Home » Eventi » “Puliamo il mondo” avverte: nessun rifiuto ci scapperà!:

“Puliamo il mondo” avverte: nessun rifiuto ci scapperà!

settembre 27, 2012 Eventi

Nessun rifiuto sfuggirà ai volontari di “Puliamo il mondo”: una vera e propria minaccia bonaria che Legambiente – in collaborazione con la Rai – lancia in occasione della 20esima edizione di quelle che sono state rinominate le “Olimpiadi delle Città Pulite“, dal 28 al 30 settembre. Per il ventesimo anno consecutivo, la nota iniziativa di volontariato ambientale – versione italiana di Clean up the World, la campagna internazionale nata a Sidney nel 1989 -  vedrà scendere nelle piazze, per le strade, nei giardini italiani migliaia di “cittadini-atleti” pronti a fare qualcosa di concreto per l’ambiente. Una iniziativa di successo che ha registrato, nel tempo, adesioni crescenti  – l’anno scorso i partecipanti sono stati 700mila per un totale di 1.300 aree ripulite – “e pensare che il primo anno siamo stati guardati come se fossimo extraterrestri!”, scherza il direttore generale di Legambiente Rossella Muroni, durante la conferenza stampa di presentazione, in Viale Mazzini. Recuperare aree abbandonate al degrado e rendere più vivibili le nostre città: “La sensibilità dei cittadini”, spiega Muroni, “e la loro coscienza civica sono cresciute notevolmente negli anni. Di più rispetto a quelle di amministrazioni e politici”.

Un esempio? “Il più significativo è la vera rivoluzione resa possibile proprio dalla gente comune che, rapidamente, si è adeguata e ha smesso di utilizzare i sacchetti di plastica (noi eravamo il Paese che ne consumava di più in tutta Europa), mentre i commercianti alzavano barricate!”. Tutto è possibile, dunque. Fitto il programma che quest’anno Legambiente intende realizzare: Roma e Paestum saranno i “due centri nevralgici” del weekend degli attivisti ambientali: nella capitale, verrà pulita l’area di Colle Oppio e rilanciata la petizione a favore della pedonalizzazione dei Fori imperiali. A Paestum, invece, sarà promossa la pulizia di Porta Marina, l’antica porta della città che dava sul mare: un’iniziativa, quella riguardante l’antica Poseidonia situata nella parte più orientale del golfo di Salerno, che si inquadra nel più vasto progetto di “azionariato ambientale”: “Ogni cittadino”, spiega sempre Muroni, “potrà acquistare anche un ettaro di terreno dell’area archeologica della città campana,  per consentirne il ripristino e permettere ai geologi di proseguire negli scavi”.

In Piemonte, a Torino, “Puliamo il Mondo” si coniuga con la mobilità sostenibile, tramite la ripulitura della pista ciclabile lungo il fiume Dora. Sempre una pista ciclabile, sarà oggetto della cura dei cittadini, nelle zone colpite dal sisma, in Emilia, a Vigarano Mainarda, nel ferrarese. E nel Lazio, a Sabaudia, ambiente e integrazione sono due facce della stessa medaglia: la comunità sikh – proveniente dall’India del Nord e insediata nella zona del Parco del Circeo – insieme alla Fondazione IntegrA/Azione e Legambiente dedicheranno la giornata di domenica alla pulizia dei giardini del Residence “Bella Farnia”.

“Puliamo il Mondo” apre dunque le danze. Anche via etere: il Tgr Ambiente Italia ospiterà da lunedì 24 a sabato 29 settembre, una striscia quotidiana di 15 minuti, dalle 14.50, “per fare l’inventario dell’Italia da ripulire”, spiega il conduttore Beppe Rovera. Con uno speciale di due ore e un quarto per raccontare in presa diretta la più grande mobilitazione di volontariato ambientale.

Ilaria Donatio

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

gennaio 20, 2017

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

Ieri a Roma, presso la sede di rappresentanza della Regione Puglia, la Presidente di Marevivo Rosalba Giugni e il Presidente della Fondazione Univerde Alfonso Pecoraro Scanio, hanno consegnato ufficialmente, al Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il testo della petizione lanciata a dicembre da Marevivo e che ha già raccolto, sulla piattaforma Change.org, 45 mila firme nel [...]

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

gennaio 20, 2017

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

La multinazionale Procter & Gamble ha annunciato ieri che Head & Shoulders, il proprio brand n. 1 al mondo per lo shampoo, produrrà il primo flacone riciclabile al mondo, nel settore hair care, realizzato con una percentuale fino al 25& di plastica proveniente dalla raccolta sulle spiagge. In partnership con gli esperti di TerraCycle – [...]

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende