Home » Eventi »Idee »Twitter »Very Important Planet » Calopresti: “un manifesto” per avvicinare il cinema all’ambiente:

Calopresti: “un manifesto” per avvicinare il cinema all’ambiente

novembre 16, 2012 Eventi, Idee, Twitter, Very Important Planet

Di lui è stato detto: “Lontano da tutto ciò che è onirico e barocco, il cinema di Calopresti è quanto di più si avvicina al cinema verità.” Mimmo Calopresti è regista di numerosi film – ricordate “La parola amore esiste”, con Fabrizio Bentivoglio e Gerard Depardieu e “L’abbuffata”? – e di intensi documentari. Ma ora si affaccia anche al mondo dell’ambientalismo, con la regia del corto di Greenpeace “Uno alla voltasul carbone e le morti maledette che ne accompagnano l’utilizzo come fonte energetica, presentato in occasione del Festival del Cinema di Roma.

D) Calopresti, all’estero si nota una grande presenza del tema clima, sia nei documentari, che in modo trasversale in alcuni film, come tema di un mondo che sta cambiando. Anche alcune produzioni stanno diventando green: nella produzione cinematografica stessa c’è una trasformazione in corso. Cosa avviene in Italia?

R) E’ una domanda molto interessante: questa è una battaglia che bisogna cominciare. Anche nel cinema italiano si dovrebbe iniziare a lavorare con una mentalità che includa l’etica ambientale al suo interno. Un esempio: sui set abbiamo una quantità enorme di bottigliette di plastica; e poi quindi abbiamo una enorme quantità di plastica abbandonata a fine giornata: questa cosa non deve succedere. Occorre individuare una responsabilità individuale e di sistema. Se entriamo in un quartiere, e raccontiamo quel quartiere, dobbiamo lasciare qualcosa in cambio, ricambiare lo sfruttamento del territorio, non si può sfruttare il territorio in eterno.

D) Secondo lei, come può essere possibile responsabilizzare il cinema italiano ad essere più rispettoso dell’ambiente?

R) Mi piacerebbe che riuscissimo a creare un manifesto del cinema sul fare cinema: produrre cinema con delle formule di attenzione all’ambiente, alla vita delle persone, etc. Un piccolo manifesto su come comportarsi, perché penso che sia necessario che ci sia una responsabilità individuale sul tema dell’ambiente, sul tema della salvaguardia e l’attenzione alla vita delle persone. Perché la base della vita è nei drammi di tutti i giorni: quindi clima, vita delle persone, territorio da difendere. Cominciare a difenderlo mentre lavoriamo sarebbe già un passo avanti. E’ un’idea che io cercherò di lanciare e che potrebbe obbligare le produzioni a lavorare in maniera più rispettosa dell’ambiente. Si potrebbe partire dalle film commission, dai finanziamenti alle produzioni, che dovrebbero in cambio agire in maniera ecologica. Sarebbe un passo veramente molto importante per il nostro cinema, che può vincere questa battaglia, anche se non è semplice.

D) Prima di girare il corto con Greenpeace, con Alessandro Haber, aveva avuto esperienze precedenti di documentari sull’ambiente?

R) No, non avevo esperienze precedenti nel raccontare l’ambiente. Avevo collaborato con associazioni che si occupano di questioni sociali come di razzismo per esempio, ma è la prima esperienza sull’ambiente. Mi piace pensare che faccio un lavoro che può permettersi di occuparsi degli altri o di altro. In questo caso di clima, che è una cosa di cui ci dobbiamo occupare con grande attenzione.

D) Nella scelta delle location e dei set normalmente si presta attenzione all’ambiente?

R) Al momento c’è poca coscienza e poca voglia di occuparsi di queste cose; molta fretta di lavorare, molta economia, come sempre l’economia spinge tutto. Per fare in fretta e spendere meno alcune volte si calpestano i diritti degli altri, l’ambiente, etc.

D) Da adesso in poi, starà dunque “attento” all’ambiente?

R) Starò attento, promesso!

Veronica Caciagli

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Muoversi a Torino”, il nuovo portale che integra open data e servizi al cittadino

febbraio 20, 2018

“Muoversi a Torino”, il nuovo portale che integra open data e servizi al cittadino

Il 13 febbraio la Città di Torino ha lanciato “Muoversi a Torino”, il nuovo servizio di infomobilità in linea con le principali città europee: un portale web istituzionale, interamente orientato a fornire indicazioni utili e informazioni sempre aggiornate per muoversi agevolmente in città e nell’area metropolitana. Il nuovo sito – realizzato e gestito dalla partecipata 5T - si [...]

Non beviamoci il mare con una cannuccia. Marevivo contro l’inquinamento da plastica

febbraio 19, 2018

Non beviamoci il mare con una cannuccia. Marevivo contro l’inquinamento da plastica

Quanto tempo si impiega a bere un cocktail con una cannuccia in plastica? Mediamente 20 minuti. Quanto tempo è necessario invece per smaltirla? 500 anni. In tutto il mondo si utilizzano quotidianamente più di un miliardo di cannucce, solo negli Stati Uniti ogni giorno se ne consumano 500 milioni, secondo i dati della Plastic Pollution [...]

Mais OGM? No, grazie. La risposta di Greenpeace allo studio dell’Università di Pisa

febbraio 16, 2018

Mais OGM? No, grazie. La risposta di Greenpeace allo studio dell’Università di Pisa

Commentando lo studio scientifico sul mais OGM reso noto ieri dalle Università di Pisa e Scuola Superiore Sant’Anna, l’associazione ambientalista Greenpeace sottolinea come le colture OGM, considerate “una panacea per la produzione di cibo”, costituiscano in realtà un freno per l’innovazione ecologica in agricoltura. Sottopongono l’agricoltura al controllo e ai brevetti di poche aziende agrochimiche e [...]

In diretta Facebook da un’auto elettrica: Margot Robbie online grazie alla batteria di una Nissan Leaf

febbraio 15, 2018

In diretta Facebook da un’auto elettrica: Margot Robbie online grazie alla batteria di una Nissan Leaf

Margot Robbie, attrice e produttrice australiana, di recente candidata al Premio Oscar 2018 come “Miglior attrice protagonista” per la sua interpretazione di Tonya Harding nel film “I, Tonya” (2017) è stata protagonista, in qualità di ambasciatrice dei veicoli elettrici Nissan, della sua prima diretta streaming su Facebook. Una diretta molto speciale perché alimentata per la prima [...]

“Sulle tracce dei ghiacciai”: stessa prospettiva ma cent’anni dopo. I cambiamenti climatici in due foto gemelle

febbraio 9, 2018

“Sulle tracce dei ghiacciai”: stessa prospettiva ma cent’anni dopo. I cambiamenti climatici in due foto gemelle

ll clima continua a cambiare e i ghiacciai proseguono nel loro inesorabile arretramento. Per aumentare la consapevolezza pubblica su questo devastante fenomeno il fotografo ambientalista Fabiano Ventura ha avviato, a partire dal 2009, un progetto internazionale fotografico-scientifico decennale, articolato su sei spedizioni, che documenta gli effetti dei cambiamenti climatici sulle più importanti catene montuose della Terra [...]

Guida ecologica: il Ministero dell’Ambiente propone una certificazione per le autoscuole

febbraio 5, 2018

Guida ecologica: il Ministero dell’Ambiente propone una certificazione per le autoscuole

Una certificazione per la guida ecologica. È quanto annunciato sabato 3 febbraio dal Ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, per ridurre le emissioni di inquinanti nell’aria attraverso un nuovo approccio alla guida delle auto. Lo smog è infatti una vera e propria “spada di Damocle” che pende sulle grandi città italiane, in particolare del Nord Italia, [...]

Giornata Nazionale contro lo Spreco Alimentare: ogni famiglia butta via 85 kg. di cibo all’anno

febbraio 5, 2018

Giornata Nazionale contro lo Spreco Alimentare: ogni famiglia butta via 85 kg. di cibo all’anno

Il 2018 sarà l’anno zero per le rilevazioni sullo spreco del cibo in Italia: perché per la prima volta arrivano i dati reali sullo spreco alimentare nelle nostre case, integrati da rilevazioni nella grande distribuzione e nelle mense scolastiche. Gli innovativi monitoraggi, su campione statistico di 400 famiglie di tutta Italia e su campioni significativi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende