Home » Idee » Mobilità nuova: vendo l’auto e cambio vita:

Mobilità nuova: vendo l’auto e cambio vita

giugno 12, 2015 Idee

Il mondo della mobilità sta cambiando. La formula dell’automobile di proprietà (spesso la seconda o terza in famiglia), che ha caratterizzato per decenni il mercato italiano – rispetto ad un Nord Europa meno motorizzato – sta cedendo lentamente il passo a soluzioni alternative, più complesse e “intermodali”, che si adattano alle nuove esigenze di spendere e inquinare meno. Ma anche al desiderio di avere sempre meno “rogne” e non doversi preoccupare troppo di bolli, assicurazioni, cambi gomme, manutenzione ecc.

Secondo il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, a maggio 2015, i passaggi di proprietà di auto usate, in Italia, sono stati 363.067 (rispetto alle 146.582 auto nuove immatricolate), con una variazione del +3,77% rispetto allo stesso mese del 2014. E ad aprile il dato è salito addirittura a 398.746 trasferimenti di proprietà, registrando un +11,39 % su aprile 2014. Certo, il trasferimento di auto usate non significa, in senso assoluto, dismissione del veicolo, ma l’incremento di queste vendite porta a pensare che ci sia uno “spostamento di target”. A comprare sono prevalentemente i “nuovi automobilisti” (compresi i neopatentati), mentre a vendere sono i “trendsetter” e tutti coloro che decidono di rinunciare all’auto o alla seconda auto per dedicarsi alle nuove forme di mobilità smart: dal car sharing al car pooling, dal bike sharing ai mezzi pubblici.

Oggi, grazie a siti internet di quotazioni auto, vendere è diventato, del resto, più facile, anche per auto molto vecchie e con chilometraggi pesanti. La regola è sempre la stessa: facilitare e ottimizzare l’incontro tra domanda e offerta. Ecco allora che qualche migliaio di euro, realizzato in fretta e senza troppo sforzo, aggiunto al risparmio generato dall’annullamento di polizze e altri costi di manutenzione, diventa un piccolo “tesoretto” disponibile per finanziare altri progetti personali e, magari, un nuovo stile di vita caratterizzato dall’uso di mezzi in condivisione (sharing economy) e, più in generale, dal cosiddetto downshifting, lo “scalare marcia”, per recuperare un ritmo più umano, meno assillato da questioni burocratiche e amministrative, che rubano tempo prezioso alle proprie giornate.

Basti pensare che, secondo i dati di CarCityClub, uno dei principali operatori del car sharing, con sede a Torino, ben il 70% dei propri clienti ha dichiarato di aver venduto e dismesso definitivamente l’auto! Un dato impressionante che, sempre nella ex “capitale dell’auto”, si affianca a quello fornito dagli ultimi operatori entrati sul mercato cittadino, come Car2go, che nei primi 30 giorni di servizio ha già raccolto più di 5.000 iscritti, per un totale di 10.000 prelievi di noleggio “a flusso libero”.

La riduzione delle emissioni inquinanti e climalteranti passa non solo (e non sempre) dai grandi summit internazionali, ma anche da queste nuove abitudini e piccole pratiche quotidiane.

Redazione Greenews.info

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

gennaio 12, 2017

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

La difesa di uno degli ultimi ambienti naturali non ancora sfruttati dall’uomo, il pericolo imminente del riscaldamento globale, la sensibilizzazione verso i temi della sostenibilità ambientale e del cambiamento climatico, la dialettica tra natura e civiltà. Sono questi gli argomenti attorno cui ruota la mostra “Artico. Ultima frontiera” in programma dal 15 gennaio al 2 aprile 2017 [...]

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

gennaio 11, 2017

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

Dal 1° gennaio 2017 le aziende pubbliche del servizio idrico lombardo, che nei mesi scorsi avevano emesso una gara congiunta per la fornitura di energia elettrica, si riforniscono solo più con energia prodotta da fonti rinnovabili. L’opzione “verde”, che impegna il fornitore a consegnare energia al 100% ottenuta da fonti rinnovabili certificate, consentirà di evitare l’immissione [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende