Home » Eventi »Recensioni » Sostenibilità en plein air: impressioni post Fuorisalone:

Sostenibilità en plein air: impressioni post Fuorisalone

aprile 19, 2011 Eventi, Recensioni

Passeggiare tranquillamente per Via Tortona oggi sembra la cosa più semplice del mondo ma basta pensare ad un paio di giorni fa, quando Milano era in pieno fermento per la cinquantesima edizione del Salone del Mobile, per avere l’immagine di una città trasformata in un vero e proprio spazio espositivo a cielo aperto.

Brera, Porta Romana, Via Tortona, Triennale, Garibaldi e molte altre zone sono state invase dai 321.320 visitatori venuti da tutto il mondo per un primo assaggio di quello che sarà l’Expo 2015. Il tema della sostenibilità, già presente negli spazi espositivi di Rho Fiera, ha contagiato l’intera manifestazione del Fuorisalone che ha dedicato ampio spazio alle tendenze green dell’arredamento e del design eco-friendly.

Particolarmente apprezzata è stata l’iniziativa Cuorebosco in cui un’installazione multimediale ideata da Attilio Stocchi ha ricreato un piccolo bosco nell’area Scala-Piazza San Felice, dove in passato il suolo era più alto e gli antichi Celti veneravano una radura protetta da alberi a loro sacri. Lo spettatore si è trovato di fronte un vero e proprio Theatrum Naturae in grado di ricreare la  magica atmosfera, avvolta dalla nebbia e immersa soltanto nel diffuso cinguettio degli uccelli, che originariamente occupava una delle piazze storiche di Milano.

Impossibile non fare un salto anche nella patinata Via Montenapoleone dove il lusso diventa eco: la lampada a led orientabili Oro Colato di Iosa Ghini è la proposta per gli amanti del glamour alla ricerca di una fonte di energia pulita. A risparmio energetico è anche la nuova lampada Mobile Lamp presentata da Regenesi e disegnata da Matali Crasset.

Il cammino eco-fashion prosegue per Via Tortona dove, all’interno della mostra Design in Progress, si possono scoprire dei piccoli capolavori come quelli di Tomoko Tokuda, designer giapponese ma milanese d’adozione, che ricicla vecchi orologi per dare vita a gioielli raffinati e sostenibili.

Per gli eterni Peter Pan è stato presentato in Piazza Diaz, nell’ambito della mostra Design del gioco, Futbolin, un calciobalilla artistico progettato da Nicoletta Savioni e Giovanni Rivolta per A4A Design e realizzato con  una semplice scatola di cartone. Sempre in cartone riciclato è la seduta di Molo Design esposta al Museo Diocesiano di Porta Vittoria.

Uno degli allestimenti più green è stato Sparkling, ecologicaly corret a Ventura Lambrate, mostra di materiali, oggetti e arredi totalmente sostenibili esposti all’interno dell’immobile ideato da Matteo Thun secondo i dictat della bioarchitettura. Il grande spazio della Fabbrica del Vapore è stato dedicato alla rassegna Design Sostenibile mentre il distretto Isola ha dato vita ad un progetto di riqualificazione urbana grazie ad un giardino di piante spontanee sul cavalcavia Bussa. E ancora: Da morto ad orto, l’esperimento nel vivaio Ingegnoli di Viale Pasubio dove gli infissi di una vecchia finestra abbandonata sono diventati una mini coltivazione di piante aromatiche.

Tra i protagonisti del Fuorisalone non poteva mancare il trasporto intelligente: grazie all’iniziativa E-move.me, primo brand italiano dedicato ai servizi di mobilità elettrica, è stata messa a disposizione la possibilità di fare test-drive con city car, motorini e personal mover. Anche Pegeut e Renault hanno colto l’occasione per presentare rispettivamente iOn, la city car elettrica, e Renault4 la vettura a zero emissioni. Inaugurata alla Fondazione Mudima durante i giorni del Fuorisalone ma aperta al pubblico fino al 3 maggio è invece “Up!Design e sostenibilità”, l’esposizione a cura di Moreno Gentili e organizzata da Volksvagen con la collaborazione del Politecnico di Milano.

Ilaria Burgassi

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

agosto 10, 2017

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

“Il 25 Agosto 2017 lascerò l’Italia per raggiungere Karlovy Vary, in Repubblica Ceca, da dove il 28 Agosto partirò a piedi per ripercorrere, ben 231 anni dopo, il viaggio di Wolfgang Goethe del 1786. Il viaggio di Goethe  ha avuto una grande importanza nella cultura europea e sicuramente potrebbe coincidere con l’inizio del mito del [...]

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

agosto 4, 2017

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

RÖFIX, azienda austriaca presente in Italia dal 1980, ha lanciato una nuova linea di prodotti industriali per la bioedilizia a base di canapa a marchio “CalceClima Canapa“. I prodotti CalceClima – intonaco e finitura a base di canapulo e calce idraulica naturale – hanno già ottenuto il marchio di qualità Natureplus, che certifica la loro [...]

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

agosto 4, 2017

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

E’ stato prorogato fino al 7 settembre alle ore 13.00 il termine per la presentazione delle candidature per il CRESCO Award – Città sostenibili, il premio promosso da Fondazione Sodalitas e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), in partnership con alcune aziende impegnate sul fronte della sostenibilità, per valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani nel mettere [...]

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

agosto 3, 2017

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

Anche il lavaggio dell’automobile, in tempi di siccità, finisce sotto accusa per l’eccessivo  e inutile spreco di acqua. Un’ordinanza diffusa in alcune città italiane vieta infatti ai cittadini  l’utilizzo improprio  di  acqua destinata ad azioni quotidiane, come irrigare superfici private adibite ad attività sportive, riempire piscine private, alimentare impianti di condizionamento, pulizia e lavaggio della fossa  biologica o “lavare [...]

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

agosto 3, 2017

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

Torino sarà una delle città, con Berlino, Manchester e Göteborg, dove si testerà il servizio MaaS (acronimo di Mobility as a Service). La Città, insieme alla società partecipata 5T, è infatti tra i partner di IMove,  progetto del programma europeo Horizon 2020 che ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di un servizio MaaS, che [...]

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

agosto 1, 2017

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

Mancano poche ore ormai al 2 agosto, il cosiddetto Earth Overshoot Day 2017 (o Giorno del superamento delle risorse della Terra), la giornata in cui l’umanità avrà usato l’intero “budget” annuale di risorse naturali. Stando ai dati a disposizione, il Global Footprint Network ha stimato che per soddisfare il nostro fabbisogno attuale di risorse naturali [...]

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

luglio 31, 2017

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

Sabato 2 e domenica 3 settembre 2017 a Rivalta di Lesignano De’ Bagni, in provincia di Parma, torna per il quarto anno l’appuntamento del “Rural Festival“, dedicato alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori: un invito alla scoperta e all’assaggio di prodotti di antiche razze animali e varietà vegetali. L’area protetta di biodiversità [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende