Home » Idee » Come i cambiamenti climatici influenzano gli investimenti finanziari:

Come i cambiamenti climatici influenzano gli investimenti finanziari

febbraio 24, 2011 Idee

Courtesy of paceediritti.itDefinire una chiara strategia riguardante i cambiamenti climatici conviene: questo è il risultato dello studio Climate Change Scenarios- Implication for Strategic Asset sulle opportunità di gestire il rischio-clima nelle decisioni di allocazione degli investimenti di alcuni investitori istituzionali, come i fondi pensione.

Lo studio è un lavoro della Mercer e ha coinvolto quattordici grandi investitori internazionali, tra cui alcuni fondi d’investimento, con la collaborazione e il supporto dell’International Finance Corporation e del britannico Carbon Trust. Il team di ricerca economico-scientifica è stato coordinato dal Grantham Research Institute della London School of Economics e dalla Vivid Economics.

I risultati del report sono chiari: i cambiamenti climatici aumentano l’incertezza degli investimenti a lungo termine e perciò hanno bisogno di essere gestiti come rischio. Si stima che nei prossimi anni i cambiamenti climatici potrebbero contribuire al 10 % nella gestione del portfolio e nelle strategie di gestione del rischio degli asset di investimento: perciò i soggetti incaricati di effettuare scelte di portfolio management dovranno cominciare a prendere coscienza di questo nuovo rischio e imparare a gestirlo opportunatamente.

Per coloro che riusciranno a compiere per tempo le opportune scelte strategiche, la valutazione dei cambiamenti climatici può aiutare sia a mitigare il rischio-clima, che a catturare nuove opportunità: si calcola che gli investimenti in tecnologie low carbon potranno raggiungere i 5 mila miliardi di dollari nel 2030, l’equivalente di mille piccole finanziarie italiane.

Lo studio Mercer analizza il potenziale impatto finanziario dei cambiamenti climatici sul portfolio degli investimenti, identificato su una serie di quattro scenari al 2030, ma non solo: il report è anche uno strumento pronto all’uso degli investitori istituzionali per comprendere il rischio-clima e le opportunità disponibili, divisi tra tipi di asset di investimento e regioni. Il “TIP Framework” di Mercer stima il tasso di investimento in tecnologie low carbon (T), gli impatti sull’ambiente fisico (I) e i connessi costi del carbonio e della CO2 risultanti da politiche globali, sviluppati secondo quattro scenari futuri (P). Identifica anche una serie di passaggi molto pragmatici, per investitori istituzionali, da considerare nelle scelte di allocazione degli asset. Gli investitori potrebbero infatti beneficiare di maggiori allocazioni a infrastrutture, settore immobiliare, private equity, agricoltura, forestazione e asset sostenibili.

Source Mercer

Continuare a rimandare politiche potrebbe dunque costarci caro, anzi carissimo: secondo l’analisi Mercer, il costo dell’impatto sull’ambiente fisico, la salute e la sicurezza alimentare potrebbe superare i 4 mila miliardi di dollari, mentre l’impatto in termini di perdite economiche negli investimenti potrebbe essere anche superiore, nell’ordine di diverse migliaia di miliardi di dollari. Per questo il mondo del business e degli investitori istituzionali deve dialogare con la politica per incentivare un coordinamento internazionale delle politiche su clima e CO2, coadiuvate da politiche nazionali. L’Europa e la Cina, con alcuni Paesi asiatici, saranno le regioni che più di altre traineranno gli investimenti green nei prossimi decenni.

Veronica Caciagli

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

giugno 26, 2017

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

Cattive notizie per i viticoltori che usano glifosato. Il principio attivo, molto usato per il controllo delle malerbe sulle file, potrebbe alterare la qualità del mosto prodotto. È la conclusione a cui sono giunti ricercatori della Libera Università di Bolzano dopo uno studio sulla fermentabilità di uve di Gewürztraminer. La ricerca è stata effettuata dal gruppo [...]

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

giugno 26, 2017

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

“La perdurante scarsezza delle precipitazioni, nella primavera appena trascorsa, ha causato un abbassamento dei livelli d’acqua in fiumi, negli invasi e nelle falde sotterranee”. Lo afferma Fabio Tortorici, Presidente della Fondazione Centro Studi del Consiglio Nazionale dei Geologi. “A grande scala – continua Tortorici – stiamo assistendo a cambiamenti climatici che ci stanno portando verso [...]

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

giugno 14, 2017

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

Aruba S.p.A., leader nei servizi di web hosting e tra le prime aziende al mondo per la crescita dei servizi di data center e cloud, ha annunciato la pre-apertura del più grande data center campus d’Italia, a Ponte San Pietro (Bergamo). Il Global Cloud Data Center, è stato concepito per andare incontro alle esigenze di colocation [...]

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

giugno 5, 2017

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

E’ stato presentato il 30 maggio a Roma, in un evento alla presenza del ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti e del viceministro ai Trasporti Riccardo Nencini, il documento “Elementi per una Road map della mobilità”, redatto con il supporto scientifico di RSE – Ricerca Sistema Energetico. Il testo è frutto dei contributi forniti dai partecipanti al [...]

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

giugno 5, 2017

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

Nell’aspetto sembra una cassetta qualunque, ma grazie a un innovativo brevetto, frutto di cinque anni di studi universitari, è uno strumento intelligente contro lo spreco alimentare: consente infatti di ridurlo in modo significativo. È il packaging “Attivo” che Bestack – il consorzio non profit dei produttori italiani di imballaggi in cartone ondulato per ortofrutta – ha messo [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende