Home » Finanziamenti »Normative » Incentivi 2010: parte oggi la macchina sconti, anche per le case ecologiche:

Incentivi 2010: parte oggi la macchina sconti, anche per le case ecologiche

aprile 6, 2010 Finanziamenti, Normative

incentivi, Courtesy of Motorilive.comConviene affrettarsi se si vuole avere una concreta chance di usufruire dei fondi statali stanziati per incentivare l’acquisto di ciclomotori, cucine, elettrodomestici, abbonamenti a internet veloce, motori marini, prodotti industriali e case ecologiche. Il Decreto Legge “Incentivi 2010″, già passato all’esame delle Camere e in pubblicazione oggi sulla Gazzetta Ufficiale, prevede infatti un  pacchetto di aiuti all’acquisto da 300 milioni di euro - fino ad esaurimento.

Per quanto riguarda le eco-abitazioni, dunque, chi prima arriva meglio alloggia: lo Stato offre contributi sino a 7.000 euro sull’acquisto di una casa ad alta efficienza energetica (gli eco-incentivi sono disponibili a partire oggi sino al 31 dicembre 2010). Nello specifico, le agevolazioni prevedono per l’acquisto di un’abitazione di classe A un contributo statale di 116 euro al metro quadro, sino a un di massimo 7.000 euro. Per quanto riguarda invece le abitazioni di classe B ci sarà un contributo di 83 euro al metro quadro sino a un di massimo 5.000 euro. Per poter accedere agli sconti statali occorre anche che l’immobile acquistato debba essere di nuova costruzione e che la classe energetica sia certificata da un soggetto accreditato. Nel caso di un immobile di classe B, la costruzione deve essere destinata esclusivamente alla famiglia del proprietario come prima abitazione. Il contratto preliminare di compravendita deve essere successivo al 5 aprile 2010, mentre il rogito di compravendita dell’immobile deve essere entro il 31 dicembre 2010.

I consumatori e le imprese potranno dunque cominciare ad acquistare i prodotti ‘incentivati’ da giovedì 15 aprile, ma la macchina organizzativa per l’attuazione del provvedimento cosiddetto ‘dl incentivi’ partirà oggi 6 aprile, data in cui entrerà in vigore il Decreto Attuativo.

Le procedure prevedono che, per garantire la massima trasparenza, i venditori debbano registrarsi per primi  in un apposito elenco, prima di poter attivare l’effettiva erogazione degli incentivi ai consumatori. Commercianti e agenzie potranno quindi registrarsi da oggi, tramite l’apposito call center gestito da Poste Italiane, al numero verde 800.556.670. Per gli abbonamenti ad internet veloce, invece, sempre da domani, dovranno registrarsi solo gli operatori delle telecomunicazioni (e non i rivenditori), utilizzando esclusivamente l’indirizzo email: contributi.bandalarga@postcert.it.

 Solo dopo la registrazione i negozianti e gli agenti potranno vendere con gli sconti, previa verifica della disponibilità degli incentivi: effettuato cioè l’ordine del prodotto o dell’immobile, la vendita con l’incentivo (che sarà sottratto dal prezzo complessivo di acquisto al netto degli eventuali sconti commerciali), potrà essere conclusa solo quando il rivenditore avrà verificato, per via telematica, l’effettiva disponibilità delle risorse.

Benedetta Musso

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Ecomondo 2019 apre nel segno del “Green New Deal”

novembre 5, 2019

Ecomondo 2019 apre nel segno del “Green New Deal”

Perché si realizzi davvero un Green New Deal serve cambiare marcia, in tutto il mondo. Sarà questo il messaggio diffuso alla Fiera di Rimini, dove Italian Exhibition Group, dal 5 all’8 novembre, organizza Ecomondo 2019 la grande piattaforma fieristica dedicata alla circular economy, affiancata da Key Energy il salone delle energie rinnovabili, dal biennale Sal.Ve. salone [...]

Ricerca PoliMI: con l’auto elettrica si risparmiano 12.000 euro in 10 anni

settembre 18, 2019

Ricerca PoliMI: con l’auto elettrica si risparmiano 12.000 euro in 10 anni

Il costo di utilizzo è uno dei principali fattori di convenienza nell’usare un’auto elettrica, da preferire a una con motore a scoppio, benzina o Diesel. Questo è solo uno degli aspetti che emerge dallo Smart Mobility Report 2019, l’analisi che l’Energy & Strategy Group del Politecnico di Milano ha dedicato alla mobilità elettrica e che sarà presentata nella [...]

Armadio Verde lancia il “recommerce” anche per l’abbigliamento maschile

giugno 14, 2019

Armadio Verde lancia il “recommerce” anche per l’abbigliamento maschile

Ad un anno dall’introduzione della collezione femminile, Armadio Verde, il primo recommerce italiano, che permette di ridare valore ai capi di abbigliamento usati facendo leva sull’economia circolare, presenta la linea uomo, che si aggiunge agli articoli donna e bambino (i primi ad andare online nel 2015). “Armadio Verde nasce con l’obiettivo di rimettere in circolo [...]

Micromobilità elettrica: firmato il decreto che apre la strada a hoverboard e monopattini elettrici in città

giugno 6, 2019

Micromobilità elettrica: firmato il decreto che apre la strada a hoverboard e monopattini elettrici in città

Parte nelle città italiane la sperimentazione della cosiddetta micromobilità elettrica, ovvero di hoverboard, segway, monopattini elettrici e monowheel. Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, ha infatti firmato, il 4 giugno, il decreto ministeriale che attua la norma della Legge di Bilancio 2019 e specifica nel dettaglio sia le caratteristiche dei mezzi che delle [...]

CSR Manager Network: “la sostenibilità è ormai elemento ineluttabile per le imprese”

giugno 3, 2019

CSR Manager Network: “la sostenibilità è ormai elemento ineluttabile per le imprese”

“Le imprese italiane valutano la sostenibilità sempre più al centro nei sistemi di governance e delle strategie di business, arrivando a raggiungere il Regno Unito, da sempre all’avanguardia in questo campo”. È quanto emerge dallo studio “C.d.A. e politiche di sostenibilità – Rapporto 2018”, presentato nei giorni scorsi a Milano e condotto attraverso questionari e analisi [...]

“Notturni nelle Rocche”: 18 passeggiate tra natura e cultura nei boschi del Roero

maggio 29, 2019

“Notturni nelle Rocche”: 18 passeggiate tra natura e cultura nei boschi del Roero

E’ tutto pronto all’Ecomuseo delle Rocche del Roero, in Piemonte, per inaugurare la 12° edizione dei “Notturni”, la rassegna estiva di passeggiate notturne nei boschi e nei borghi delle suggestive rocche roerine, con animazioni teatrali nella natura e approfondimenti a tema botanico e faunistico. Quest’anno le passeggiate in programma saranno ben 18, coordinate dall’Ecomuseo ma realizzate [...]

“Oasi della biodiversità”: il progetto di Unifarco nelle Dolomiti bellunesi

maggio 27, 2019

“Oasi della biodiversità”: il progetto di Unifarco nelle Dolomiti bellunesi

Ai piedi delle Dolomiti bellunesi, Unifarco – azienda di prodotti cosmetici, nutraceutici, dermatologici e di make-up – ha dato avvio al progetto di creazione delle ‘oasi della biodiversità’ con l’obiettivo di proteggere e valorizzare la varietà biologica locale. Oggi più che mai avvalersi di ciò che la natura regala risulta di fondamentale importanza non solo per la [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende