Home » Eventi »Idee » Milan Manifesto: ultima chiamata alla sostenibilità per 10.000 imprese:

Milan Manifesto: ultima chiamata alla sostenibilità per 10.000 imprese

aprile 30, 2015 Eventi, Idee

Innovazione e lavoro, il benessere nelle città e i diritti umani sono i pilastri della crescita economica e le priorità condivise da 10.000 imprese suddivise in 41 organizzazioni, che hanno sottoscritto il Milan Manifesto – Enterprise 2020 che sarà lanciato ufficialmente il 19 giugno all’Expo Centre durante la conferenza “LAST CALL to Europe 2020”.

La scadenza è dietro l’angolo e gli obiettivi da raggiungere ambiziosi ma con un nuovo modello di fare impresa in modo sostenibile si possono raggiungere grandi traguardi. Questo è il messaggio ottimista del Milan Manifesto – Enterprise 2020, che indicherà la via del “business sostenibile” alle imprese aderenti.

I principali contenuti del docmento sono stati presentati in anteprima il 20 aprile alla conferenza stampa della Fondazione Sodalitas presso Assolombarda. Ugo Castellano ha raccontato la storia di questo “movimento di imprese, supportato da un movimento di governi che attraverso l’agire comune e secondo valori condivisi, si propone di raggiungere l’obiettivo comune del 2020”.

L’importanza dell’etica d’impresa sociale e ambientale e della necessaria rivoluzione concettuale per re-industrializzare l’Europa secondo un modello sostenibile, sono stati sottolineati anche da Jan Notterdaeme, di CSR Europe – Corporate Share Responsability. Notterdaeme si è detto orgoglioso di credere che si possa fare business in modo diverso e proficuo e che i valori di CSR dovrebbero corrispondere a una Common Sense Revolution. Anche Marcella Logli, CSR director di Telecom Italia ha rimarcato questo punto sottolineando come i CSV – Corporate Shared Values siano il “sine-qua-non” per fare innovazione.

Ma l’innovazione passa attraverso la formazione e bisogna dunque ”cominciare dall’educazione nelle scuole, formare professionisti dell’era digitale per rilanciare l’occupabilità e l’inclusione lavorativa valorizzando in modo sartoriale le abilità di ogni individuo” spiega Francesca Patellani, Geographic Services Lead e Responsabile Human Capital & Diversity di Accenture IGEM (Italia, Grecia, Europa centro-orientale e Medio Oriente).

La presentazione ufficiale del Milan Manifesto – Enterprise 2020 si terrà il 19 giugno durante “LAST CALL to Europe 2020”, conferenza dedicata alla sostenibilità d’impresa, promossa da Fondazione Sodalitas in collaborazione con CSR Europe. Il convegno si aprirà al mattino con una sessione plenaria in cui interverranno, tra gli altri, il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia, il presidente della regione Lombardia Roberto Maroni e l’esperto di sviluppo sostenibile Jeffrey Sachs, presidente dell’Earth Institute alla Columbia University, che ha recentemente pubblicato il saggio “L’era dello sviluppo sostenibile”, edito in Italia Università Bocconi Editore. Nel pomeriggio del 9 giugno si svolgeranno tre workshop, relativi ai pilastri sui cui si fonda il manifesto: growth is smart, growth is sustainable, growth is inclusive, in cui si parlerà di educazione nell’era digitale, economia circolare e benessere cittadino e di come l’innovazione sociale possa favorire un modello di business inclusivo.

Gli ingredienti che bollono in pentola sono lavoro, competitività e crescita e il “Manifesto – Enterprise 2020″ ambisce ad essere una ricetta per una crescita sostenibile. Il documento non si pone però come mero “bugiardino” ma vuole essere un impegno concreto per attuare l’Agenda sulla Sostenibilità in 29 Paesi europei seguendo valori comuni di inclusione, trasparenza aziendale e sostenibilità ambientale. In questo nuovo modello di business la sostenibilità diventa forza centralizzante e propulsiva dell’efficienza e del guadagno dell’impresa stessa. Non ci si chieda dunque – spiegano gli organizzatori del forum – come rendere le imprese più eco-friendly, ma come nuove pratiche sostenibili contribuiscano al guadagno dell’impresa, al risparmio energetico ed economico, e al miglioramento della qualità del prodotto e della sua lavorazione. “Il manifesto riporterà le priorità e gli impegni che le imprese aderenti si sono assunte per realizzare gli obiettivi di crescita sostenibile del 2020, per dare all’Europa il futuro di cui ha bisogno” dice Diana Bracco, presidente della Fondazione Sodalitas e presidente Expo, che continua “il manifesto è lo strumento con cui imprese e Commissione Europea dialogheranno per realizzare insieme una crescita sostenibile, che significa migliorare la qualità della vita e il benessere di oltre 500 milioni di cittadini europei”.

Valeria Senigaglia

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

gennaio 12, 2017

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

La difesa di uno degli ultimi ambienti naturali non ancora sfruttati dall’uomo, il pericolo imminente del riscaldamento globale, la sensibilizzazione verso i temi della sostenibilità ambientale e del cambiamento climatico, la dialettica tra natura e civiltà. Sono questi gli argomenti attorno cui ruota la mostra “Artico. Ultima frontiera” in programma dal 15 gennaio al 2 aprile 2017 [...]

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

gennaio 11, 2017

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

Dal 1° gennaio 2017 le aziende pubbliche del servizio idrico lombardo, che nei mesi scorsi avevano emesso una gara congiunta per la fornitura di energia elettrica, si riforniscono solo più con energia prodotta da fonti rinnovabili. L’opzione “verde”, che impegna il fornitore a consegnare energia al 100% ottenuta da fonti rinnovabili certificate, consentirà di evitare l’immissione [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende