Home » Idee » Gli eroi del sovrapprezzo:

Gli eroi del sovrapprezzo

gennaio 10, 2011 Idee

Saldi, Courtesy of Assognata, Flickr.comIn tempi di saldi permettetemi di riflettere provocatoriamente su qualche numero. Secondo l’ultima indagine Eurobarometro ad oggi disponibile (2009) il 75% dei cittadini europei si dichiara disposto ad acquistare prodotti a ridotto impatto ambientale, anche se questo comporta un (piccolo) sovrapprezzo. Per quanto riguarda l’Italia, alcune ricerche SDA Bocconi tendono a ridimensionare drasticamente questo dato, indicando in un 14% (tristemente più verosimile) gli italiani disposti a pagare il sovrapprezzo.

Ma quanti sono (numericamente) e chi sono questi italiani? Il 14% di 60 milioni di abitanti fa 8 milioni e 400 mila persone. Togliamo qualche milione di vecchi e bambini e arriviamo al fatidico Five Million Club, citato da Beppe Severgnini in un articolo sul Corriere della Sera: sono i soliti 5 milioni di italiani che comprano almeno un quotidiano al giorno, si informano attraverso internet e guardano i programmi di approfondimento in seconda serata.

Ma secondo me non siamo ancora arrivati all’osso. Nel passaggio tra il dire e il fare, infatti, si perdono notoriamente proseliti e, tra i superstiti, c’è pur sempre chi, dotato di ottima cultura e sensibilità ambientale, ha delle oggettive difficoltà economiche a spendere qualcosa di più nell’acquisto di prodotti più sostenibili – gli unici, a mio avviso, a poter essere “scusati”. Rimane quindi una ridottissima falange di irriducibili che chiameremo, con la massima e più sincera ammirazione, Gli Eroi del Sovrapprezzo: sono gli italiani che, potendoselo permettere (e, fin qui, sono più di quelli che pensiamo…) decidono realmente (qui sta il collo dell’imbuto) di acquistare prodotti biologici, certificati o a ridotto impatto ambientale, che necessariamente sono più cari degli altri, perché non godono oggi di economie di scala e perché pulire la vigna con il decespugliatore, giusto per fare un esempio, costa di più (in termini economici e di tempo) che farlo con il diserbante chimico.

Si parla tanto di legalità, di giusti compensi ai lavoratori, di rispetto per l’ambiente ecc., ma – come ci ha saggiamente fatto notare Marina Marcarino, appassionata produttrice di vino biologico, scomponendo il costo di una bottiglia – come si può pensare che tutte quelle attenzioni stiano veramente in certi prezzi da hard discount? Senza contare che le lamentele sul prezzo di un prodotto responsabile giungono, spesso, da chi ha in tasca l’ultimo modello di telefonino da 600 euro…

E’questa l’enorme difficoltà di comunicazione e di corretta informazione che l’Associazione Greencommerce, da noi promossa, ha intrapreso con il lancio di Greencommerce.it, un e-commerce che, prima ancora di vendere, cerca di spiegare, al consumatore cosa c’è dietro un certo modo di produrre e distribuire entro la filiera della green economy italiana. E cosa ci potrebbe essere domani davanti a noi, se il Five Million Club si allargasse…  

Andrea Gandiglio

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Come recuperare il calore dai data center. La soluzione di Climaveneta esportata in Finlandia

luglio 21, 2017

Come recuperare il calore dai data center. La soluzione di Climaveneta esportata in Finlandia

Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems, tramite il suo brand Climaveneta ha recentemente fornito due pompe di calore al District Heating di Fortum a Espoo, in Finlandia. Fortum, società energetica finlandese, aveva infatti la necessità di recuperare il calore espulso da un data center di Ericsson – multinazionale di servizi di telecomunicazione – per fornirlo alla rete [...]

A Milano partono i lavori per l’asilo pubblico di CityLife

luglio 21, 2017

A Milano partono i lavori per l’asilo pubblico di CityLife

Ieri il Sindaco di Milano Giuseppe Sala e  l’Assessore Pierfrancesco Maran hanno inaugurato i lavori per la costruzione dell’asilo pubblico nell’area di CityLife, nella neonata via Demetrios Stratos. L’asilo sarà il primo realizzato interamente in legno a Milano, immerso nel nuovo grande parco urbano che, una volta ultimato, sarà di 173.000 mq complessivi e ospiterà oltre [...]

“Clothes for Love”: nei punti vendita Auchan il nuovo contenitore digitale per i vestiti usati

luglio 20, 2017

“Clothes for Love”: nei punti vendita Auchan il nuovo contenitore digitale per i vestiti usati

La tecnologia al servizio della solidarietà. Parte oggi da Milano, presso il punto vendita Simply di Viale Corsica 21, il progetto Clothes for love, a cura dell’organizzazione umanitaria HUMANA People to People Italia e in collaborazione con Auchan Retail Italia e le principali amministrazioni comunali lombarde. Il progetto prevede il posizionamento di un nuovo contenitore [...]

Binari senza tempo: riparte la “Ferrovia del Tanaro”, tra fiabe, trekking e treni storici

luglio 20, 2017

Binari senza tempo: riparte la “Ferrovia del Tanaro”, tra fiabe, trekking e treni storici

La storica Ferrovia del Tanaro si rimette in marcia: dopo la sospensione della circolazione ordinaria nel 2012 e la terribile ferita alluvionale del novembre 2016, la linea ferroviaria Ceva-Ormea, è di nuovo pronta a partire, grazie al progetto “Binari senza tempo” della Fondazione FS Italiane, in collaborazione con Regione Piemonte, Unione Montana Alta Valle Tanaro e il [...]

Ecoturismo in crescita: secondo una ricerca italiana online è boom delle vacanze sostenibili

luglio 20, 2017

Ecoturismo in crescita: secondo una ricerca italiana online è boom delle vacanze sostenibili

Attenzione al consumo di risorse, utilizzo di fonti rinnovabili, alimentazione biologica e a km. zero e forme di mobilità condivisa. Sono solo alcune delle buone pratiche che decretano il successo di strutture e località turistiche, apprezzate dal 48% degli Italiani, che pare abbiano deciso di premiare, anche in vacanza, le iniziative con maggiore rispetto dell’ambiente. Sono [...]

Agenzia del Demanio: il 24 luglio apre il bando per la concessione gratuita di 46 immobili pubblici

luglio 17, 2017

Agenzia del Demanio: il 24 luglio apre il bando per la concessione gratuita di 46 immobili pubblici

L’Agenzia del Demanio e il Touring Club Italiano hanno presentato i risultati della consult@zione pubblica online del progetto “Cammini e Percorsi”, iniziativa a rete promossa da MiBACT e MIT che, nell’ambito del Piano Strategico del Turismo 2017–2022, punta alla riqualificazione e riuso di immobili pubblici situati lungo percorsi ciclopedonali e itinerari storico-religiosi. Il report esamina i [...]

ING Italia: la green economy in Italia è più avanzata di quanto percepito

luglio 17, 2017

ING Italia: la green economy in Italia è più avanzata di quanto percepito

“Lights on sustainability” è il nome dell’evento organizzato venerdì 14 luglio, a Roma, dal gruppo bancario ING Italia per celebrare i suoi dieci anni di impegno nel settore delle energie rinnovabili e per tracciare uno scenario dei principali trend della green economy e della sostenibilità, a livello globale e con un focus sull’Italia. La divisione wholesale [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende