Home » Eventi »Idee » Parte il Giro (elettrico) d’Italia:

Parte il Giro (elettrico) d’Italia

maggio 7, 2011 Eventi, Idee

Sarà un lungo viaggio in macchina, ma pulito e silenzioso. 4.500 chilometri con zero emissioni e zero inquinamento acustico.  Un modo originale per diffondere lungo la Penisola la sensibilità verso una mobilità più sostenibile. Partirà domenica 8 maggio, da Roma, il primo Giro d’Italia elettrico, promosso dall’associazione Corrente in movimento con il supporto di tante imprese e istituzioni, a partire dall’Unione Europea. Fino al 21 giugno, toccherà sessanta tappe, da Aosta, a Firenze, Milano, Venezia, e poi giù, fino a Teramo, Napoli, Foggia. Un mese e mezzo di incontri, dibattiti, eventi per promuovere la mobilità elettrica, le energie rinnovabili, la sostenibilità. Ma anche, come spiega l’associazione, per mostrare le eccellenze delle Pmi italiane nel campo delle energie pulite, unire l’Italia da Nord a Sud su temi importanti, promuovere l’adesione dei Comuni al Patto dei Sindaci e far incontrare la ricerca con il mondo dell’imprenditoria.

A percorrere l’itinerario sarà la nuova Fiat 500 elettrica motorizzata dalla Micro-Vett Spa, con un’autonomia di 145 chilometri e ricaricabile direttamente dalla rete domestica in otto ore, seguita da alcuni scooter elettrici di E-max Italia, con autonomia di 100 chilometri e un tempo di ricarica di meno di un’ora e mezzo. Durante il viaggio tra una tappa e l’altra, sulla 500 saranno ospitati ricercatori, amministratori, imprenditori, e personalità della scienza e della cultura come Margherita HackMario TozziLuca Mercalli e Sveva Sagramola, per discutere di temi legati all’energia e all’ambiente. Un viaggio che potrà essere seguito in tempo reale sul sito internet dell’associazione, dove saranno messi a disposizione i video di tutti gli incontri e i dibattiti.

Il Giro inizierà l’8 maggio dal centro di Roma verso Oriolo Romano, con alla guida il geologo e giornalista Mario Tozzi, e toccherà una sessantina di comuni virtuosi. «Sono città che si caratterizzano per scelte coraggiose e innovative, che meritano di essere messe in mostra e valorizzate», sottolinea il presidente dell’associazione Francesco Petracchini. Ciascuna tappa sarà dedicata a un tema specifico. Di volta in volta Corrente in movimento parteciperà a convegni, manifestazioni, feste ed eventi per promuovere la sostenibilità. Il 15 maggio a Modena, per esempio, l’associazione sarà ospite d’onore della fiera Mercantingioco, che avrà come tema le energie sostenibili. Il 19 e il 20, Corrente in movimento sarà a Firenze per un ciclo di seminari sul Patto dei sindaci e sarà ospite di Terra Futura. Il 27 maggio il Giro si fermerà alla fiera Aria Nuova all’autodromo di Monza, dove l’auto elettrica potrà anche dare prova delle proprie prestazioni in pista. E l’itinerario toccherà anche Pollica, il comune del sindaco Angelo Vassallo, ucciso dalla camorra il 5 settembre scorso. Durante ogni sosta, la 500 elettrica diventerà uno sportello informativo a disposizione dei cittadini: al suo interno, personale altamente qualificato darà informazioni sull’utilizzo delle fonti rinnovabili, gli interventi di efficienza energetica, l’utilizzo di mezzi a limitato impatto ambientale, le richieste di incentivi e finanziamenti.

Sono numerose anche le iniziative per coinvolgere nel progetto quante più persone possibile già prima della partenza: tramite il sito dell’associazione ci si può offrire per ospitare a cena o per una notte il team di Corrente in Movimento, o anche solo come punto di ricarica dei veicoli (a patto che si offra energia verde). È possibile anche fare donazioni finanziando un chilometro del Giro e scrivere idee verdi per diventare più sostenibili. Consigli che, alla fine del viaggio, ispireranno alcune iniziative lanciate in collaborazione con le amministrazioni pubbliche per promuovere pratiche sostenibili.

L’idea del giro d’Italia elettrico, racconta Petracchini, «è nata da due aziende di servizi per le energie rinnovabili, Ecoalcubo ed Energetica, che poi hanno creato l’associazione per organizzare il viaggio». Tanti gli enti che hanno aderito al progetto con entusiasmo, a cominciare dal Ministero dell’Ambiente, il Patto dei Sindaci, la Sustainable Energy Europe Campaign e le Regioni che ospiteranno le tappe, che hanno dato il loro patrocinio. E ancora, tra gli altri, il Cnr, l’Enea, il Kyoto Club, l’Anev, l’associazione dei Comuni virtuosi. «E’ un viaggio nell’Italia che ci piace, con il merito importantissimo di valorizzare e mettere in comunicazione le eccellenze del nostro Paese», ha commentato Anna Donati, responsabile mobilità del Kyoto Club.

Veronica Ulivieri

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Binari senza tempo: riparte la “Ferrovia del Tanaro”, tra fiabe, trekking e treni storici

luglio 20, 2017

Binari senza tempo: riparte la “Ferrovia del Tanaro”, tra fiabe, trekking e treni storici

La storica Ferrovia del Tanaro si rimette in marcia: dopo la sospensione della circolazione ordinaria nel 2012 e la terribile ferita alluvionale del novembre 2016, la linea ferroviaria Ceva-Ormea, è di nuovo pronta a partire, grazie al progetto “Binari senza tempo” della Fondazione FS Italiane, in collaborazione con Regione Piemonte, Unione Montana Alta Valle Tanaro e il [...]

Ecoturismo in crescita: secondo una ricerca italiana online è boom delle vacanze sostenibili

luglio 20, 2017

Ecoturismo in crescita: secondo una ricerca italiana online è boom delle vacanze sostenibili

Attenzione al consumo di risorse, utilizzo di fonti rinnovabili, alimentazione biologica e a km. zero e forme di mobilità condivisa. Sono solo alcune delle buone pratiche che decretano il successo di strutture e località turistiche, apprezzate dal 48% degli Italiani, che pare abbiano deciso di premiare, anche in vacanza, le iniziative con maggiore rispetto dell’ambiente. Sono [...]

Agenzia del Demanio: il 24 luglio apre il bando per la concessione gratuita di 46 immobili pubblici

luglio 17, 2017

Agenzia del Demanio: il 24 luglio apre il bando per la concessione gratuita di 46 immobili pubblici

L’Agenzia del Demanio e il Touring Club Italiano hanno presentato i risultati della consult@zione pubblica online del progetto “Cammini e Percorsi”, iniziativa a rete promossa da MiBACT e MIT che, nell’ambito del Piano Strategico del Turismo 2017–2022, punta alla riqualificazione e riuso di immobili pubblici situati lungo percorsi ciclopedonali e itinerari storico-religiosi. Il report esamina i [...]

ING Italia: la green economy in Italia è più avanzata di quanto percepito

luglio 17, 2017

ING Italia: la green economy in Italia è più avanzata di quanto percepito

“Lights on sustainability” è il nome dell’evento organizzato venerdì 14 luglio, a Roma, dal gruppo bancario ING Italia per celebrare i suoi dieci anni di impegno nel settore delle energie rinnovabili e per tracciare uno scenario dei principali trend della green economy e della sostenibilità, a livello globale e con un focus sull’Italia. La divisione wholesale [...]

Carovana delle Alpi: le bandiere verdi di Legambiente e i “Pirati della montagna”

luglio 14, 2017

Carovana delle Alpi: le bandiere verdi di Legambiente e i “Pirati della montagna”

La sfida della sostenibilità ambientale e la lotta ai cambiamenti climatici passa anche per le Alpi. Patrimonio di inestimabile valore per i paesaggi e luoghi unici, oggi l’arco alpino italiano è anche la culla di tante esperienze virtuose, moderne e rispettose dell’ambiente, in grado di dar impulso ad una nuova economia e incentivare un turismo [...]

Ford e Deutsche Post mandano in produzione il furgonato elettrico per le consegne a media distanza

luglio 13, 2017

Ford e Deutsche Post mandano in produzione il furgonato elettrico per le consegne a media distanza

Ford e Deutsche Post DHL Group nel mese di giugno 2017 hanno siglato un accordo con StreetScooter per la produzione di un nuovo veicolo con alimentazione elettrica da dedicare ai servizi di consegna. I partner sono ora all’opera per la realizzazione di un veicolo furgonato di grandi dimensioni da utilizzare per le consegne quotidiane. Deutsche Post [...]

“Comuni ciclabili”: da FIAB arriva il riconoscimento ai più attivi sulle politiche bike-friendly

luglio 13, 2017

“Comuni ciclabili”: da FIAB arriva il riconoscimento ai più attivi sulle politiche bike-friendly

Incentivare i comuni italiani ad adottare politiche a favore della mobilità ciclistica; premiare l’impegno di chi ha già messo in campo iniziative bike-friendly; valorizzare le località più accoglienti per chi si muove in bicicletta. Sono questi, in sintesi, gli obiettivi di “Comuni Ciclabili”, il nuovo riconoscimento istituito da FIAB – Federazione Italiana Amici della Bicicletta [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende