A Bologna apre FIVE, la fabbrica di veicoli elettrici che “rilocalizza” la produzione in Italia

Il Ministro dell’Ambiente Gianluca Galletti ha inaugurato ieri a Bologna la nuova sede di FIVE – Fabbrica Italiana Veicoli Elettrici, il nuovo braccio produttivo di Wayel, azienda di produzione di veicoli elettrici, nata nel 2007 per diffondere una “mobilità elettrica leggera e cittadina”. “Oggi qui si parla di futuro – ha sottolineato il ministro Galletti – [...]

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Gianumberto Accinelli, l’entomologo che insegna la natura alle aziende: “Il vero dream team è quello delle api”

Dalle pagine dei libri, dai microfoni della radio, nei laboratori con le scuole, nelle lezioni in azienda ma pure dai banchi della sua classe. Sempre il meraviglioso mondo della natura in primo piano. E’ la mission di Gianumberto Accinelli, entomologo, scrittore, divulgatore, creatore della start-up Eugea e professore di liceo. Nato a Bologna, il 3 febbraio 1969, [...]

Ultimi articoli

Innovation Day Schneider: in scena le tecnologie per vincere la sfida energetica

aprile 11, 2016 Eventi, Green Economy, Idee, Smart City
Un palazzo per uffici che produce più energia di quella che consuma; un data center interamente alimentato da fonti rinnovabili e raffreddato con le acque del mare; un ospedale che abbatte i consumi e reinveste i soldi risparmiati in politiche per la salute; un’intera città connessa a un sistema di smart grid e software in grado di ridurre al minimo lo spreco di risorse. A Parigi, per l’Innovation Day di Schneider Electric, il colosso francese dell’automazione e della gestione energetica, è andata in scena la visione futura di un mondo digitalizzato, decentralizzato e soprattutto decarbonizzato. Ma gli esempi, ormai, sono tutt’altro che modelli virtuali: decine di progetti concreti, funzionanti ...

Raccolta differenziata: il futuro è nel porta a porta con mezzi elettrici. L’esempio di Alba

E'stato presentato ieri ad Alba, "capitale" del territorio Unesco di Langhe, Roero, Monferrato, il nuovo servizio di raccolta dei rifiuti urbani, che sarà affidato dal Consorzio Albese Braidese Rifiuti (Co.A.B.Se.R.) alla società Stirano, del Gruppo Egea. Una rivoluzione in città che punta su due aspetti chiave: il coinvolgimento attivo della popolazione e l'integrazione nella flotta di nuovi mezzi e tecnologie - a partire dai 32 Goupil G3, i veicoli elettrici forniti a Stirano dalla società romana Exelentia, che serviranno anche le città di Pesaro e Urbino, nelle Marche, e Loano, in Liguria. Il nuovo ...

La Toyota Mirai a idrogeno nominata World Green Car 2016

aprile 7, 2016 Green Economy, Prodotti, Prodotti
In occasione della conferenza stampa che si è tenuta il 24 marzo scorso, a margine del Salone Internazionale dell’Auto di New York, la Toyota Mirai a idrogeno è stata dichiarata, da una giuria composta da 73 giornalisti di settore, provenienti da 23 paesi del mondo, ‘World Green Car’ del 2016. Con il vapore acqueo come unica emissione, la Mirai diventa un'auto pionieristica per il settore automotive del futuro e "un contributo allo sviluppo di una società a zero emissioni basata sull’idrogeno", come dichiara l'azienda produttrice, che realizza la nuova auto nello stabilimento di Motomachi, in Giappone. Oltre alle eccezionali credenziali ambientali e tecnologiche, la Mirai assicura inoltre un incredibile ...

Genitori Antismog, la lobby positiva che lotta per un’aria più pulita

aprile 6, 2016 Campioni d'Italia, Rubriche
Correva l'anno 2001. L'aria di Milano intrisa di veleno, il sindaco Gabriele Albertini consiglia di tenere dentro casa i bambini e le mamme si ribellano: sotto Palazzo Marino, la sede del Comune, con i passeggini a reclamare aria pulita e salute per i polmoni dei cittadini, a iniziare dai più piccoli. E' questo l'atto di nascita dell'associazione Genitori Antismog, che in 15 anni sono diventati una piccola grande lobby civica, in senso positivo, che battaglia in tribunale, fa proposte, presenta progetti e  sensibilizza in nome del diritto all'aria pulita. Donne e uomini, Campioni d'Italia che una ne fanno e cento ne pensano pur di liberare la troposfera milanese da ...

Tesla Model 3 e il botto dell’auto elettrica: record di prenotazioni nel settore automotive

aprile 5, 2016 Prodotti, Prodotti, Progetti
Elon Musk ha di nuovo fatto centro. Mentre il celebratissimo Sergio Marchionne continua a non voler sentir parlare di auto elettrica (né di lusso né di massa), il fondatore di Tesla Motors porta a casa il record di prenotazioni nella storia dell'automotive con la nuova Model 3: 115 mila richieste a scatola chiusa; 133 mila dopo l'apertura dei form online; 232 mila nelle prime 24 ore e 276 mila in tre giorni, come riportato da Quattroruote. "Pensavamo che gli ordini sarebbero stati un quarto o la metà di quelli registrati", ha confessato Musk, che sta già ripensando alla pianificazione della produzione per intercettare ...

Ritorna “Let’s Clean Up Europe!”, la campagna per pulire la natura dai rifiuti

aprile 4, 2016 Bollettino Europa, Rubriche
Con la primavera arriva anche l'annuale appuntamento con l'evento “Let’s Clean Up Europe!”, la campagna europea contro l’abbandono dei rifiuti nella natura. Quest’anno, le azioni si concentreranno dal 6 all’8 maggio, con la possibilità di organizzare attività per tutto il periodo dal 1 al 15 per garantire la massima partecipazione possibile. A Let’s Clean Up Europe possono aderire istituzioni ed enti locali, associazioni di volontariato, scuole, gruppi di cittadini, imprese e ogni altra tipologia di enti.  Anche se è la Commissione Europea a promuovere l’iniziativa, le azioni sono, infatti, indipendenti, localizzate e gestite dai cittadini e in molti casi organizzate o coordinate con la partecipazione di enti locali, Ong, imprese ...

Si scrive PD si legge Petroleum Development. Le rogne ambientali del Governo Renzi Editoriale

aprile 1, 2016 Off the Green, Rubriche
Se il Governo targato Matteo Renzi voleva chiarire il proprio livello di insensibilità ai temi ambientali, negli ultimi giorni ci sta riuscendo alla grande. Prima il Ministro dell'Ambiente (mai qualifica fu più inappropriata) Gian Luca Galletti, con la dichiarazione urbi et orbi di volersi astenere dal voto sulle trivelle del 17 aprile. Non pago, il Ministro ha ribadito giusto ieri a Radio Capital (con un certo orgoglio), di aver confuso anche i figli: "uno di loro era partito per il sì poi quando l’ho portato a ragionare è diventato più indeciso". Congratulazioni ministro per la capacità di illustrare alle nuove generazioni i concetti di ...

In memoria di Mario Zoccatelli, fondatore di GBC Italia Top Contributors

marzo 31, 2016 Rubriche, Top Contributors
Si sono tenuti ieri a Dossobuono (VR) i funerali di Mario Zoccatelli, fondatore ed ex presidente del GBC Italia, il Green Building Council Italia di Rovereto. Noi di Greenews.info lo abbiamo conosciuto nel 2010, quando ci invitò alla presentazione del primo protocollo LEED declinato per il mercato italiano. La sua passione e lucidità nel raccontare le prospettive dell'edilizia sostenibile ci affascinò da subito, tanto che nel 2013 decidemmo di firmare un protocollo di intesa per fare della nostra futura sede il primo caso studio nazionale del nuovo protocollo GBC Historic Building, il primo concepito e sviluppato interamente in Italia. Vogliamo ricordarlo pubblicando un estratto dell'attualissimo documento intitolato "Per un'edilizia DOC" lasciato in dote, ai soci di ...

Viaggiare con Co.Mo.Do. La ricetta per una mobilità dolce

marzo 30, 2016 Campioni d'Italia, Rubriche
Altro che dismettere e rottamare, c'è da rigenerare il grande capitale di binari e rotaie delle Ferrovie Italiane per ricucire il paese, creare economia e promuovere la mobilità dolce. Un manifesto stilato quasi dieci anni fa che si è tradotto in azioni concrete grazie all'attivismo di Co.Mo.Do. (Confederazione Mobilità Dolce), che raggruppa le più importanti associazioni ambientaliste e di "cultura della mobilità", nazionali e regionali. Sicuramente dei "Campioni d'Italia" per il gran lavoro di sensibilizzazione svolto, tra cittadini ed istituzioni, per dare nuova vita alle ferrovie "dimenticate". Una battaglia  culturale che ha portato alla creazione di alcune greenways che hanno generato buste paga, capitale sociale e rigenerato dei "non luoghi" (come ...

Quando l’Italia viaggia “Sul binario giusto”. Anche con il Velorail…

marzo 29, 2016 Racconti d'Ambiente, Rubriche
Per la rubrica "Racconti d'Ambiente" pubblichiamo oggi un estratto dell'intervento di Anna Donati, presidente onorario di Co.Mo.Do, al Convegno del 10 marzo scorso “Sul Binario giusto. Esperienze e regole per promuovere la mobilità dolce a piedi, in bicicletta ed in treno nel paesaggio italiano", tenutosi presso la Camera dei Deputati di Roma. Si sta affermando l’idea che il viaggio lento da vivere non è solo uno spostamento per arrivare a destinazione, ma un modo di godersi il tempo libero, la bellezza dei piccoli borghi, il buon cibo a chilometro zero, per incontrare la vitalità delle comunità locali, per apprezzare il silenzio e l’aria pulita, per curare il proprio corpo ed ...
Pagina 20 di 431« First...10«1819202122»304050...Last »




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

maggio 10, 2017

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

Green Island, progetto internazionale fondato da Claudia Zanfi 16 anni fa e dedicato alla biodiversità urbana attraverso iniziative culturali, progetti espositivi, educazione alla sostenibilità, porta a New York la sua visione innovativa degli Alveari Urbani: Urban Bee Hives , parte di un percorso focalizzato sulla salvaguardia delle api e sulla valorizzazione del territorio. “Un progetto” spiega Zanfi [...]

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

maggio 8, 2017

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

Samuel in the clouds (Belgio, 2016) del regista belga Pieter Van Eecke, una straordinaria e commovente storia ambientata in Bolivia e legata alle conseguenze dei cambiamenti climatici, è il film vincitore del 65° Trento Film Festival, conclusosi domenica 7 maggio 2017. La giuria internazionale composta da Timothy Allen (fotografo e regista) Gilles Chappaz (giornalista e [...]

A REbuild 2017 è protagonista l’edilizia “off-site”: dal cantiere alla fabbrica

maggio 8, 2017

A REbuild 2017 è protagonista l’edilizia “off-site”: dal cantiere alla fabbrica

Edilizia off-site è il concetto chiave del cambiamento proposto negli appuntamenti 2017 di REbuild, l’evento dedicato al settore delle costruzioni e riqualificazioni, in programma a Riva del Garda il 22 e 23 giugno prossimi. La produzione tende infatti a spostarsi in fabbrica, mentre il cantiere diviene il luogo dell’assemblaggio di parti prodotte industrialmente. Già in [...]

ANARF e Federforeste: un protocollo per rilanciare la filiera bosco-legno tra pubblico e privato

maggio 5, 2017

ANARF e Federforeste: un protocollo per rilanciare la filiera bosco-legno tra pubblico e privato

ANARF (Associazione Nazionale delle Attività Regionali Forestali), presieduta da Alberto Negro, Direttore di Veneto Agricoltura, e FederForeste, con a capo il trentino Gabriele Calliari, hanno siglato nei giorni scorsi a Mestre, presso la sede di Coldiretti Veneto, un protocollo per la gestione del patrimonio forestale improntato, tra l’altro, al dialogo tra realtà pubbliche e private. [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende