Mainetti presenta “Paperform Hanger”, l’appendino di design in carta riciclata

Mainetti, leader mondiale nel settore dei portabiti, ha presentato una nuova serie di appendiabiti plastic free, realizzati in carta riciclata e completamente riciclabili, anche nella parte metallica. “Paperform Hanger” – questo il nome del nuovo prodotto – arricchisce la proposta dell’azienda italiana al mercato globale della moda con un inedito “appendino” sostenibile e riciclabile, che offre [...]

Matteo Viviani, una iena in verde a caccia di greenwashing

L’ambiente e il clima sono ormai diventati temi “mainstream”. Anche se pochissimi fanno, tutti ne parlano! Soprattutto le aziende, che hanno intercettato da tempo la crescente attenzione di consumatori sempre più critici e sensibili all’ecosostenibilità di prodotti e servizi.  Vi viene in mente un’azienda che oggi non si dica in qualche modo “green” o “ecofriendly”? [...]

Sic transit gloria Italiae. Breve storia di una lezione non imparata e dell’eterno ritorno dell’uguale…

La mia personale ricostruzione della storia recente? Eccola. Inevitabilmente semplificata per ragioni di sintesi, un po’ provocatoria, ma piuttosto fedele nella cronologia e concatenazione dei fatti… Poco più di un anno fa l’eccezionalità dei primi lock down ci ha obbligati a fermarci seriamente e riflettere: sui rischi della devastazione ambientale, sulla sostenibilità del nostro modello [...]

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

“L’Adieu des glaciers: ricerca fotografica e scientifica” è un progetto prodotto dal Forte di Bard, che intende proporre un viaggio iconografico e scientifico progressivo tra i ghiacciai dei principali Quattromila della Valle d’Aosta per raccontare, anno dopo anno, la storia delle loro trasformazioni. L’iniziativa, che ha un orizzonte temporale di quattro anni, ha iniziato la sua [...]

Ultimi articoli

Il “Winter Package” e le troppo modeste ambizioni UE su rinnovabili e biocarburanti

dicembre 5, 2016 Bollettino Europa, Rubriche
La Commissione Europea leva i sigilli al Winter Package, il "pacchetto energia" con cui l’esecutivo UE mette mano alle norme e alle strategie su rinnovabili, efficienza, mercato elettrico e trasporti. Si tratta di quattro misure non legislative, otto proposte legislative e nove documenti scritti, per un totale di ventuno provvedimenti e circa un migliaio di pagine che disegnano le prossime mosse della Commissione sulla questione energetica. Ribattezzato (forse con un po'troppa enfasi, rispetto al contenuto) “Energia pulita per tutti gli europei”, vediamo quali obiettivi include. Innanzitutto introduce un target vincolante per l’efficienza energetica. L'insieme dei Paesi dovrà ridurre del 30% (e non più del 27%) i consumi energetici entro il 2030. ...

Riscaldamenti centralizzati: al 31 dicembre il termine per l’installazione dei dispositivi di contabilizzazione. Ma l’Italia non è pronta Top Contributors

dicembre 1, 2016 Normative, Rubriche, Top Contributors
Pubblichiamo l'intervento di Antonello Guzzetti, Country Manager Italia di Qundis, l'azienda tedesca leader nei sistemi per la raccolta dei dati sui consumi energetici e idrici, che mette in guardia sui danni che un'eccessiva accelerazione degli interventi per centrare la scadenza di legge potrebbe generare. In principio fu la UNI 10200 che stabiliva i dettami per una corretta ed equa ripartizione delle spese di climatizzazione invernale e acqua calda sanitaria in edifici di tipo condominiale, provvisti o meno di dispositivi per la contabilizzazione dell’energia termica. Sono poi arrivati il D.P.R. 59 ed il decreto legislativo n. 141/2016 ad imporre la data del 31 dicembre 2016 ...

E’ora che torni “Il tempo delle api”. Storia di un film emozionale in cerca di crowdfunding

novembre 30, 2016 Campioni d'Italia, Rubriche
Immagini, concetti ed emozioni che svelano la vita delle api senza chimica. Un racconto più umano che entomologico quello dei registi Rossella Anitori e Darel Di Gregorio nel documentario "Il tempo delle api" dove parlano dei nostri amati insetti grazie alla scelta senza veleno di Mauro e Valerio. Due apicoltori che in una Comune dei Castelli Romani sperimentano la via senza chimica nell'allevamento delle api. Una storia ad alto tasso biologico già scritta, filmata e montata, manca solo un ultimo gradino per chiudere il cerchio: "Ora ci aspetta un'ultima sfida - spiegano i due filmaker - raccogliere con ...

Nuovo rapporto EEA su qualità dell’aria: 467 mila morti premature. Interviene il Parlamento UE (ma nel 2030)

novembre 28, 2016 Bollettino Europa, Rubriche
La svolta anti-smog serve adesso, non c'è più tempo. L’inquinamento atmosferico dovuto alle polveri sottili è la causa stimata di 467.000 morti premature l’anno in Europa, uno dei principali fattori ambientali di rischio per la salute umana. Sono questi i primi dati del rapporto “Qualità dell’aria in Europa 2016”, pubblicato dall’EEA, l'Agenzia Europea per l’Ambiente. Lo studio presenta una panoramica aggiornata e l’analisi della qualità dell’aria nel Vecchio Continente per il periodo 2000-2014 sulla base di dati provenienti da stazioni di monitoraggio ufficiali, tra cui più di 400 città in tutta Europa e traccia un quadro, è il caso di dirlo, inquietante. Tra gli altri risultati, si evidenzia che nel ...

Daniele Garozzo e la storia della medaglia d’oro: da Rio al cassonetto di Torino

novembre 25, 2016 Rubriche, Very Important Planet
Daniele Garozzo è cresciuto a pane e scherma ad Acireale, dove è nato il 4 agosto 1992. Sotto la guida del maestro Domenico Patti al Club Scherma Acireale - un vero incubatore di campioni - ha raggiunto le vette mondiali di questa antica disciplina sportiva e alle ultime Olimpiadi di Rio de Janeiro ha regalato all'Italia e alle Fiamme Gialle una luccicante medaglia d'oro. Che però gli viene rubata, nelle scorse settimane, durante un viaggio in treno da Roma a Torino! Ritrovata da una signora (che ha voluto mantenere l'anonimato) in un cassonetto dell'immondizia, la medaglia gli è stata restituita oggi, con una cerimonia ufficiale, nel capoluogo piemontese, dove tornerà in ...

E se fosse la finanza a cambiare il clima? Intervista a Aldo Bonati (Etica SGR)

novembre 23, 2016 Green Economy, Idee
In occasione della Settimana SRI (Sustainable and Responsible Investment) e a pochi giorni dalla chiusura della COP22 di Marrakech, il Forum per la Finanza Sostenibile ha presentato ieri a Milano il rapporto "Finanza sostenibile e cambiamento climatico", redatto con il contributo dei principali operatori del settore. L’obiettivo è quello di individuare nuovi percorsi per integrare le problematiche del climate change nelle decisioni di investimento e nelle politiche di innovazione di prodotto di banche, gestori e compagnie assicuratrici. Innanzitutto evidenziando alcuni rischi connessi al tema “clima” che, se non gestiti efficacemente, possono comportare ingenti perdite per gli investitori. Un tema "di frontiera", ancora poco noto al pubblico dei risparmiatori, di cui abbiamo parlato con Aldo Bonati, Vice Responsabile ...

Diserbare senza chimica. In Sardegna un nuovo metodo per usare vapore e scarti naturali

novembre 23, 2016 Campioni d'Italia, Rubriche
Diserbare finalmente senza mascherina e con la massima sicurezza dell'operatore, senza disperdere in aria e sul terreno veleno chimico. E' il progetto trasformato in prodotto di un team di studiosi e aziende sarde che vuole cancellare la chimica dai campi. L'idea è di Daniela Ducato – imprenditrice che da anni lavora e innova nel campo della green economy – e della sua azienda Essedi- Edizero in particolare di L’Ortolana, una linea specifica per agricoltura bio e Land Art. Ma hanno collaborato al lavoro anche Eugenio Cavalli e l'ingegnere Marco Cau, collaboratore nella sezione di ricerche e sviluppo di Essedi. Cavalli, 38 anni, studi alla Facoltà ...

La COP22 blinda l’accordo di Parigi (a parole)

novembre 21, 2016 Bollettino Europa, Rubriche
Si è chiusa in sordina, nella notte tra venerdì e sabato, la COP22 di Marrakech. La conferenza globale sul clima che avrebbe dovuto cominciare a "dare gambe" all’Accordo di Parigi di un anno fa e sancirne i dettagli tecnici e di applicazione, per onorare l’impegno di mantenere il riscaldamento entro 1,5/2°C, dai livelli pre-industriali. La decisione più "importante", presa dai 196 stati partecipanti, è stata quella di definire che, entro dicembre 2018, andrà fissato il regolamento che dovrà determinare in quale modo i Paesi monitoreranno i loro impegni per la riduzione dei gas serra (Nationally Determined Contributions)... Il testo finale richiede, inoltre, agli Stati più ...

“Harvest”: agricoltura dopata e caporalato nel nuovo docu-musical di Andrea Mariani

novembre 18, 2016 Rubriche, Very Important Planet
Un giovane regista "d'inchiesta", che ama scandagliare gli aspetti più controversi della green economy, delle fonti rinnovabili, e ora anche dell'agricoltura. Verità scomode, scavate con l'attenzione di un archeologo, per portare alla luce fatti poco o per nulla noti al pubblico. Si chiama Andrea Paco Mariani, ha 33 anni, è nato a Brescia ma il suo ultimo lavoro lo ha girato nell'Agro Pontino laziale e i protagonisti sono indiani. Agricoltori sikh sfruttati, che "si fanno" di sostanze pericolose per poter lavorare. Questa la trama di Harvest , l'ultimo documentario (ancora in fase di realizzazione), anzi docu-musical ad alto tasso sociale, che alza il sipario su un'agricoltura poco rispettosa dell'ambiente e ...

WeForGreen, la cooperativa che autoproduce “sharing energy”

novembre 16, 2016 Campioni d'Italia, Rubriche
Ben 500 cittadini uniti per l'autoproduzione di energia. E' la sharing energy, bellezza! Nome nuovo per una pratica antica che si nutre di spirito mutualistico e filosofia cooperativistica. Tradizione ed innovazione che trovano applicazione nel caso dei "Campioni" di questa settimana: la cooperativa WeForGreen Sharing. Uomini e donne che hanno dato vita al progetto Lucense 1923, riqualificazione di un’antica centrale idroelettrica a Lugo di Grezzana, piccolo paesino a nord est di Verona, voluta ai primi del '900 dai cittadini per produrre energia elettrica destinata a tutti gli abitanti del paese e dei  dintorni. "La cooperativa ha l' obiettivo di diffondere modelli di energy sharing, ovvero di far ...
Pagina 30 di 453« First...1020«2829303132»405060...Last »


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Matteo Viviani, una iena in verde a caccia di greenwashing

ottobre 29, 2021

Matteo Viviani, una iena in verde a caccia di greenwashing

L’ambiente e il clima sono ormai diventati temi “mainstream”. Anche se pochissimi fanno, tutti ne parlano! Soprattutto le aziende, che hanno intercettato da tempo la crescente attenzione di consumatori sempre più critici e sensibili all’ecosostenibilità di prodotti e servizi.  Vi viene in mente un’azienda che oggi non si dica in qualche modo “green” o “ecofriendly”? [...]

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

giugno 18, 2021

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

“L’Adieu des glaciers: ricerca fotografica e scientifica” è un progetto prodotto dal Forte di Bard, che intende proporre un viaggio iconografico e scientifico progressivo tra i ghiacciai dei principali Quattromila della Valle d’Aosta per raccontare, anno dopo anno, la storia delle loro trasformazioni. L’iniziativa, che ha un orizzonte temporale di quattro anni, ha iniziato la sua [...]

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

marzo 15, 2021

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

Gli studiosi del gruppo di ricerca “River Basin Group” della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di Bolzano, in collaborazione con l’Istituto di Geoscienze dell’Università di Potsdam in Germania, hanno osservato come il riscaldamento delle temperature e lo scioglimento del permafrost a causa dei cambiamenti climatici stiano determinando un aumento dell’instabilità dei pendii e della [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende