Home » Eventi » “Travel smarter, live better”: la settimana europea della mobilità sostenibile:

“Travel smarter, live better”: la settimana europea della mobilità sostenibile

settembre 16, 2010 Eventi

Mobilità sostenibile, Courtesy of lomokev, Flickr.comSi apre oggi la “Settimana Europea della Mobilità”, iniziativa giunta alla nona edizione, che fino al 22 settembre invita tutti i cittadini europei a partecipare ad attività che implichino solo”trasporti sostenibili”.

Il motto della campagna di quest’anno è “Travel smarter, Live Better”, ideato per stimolare le autorità locali a considerare, con maggiore attenzione, l’impatto delle politiche dei trasporti sull’ambiente urbano e sulla qualità della vita e per aiutare le persone ad adottare scelte più intelligenti e salutari negli spostamenti.

L’iniziativa è nata nel 1998 in Francia, con il nome di “In town without my car!”, solo per un giorno però. Il fine era quello di incoraggiare i cittadini a chiudere le strade della propria città alle auto – proprio come accadrà il prossimo 22 di settembre, nella “Giornata senz’auto”.

Sull’onda del successo della manifestazione Margot Wallstrom, Commissario Europeo all’Ambiente, nel 2002 decise di supportare il progetto con un’iniziativa più ambiziosa: la “European Mobility Week”. Obiettivo della Settimana è quello di convincere il maggior numero di cittadini europei a muoversi secondo modalità più “smart”: e quindi  a piedi, in bici e con i mezzi pubblici, beneficiando per altro dell’influenza positiva che tutto ciò avrà sulla propria salute e sull’ambiente circostante.

Janez Potocnik, attuale Commissario UE all’Ambiente, ribadisce il messaggio, “Troppi europei si affidano all’automobile per i tragitti brevi e questo è un problema perché un maggior traffico genera più incidenti e più inquinamento”.  L’uso eccessivo di veicoli motorizzati, infatti, per lo più di auto private, genera numerosi problemi di salute ai cittadini:  incidenti stradali, infezioni respiratorie, ma anche obesità, disturbi cardiovascolari, del sonno e stress causati dall’inquinamento acustico.

Nell’iniziativa saranno coinvolti  39 Paesi dell’Unione Europea, e, nel resto del mondo parteciperanno anche Brasile, Venezuela, Colombia, Canada, Giappone, Sud Corea e Taiwan. Per quanto riguarda l’Italia sono appena 18 le città che hanno comunicato la propria adesione: Alghero, Bergamo, Bologna, Brescia, Brunico (BZ), Cernobbio (CO), Corbetta (MI), Cremona, Milano, Modena, Napoli, Nocera Inferiore (SA), Padova, Pompiano (BR), Roma, Reggio Emilia, Sant’Arpino (CE), Vicenza.

L’evento ‘clou’ della Settimana sarà la Giornata senz’auto, ufficialmente indetta per il 22 settembre. Molte città che parteciperanno all’EMW si impegneranno, oltre alla stesura di un programma settimanale ricco di attività innovative e di eventi dedicati alla mobilità sostenibile, anche a lanciare iniziative permanenti, che continueranno ad esistere una volta terminata la settimana: si parte dal miglioramento degli spostamenti delle scolaresche a nuovi sistemi di car-pooling on line, alla creazione di nuove piste ciclabili e al riutilizzo di spazi urbani  solo per uso pedonale.

Benedetta Musso

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

L’invasione degli smartphones: 7 miliardi di pezzi in 10 anni e 968 TWh di energia consumata

febbraio 28, 2017

L’invasione degli smartphones: 7 miliardi di pezzi in 10 anni e 968 TWh di energia consumata

Negli ultimi dieci anni, la produzione e lo smaltimento di smartphone hanno avuto un impatto significativo sul nostro pianeta, secondo un rapporto diffuso ieri da Greenpeace USA, all’inaugurazione del “World Mobile Congress” di Barcellona. Il rapporto “From Smart to Senseless: The Global Impact of Ten Years of Smartphones” fornisce una panoramica dell’aumento dell’uso degli smartphone [...]

Resilienza: l’Ordine degli Architetti di Roma a convegno sul rischio sismico e idrogeologico

febbraio 28, 2017

Resilienza: l’Ordine degli Architetti di Roma a convegno sul rischio sismico e idrogeologico

Prevenire con efficacia i danni provocati dai terremoti e dalle catastrofi naturali comporta un cambiamento culturale, sociale e tecnico che coinvolge le istituzioni, i cittadini, le imprese e i professionisti. Un radicale cambiamento che dall’emergenza ci deve portare alla gestione ordinaria dei rischi naturali e a progettare e realizzare città capaci di adattarsi ai cambiamenti climatici e [...]

Consiglio Ambiente UE: le associazioni ambientaliste chiedono una riforma coraggiosa dell’ETS

febbraio 28, 2017

Consiglio Ambiente UE: le associazioni ambientaliste chiedono una riforma coraggiosa dell’ETS

L’appello è arrivato alla vigilia della riunione dei Ministri dell’Ambiente della UE, in programma oggi a Bruxelles. Un appuntamento importante perché al primo punto all’ordine del giorno, è prevista la revisione dell’Emission Trading Scheme (ETS), il meccanismo europeo di scambio delle emissioni il cui obiettivo dovrebbe essere quello di far pagare gli emettitori di CO2 per [...]

Botanica: musica e scienza per raccontare la vita delle piante

febbraio 27, 2017

Botanica: musica e scienza per raccontare la vita delle piante

Aboca, Stefano Mancuso e i DeProducers tornano insieme con lo spettacolo Botanica per continuare ad unire musica e scienza e raccontare le meraviglie del mondo vegetale. Un progetto innovativo e coinvolgente che vede la consulenza scientifica di uno dei più importanti ricercatori botanici internazionali, il Prof. Mancuso, tra le massime autorità mondiali nel campo della neurobiologia [...]

Progetto EVE: 325 colonnine di ricarica elettrica per la Toscana

febbraio 27, 2017

Progetto EVE: 325 colonnine di ricarica elettrica per la Toscana

EVE – Electric Vehicle Energy è un progetto che nasce dalla collaborazione tra tre grandi realtà toscane, come Enegan, trader di luce e gas che opera a livello nazionale, il Polo Tecnologico di Navacchio (Pisa) – realtà composta da 60 imprese hi-tech – e Dielectrik, che lavora alla progettazione e alla produzione di prototipi di generi [...]

Officinae Verdi e Manni Group lanciano GMH4.0, soluzione per il “green social housing”

febbraio 24, 2017

Officinae Verdi e Manni Group lanciano GMH4.0, soluzione per il “green social housing”

In Italia oltre la metà del patrimonio di edilizia residenziale pubblica, circa 500.000 alloggi, è classificato ad elevato consumo energetico (classi E, F e G): per questo motivo le famiglie che vi abitano spendono oltre il 10% del loro reddito per elettricità e gas, a causa della bassa efficienza e di uno dei costi energetici [...]

Ristorante Solidale: al via la prima consegna (in bicicletta) anti-spreco

febbraio 23, 2017

Ristorante Solidale: al via la prima consegna (in bicicletta) anti-spreco

Just eat, azienda leader nel mercato dei servizi per ordinare pranzo e cena a domicilio, ha dato il via ieri, nella sede istituzionale di Palazzo Marino a Milano, alla prima consegna di Ristorante Solidale, il progetto di food delivery solidale patrocinato dal Comune di Milano e sviluppato in collaborazione con Caritas Ambrosiana, l’organismo pastorale della Diocesi di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende