Home » Eventi » “Puliamo il mondo” avverte: nessun rifiuto ci scapperà!:

“Puliamo il mondo” avverte: nessun rifiuto ci scapperà!

settembre 27, 2012 Eventi

Nessun rifiuto sfuggirà ai volontari di “Puliamo il mondo”: una vera e propria minaccia bonaria che Legambiente – in collaborazione con la Rai – lancia in occasione della 20esima edizione di quelle che sono state rinominate le “Olimpiadi delle Città Pulite“, dal 28 al 30 settembre. Per il ventesimo anno consecutivo, la nota iniziativa di volontariato ambientale – versione italiana di Clean up the World, la campagna internazionale nata a Sidney nel 1989 -  vedrà scendere nelle piazze, per le strade, nei giardini italiani migliaia di “cittadini-atleti” pronti a fare qualcosa di concreto per l’ambiente. Una iniziativa di successo che ha registrato, nel tempo, adesioni crescenti  – l’anno scorso i partecipanti sono stati 700mila per un totale di 1.300 aree ripulite – “e pensare che il primo anno siamo stati guardati come se fossimo extraterrestri!”, scherza il direttore generale di Legambiente Rossella Muroni, durante la conferenza stampa di presentazione, in Viale Mazzini. Recuperare aree abbandonate al degrado e rendere più vivibili le nostre città: “La sensibilità dei cittadini”, spiega Muroni, “e la loro coscienza civica sono cresciute notevolmente negli anni. Di più rispetto a quelle di amministrazioni e politici”.

Un esempio? “Il più significativo è la vera rivoluzione resa possibile proprio dalla gente comune che, rapidamente, si è adeguata e ha smesso di utilizzare i sacchetti di plastica (noi eravamo il Paese che ne consumava di più in tutta Europa), mentre i commercianti alzavano barricate!”. Tutto è possibile, dunque. Fitto il programma che quest’anno Legambiente intende realizzare: Roma e Paestum saranno i “due centri nevralgici” del weekend degli attivisti ambientali: nella capitale, verrà pulita l’area di Colle Oppio e rilanciata la petizione a favore della pedonalizzazione dei Fori imperiali. A Paestum, invece, sarà promossa la pulizia di Porta Marina, l’antica porta della città che dava sul mare: un’iniziativa, quella riguardante l’antica Poseidonia situata nella parte più orientale del golfo di Salerno, che si inquadra nel più vasto progetto di “azionariato ambientale”: “Ogni cittadino”, spiega sempre Muroni, “potrà acquistare anche un ettaro di terreno dell’area archeologica della città campana,  per consentirne il ripristino e permettere ai geologi di proseguire negli scavi”.

In Piemonte, a Torino, “Puliamo il Mondo” si coniuga con la mobilità sostenibile, tramite la ripulitura della pista ciclabile lungo il fiume Dora. Sempre una pista ciclabile, sarà oggetto della cura dei cittadini, nelle zone colpite dal sisma, in Emilia, a Vigarano Mainarda, nel ferrarese. E nel Lazio, a Sabaudia, ambiente e integrazione sono due facce della stessa medaglia: la comunità sikh – proveniente dall’India del Nord e insediata nella zona del Parco del Circeo – insieme alla Fondazione IntegrA/Azione e Legambiente dedicheranno la giornata di domenica alla pulizia dei giardini del Residence “Bella Farnia”.

“Puliamo il Mondo” apre dunque le danze. Anche via etere: il Tgr Ambiente Italia ospiterà da lunedì 24 a sabato 29 settembre, una striscia quotidiana di 15 minuti, dalle 14.50, “per fare l’inventario dell’Italia da ripulire”, spiega il conduttore Beppe Rovera. Con uno speciale di due ore e un quarto per raccontare in presa diretta la più grande mobilitazione di volontariato ambientale.

Ilaria Donatio

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

maggio 16, 2018

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

La comunità delle “aree interne”, di cui fanno parte più di mille Comuni in tutta Italia, ha scelto quest’anno la Val Maira per il proprio incontro annuale. Ad Acceglio (CN), il 17 e 18 maggio, sono infatti attese circa duecento persone, per discutere insieme l’avanzamento nell’attuazione della Strategia Nazionale per le Aree Interne (SNAI), che la [...]

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

maggio 15, 2018

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

Anche quest’anno GBC Italia, il Green Building Council di Rovereto, ritorna nelle scuola italiane con Green Apple Days of Service, un’iniziativa lanciata, in origine, negli USA da USGBC per approfondire i temi della sostenibilità, con attività e workshop volti ad educare bambini e ragazzi al rispetto della natura e al risparmio delle risorse naturali. Con più di 700 milioni [...]

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

maggio 14, 2018

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

Ogni anno nel mondo si vendono miliardi di t-shirt. Cosa succederebbe se tra queste ne esistesse una in grado di pulire l’aria? Se lo è chiesto Kloters, start up di moda maschile, 100% made in Italy. La risposta è RepAir, una maglia genderless in cotone, prodotta interamente in Italia, che pulisce l’aria utilizzando un inserto [...]

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

maggio 14, 2018

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

ADSI – Associazione Dimore Storiche Italiane ha annunciato oggi di aver siglato accordi di partnership con tre importanti aziende italiane, a diverso titolo impegnate nella salvaguardia del patrimonio culturale del nostro Paese: Mapei, Repower e Urban Vision. Obiettivo delle partnership è promuovere iniziative comuni che contribuiscano a diffondere la consapevolezza e le competenze necessarie a proteggere e tutelare i beni [...]

“I Venti Buoni”: al mercato Testaccio di Roma api e scoperte scientifiche

maggio 7, 2018

“I Venti Buoni”: al mercato Testaccio di Roma api e scoperte scientifiche

Inaugurata al mercato Testaccio di Roma l’istallazione fotografica “I Venti Buoni” che vede come protagoniste 20 arnie scelte per rappresentare alcuni dei più importanti scienziati della storia. Dal padre del metodo scientifico Galileo Galilei fino al recentemente scomparso Stephen Hawking, passando dalle pionieristiche scoperte di Marie Curie (unica donna ad aver vinto due premi Nobel) [...]

Nasce il Circular Economy Network: Italia al secondo posto in Europa per riciclo

maggio 4, 2018

Nasce il Circular Economy Network: Italia al secondo posto in Europa per riciclo

A giugno verrà approvato in via definitiva il pacchetto europeo sull’economia circolare e già oggi nasce il Circular Economy Network, l’osservatorio della circolarità in Italia creato dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile e da un gruppo di 13 aziende e associazioni di impresa che vanno dai consorzi di riciclo alle industrie di bioplastiche, dalle acque [...]

Bike Pride e Brompton sfilano per Torino a favore del ciclismo urbano

maggio 4, 2018

Bike Pride e Brompton sfilano per Torino a favore del ciclismo urbano

Domenica 6 maggio 2018, al Parco del Valentino di Torino torna protagonista la bicicletta con due importanti eventi dedicati al mondo del ciclismo urbano: la IX edizione del “Bike Pride”, la tradizionale parata annuale di biciclette organizzata dall’Associazione Bike Pride Fiab Torino, e la V edizione del Brompton World Championship, un evento dedicato agli appassionati [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende