Home » Idee » Il ruolo della colazione: cereali & co. per iniziare una giornata sana:

Il ruolo della colazione: cereali & co. per iniziare una giornata sana

dicembre 21, 2021 Idee

’La felicità dipende tutta da una colazione tranquilla”, era solito ripetere il giornalista americano John Gunther, grande estimatore del primo pasto della giornata. Ma oltre che tranquilla è ormai noto che la colazione debba essere anche sana. Lo ribadiscono da anni nutrizionisti e dietologi di tutto il mondo, che confermano come il primo sia anche il pasto più importante della giornata, in grado di influenzare positivamente o negativamente il nostro metabolismo e tutte le reazioni che ne conseguono.

Eppure, secondo le rilevazioni promosse dal Ministero della Salute, in Italia l’8% dei bambini salterebbe del tutto la prima colazione, mentre il 33% ne farebbe una inadeguata. Un dato che, esteso all’intera popolazione nazionale, sale ad oltre il 46% di persone che si concedono pochissimo tempo per questo importante pasto (in media meno di dieci minuti), scegliendo per lo più alimenti poco sani e privi di nutrienti necessari per l’organismo.

Basti pensare alla tanto celebrata “colazione all’italiana” con caffè zuccherato o cappuccino e brioche, completamente sbilanciata a favore degli zuccheri e di scarso valore nutrizionale. “Tutto ciò ha l’effetto di appesantire enormemente il pancreas che, assopito dopo ore di digiuno, viene aggredito da un sovraccarico di zuccheri, per cui è costretto a compiere un superlavoro, dovendo produrre subito molta insulina per riportare rapidamente la glicemia a valori normali”, spiega la biologa nutrizionista Francesca Evangelisti a Il Giornale del Cibo, precisando che il picco glicemico che segue una colazione di questo tipo, tenderà a calare rapidamente, con il risultato di avere di nuovo fame molto presto ed essere tentati di mangiare snack a metà mattina o più del dovuto a pranzo…

Ma la questione va oltre la mera dietologia: se non si fa una buona colazione al mattino si rischia di non disporre delle energie per affrontare adeguatamente la giornata, con possibili ricadute sull’umore e il livello di concentrazione, come sonnolenza, spossatezza e nervosismo che potrebbero anche influire negativamente sulla produttività e sulle prestazioni intellettuali. Senza tralasciare l’aspetto conviviale di un momento come quello della colazione, ottima occasione aggregativa per tutta la famiglia prima di una giornata di lavoro o di studio.

E’ dunque necessario assumere una buona abitudine fin dai primi anni di vita, grazie al ruolo determinante dei genitori. Una prima colazione sana ed equilibrata rappresenta infatti una delle principali armi per contrastare l’obesità. Oltre a impostare la routine mattutina, si dovrà fare grande attenzione a quello che si mangia e al modo in cui viene composta la colazione stessa, che dovrà fornire all’incirca il 20% del fabbisogno energetico complessivo. Cereali da colazione, latte e suoi derivati o bevande vegetali, ma anche frutta fresca o secca – possibilmente da agricoltura biologica – sono gli ingredienti fondamentali per assumere vitamine, carboidrati, grassi, minerali e fibre nella giusta quantità.

In particolare, numerosi studi hanno dimostrato come l’impiego di cereali nel contesto della colazione faciliti un apporto calorico maggiore per quel che concerne i cosiddetti “carboidrati complessi”, oltre ad un maggiore apporto di fibre e una ridotta quantità di grassi. Anche perché i cereali tendono a stimolare il consumo di latte e frutta, innescando un circolo virtuoso e andando a determinare un introito maggiore dei nutrienti essenziali. Ciò consente di migliorare, nel complesso, la qualità della dieta alimentare, ridurre le concentrazioni di colesterolo e il rischio di malattie cardiovascolari e favorire, al tempo stesso, la funzionalità intestinale. Ma non solo: i cereali integrali, grazie al loro maggiore contenuto di fibre, agiscono sulla sensazione di sazietà, svolgendo un’azione preventiva contro l’eccessivo consumo di cibo nel corso della giornata e la conseguente tendenza al sovrappeso.

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live

PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Rapporto Deloitte “Digital Green Evolution”: nel 2022 gli smartphone genereranno 146 milioni di tonnellate di CO2

marzo 14, 2022

Rapporto Deloitte “Digital Green Evolution”: nel 2022 gli smartphone genereranno 146 milioni di tonnellate di CO2

Di fronte ad un numero di dispositivi che ormai nel complesso supera la popolazione mondiale, cresce l’attenzione ai temi della sostenibilità e degli impatti ambientali derivanti dalla produzione, dall’uso e dallo smaltimento dei “telefonini“, i device di più comune utilizzo sia tra giovani che adulti. A evidenziare la criticità di questi numeri è intervenuto il [...]

Matteo Viviani, una iena in verde a caccia di greenwashing

ottobre 29, 2021

Matteo Viviani, una iena in verde a caccia di greenwashing

L’ambiente e il clima sono ormai diventati temi “mainstream”. Anche se pochissimi fanno, tutti ne parlano! Soprattutto le aziende, che hanno intercettato da tempo la crescente attenzione di consumatori sempre più critici e sensibili all’ecosostenibilità di prodotti e servizi.  Vi viene in mente un’azienda che oggi non si dica in qualche modo “green” o “ecofriendly”? [...]

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

giugno 18, 2021

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

“L’Adieu des glaciers: ricerca fotografica e scientifica” è un progetto prodotto dal Forte di Bard, che intende proporre un viaggio iconografico e scientifico progressivo tra i ghiacciai dei principali Quattromila della Valle d’Aosta per raccontare, anno dopo anno, la storia delle loro trasformazioni. L’iniziativa, che ha un orizzonte temporale di quattro anni, ha iniziato la sua [...]

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende