Home » Eventi » Sardegna: non solo Alcoa e Carbosulcis. Inizia Ichnos, il Festival dei Fiumi:

Sardegna: non solo Alcoa e Carbosulcis. Inizia Ichnos, il Festival dei Fiumi

settembre 13, 2012 Eventi

Giuseppe Ungaretti aveva ripercorso, in una celebre intervista, la sua vita attraverso i fiumi che ne avevano segnato il difficile percorso. Dall’Isonzo al Serchio, dal Nilo alla Senna, acque che gli avevano segnato l’esistenza. Con lo stesso spirito poetico, ma allo stesso tempo ambientalista, ritorna in Sardegna il Festival Ichnos.

Un’edizione rinnovata: quattro giornate (da giovedì 13 a domenica 16 settembre attorno al Lago Omodeo ad Oristano) in sei piccoli comuni della Sardegna. E’ una riflessione sulla gestione dell’acqua che ha cambiato, in questo caso, il volto del territorio, in occasione dei novant’anni della costruzione della diga di Santa Chiara. Il tema di quest’anno, “Il silenzio dei fiumi”, appunto, viene da un libro di Patrick McCully, impegnato nel movimento per la riforma delle logiche che guidano le grandi opere pubbliche. “Le dighe che ho analizzato nel corso della mia ricerca dimostrano che spesso i benefici vengono gonfiati a dismisura in fase di progettazione e di finanziamento, mentre i costi di costruzione e manutenzione vengono calcolati in modo grossolano”, scriveva McCully. “Alcuni costi – raccontano gli organizzatori – non vengono poi calcolati per nulla, come le terre sommerse, i villaggi, le strade, le vie di comunicazione, le specie animali scomparse, i siti archeologici distrutti”.

Insomma un mondo intrappolato dalle scelte di un’ingegneria “civile” schiava del business, un pianeta stravolto dalla superficialità e dalla hybris degli uomini. Le immagini saranno al centro della kermesse. A Zuri “Dighe”, la mostra fotografica di Roberto Salgo, l’installazione “Zuri Bye Bye – Progetto per una fontana” di Barbara Pinna e “Terra d’acqua” di Giancarlo Cao, che dipinge la bellezza delle acque interne dell’isola, a Sedilo “Liquidi”, esposizione collettiva di Francesca Truddaiu, Barbara Piccia e Giuseppe Peralta, a Ula Tirso, alla Diga Santa Chiara, “Adiosu Diga Addio”, il documentario di Franco Taviani. E i versi con le gare poetiche a Busachi, i reading con la passeggiata letteraria a Neoneli con i volumi “L’urlo dell’alba” di Marc Porcu e “La donna delle sette fonti” di Diego Manca con Dimitri Porcu, Alessandro Melis e Roberta Balestrucci. Tanti i laboratori, dalla cardatura della lana di pecora alla fotografia, e i concerti.

Tra tavole rotonde e proiezioni, letteratura e natura, si potranno ascoltare i protagonisti sardi della musica di oggi: Gavino Murgia, Elena Ledda, Sandro Fresi, Francesca Corrias e il progetto della contrabbassista Silvia Bolognesi,Acqua”, che prenderà forma direttamente sul lago. A completare il calendario, numerosi altri eventi fra cui spicca il Premio Ichnos 2012. Quest’anno sarà consegnato alla Ong CISP, per il Progetto Rifugiati Saharawi, che ha visto impegnata per lungo tempo la cooperante di Samugheo Rossella Urru, di cui il mondo intero ha seguito le vicende con il fiato sospeso fino alla liberazione. Il Festival Ichnos è ormai un pezzo di storia dell’isola: l’evento (fondato nel 1993 da Leonardo Marras e Giacomo Serreli) è organizzato dal Comune di Sedilo, insieme con Busachi, Ghilarza, Neoneli, Tadasuni e Ula Tirso. Ed è proprio qui che si ripropone l’idea portante del festival: la musica come confronto, la parola come strumento di unione. Ed è proprio l’unione, la condivisione, lo scopo dell’incontro di sabato 15 a Tadasuni. “Il lago, i diritti e le comunità” vuole analizzare responsabilità e prospettive con uno sguardo d’insieme. Un modo per “elaborare il lutto”, lasciarsi alle spalle le decisioni imposte dall’alto e progettare una nuova fase a livello politico, economico e sociale, proprio mentre l’isola è scossa dalle vicende Carbosulcis e Alcoa. A discuterne ci saranno rappresentanti delle istituzioni, docenti universitari, ricercatori, studiosi e sindaci di molti centri della zona.

Francesca Fradelloni

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

novembre 15, 2017

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

“Dobbiamo diffondere le tecnologie rinnovabili e a basse emissioni” ha ribadito Kai Zosseder della Technical University of Munich, leader del progetto GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space), aprendo la mid-term conference del 7 novembre scorso, a Salisburgo. “Ma per ora – ha aggiunto – il potenziale della geotermia a bassa [...]

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

novembre 13, 2017

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

Si chiama DEMOSOFC il progetto europeo che sta per dare il via all’impianto con celle a combustibile alimentate a biogas più grande d’Europa. Si tratta di un impianto di energia co-generata recuperando i fanghi prodotti dal processo di depurazione delle acque reflue di Torino, da cui, grazie alla digestione anaerobica e alle fuel cell, le [...]

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

novembre 10, 2017

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

Cotton fioc, frammenti, oggetti e imballaggi sanitari, tappi e cannucce sono i rifiuti più presenti sulle nostre spiagge. La causa è da attribuire principalmente ad abitudini errate da parte di consumatori e imprese. Quello che in molti però non sanno è che anche questo tipo di rifiuto potrebbe essere avviato a riciclo, con vantaggi sia [...]

Gruppo Sanpellegrino pubblica il primo report sul “valore condiviso”

novembre 10, 2017

Gruppo Sanpellegrino pubblica il primo report sul “valore condiviso”

Il Gruppo Sanpellegrino, leader italiano del settore beverage e acque minerali, con 1.500 dipendenti e 900 milioni di euro di fatturato, ha realizzato, per la prima volta, un Report sulla “creazione di valore condiviso”, per raccogliere e diffondere i dati relativi alle azioni di CSR (corporate social responsibility) avviate negli ultimi anni. Dal quadro tracciato [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende