Home » Eventi » Sardegna: non solo Alcoa e Carbosulcis. Inizia Ichnos, il Festival dei Fiumi:

Sardegna: non solo Alcoa e Carbosulcis. Inizia Ichnos, il Festival dei Fiumi

settembre 13, 2012 Eventi

Giuseppe Ungaretti aveva ripercorso, in una celebre intervista, la sua vita attraverso i fiumi che ne avevano segnato il difficile percorso. Dall’Isonzo al Serchio, dal Nilo alla Senna, acque che gli avevano segnato l’esistenza. Con lo stesso spirito poetico, ma allo stesso tempo ambientalista, ritorna in Sardegna il Festival Ichnos.

Un’edizione rinnovata: quattro giornate (da giovedì 13 a domenica 16 settembre attorno al Lago Omodeo ad Oristano) in sei piccoli comuni della Sardegna. E’ una riflessione sulla gestione dell’acqua che ha cambiato, in questo caso, il volto del territorio, in occasione dei novant’anni della costruzione della diga di Santa Chiara. Il tema di quest’anno, “Il silenzio dei fiumi”, appunto, viene da un libro di Patrick McCully, impegnato nel movimento per la riforma delle logiche che guidano le grandi opere pubbliche. “Le dighe che ho analizzato nel corso della mia ricerca dimostrano che spesso i benefici vengono gonfiati a dismisura in fase di progettazione e di finanziamento, mentre i costi di costruzione e manutenzione vengono calcolati in modo grossolano”, scriveva McCully. “Alcuni costi – raccontano gli organizzatori – non vengono poi calcolati per nulla, come le terre sommerse, i villaggi, le strade, le vie di comunicazione, le specie animali scomparse, i siti archeologici distrutti”.

Insomma un mondo intrappolato dalle scelte di un’ingegneria “civile” schiava del business, un pianeta stravolto dalla superficialità e dalla hybris degli uomini. Le immagini saranno al centro della kermesse. A Zuri “Dighe”, la mostra fotografica di Roberto Salgo, l’installazione “Zuri Bye Bye – Progetto per una fontana” di Barbara Pinna e “Terra d’acqua” di Giancarlo Cao, che dipinge la bellezza delle acque interne dell’isola, a Sedilo “Liquidi”, esposizione collettiva di Francesca Truddaiu, Barbara Piccia e Giuseppe Peralta, a Ula Tirso, alla Diga Santa Chiara, “Adiosu Diga Addio”, il documentario di Franco Taviani. E i versi con le gare poetiche a Busachi, i reading con la passeggiata letteraria a Neoneli con i volumi “L’urlo dell’alba” di Marc Porcu e “La donna delle sette fonti” di Diego Manca con Dimitri Porcu, Alessandro Melis e Roberta Balestrucci. Tanti i laboratori, dalla cardatura della lana di pecora alla fotografia, e i concerti.

Tra tavole rotonde e proiezioni, letteratura e natura, si potranno ascoltare i protagonisti sardi della musica di oggi: Gavino Murgia, Elena Ledda, Sandro Fresi, Francesca Corrias e il progetto della contrabbassista Silvia Bolognesi,Acqua”, che prenderà forma direttamente sul lago. A completare il calendario, numerosi altri eventi fra cui spicca il Premio Ichnos 2012. Quest’anno sarà consegnato alla Ong CISP, per il Progetto Rifugiati Saharawi, che ha visto impegnata per lungo tempo la cooperante di Samugheo Rossella Urru, di cui il mondo intero ha seguito le vicende con il fiato sospeso fino alla liberazione. Il Festival Ichnos è ormai un pezzo di storia dell’isola: l’evento (fondato nel 1993 da Leonardo Marras e Giacomo Serreli) è organizzato dal Comune di Sedilo, insieme con Busachi, Ghilarza, Neoneli, Tadasuni e Ula Tirso. Ed è proprio qui che si ripropone l’idea portante del festival: la musica come confronto, la parola come strumento di unione. Ed è proprio l’unione, la condivisione, lo scopo dell’incontro di sabato 15 a Tadasuni. “Il lago, i diritti e le comunità” vuole analizzare responsabilità e prospettive con uno sguardo d’insieme. Un modo per “elaborare il lutto”, lasciarsi alle spalle le decisioni imposte dall’alto e progettare una nuova fase a livello politico, economico e sociale, proprio mentre l’isola è scossa dalle vicende Carbosulcis e Alcoa. A discuterne ci saranno rappresentanti delle istituzioni, docenti universitari, ricercatori, studiosi e sindaci di molti centri della zona.

Francesca Fradelloni

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Nella nuova “Legge di Bilancio” il riconoscimento del valore della finanza etica

dicembre 8, 2016

Nella nuova “Legge di Bilancio” il riconoscimento del valore della finanza etica

Banca Etica, la prima e tutt’ora unica banca italiana interamente dedita alla finanza etica, ha espresso apprezzamento per l’articolo dedicato alla finanza etica all’interno della Legge di Bilancio, appena approvata ​dal Senato in via definitiva​. “È importante che vi sia il riconoscimento legislativo del valore sociale e ambientale, oltre che economico e finanziario, della finanza [...]

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

dicembre 5, 2016

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

Il tempo è scaduto, le isole rischiano di sparire a causa degli effetti dei cambiamenti climatici. Le istituzioni a livello internazionale dovrebbero prenderne atto e agire velocemente per contrastare il fenomeno e supportare l’innovazione tecnologica nelle isole. È l’appello che arriva dalle istituzioni e popolazioni delle isole che oggi sono in prima linea ad affrontare, [...]

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

dicembre 5, 2016

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

Immaginate una nazione di medie dimensioni, come l’Ungheria, il Portogallo o la Repubblica Ceca. Ora immaginate l’intera area di quella nazione ricoperta da cemento e asfalto: è grossomodo la superficie di suoli agricoli che negli ultimi 50 anni è stata “consumata” da insediamenti e infrastrutture nei 28 paesi dell’Unione Europea. Il suolo continua ad essere [...]

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

novembre 29, 2016

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

Treedom, la piattaforma web nata nel 2010 a Firenze, che permette a persone e aziende di finanziare la piantumazione di alberi a livello globale, ha lanciato la campagna 2016 per un regalo di Natale insolito quanto utile: da oggi è on-line “We make it real”, un servizio che permetterà agli utenti di regalare a parenti e [...]

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

novembre 29, 2016

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

Lunedi 5 dicembre 2016 presso la Sede romana di Intesa Sanpaolo, in via Del Corso, verrà firmata la Convenzione tra Federparchi, FITS! (Fondazione per l’Innovazione del Terzo Settore) e Rinnovabili.it. I tre partner si faranno promotori di un nuovo progetto dedicato al supporto di iniziative di conservazione, sviluppo e tutela del patrimonio ambientale e territoriale. L’obiettivo della Convenzione [...]

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

novembre 28, 2016

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

In occasione della ricorrenza dei 30 anni dalla Carta di Ottawa, ISDE Italia, l’Associazione Medici per l’Ambiente, ASL Sud Est Toscana e Regione Toscana organizzano il 29 novembre, nel contesto del 11° Forum Risk Management alla Fortezza da Basso di Firenze, la 6° Conferenza Nazionale sulla Salute Globale, dal titolo “Costruire una politica pubblica per la [...]

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

novembre 25, 2016

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

“Il cerchio del compost: riciclare per la Terra”. Si terrà sabato 26 novembre dalle 9 alle 12 a Villa Argentina a Viareggio il convegno di approfondimento di RicicLAB, il ciclo di laboratori creativi sul riuso a ingresso libero realizzato da Sea Risorse e Sea Ambiente e organizzato dallo spazio smartCO2 COworking+Community insieme ad una rete di associazioni [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende