Home » Idee »Rubriche »Very Important Planet » La partitura come squarcio naturale. Intervista a Evelino Pidò:

La partitura come squarcio naturale. Intervista a Evelino Pidò

maggio 21, 2010 Idee, Rubriche, Very Important Planet

Evelino Pidò, Courtesy of Haydn.itEvelino Pidò è un direttore d’orchestra di fama internazionale. Il suo successo è legato all’ispirazione che trae dalla natura, con i suoi suoni e la sua armonia. Torinese, da anni porta la propria musica in giro per il mondo.  “Sono uno zingaro di lusso, il mio lavoro mi fa viaggiare molto e ho notato che all’estero c’è una maggiore attenzione ai temi legati alla sostenibilità ambientale. Specialmente a Ginevra, dove un forte senso civico spinge le persone a rispettarsi tra di loro e a prendersi cura della natura”.

D) Maestro Pidò, che rapporto ha con la natura?

R) La amo molto. Ho la fortuna di abitare in collina, a  Cavoretto, un piccolo borgo di mille anime immerso nel verde, al limite del Parco Europa. Vivo in un ambiente sano e tranquillo non lontano da una città come Torino. La mia casa è a due passi dalla chiesa del paese e il rintocco delle campane ogni mezz’ora non mi disturba affatto, anzi, è una piacevole compagnia.

D) Quindi la natura fa parte del suo vivere quotidiano.

R) Fin da piccolo i miei genitori mi hanno dato un’educazione improntata alla generosità e al rispetto del prossimo e dell’ambiente. Mi è stato insegnato che un viale alberato, la sponda di un fiume o una semplice passseggiata in campagna racchiudono una grande ricchezza. Personalmente non mi ritengo una persona con il pollice verde, ma mi piace raccogliere le rose dal mio giardino e sistemarle in un vaso. Ho anche un piccolo frutteto e a giugno prenderò una scala e andrò a cogliere le ciliegie.

D) Il suo lavoro la porta in giro per il mondo, ma Torino resta la sua città. Come la giudica in quanto a pratiche di sostenibilità ambientale?

R) Mi da l’impressione che venga data maggiore importanza a fattori di tipo estetico e che la tutela ambientale sia un po’ trascurata. Si ristrutturano le facciate dei palazzi nel centro storico mentre le politiche di sostenibilità e rispetto della natura passano in secondo piano. Credo che sia una questione di educazione. Ho due figlie che vanno a scuola e noto che c’è una scarsa attenzione ai temi dello sviluppo sostenibile.

D) Con un orecchio come il suo non deve essere facile girare in città a causa dell’inquinamento acustico e dell’assenza totale di silenzio.

R) Il silenzio è musica e purtroppo è una merce sempre più rara nei centri urbani. Ricordo una volta a Napoli, in piazza del Plebiscito non riuscivo a parlare al telefono tanto era forte il frastuono della città. Ho un orecchio molto sensibile e i rumori amplificati mi urtano particolarmente. Le confesso che mi piacerebbe sentire un concerto dei Rolling Stones o di Bruce Springsteen, ma con le casse che vomitano tutti quei decibel non posso andare.

D) Uno studio dell’Università di Madison, nel Wisconsin, ha dimostrato che le mucche producono più latte quando ascoltano Mozart e le piante vengono cullate dalla musica classica. Che interpretazione ne da lei?

R) Il suono è una sorgente viva, è come una luce che penetra. La musica è un dono di Dio e non sono solo le mucche a trarne giovamento. Pensi alla maternità, quando mia moglie era incinta e seguiva un mio concerto anche il feto riceveva dei piacevoli stimoli. In quanto alle piante, ritengo che siano degli esseri viventi e che possono abbeverarsi anche dalla musica, purché non sia violenta.

D) Ha mai tratto ispirazione dai suoni della natura?

R) L’arte ha sempre dei richiami naturalistici. Per me fare musica è come dipingere una tela. Quando studio una partitura cerco di dare ai miei musicisti la rappresentazione di uno squarcio naturale, come il mare, una montagna o il vento che soffia tra gli alberi.

D) Maestro, crede che la musica possa rendere ecologicamente migliore il mondo in cui viviamo?

R) Assolutamente sì. Trovo che sia un dono straordinario e un valido mezzo per mettere l’individuo in armonia con la natura.

Emanuele Satolli

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

agosto 10, 2017

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

“Il 25 Agosto 2017 lascerò l’Italia per raggiungere Karlovy Vary, in Repubblica Ceca, da dove il 28 Agosto partirò a piedi per ripercorrere, ben 231 anni dopo, il viaggio di Wolfgang Goethe del 1786. Il viaggio di Goethe  ha avuto una grande importanza nella cultura europea e sicuramente potrebbe coincidere con l’inizio del mito del [...]

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

agosto 4, 2017

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

RÖFIX, azienda austriaca presente in Italia dal 1980, ha lanciato una nuova linea di prodotti industriali per la bioedilizia a base di canapa a marchio “CalceClima Canapa“. I prodotti CalceClima – intonaco e finitura a base di canapulo e calce idraulica naturale – hanno già ottenuto il marchio di qualità Natureplus, che certifica la loro [...]

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

agosto 4, 2017

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

E’ stato prorogato fino al 7 settembre alle ore 13.00 il termine per la presentazione delle candidature per il CRESCO Award – Città sostenibili, il premio promosso da Fondazione Sodalitas e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), in partnership con alcune aziende impegnate sul fronte della sostenibilità, per valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani nel mettere [...]

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

agosto 3, 2017

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

Anche il lavaggio dell’automobile, in tempi di siccità, finisce sotto accusa per l’eccessivo  e inutile spreco di acqua. Un’ordinanza diffusa in alcune città italiane vieta infatti ai cittadini  l’utilizzo improprio  di  acqua destinata ad azioni quotidiane, come irrigare superfici private adibite ad attività sportive, riempire piscine private, alimentare impianti di condizionamento, pulizia e lavaggio della fossa  biologica o “lavare [...]

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

agosto 3, 2017

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

Torino sarà una delle città, con Berlino, Manchester e Göteborg, dove si testerà il servizio MaaS (acronimo di Mobility as a Service). La Città, insieme alla società partecipata 5T, è infatti tra i partner di IMove,  progetto del programma europeo Horizon 2020 che ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di un servizio MaaS, che [...]

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

agosto 1, 2017

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

Mancano poche ore ormai al 2 agosto, il cosiddetto Earth Overshoot Day 2017 (o Giorno del superamento delle risorse della Terra), la giornata in cui l’umanità avrà usato l’intero “budget” annuale di risorse naturali. Stando ai dati a disposizione, il Global Footprint Network ha stimato che per soddisfare il nostro fabbisogno attuale di risorse naturali [...]

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

luglio 31, 2017

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

Sabato 2 e domenica 3 settembre 2017 a Rivalta di Lesignano De’ Bagni, in provincia di Parma, torna per il quarto anno l’appuntamento del “Rural Festival“, dedicato alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori: un invito alla scoperta e all’assaggio di prodotti di antiche razze animali e varietà vegetali. L’area protetta di biodiversità [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende