Home » Normative »Rassegna Stampa » Approvato il Conto Energia 2011-2013. Più certezza per le rinnovabili in Italia:

Approvato il Conto Energia 2011-2013. Più certezza per le rinnovabili in Italia

luglio 12, 2010 Normative, Rassegna Stampa

Un impianto fotovoltaico, Courtesy of John MaynardIl nuovo decreto Conto Energia, per l’incentivazione del fotovoltaico a partire dal 1 gennaio 2011, è stato approvato, dopo un iter piuttosto travagliato, dalla Conferenza Unificata Stato-Regioni, congiuntamente alle linee guida per l’attuazione (con 7 anni di ritardo) dell’art.12 del D.Lgs 387/2003 che riguardano le modalità di autorizzazione a costruire impianti a fonte rinnovabile.

Soddisfatte le associazioni di settore che possono, per un triennio, contare su una base normativa certa, sebbene permanga l’incognita dell’art.45 della manovra economica sui certificati verdi, “salvato” dal Senato, ma ancora in attesa di approvazione definitiva

Tra le novità, già previste nella bozza del Conto energia, è stata inserita la divisione degli impianti in diverse classi di potenza, con incentivi decrescenti: da 1 a 3 KW; da 3 a 20 KW; da 20 a 200 KW; tra 200 e 1000 KW; dai 1000 KW a 5 mila KW; oltre 5 mila KW. Nel corso del 2011 ci saranno inoltre tre variazioni progressive della tariffazzione incentivante, con un calo del 6% ogni quadrimestre, ovvero del 18% annuo rispetto ad oggi, con un’ulteriore diminuizione del 6% all’anno sia nel 2012 che nel 2013.

La potenza incentivabile, oggi di 1.200 MW (raggiunta a giugno di quest’anno), sarà invece innalzata a 3.000 MW, con l’aggiunta di altri 200 MW per il fotovoltaico a concentrazione e 300 MW per gli impianti integrati “con caratteristiche innovative”, sia dal punto di vista tecnologico che del design.

Salta la precedente (ambigua) definizione tra impianti “integrati” e “parzialmente integrati“, a favore della più specifica dicitura ”impianti realizzati su edifici” vs. “altri impianti“, mentre vengono individuati dei premi del 5% in base alle aree in cui sorge l’impianto (discariche, cave, ex aree industriali, siti da bonificare) oppure in caso di installazione in sostituzione di coperture in eternit.

“Accogliamo con favore questi due importanti provvedimenti”, ha dichiarato Marco Pigni, direttore di Aper, l’Associazione Produttori Energia da Fonti Rinnovabili, in riferimento al Conto Energia e alle Linee Guida, “che non solo introducono finalmente elementi di stabilità e certezza nel settore, ma lo indirizzano anche con maggiore credibilità verso gli obiettivi vincolanti del Piano d’Azione Nazionale al 2020, in fase di presentazione a Bruxelles proprio in questi giorni”.

Gli fa eco Massimo Daniele Sapienza, Presidente di Asso Energie Future, secondo il quale questo risultato dà un triennio di respiro a chi intende programmare investimenti a lungo termine e far crescere il settore green italiano”. “Anche se”, continua Sapienza, ”troviamo ingiustificato il taglio alle tariffe incentivanti per gli impianti superiori ai 5 MW con la scusa che tolgano terreno all’ agricoltura, se poi anche gli incentivi alle serre, che l’ agricoltura invece la sostengono, vengono tagliati ugualmente”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

gennaio 12, 2017

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

La difesa di uno degli ultimi ambienti naturali non ancora sfruttati dall’uomo, il pericolo imminente del riscaldamento globale, la sensibilizzazione verso i temi della sostenibilità ambientale e del cambiamento climatico, la dialettica tra natura e civiltà. Sono questi gli argomenti attorno cui ruota la mostra “Artico. Ultima frontiera” in programma dal 15 gennaio al 2 aprile 2017 [...]

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

gennaio 11, 2017

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

Dal 1° gennaio 2017 le aziende pubbliche del servizio idrico lombardo, che nei mesi scorsi avevano emesso una gara congiunta per la fornitura di energia elettrica, si riforniscono solo più con energia prodotta da fonti rinnovabili. L’opzione “verde”, che impegna il fornitore a consegnare energia al 100% ottenuta da fonti rinnovabili certificate, consentirà di evitare l’immissione [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende