Home » Normative » Approvato il nuovo protocollo ITACA Nazionale 2011:

Approvato il nuovo protocollo ITACA Nazionale 2011

maggio 4, 2011 Normative

ITACA, “Istituto per la trasparenza, l’aggiornamento e la certificazione degli appalti” è un’associazione di tipo federale che nasce nel 1996, per impulso delle stesse Regioni italiane, con l’obiettivo di attivare azioni ed iniziative condivise al fine di garantire il coordinamento di Regioni e Provincie autonome che possano sviluppare percorsi e politiche unitarie  indirizzate verso un’unica direzione.

Il Consiglio Direttivo dello scorso 21 aprile ha approvato il Protocollo ITACA Nazionale 2011 per la valutazione della sostenibilità energetico e ambientale degli edifici, risultato di un lavoro durato quasi un anno del GdL per l’Edilizia Sostenibile, con il supporto tecnico qualificato di ITC-CNR e iiSBE Italia.

L’aggiornamento del Protocollo, strumento utile per il calcolo, la valutazione e la certificazione del livello di sostenibilità ambientale degli edifici,  era necessario per  allinearsi alle nuove norme tecniche UNI in materia di energia (serie UNI 11300) e comfort e alle “Linee Guida nazionali per la certificazione energetica”, ed è stato rielaborato nella nuova versione facendo tesoro delle difficoltà e imprecisioni avanzate da parte delle Regioni e delle osservazioni più tecniche rilevate dagli operatori, sia nel settore imprenditoriale che produttivo.

Oltre ad aver risolto alcune criticità rilevate dagli adetti ai lavori, il Protocollo ITACA negli ultimi anni ha dovuto far fronte anche a nuove normative in materia di edilizia sostenibile, a nuove politiche e iniziative, per esempio nell’ambito di  programmi di incentivazione rivolti al social housing (Programma Casa) e all’edilizia privata (Piano Casa). Queste esperienze hanno permesso il miglioramento di alcune metodologie di calcolo, degli indicatori relativi ai materiali da costruzione, alla qualità del servizio e alla qualità del sito.

Se l’aggiornamento era necessario per seguire l’avanzamento di progetti e normative, la grande novità è l’uscita, oltre che del Protocollo per Edifici Residenziali, anche del Protocollo per Uffici, in linea con la direttiva comunitaria 2010/31/CE che prevede per il 2020 consumo quasi “zero” per gli edifici pubblici. La struttura dei protocolli è abbastanza simile -creati su standard comuni, validi sia per le nuove costruzioni che per gli interventi di recupero edilizio, che ne facilitano l’apprendimento e l’applicazione- ma è l’attenzione verso edifici con utilizzo diverso da quello abitativo che fa notizia. Anche perchè per completare il quadro al Protocollo per il settore terziario si aggiungeranno a breve, così come ha richiesto il Consiglio Direttivo Itaca, strumenti di valutazione per scuole, aree industriali ed edifici commerciali.

Il Protocollo ITACA 2011 è uno strumento più agile e immediato, semplificato rispetto alla versione precedente (il Protocollo ITACA 2011 prevede 34 tematiche di valutazione rispetto ai 49 del 2009), pur mantenendo rigore, affidabilità di calcolo e precisione scientifica. I punteggi su cui viene effettuata la valutazione sono di due voci: è presente un punteggio relativo alla qualità della localizzazione, che prescinde dalle scelte progettuali, e uno relativo alla qualità della costruzione. Dalla combinazione dei due punteggi ne risulta quello complessivo e valido.

Alfonsa Sabatino

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

A Torino i veicoli elettrici ora entrano gratis nella ZTL

giugno 29, 2017

A Torino i veicoli elettrici ora entrano gratis nella ZTL

A Torino, i possessori di veicoli dotati di alimentazione elettrica pura potranno richiedere e ottenere il permesso ZTL Blu-A a titolo gratuito, anche se non rientrano nelle categorie attualmente autorizzate. Sono i frutti di un “provvedimento ponte” approvato martedì 27 giugno dalla giunta di Chiara Appendino, nel quadro di una revisione generale delle modalità di accesso alla ZTL [...]

Ecotessitrici della Sardegna, un filo che arriva fino all’arcipelago giapponese di Okinawa

giugno 28, 2017

Ecotessitrici della Sardegna, un filo che arriva fino all’arcipelago giapponese di Okinawa

Un legame stretto, nonostante 10 mila chilometri di distanza, tra la Sardegna e l’arcipelago di Okinawa in Giappone. Isole che condividono la lunga aspettativa di vita, sono tra le popolazioni  più longeve del mondo. Merito di uno stile di vita semplice e sano. Ma un altro filo che unisce  è la custodia di antiche tradizioni, come  la [...]

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

giugno 27, 2017

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

Bellezze naturali e attrazioni turistiche: sono numerosi i punti di interesse che anche quest’anno cicloturisti e trekker potranno raggiungere grazie al TrenoBus delle Dolomiti, il servizio intermodale che offre ai ciclisti e agli amanti del trekking la possibilità di percorrere le piste ciclabili dell’intero anello dolomitico e di passeggiare nel cuore dei numerosi punti di [...]

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

giugno 26, 2017

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

Cattive notizie per i viticoltori che usano glifosato. Il principio attivo, molto usato per il controllo delle malerbe sulle file, potrebbe alterare la qualità del mosto prodotto. È la conclusione a cui sono giunti ricercatori della Libera Università di Bolzano dopo uno studio sulla fermentabilità di uve di Gewürztraminer. La ricerca è stata effettuata dal gruppo [...]

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

giugno 26, 2017

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

“La perdurante scarsezza delle precipitazioni, nella primavera appena trascorsa, ha causato un abbassamento dei livelli d’acqua in fiumi, negli invasi e nelle falde sotterranee”. Lo afferma Fabio Tortorici, Presidente della Fondazione Centro Studi del Consiglio Nazionale dei Geologi. “A grande scala – continua Tortorici – stiamo assistendo a cambiamenti climatici che ci stanno portando verso [...]

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende