Home » Eventi »Nazionali »Politiche » Toscana: presentati i “Green Days” e un laboratorio di Green Economy:

Toscana: presentati i “Green Days” e un laboratorio di Green Economy

novembre 20, 2009 Eventi, Nazionali, Politiche

Courtesy of Regione ToscanaDal 25 al 27 novembre nei quartieri monumentali della Fortezza da Basso di Firenze si terranno i “Green Days”: tre giorni dedicati alla sostenibilità e alla green economy.

Un programma intenso che vedrà una prima giornata interamente dedicata ai nuovi modi di costruire e di abitare in Toscana e nel Mediterraneo, seguita, il 26 novembre, dalla seconda edizione degli Stati generali della sostenibilità, con la presentazione del rapporto sulla “Toscana Sostenibile”. La tre giorni si concluderà con la XIV edizione della Conferenza regionale sull’ambiente alla quale parteciperanno gli assessori regionali all’ambiente, Anna Rita Bramerini e alla difesa del suolo, Marco Betti. L’obiettivo sarà dunque di illustrare le iniziative e il contributo della Toscana alle politiche di sviluppo sostenibile nella convinzione che il cammino verso un “New Deal” ambientale debba partire dal basso.

Il Presidente della Regione Claudio Martini ha dichiarato: “Porteremo a Copenaghen le nostre proposte per uno sviluppo sostenibile e organizzeremo un Green Day per presentare anche ai toscani i nostri progetti. È necessario che i Governi coinvolgano le Regioni, che si apra una nuova fase di dialogo, perché è dai territori che può venire una risposta ai problemi che abbiamo di fronte. Le Regioni possono svolgere un ruolo fondamentale nel combattere i cambiamenti climatici”.

Pur rivelando alcune perplessità, Martini ha aggiunto che Copenhagen sarà un appuntamento di grande rilevanza poiché, in un momento di crisi generale, l’ecologia e l’ambiente potrebbero essere il motore di una nuova macchina economica. La Regione Toscana, per parte sua, sta dando il buon esempio: “La crisi economica – dice il Presidente – si combatte soprattutto con nuove idee di sviluppo. Per questo la via scelta dal governo regionale è incentrata sulla green economy, opzione unica per garantire un futuro alle prossime generazioni e al nostro pianeta; scelta indispensabile per sostenere e rinnovare, in questa fase di passaggio, il sistema economico della nostra regione.”

Durante la presentazione ufficiale di Green Days, è stato presentato un gruppo di lavoro che comprende, oltre alla Regione Toscana, anche Finmeccanica, Ansaldo Energia, Enel Green Power, Fidi Toscana e S. Anna di Pisa con l’obiettivo di “mettere a punto un progetto dedicato alla costituzione di un laboratorio toscano per lo studio dello sviluppo sostenibile dell’economia e per l’alta ingegneria energetica e ambientale”.

Il progetto vedrà la realizzazione di un modello di green economy nelle zone di Valdera superiore e Val di Cecina che prevede l’analisi del fabbisogno energetico, la diffusione di impianti alimentati da rinnovabili, lo start up di imprese nel settore, un sistema di smart grid (gestione intelligente della rete elettrica) e processi di formazione per gli operatori delle rinnovabili.

Ilaria Burgassi

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

novembre 15, 2017

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

“Dobbiamo diffondere le tecnologie rinnovabili e a basse emissioni” ha ribadito Kai Zosseder della Technical University of Munich, leader del progetto GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space), aprendo la mid-term conference del 7 novembre scorso, a Salisburgo. “Ma per ora – ha aggiunto – il potenziale della geotermia a bassa [...]

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

novembre 13, 2017

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

Si chiama DEMOSOFC il progetto europeo che sta per dare il via all’impianto con celle a combustibile alimentate a biogas più grande d’Europa. Si tratta di un impianto di energia co-generata recuperando i fanghi prodotti dal processo di depurazione delle acque reflue di Torino, da cui, grazie alla digestione anaerobica e alle fuel cell, le [...]

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

novembre 10, 2017

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

Cotton fioc, frammenti, oggetti e imballaggi sanitari, tappi e cannucce sono i rifiuti più presenti sulle nostre spiagge. La causa è da attribuire principalmente ad abitudini errate da parte di consumatori e imprese. Quello che in molti però non sanno è che anche questo tipo di rifiuto potrebbe essere avviato a riciclo, con vantaggi sia [...]

Gruppo Sanpellegrino pubblica il primo report sul “valore condiviso”

novembre 10, 2017

Gruppo Sanpellegrino pubblica il primo report sul “valore condiviso”

Il Gruppo Sanpellegrino, leader italiano del settore beverage e acque minerali, con 1.500 dipendenti e 900 milioni di euro di fatturato, ha realizzato, per la prima volta, un Report sulla “creazione di valore condiviso”, per raccogliere e diffondere i dati relativi alle azioni di CSR (corporate social responsibility) avviate negli ultimi anni. Dal quadro tracciato [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende