Home » Idee » BeEco: la selezione di Greenews.info:

BeEco: la selezione di Greenews.info

marzo 4, 2010 Idee

VHStory, Courtesy of Francesca Manganaro e Cristina PaglianoSe quest’anno non siete ancora stati ad Expocasa, avete una ragione in più per andarci, in questi ultimi giorni di apertura: il Villaggio del Design BE Eco. Ne abbiamo già parlato nei giorni scorsi, ma vi assicuro che, ritornandoci tutte le sere, per condurre gli incontri in programma, apprezzo sempre più la qualità dei progetti esposti, così come la tenacia dei giovani designer che presidiano i loro stand per presentarli, con entusiasmo e instancabile gentilezza, ai visitatori di passaggio. Intendiamoci, non che il resto della fiera non valga la visita, ma in questo angolo verde (in tutti i sensi) si respira l’aria della bottega artigianale e si ha l’occasione di vedere dei pezzi che, per adesso, non troverete ancora nelle show room.

Come già fatto lo scorso dicembre, in occasione di Design Sostenibile a Milano, la nostra redazione ha voluto premiare la creatività di questi ragazzi “adottando” 5 di questi progetti, secondo una propria selezione, che solo in un caso corrisponde con le scelte della giuria ufficiale. Vediamoli:

VHStory 

Francesca Manganaro e Cristina Pagliano, due giovanissime designer provenienti dallo IED di Torino, in attesa di unirsi sotto un nome unico e legare i propri destini professionali, hanno trovato un modo intelligente ed esteticamente accattivante di restituire dignità artistica alle centinaia di cassette VHS che ciascuno di noi ancora custodisce in casa, emozionalmente incapace di liberarsene. VHStory è infatti una serie di oggetti che, eliminando le bobine interne del nastro, consente di dare nuova vita a questi supporti “anni ’80″, trasformandoli in lampade o mensole per ospitare cd e dvd, attraverso una “staffetta tecnologica” destinata a ripetersi all’infinito.

La linea Extra_T.

L’architetto Sandra Faggiano, di Pescara, ha creato una linea in grado di trasformare alcuni accessori elettrici in oggetti di design:  ”una semplice spina multipla diventa un albero che cresce, una normale prolunga si trasforma in un decoro a muro e una banale ciabatta…è un bouquet fiorito”.  Tutte idee eco-sostenibili, eco-nomiche ed eco-logiche che donano una forma e un’estetica diverse, funzioni e vita nuove ad oggetti che siamo abituati a non-vedere, quasi fossero invisibili e inutili, riuscendo a farli divenire prodotti di affezione. I componenti elettrici “Extra_T” diventano inoltre uno stimolo per riflettere sull’importanza dell’energia nonché un monito all’utilizzo senza sprechi.

Ecoclessidra

Un altro architetto pescarese (sarà lo spirito creativo dannunziano!), Paolo Gentile, lavora invece unicamente con il cartone per realizzare sedute e mobili polifunzionali dal triplo valore aggiunto: il materiale (ecocompatibile, riciclato e riciclabile), la smontabilità (con conseguente riduzione dei costi di trasporto) e il fai-da-te (che consente di utilizzare un packaging di dimensioni ridotte). A quanto ci riferisce, presto potrete ammirare i suoi progetti nella show room di via Tortona, a Milano.

Sciolla Company Eco-Design

Un nome, quello di Maddalena Sciolla Elena D’Agnolo Vallan, che i fans delle Olimpiadi Invernali di Torino 2006, possono associare immediatamente alle borse, agli accessori e al merchandising realizzati con i banner e gli stendardi olimpici, per non buttare via nulla. Tutti i modelli sono unici e in serie limitata perchè – a differenza di altri competitors – le due designers torinesi utilizzano veramente solo materiale di recupero, facilmente riconoscibile dalle fantasie che rivivono sugli oggetti portati a nuova vita, tutti realizzati avvalendosi della collaborazione di artigiani e cooperative sociali, possibilmente a km.0.  

Lella

Last but not least la nostra redazione non ha potuto non premiare i già-premiati designer romani Diego Martinelli e Gilberto Pescatore di Mosign Design Studio. Se per ben 4 volte su 5 la nostra redazione si è appassionata a progetti non selezionati dalla giuria di BeEco, questo non deve diventare infatti un criterio di discriminazione. Tra i tre geniali progetti presentati in fiera abbiamo scelto la lampada Lella che, a nostro avviso è un piccolo capolavoro dell’arte del riutilizzo. Come base si è utilizzato un freno a disco usato di un’automobile, mentre come supporto per i corpi illuminanti una forcella (Lella…), “il componente più affascinante di una bicicletta”. Frutto di riutilizzo anche il corpo illuminante stesso, costituito da un comune barattolo di cibo per cani – lo stesso della cantinetta Tina. Bellissimo ragazzi, ma quanto ie date da magnà a ‘sti cani?

Andrea Gandiglio

Stasera e domani, sempre alle ore 19,30, proseguono i workshop moderati dal Direttore Editoriale di Greenews.info, nello Spazio Incontri di Be Eco, Padiglione 2, Lingotto Fiere, Torino.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Quale scegliere? Piccola guida alla lettura delle etichette energetiche degli elettrodomestici

aprile 28, 2017

Quale scegliere? Piccola guida alla lettura delle etichette energetiche degli elettrodomestici

Di recente il Parlamento Europeo ha annunciato di aver raggiunto un accordo su un nuovo tipo di etichetta energetica per gli elettrodomestici con l’obiettivo di creare un sistema che sia realmente “2.0″. L’intenzione è fare in modo che, grazie alla presenza di QR code e link, entro la fine del 2019 ogni etichetta rimandi ad [...]

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

aprile 27, 2017

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

“Fare i conti con l’ambiente” il festival formativo ravennate, che si terrà da mercoledì 17 a venerdì 19 maggio 2017, si appresta a tagliare il traguardo dei dieci anni con un programma ricco di iniziative. Grande spazio sarà previsto sulle tematiche connesse alla mobilità sostenibile con la presentazione di due progetti europei. Il primo, Low Carbon Transport [...]

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

aprile 27, 2017

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

Decongestionare il traffico, ottenere una maggiore efficienza energetica, ridurre le emissioni inquinanti: sono obiettivi sempre più stringenti che le amministrazioni locali devono perseguire per concorrere alla tutela ambientale e contrastare i cambiamenti climatici, in linea con le indicazioni dell’UE. Per questo il progetto europeo SIMPLA (Sustainable Integrated Multi-sector PLAnning) ha aperto un bando dedicato ai [...]

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

aprile 26, 2017

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

In occasione della Giornata della Terra del 22 aprile Legambiente si è mobilitata in tutta Italia per incrementare le adesioni alla petizione popolare europea People4Soil. Nelle piazze i volontari del cigno verde hanno raccolto le firme per chiedere all’Unione Europea di introdurre una legislazione specifica sul suolo, riconoscendolo e tutelandolo come patrimonio comune. Il traguardo da [...]

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende