Home » Eventi » “Puliamo il mondo” avverte: nessun rifiuto ci scapperà!:

“Puliamo il mondo” avverte: nessun rifiuto ci scapperà!

settembre 27, 2012 Eventi

Nessun rifiuto sfuggirà ai volontari di “Puliamo il mondo”: una vera e propria minaccia bonaria che Legambiente – in collaborazione con la Rai – lancia in occasione della 20esima edizione di quelle che sono state rinominate le “Olimpiadi delle Città Pulite“, dal 28 al 30 settembre. Per il ventesimo anno consecutivo, la nota iniziativa di volontariato ambientale – versione italiana di Clean up the World, la campagna internazionale nata a Sidney nel 1989 -  vedrà scendere nelle piazze, per le strade, nei giardini italiani migliaia di “cittadini-atleti” pronti a fare qualcosa di concreto per l’ambiente. Una iniziativa di successo che ha registrato, nel tempo, adesioni crescenti  – l’anno scorso i partecipanti sono stati 700mila per un totale di 1.300 aree ripulite – “e pensare che il primo anno siamo stati guardati come se fossimo extraterrestri!”, scherza il direttore generale di Legambiente Rossella Muroni, durante la conferenza stampa di presentazione, in Viale Mazzini. Recuperare aree abbandonate al degrado e rendere più vivibili le nostre città: “La sensibilità dei cittadini”, spiega Muroni, “e la loro coscienza civica sono cresciute notevolmente negli anni. Di più rispetto a quelle di amministrazioni e politici”.

Un esempio? “Il più significativo è la vera rivoluzione resa possibile proprio dalla gente comune che, rapidamente, si è adeguata e ha smesso di utilizzare i sacchetti di plastica (noi eravamo il Paese che ne consumava di più in tutta Europa), mentre i commercianti alzavano barricate!”. Tutto è possibile, dunque. Fitto il programma che quest’anno Legambiente intende realizzare: Roma e Paestum saranno i “due centri nevralgici” del weekend degli attivisti ambientali: nella capitale, verrà pulita l’area di Colle Oppio e rilanciata la petizione a favore della pedonalizzazione dei Fori imperiali. A Paestum, invece, sarà promossa la pulizia di Porta Marina, l’antica porta della città che dava sul mare: un’iniziativa, quella riguardante l’antica Poseidonia situata nella parte più orientale del golfo di Salerno, che si inquadra nel più vasto progetto di “azionariato ambientale”: “Ogni cittadino”, spiega sempre Muroni, “potrà acquistare anche un ettaro di terreno dell’area archeologica della città campana,  per consentirne il ripristino e permettere ai geologi di proseguire negli scavi”.

In Piemonte, a Torino, “Puliamo il Mondo” si coniuga con la mobilità sostenibile, tramite la ripulitura della pista ciclabile lungo il fiume Dora. Sempre una pista ciclabile, sarà oggetto della cura dei cittadini, nelle zone colpite dal sisma, in Emilia, a Vigarano Mainarda, nel ferrarese. E nel Lazio, a Sabaudia, ambiente e integrazione sono due facce della stessa medaglia: la comunità sikh – proveniente dall’India del Nord e insediata nella zona del Parco del Circeo – insieme alla Fondazione IntegrA/Azione e Legambiente dedicheranno la giornata di domenica alla pulizia dei giardini del Residence “Bella Farnia”.

“Puliamo il Mondo” apre dunque le danze. Anche via etere: il Tgr Ambiente Italia ospiterà da lunedì 24 a sabato 29 settembre, una striscia quotidiana di 15 minuti, dalle 14.50, “per fare l’inventario dell’Italia da ripulire”, spiega il conduttore Beppe Rovera. Con uno speciale di due ore e un quarto per raccontare in presa diretta la più grande mobilitazione di volontariato ambientale.

Ilaria Donatio

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Quale scegliere? Piccola guida alla lettura delle etichette energetiche degli elettrodomestici

aprile 28, 2017

Quale scegliere? Piccola guida alla lettura delle etichette energetiche degli elettrodomestici

Di recente il Parlamento Europeo ha annunciato di aver raggiunto un accordo su un nuovo tipo di etichetta energetica per gli elettrodomestici con l’obiettivo di creare un sistema che sia realmente “2.0″. L’intenzione è fare in modo che, grazie alla presenza di QR code e link, entro la fine del 2019 ogni etichetta rimandi ad [...]

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

aprile 27, 2017

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

“Fare i conti con l’ambiente” il festival formativo ravennate, che si terrà da mercoledì 17 a venerdì 19 maggio 2017, si appresta a tagliare il traguardo dei dieci anni con un programma ricco di iniziative. Grande spazio sarà previsto sulle tematiche connesse alla mobilità sostenibile con la presentazione di due progetti europei. Il primo, Low Carbon Transport [...]

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

aprile 27, 2017

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

Decongestionare il traffico, ottenere una maggiore efficienza energetica, ridurre le emissioni inquinanti: sono obiettivi sempre più stringenti che le amministrazioni locali devono perseguire per concorrere alla tutela ambientale e contrastare i cambiamenti climatici, in linea con le indicazioni dell’UE. Per questo il progetto europeo SIMPLA (Sustainable Integrated Multi-sector PLAnning) ha aperto un bando dedicato ai [...]

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

aprile 26, 2017

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

In occasione della Giornata della Terra del 22 aprile Legambiente si è mobilitata in tutta Italia per incrementare le adesioni alla petizione popolare europea People4Soil. Nelle piazze i volontari del cigno verde hanno raccolto le firme per chiedere all’Unione Europea di introdurre una legislazione specifica sul suolo, riconoscendolo e tutelandolo come patrimonio comune. Il traguardo da [...]

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende