi giorni e attraccherà nei porti di Civitavecchia, Genova (Magazzini del Cotone, 13 e 14 marzo) e Napoli (Mergellina, 20 e 21 marzo), offrendo al pubblico la possibilità di visitare la nave con tour guidati dalle 10.00 alle 18.00.

Greenpeace sfrutterà l’occasione per sensibilizzare i visitatori sulla propria campagna anti-nucleare, offrendo la possibilità di registrare un messaggio ai politici candidati attraverso le cabine della ‘nuclear hotline’ gestite dai volontari dell’associazione.

La campagna di Greenpeace fa leva sulla cosiddetta sindrome NYMBY (acronimo inglese per not in my backyard, “non nel mio cortile”), invitando i cittadini a riflettere sulle conseguenze di una centrale nucleare sotto casa: “Come cambierà la tua vita quando ti ritroverai una centrale nucleare sotto casa?“, si domanda il sito Nuclear Lifestyle, rimandando ai ”10 motivi per essere antinucleare“. ”Se non vuoi scoprirlo, chiedi ai candidati alle elezioni regionali del 28 e 29 marzo di dire NO al nucleare!”.

Stamattina, intanto, alle prime luci dell’alba, alcuni attivisti italiani di Greenpeace hanno occupato il tetto della vecchia centrale nucleare di Montalto di Castro, bloccata dal referendum del 1987, srotolando un enorme striscione con la scritta “Emergenza nucleare” e un altro striscione, di 150 metri quadrati, raffigurante “l’urlo nucleare“, simbolo della campagna di Greenpeace contro il nucleare (ispirato alla nota opera dell’artista norvegese Edvard Munch).

“Il nucleare è una scelta sciagurata per l’Italia e una pericolosa perdita di tempo”, dice Andrea Lepore, Responsabile della Campagna Nucleare di Greenpeace. “Tornare al nucleare significa perdere oltre dieci anni per ritrovarsi poi con centrali nucleari obsolete e pericolose, e sprecare l’opportunità di investire nelle vere soluzioni per l’indipendenza energetica italiana e per il clima: rinnovabili ed efficienza energetica“.

A Montalto, uno dei siti più probabili per la localizzazione di almeno un reattore nucleare (in quanto vicino al mare, in una zona costiera a basso rischio sismico e idrogeologico, che può contare sulla presenza di una rete elettrica in grado di trasportare 3500 MW), c’é già stata una visita di tecnici di EDF, l’azienda francese che insieme a Enel dovrebbe portare avanti i piani nucleari del governo.

“Il governo italiano con la legge 99/2009“, sottolinea in una nota Greenpeace, “ha escluso le regioni da qualsiasi scelta relativa alla localizzazione dei siti nucleari: tredici regioni hanno presentato un ricorso alla Corte Costituzionale contro questo sopruso”. “Tocca adesso ai candidati alla guida delle regioni prendere subito una posizione chiara”, conclude Lepore.

Elena Marcon

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Quale scegliere? Piccola guida alla lettura delle etichette energetiche degli elettrodomestici

aprile 28, 2017

Quale scegliere? Piccola guida alla lettura delle etichette energetiche degli elettrodomestici

Di recente il Parlamento Europeo ha annunciato di aver raggiunto un accordo su un nuovo tipo di etichetta energetica per gli elettrodomestici con l’obiettivo di creare un sistema che sia realmente “2.0″. L’intenzione è fare in modo che, grazie alla presenza di QR code e link, entro la fine del 2019 ogni etichetta rimandi ad [...]

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

aprile 27, 2017

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

“Fare i conti con l’ambiente” il festival formativo ravennate, che si terrà da mercoledì 17 a venerdì 19 maggio 2017, si appresta a tagliare il traguardo dei dieci anni con un programma ricco di iniziative. Grande spazio sarà previsto sulle tematiche connesse alla mobilità sostenibile con la presentazione di due progetti europei. Il primo, Low Carbon Transport [...]

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

aprile 27, 2017

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

Decongestionare il traffico, ottenere una maggiore efficienza energetica, ridurre le emissioni inquinanti: sono obiettivi sempre più stringenti che le amministrazioni locali devono perseguire per concorrere alla tutela ambientale e contrastare i cambiamenti climatici, in linea con le indicazioni dell’UE. Per questo il progetto europeo SIMPLA (Sustainable Integrated Multi-sector PLAnning) ha aperto un bando dedicato ai [...]

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

aprile 26, 2017

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

In occasione della Giornata della Terra del 22 aprile Legambiente si è mobilitata in tutta Italia per incrementare le adesioni alla petizione popolare europea People4Soil. Nelle piazze i volontari del cigno verde hanno raccolto le firme per chiedere all’Unione Europea di introdurre una legislazione specifica sul suolo, riconoscendolo e tutelandolo come patrimonio comune. Il traguardo da [...]

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende