Home » Idee » Mobilità nuova: vendo l’auto e cambio vita:

Mobilità nuova: vendo l’auto e cambio vita

giugno 12, 2015 Idee

Il mondo della mobilità sta cambiando. La formula dell’automobile di proprietà (spesso la seconda o terza in famiglia), che ha caratterizzato per decenni il mercato italiano – rispetto ad un Nord Europa meno motorizzato – sta cedendo lentamente il passo a soluzioni alternative, più complesse e “intermodali”, che si adattano alle nuove esigenze di spendere e inquinare meno. Ma anche al desiderio di avere sempre meno “rogne” e non doversi preoccupare troppo di bolli, assicurazioni, cambi gomme, manutenzione ecc.

Secondo il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, a maggio 2015, i passaggi di proprietà di auto usate, in Italia, sono stati 363.067 (rispetto alle 146.582 auto nuove immatricolate), con una variazione del +3,77% rispetto allo stesso mese del 2014. E ad aprile il dato è salito addirittura a 398.746 trasferimenti di proprietà, registrando un +11,39 % su aprile 2014. Certo, il trasferimento di auto usate non significa, in senso assoluto, dismissione del veicolo, ma l’incremento di queste vendite porta a pensare che ci sia uno “spostamento di target”. A comprare sono prevalentemente i “nuovi automobilisti” (compresi i neopatentati), mentre a vendere sono i “trendsetter” e tutti coloro che decidono di rinunciare all’auto o alla seconda auto per dedicarsi alle nuove forme di mobilità smart: dal car sharing al car pooling, dal bike sharing ai mezzi pubblici.

Oggi, grazie a siti internet di quotazioni auto, vendere è diventato, del resto, più facile, anche per auto molto vecchie e con chilometraggi pesanti. La regola è sempre la stessa: facilitare e ottimizzare l’incontro tra domanda e offerta. Ecco allora che qualche migliaio di euro, realizzato in fretta e senza troppo sforzo, aggiunto al risparmio generato dall’annullamento di polizze e altri costi di manutenzione, diventa un piccolo “tesoretto” disponibile per finanziare altri progetti personali e, magari, un nuovo stile di vita caratterizzato dall’uso di mezzi in condivisione (sharing economy) e, più in generale, dal cosiddetto downshifting, lo “scalare marcia”, per recuperare un ritmo più umano, meno assillato da questioni burocratiche e amministrative, che rubano tempo prezioso alle proprie giornate.

Basti pensare che, secondo i dati di CarCityClub, uno dei principali operatori del car sharing, con sede a Torino, ben il 70% dei propri clienti ha dichiarato di aver venduto e dismesso definitivamente l’auto! Un dato impressionante che, sempre nella ex “capitale dell’auto”, si affianca a quello fornito dagli ultimi operatori entrati sul mercato cittadino, come Car2go, che nei primi 30 giorni di servizio ha già raccolto più di 5.000 iscritti, per un totale di 10.000 prelievi di noleggio “a flusso libero”.

La riduzione delle emissioni inquinanti e climalteranti passa non solo (e non sempre) dai grandi summit internazionali, ma anche da queste nuove abitudini e piccole pratiche quotidiane.

Redazione Greenews.info

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

aprile 21, 2017

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

Salvatore Ferragamo e Orange Fiber, l’azienda che produce innovativi tessuti eco-sostenibili, lanceranno il 22 aprile la prima collezione moda realizzata con tessuti ottenuti dai sottoprodotti della spremitura delle arance. Una data scelta appositamente per la coincidenza con la Giornata della Terra, che ricorda a tutti la necessità della tutela dell’ambiente e della ricerca di fonti [...]

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

aprile 21, 2017

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

Il laboratorio urbano di Veglie, in provincia di Lecce, diventa un cantiere aperto per la trasformazione di rifiuti in nuovi oggetti con BEA – Bottega dell’EcoArredo, il laboratorio partecipato di design ecologico. Creatività, upcycling e life-coaching per un progetto promosso da CulturAmbiente onlus insieme a Urban Lab e Laboratorio Linfa nell’ambito dell’avviso pubblico della Regione Puglia [...]

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

aprile 21, 2017

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

“Futuro al lavoro”: è questo in duplice accezione, il tema scelto per la XII edizione della Fiera4passi, organizzata dalla Cooperativa Pace e Sviluppo di Treviso (prima organizzazione di commercio equo e solidale in Veneto per attività, fatturato e numero di volontari e terza in Italia) al Parco Sant’Artemio di Treviso – sede della Provincia – [...]

Indagine TripAdvisor: cresce la voglia di ospitalità sostenibile. Lefay Resort primo in Europa

aprile 20, 2017

Indagine TripAdvisor: cresce la voglia di ospitalità sostenibile. Lefay Resort primo in Europa

  I viaggiatori italiani sembrano sempre più attenti all’impatto ambientale delle strutture in cui soggiornano e dei tour e attrazioni che prenotano durante il loro viaggio. È quanto emerge da un’indagine condotta da TripAdvisor, il sito per la pianificazione e prenotazione dei viaggi, su oltre 1.800 viaggiatori italiani in occasione dell’Earth Day del 22 aprile, la [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende