Home » Idee » Flower Power, ditelo con i fiori di stagione:

Flower Power, ditelo con i fiori di stagione

maggio 29, 2015 Idee

Dove non arriva la parola, da sempre, può arrivare un fiore. L’usanza di comunicare messaggi e sentimenti con i fiori è nata, a quanto pare, nell’Ottocento. All’epoca, invece di inviare un sms o una lettera, si potevano spedire fiori in numero pari all’ora in cui si desiderava ottenere un appuntamento ed attendere (fiduciosi) la persona amata. La simbologia poteva poi essere più raffinata e includere colori e varietà differenti che, grazie ad una cultura del verde e della biodiversità mediamente più diffusa e sviluppata di quanto lo sia oggi, potevano essere facilmente interpretati.

La viola, ad esempio, racconta il sito Giardinaggionline, “è un fiore che inneggia all’amore, così come vuole la leggenda della freccia di Cupido, la quale, si narra, cadde su di una viola del pensiero”. Per questo, se qualcuno vi regala una viola, potrebbe voler esprimere un messaggio di stimolo alla vostra memoria, del tipo “Non dimenticarti mai di me”“Tienimi sempre nei tuoi pensieri”. Ma la viola esprime anche un’istintività primordiale che si riflette nella ricerca dell’amore per la natura. “L’altezza di pochi centimetri – spiegano ancora gli esperti – porterebbe di nuovo a pensare alla sua volontà di conservare ancora un rapporto stretto con la terra, di non erigersi troppo“.

A ricordare all’uomo le leggi della natura ci pensa anche la gerbera, i cui fiori si aprono con la luce del giorno e si chiudono al tramonto. Il giglio piace invece per veicolare le leggi degli uomini, tanto da ricorrere negli stemmi di molti comuni italiani (tra cui Firenze). Ma il lilium (come già lo chiamavano i romani) è anche simbolo associato alla Madonna, in quanto rappresentazione di castità e purezza. Il giglio di San Giovanni, invece, è detto tale per il periodo di fioritura intorno al 24 giugno, festività dedicata al Santo.

In occasione di compleanni o onomastici il “galateo” prevede che il pensiero ricada sul fiore o il bouquet di fiori preferiti dalla persona festeggiata. Mentre, in occasione del matrimonio, i più ricorrenti, per la sposa che dovrà lanciare il bouquet, sono i fiori d’arancio, simbolo della fertilità. Ma sono “ammessi” anche gelsomini, rose bianche, violette, calle, fiordalisi, spesso con guarnizioni di foglie ed erbe decorative. Il garofano bianco o la gardenia accompagneranno invece la giacca dello sposo, del testimone e del padre che accompagnerà la figlia all’altare.

Il fiordaliso, insieme ai gerani, va anche segnalato tra i fiori virtuosi, dal punto di vista “biologico”, in quanto attira coccinelle, sirfidi e altri “insetti utili”, ovvero gli insetti entomofagi, che si nutrono di altri insetti dannosi per i fiori e le piante, evitando l’uso di trattamenti con prodotti di sintesi.

Ma come possono essere curati i fiori recisi, seppure di stagione, per durare di più? Alcune regole di base sono fondamentali, come quella di adottare un vaso della giusta capienza, evitando l’ammassamento e verificando che sia sempre presente il giusto quantitativo di acqua (che va comunque cambiata ogni tre giorni). In alternativa ai conservanti si può usare un cucchiaino di succo di limone per ogni litro d’acqua. Non male poi aggiungere un po’di zucchero all’acqua, visto che il fiore reciso, non compiendo più il ciclo della fotosintesi, necessita di un apporto esterno di sostanza nutritiva. Se, infine, il vaso è d’argento invece che di altri materiali, potremo godere anche di una preziosa azione battericida, che contribuirà a ridurre la formazione di batteri in acqua.

Redazione Greenews.info

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

DeProducers: un video alle Svalbard per celebrare il “Global Seed Vault”, cassaforte mondiale dei semi

dicembre 11, 2017

DeProducers: un video alle Svalbard per celebrare il “Global Seed Vault”, cassaforte mondiale dei semi

Esiste un avamposto della biodiversità sulla Terra prima della “fine del mondo”: si chiama Global Seed Vault (GSV) e si trova nell’arcipelago delle Isole Svalbard a 1.300 chilometri dal Polo Nord. Pochi ne conoscono l’esistenza, ma si tratta del più grande deposito di semi del mondo e potrebbe essere l’ultima risorsa dell’umanità in caso di [...]

Da Ecodom e CDCA il primo “Atlante Italiano dell’Economia Circolare”

dicembre 7, 2017

Da Ecodom e CDCA il primo “Atlante Italiano dell’Economia Circolare”

Cento storie di imprese virtuose rappresentano il nucleo di partenza del primo Atlante Italiano dell’Economia Circolare – presentato nei giorni scorsi a Roma – che raccoglie esperienze basate sul riutilizzo, sulla riduzione degli sprechi, sulla diminuzione dei rifiuti, sulla reimmissione nel ciclo produttivo di materie prime recuperate (seconde). Il progetto è promosso da Ecodom, il [...]

Antibiotico-resistenza: nel 2050 sarà la prima causa di morte animale

dicembre 6, 2017

Antibiotico-resistenza: nel 2050 sarà la prima causa di morte animale

Si è svolta sabato 2 dicembre, a Parma, la “Giornata interdisciplinare di studio sull’antibiotico-resistenza” organizzata dall’Ordine dei Medici Veterinari di Parma con il sostegno di MSD Animal Health. Undici relatori, moderati dal Dr. Alberto Brizzi, organizzatore e presidente dell’Ordine, hanno illustrato, da prospettive diverse, gli impatti attuali e i rischi futuri relativi alla cosiddetta AMR [...]

ANIE Rinnovabili: nuove installazioni a +20% sul 2016

dicembre 5, 2017

ANIE Rinnovabili: nuove installazioni a +20% sul 2016

Secondo i dati diffusi da ANIE Rinnovabili, nei primi dieci mesi del 2017 le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico hanno raggiunto complessivamente circa 726 MW (+20% rispetto allo stesso periodo del 2016). Si conferma inoltre il trend mensile del fotovoltaico, che con i 29 MW connessi a ottobre 2017 raggiunge quota 352 MW [...]

Giornata Mondiale del Suolo: Fondazione Cariplo lancia il nuovo portale dedicato all’ambiente

dicembre 5, 2017

Giornata Mondiale del Suolo: Fondazione Cariplo lancia il nuovo portale dedicato all’ambiente

Il 5 dicembre è la Giornata Mondiale del Suolo. Una celebrazione che in Italia assume un significato particolare, essendo uno dei paesi in Europa con il più alto ritmo di consumo di questa risorsa non rinnovabile. Per questo Fondazione Cariplo ha scelto di lanciare proprio oggi il nuovo portale dedicato all’Ambiente, che avrà il compito di [...]

Sacchetti plastica: dal 1° gennaio 2018 scattano le nuove restrizioni

dicembre 1, 2017

Sacchetti plastica: dal 1° gennaio 2018 scattano le nuove restrizioni

Il 13 agosto 2017 è entrata in vigore la legge 123/2017, che recepisce la direttiva UE 2015/720 e contiene la nuova normativa sulle borse di plastica, con importanti novità anche per i sacchetti ultraleggeri utilizzati per gli alimenti sfusi (es. frutta e verdura) che non rispettino i criteri di compostabilità e biodegradabilità. In particolare il testo dispone [...]

Rete IRENE lancia “Condominio PIU’”: analisi gratuite per migliorare l’efficienza energetica

novembre 30, 2017

Rete IRENE lancia “Condominio PIU’”: analisi gratuite per migliorare l’efficienza energetica

Una campagna all’insegna del beneficio multiplo: più efficienza energetica, risparmio, valore, comfort, attenzione per l’ambiente e salute, sono questi i sei principi cardine che hanno ispirato la creazione della nuova campagna di Rete IRENE (Imprese per la Riqualificazione Energetica negli Edifici) aderente alla Campagna nazionale per l’efficienza energetica “Italia in Classe A”. Lanciata ufficialmente nei giorni [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende