Home » Eventi »Rassegna Stampa » La strada verso la bioeconomia:

La strada verso la bioeconomia

aprile 21, 2010 Eventi, Rassegna Stampa

bioeconomia, Courtesy of Valcucine.itSecondo il rapporto ‘The Bioeconomy to 2030: designing a policy agenda’, presentato dall’ Ocse (l’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico), sarà la bioeconomia a condurci verso una nuova “rivoluzione industriale” che, partendo dalla ricerca nel campo delle materie prime rinnovabili, permetterà di innovare settori maturi come quelli delle materie prime, della produzione di energia e di intermedi garantendo una sostenibilità ambientale, economica e sociale, nel lungo termine, del sistema economico mondiale.

La previsione dei ricercatori è che nel 2030 si arriverà a usare biotecnologie per il 35% nelle produzioni chimiche, per l’80%  nel settore farmaceutico e per il 50% nell’agricoltura. Oggi invece nei Paesi Ocse le biotecnologie contribuiscono per appena l’1% del Pil.

Nel rapporto viene anche sottolineato come le imprese investano ad oggi circa il 6% nella ricerca e nello sviluppo di biotecnologie nei processi industriali e agricoli, noncuranti del fatto che la biotecnologia stessa potrebbe già contribuire per ben il 75% in questi settori.

Di qui al 2030 sono molte le sfide che il pianeta si troverà ad affrontare, come gli effetti derivanti dal surriscaldamento climatico, i problemi di approvvigionamento energetico, l’invecchiamento della popolazione: la bioeconomia in questo contesto può giocare un ruolo chiave.

Ne discuterà il convegno “Verso la bioeconomia: la terza rivoluzione dei materiali e l’alternativa delle nuove energie” il 6 maggio a Novara, promosso da Unioncamere Piemonte in collaborazione con le Associazioni Industriali di Novara e la Camera di Commercio, Novamont ed alcuni enti locali, all’interno del progetto Alps Enterprise Europe Network.

In quest’occasione si parlerà di tecnologie capaci di produrre risultati applicabili in campo industriale,  fonti energetiche rinnovabili, nanotecnologie applicate ai materiali e biotecnologie. La sfida al centro del dibattito sarà l’integrazione dei risultati prodotti dalla ricerca in questi diversi settori, che potrà portare a un ciclo di vita del prodotto veramente sostenibile e ottenere una significativa riduzione delle emissioni di CO2 in atmosfera.

Da ricordare, a questo proposito, anche le Lead Market Initiatives, recentemente lanciate dalla Commissione Europea per stimolare un’economia guidata dall’innovazione, che hanno dato gli sviluppi più interessanti e attuali nella bioeconomia.

A guidare la sfida italiana in questo settore la piemontese Novamont, leader nella produzione di bioplastiche ricavate da materie prime rinnovabili di origine agricola, che ha destinato oltre il 10% del proprio fatturato 2009 al settore ricerca e sviluppo, impegnando in quest’area il 30% dei dipendenti.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

LaF TV: una speciale programmazione “green” per l’Earth Day 2018

aprile 19, 2018

LaF TV: una speciale programmazione “green” per l’Earth Day 2018

laF, il canale satellitare del gruppo editoriale Feltrinelli (Sky 139) dedica all’Earth Day di domenica 22 aprile una speciale rassegna a tema “green”, che accompagnerà l’intero daytime di programmazione. Alle 10.55 il documentario “Spira Mirabilis” di Massimo D’Anolfi e Martina Parenti, vincitore del Green Drop Award alla 73ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, esplora i concetti di immortalità e rigenerazione [...]

Global Energy Prize Summit: al Politecnico di Torino il confronto sul mix energetico del futuro

aprile 17, 2018

Global Energy Prize Summit: al Politecnico di Torino il confronto sul mix energetico del futuro

Al Politecnico di Torino arriva la settima edizione del Global Energy Prize Summit. Il 18 aprile scienziati di importanza mondiale, politici ed esperti del settore di otto nazioni si incontreranno all’Energy Center, dalle 9.30 alle 13.00, per discutere delle più urgenti questioni riguardanti energia e clima nella conferenza “Modelisation & simulation of energy mix in [...]

Le tre anime “green” di Vinitaly 2018: Bio, Vivit e Fivi

aprile 14, 2018

Le tre anime “green” di Vinitaly 2018: Bio, Vivit e Fivi

Vini biologici, biodinamici, artigianali, a Vinitaly 2018 – in programma dal 15 al 18 aprile – ogni espressione dell’enologia “ecologica” trova il suo spazio espositivo e commerciale. Anche quest’anno saranno due gli spazi speciali nel Padiglione 8 (quello più “green” del Salone Internazionale del Vino e dei Distillati): VinitalyBio e Vivit – Vite Vignoioli Terroir. A [...]

Green Mobility: il presente dell’elettrico nella visione di Legambiente

aprile 10, 2018

Green Mobility: il presente dell’elettrico nella visione di Legambiente

Una mobilità a emissioni zero, capace di garantire qualità dell’aria e salute, controllo del cambiamento climatico e in grado di innescare meccanismi virtuosi di green economy. Infrastrutture efficienti e mezzi sicuri per cittadini liberi di muoversi, tutti, più di oggi, anche se sempre meno “proprietari” del mezzo. Non è uno scenario futuribile, ma il domani alle [...]

Morini Rent: ecco i primi van elettrici per la logistica “zero emission” di PMI e privati

aprile 4, 2018

Morini Rent: ecco i primi van elettrici per la logistica “zero emission” di PMI e privati

Morini Rent – il gruppo italiano fondato a Torino, che opera dal 1949 nel settore del noleggio di auto, veicoli commerciali e isotermici – arricchisce da oggi la propria offerta allargando la flotta di 2.600 mezzi con i Van Ɛ-Morini Full Electric. Morini Rent metterà dunque a disposizione dei propri clienti i Van Citroën Berlingo [...]

ANIE Rinnovabili: nei primi mesi 2018 crescono fotovoltaico e idroelettrico

aprile 3, 2018

ANIE Rinnovabili: nei primi mesi 2018 crescono fotovoltaico e idroelettrico

Secondo i dati diffusi da ANIE Rinnovabili – l’associazione di Confindustria che raggruppa le imprese costruttrici di componenti e impianti e quelle fornitrici di servizi di gestione e di manutenzione nei settori del fotovoltaico, eolico, biomasse, geotermoelettrico, idroelettrico e solare termodinamico – nei primi due mesi del 2018 le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e [...]

Banca Etica e FS Italiane insieme per riqualificare le stazioni ferroviarie dismesse

marzo 27, 2018

Banca Etica e FS Italiane insieme per riqualificare le stazioni ferroviarie dismesse

Il finanziamento e l’attuazione di progetti per la riqualificazione e il riuso sociale, ambientale e culturale di circa 450 stazioni abbandonate e delle linee ferroviarie dismesse del network di Rete Ferroviaria Italiana. Questi i temi del Protocollo d’intesa firmato ieri a Milano da Renato Mazzoncini, Amministratore Delegato e Direttore Generale di FS Italiane e da [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende