Home » Eventi »Idee » Milan Manifesto: ultima chiamata alla sostenibilità per 10.000 imprese:

Milan Manifesto: ultima chiamata alla sostenibilità per 10.000 imprese

aprile 30, 2015 Eventi, Idee

Innovazione e lavoro, il benessere nelle città e i diritti umani sono i pilastri della crescita economica e le priorità condivise da 10.000 imprese suddivise in 41 organizzazioni, che hanno sottoscritto il Milan Manifesto – Enterprise 2020 che sarà lanciato ufficialmente il 19 giugno all’Expo Centre durante la conferenza “LAST CALL to Europe 2020”.

La scadenza è dietro l’angolo e gli obiettivi da raggiungere ambiziosi ma con un nuovo modello di fare impresa in modo sostenibile si possono raggiungere grandi traguardi. Questo è il messaggio ottimista del Milan Manifesto – Enterprise 2020, che indicherà la via del “business sostenibile” alle imprese aderenti.

I principali contenuti del docmento sono stati presentati in anteprima il 20 aprile alla conferenza stampa della Fondazione Sodalitas presso Assolombarda. Ugo Castellano ha raccontato la storia di questo “movimento di imprese, supportato da un movimento di governi che attraverso l’agire comune e secondo valori condivisi, si propone di raggiungere l’obiettivo comune del 2020”.

L’importanza dell’etica d’impresa sociale e ambientale e della necessaria rivoluzione concettuale per re-industrializzare l’Europa secondo un modello sostenibile, sono stati sottolineati anche da Jan Notterdaeme, di CSR Europe – Corporate Share Responsability. Notterdaeme si è detto orgoglioso di credere che si possa fare business in modo diverso e proficuo e che i valori di CSR dovrebbero corrispondere a una Common Sense Revolution. Anche Marcella Logli, CSR director di Telecom Italia ha rimarcato questo punto sottolineando come i CSV – Corporate Shared Values siano il “sine-qua-non” per fare innovazione.

Ma l’innovazione passa attraverso la formazione e bisogna dunque ”cominciare dall’educazione nelle scuole, formare professionisti dell’era digitale per rilanciare l’occupabilità e l’inclusione lavorativa valorizzando in modo sartoriale le abilità di ogni individuo” spiega Francesca Patellani, Geographic Services Lead e Responsabile Human Capital & Diversity di Accenture IGEM (Italia, Grecia, Europa centro-orientale e Medio Oriente).

La presentazione ufficiale del Milan Manifesto – Enterprise 2020 si terrà il 19 giugno durante “LAST CALL to Europe 2020”, conferenza dedicata alla sostenibilità d’impresa, promossa da Fondazione Sodalitas in collaborazione con CSR Europe. Il convegno si aprirà al mattino con una sessione plenaria in cui interverranno, tra gli altri, il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia, il presidente della regione Lombardia Roberto Maroni e l’esperto di sviluppo sostenibile Jeffrey Sachs, presidente dell’Earth Institute alla Columbia University, che ha recentemente pubblicato il saggio “L’era dello sviluppo sostenibile”, edito in Italia Università Bocconi Editore. Nel pomeriggio del 9 giugno si svolgeranno tre workshop, relativi ai pilastri sui cui si fonda il manifesto: growth is smart, growth is sustainable, growth is inclusive, in cui si parlerà di educazione nell’era digitale, economia circolare e benessere cittadino e di come l’innovazione sociale possa favorire un modello di business inclusivo.

Gli ingredienti che bollono in pentola sono lavoro, competitività e crescita e il “Manifesto – Enterprise 2020″ ambisce ad essere una ricetta per una crescita sostenibile. Il documento non si pone però come mero “bugiardino” ma vuole essere un impegno concreto per attuare l’Agenda sulla Sostenibilità in 29 Paesi europei seguendo valori comuni di inclusione, trasparenza aziendale e sostenibilità ambientale. In questo nuovo modello di business la sostenibilità diventa forza centralizzante e propulsiva dell’efficienza e del guadagno dell’impresa stessa. Non ci si chieda dunque – spiegano gli organizzatori del forum – come rendere le imprese più eco-friendly, ma come nuove pratiche sostenibili contribuiscano al guadagno dell’impresa, al risparmio energetico ed economico, e al miglioramento della qualità del prodotto e della sua lavorazione. “Il manifesto riporterà le priorità e gli impegni che le imprese aderenti si sono assunte per realizzare gli obiettivi di crescita sostenibile del 2020, per dare all’Europa il futuro di cui ha bisogno” dice Diana Bracco, presidente della Fondazione Sodalitas e presidente Expo, che continua “il manifesto è lo strumento con cui imprese e Commissione Europea dialogheranno per realizzare insieme una crescita sostenibile, che significa migliorare la qualità della vita e il benessere di oltre 500 milioni di cittadini europei”.

Valeria Senigaglia

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Quale scegliere? Piccola guida alla lettura delle etichette energetiche degli elettrodomestici

aprile 28, 2017

Quale scegliere? Piccola guida alla lettura delle etichette energetiche degli elettrodomestici

Di recente il Parlamento Europeo ha annunciato di aver raggiunto un accordo su un nuovo tipo di etichetta energetica per gli elettrodomestici con l’obiettivo di creare un sistema che sia realmente “2.0″. L’intenzione è fare in modo che, grazie alla presenza di QR code e link, entro la fine del 2019 ogni etichetta rimandi ad [...]

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

aprile 27, 2017

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

“Fare i conti con l’ambiente” il festival formativo ravennate, che si terrà da mercoledì 17 a venerdì 19 maggio 2017, si appresta a tagliare il traguardo dei dieci anni con un programma ricco di iniziative. Grande spazio sarà previsto sulle tematiche connesse alla mobilità sostenibile con la presentazione di due progetti europei. Il primo, Low Carbon Transport [...]

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

aprile 27, 2017

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

Decongestionare il traffico, ottenere una maggiore efficienza energetica, ridurre le emissioni inquinanti: sono obiettivi sempre più stringenti che le amministrazioni locali devono perseguire per concorrere alla tutela ambientale e contrastare i cambiamenti climatici, in linea con le indicazioni dell’UE. Per questo il progetto europeo SIMPLA (Sustainable Integrated Multi-sector PLAnning) ha aperto un bando dedicato ai [...]

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

aprile 26, 2017

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

In occasione della Giornata della Terra del 22 aprile Legambiente si è mobilitata in tutta Italia per incrementare le adesioni alla petizione popolare europea People4Soil. Nelle piazze i volontari del cigno verde hanno raccolto le firme per chiedere all’Unione Europea di introdurre una legislazione specifica sul suolo, riconoscendolo e tutelandolo come patrimonio comune. Il traguardo da [...]

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende