Home » Eventi » “Puliamo il mondo” avverte: nessun rifiuto ci scapperà!:

“Puliamo il mondo” avverte: nessun rifiuto ci scapperà!

settembre 27, 2012 Eventi

Nessun rifiuto sfuggirà ai volontari di “Puliamo il mondo”: una vera e propria minaccia bonaria che Legambiente – in collaborazione con la Rai – lancia in occasione della 20esima edizione di quelle che sono state rinominate le “Olimpiadi delle Città Pulite“, dal 28 al 30 settembre. Per il ventesimo anno consecutivo, la nota iniziativa di volontariato ambientale – versione italiana di Clean up the World, la campagna internazionale nata a Sidney nel 1989 -  vedrà scendere nelle piazze, per le strade, nei giardini italiani migliaia di “cittadini-atleti” pronti a fare qualcosa di concreto per l’ambiente. Una iniziativa di successo che ha registrato, nel tempo, adesioni crescenti  – l’anno scorso i partecipanti sono stati 700mila per un totale di 1.300 aree ripulite – “e pensare che il primo anno siamo stati guardati come se fossimo extraterrestri!”, scherza il direttore generale di Legambiente Rossella Muroni, durante la conferenza stampa di presentazione, in Viale Mazzini. Recuperare aree abbandonate al degrado e rendere più vivibili le nostre città: “La sensibilità dei cittadini”, spiega Muroni, “e la loro coscienza civica sono cresciute notevolmente negli anni. Di più rispetto a quelle di amministrazioni e politici”.

Un esempio? “Il più significativo è la vera rivoluzione resa possibile proprio dalla gente comune che, rapidamente, si è adeguata e ha smesso di utilizzare i sacchetti di plastica (noi eravamo il Paese che ne consumava di più in tutta Europa), mentre i commercianti alzavano barricate!”. Tutto è possibile, dunque. Fitto il programma che quest’anno Legambiente intende realizzare: Roma e Paestum saranno i “due centri nevralgici” del weekend degli attivisti ambientali: nella capitale, verrà pulita l’area di Colle Oppio e rilanciata la petizione a favore della pedonalizzazione dei Fori imperiali. A Paestum, invece, sarà promossa la pulizia di Porta Marina, l’antica porta della città che dava sul mare: un’iniziativa, quella riguardante l’antica Poseidonia situata nella parte più orientale del golfo di Salerno, che si inquadra nel più vasto progetto di “azionariato ambientale”: “Ogni cittadino”, spiega sempre Muroni, “potrà acquistare anche un ettaro di terreno dell’area archeologica della città campana,  per consentirne il ripristino e permettere ai geologi di proseguire negli scavi”.

In Piemonte, a Torino, “Puliamo il Mondo” si coniuga con la mobilità sostenibile, tramite la ripulitura della pista ciclabile lungo il fiume Dora. Sempre una pista ciclabile, sarà oggetto della cura dei cittadini, nelle zone colpite dal sisma, in Emilia, a Vigarano Mainarda, nel ferrarese. E nel Lazio, a Sabaudia, ambiente e integrazione sono due facce della stessa medaglia: la comunità sikh – proveniente dall’India del Nord e insediata nella zona del Parco del Circeo – insieme alla Fondazione IntegrA/Azione e Legambiente dedicheranno la giornata di domenica alla pulizia dei giardini del Residence “Bella Farnia”.

“Puliamo il Mondo” apre dunque le danze. Anche via etere: il Tgr Ambiente Italia ospiterà da lunedì 24 a sabato 29 settembre, una striscia quotidiana di 15 minuti, dalle 14.50, “per fare l’inventario dell’Italia da ripulire”, spiega il conduttore Beppe Rovera. Con uno speciale di due ore e un quarto per raccontare in presa diretta la più grande mobilitazione di volontariato ambientale.

Ilaria Donatio

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

gennaio 18, 2018

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

L’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – OGS torna a indagare l’Antartide e i cambiamenti climatici a un anno di distanza dalla missione che aveva portato al largo del Mare di Ross l’OGS Explora, l’unica nave da ricerca di capacità oceanica con classe artica di proprietà di un ente italiano. Laura De Santis, [...]

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

gennaio 18, 2018

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

“Mai una pausa caffè fu tanto proficua. Mentre tra colleghi sorseggiavamo il nostro espresso ottenuto con una macchinetta come quelle che ora vanno di moda, sia negli uffici che nelle case, abbiamo scherzato sul senso di colpa indotto dalla mole di packaging che, caffè dopo caffè, occorre smaltire”, afferma il Prof. Matteo Scampicchio della Libera [...]

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

gennaio 16, 2018

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

Dai Concentratori Solari Luminescenti che trasformano comuni finestre in pannelli solari semitrasparenti  in grado di soddisfare  il  fabbisogno energetico di un edificio, al sistema robotizzato che velocizza il montaggio di ponteggi nei cantieri, inventato da una startup di Monaco di Baviera, fino alle mattonelle fatte di funghi sviluppate da una giovane azienda di Varese, perfette come materiale da costruzione [...]

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

gennaio 12, 2018

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

Lo studio Stefano Boeri Architetti prosegue nella progettazione di “boschi verticali” nel mondo: dopo i progetti di Milano, Nanjing, Utrecht, Tirana, Losanna, Parigi – e  dopo  la  diffusione  globale  del  videoappello per  la  Forestazione  Urbana in vista del World Forum on Urban Forests di Mantova 2018 -  è arrivato nei giorni scorsi l’annuncio  del nuovo [...]

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

gennaio 11, 2018

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

Fino al 14 gennaio, al Teatro Belli di Roma, torna in scena, con la regia di Marco Cavicchioli, “Mi abbatto e sono felice“, l’ecomonologo di Daniele Ronco prodotto da Mulino ad Arte, vincitore di numerosi premi e ispirato al concetto di “decrescita felice” di Maurizio Pallante. “Mi abbatto e sono felice” è un monologo a [...]

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

gennaio 8, 2018

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

Riprenderà venerdì 12 gennaio 2018 alla Fondazione Ferrè di Milano il percorso formativo di “Out of Fashion“ nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole. Ideato nel 2014 da Connecting Cultures con l’ambizioso obiettivo di promuovere una nuova cultura della moda attraverso un pensiero originale e indipendente, il progetto Out of Fashion si è sviluppato attraverso l’offerta [...]

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

gennaio 8, 2018

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

La lussemburghese Ujet ha presentato ieri, al Consumer Electronics Show di Las Vegas, il suo primo scooter elettrico, che punta sulla “nuova mobilità urbana” attraverso un mix di praticità, design, divertimento e facilità d’uso. Progettato da zero in Germania, lo scooter “bandiera” di Ujet combina connettività intelligente e materiali ad alte prestazioni – tipici del settore [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende