“Non facciamo di tutta l’erba un fascio”. La canapa secondo Francesco, creatore di “Inflorescenze”

La recente sentenza della cassazione sulla cosiddetta “cannabis light” ha riaperto, in maniera potente e inaspettata, la discussione sugli usi e il commercio della canapa, una pianta dalle proprietà eccezionali, che sembrava aver trovato un suo inquadramento normativo alla fine del 2016, dopo un lungo iter. Ora, dopo l’esplosione del caso sui media e la [...]

Armadio Verde lancia il “recommerce” anche per l’abbigliamento maschile

Ad un anno dall’introduzione della collezione femminile, Armadio Verde, il primo recommerce italiano, che permette di ridare valore ai capi di abbigliamento usati facendo leva sull’economia circolare, presenta la linea uomo, che si aggiunge agli articoli donna e bambino (i primi ad andare online nel 2015). “Armadio Verde nasce con l’obiettivo di rimettere in circolo [...]

Alberto Luca Recchi: “Il turismo green italiano deve partire dall’abolizione della plastica monouso”

Era un bancario negli anni ’70, ma con la passione per mare e squali, natura e fotografia. La  grande svolta nella sua vita arriva negli anni ’90 quando sistema ufficio e scrivania sulla barriera corallina. Un sogno conquistato per Alberto Luca Recchi, romano classe 1955, esploratore e fotografo del mare e degli oceani che racconta [...]

Carla de Gioannis, un “Pesce fuor d’acqua” per denunciare il disastro della plastica nei mari

Carla De Gioannis ha battezzato il suo primo lavoro fotografico “Pesce fuor d’acqua”. Curioso per una fotografa in perfetta simbiosi con l’elemento marino, che pratica nuoto agonistico da quando ha 6 anni. Dopo una parentesi torna in vasca a 30  anni e a 50 (nel 2017) conquista il titolo mondiale nei 50 rana, categoria master, ai [...]

Ultimi articoli

SIEP: verso 30 anni di “ecologia del paesaggio” e un congresso mondiale a Milano

dicembre 12, 2018 Campioni d'Italia, Rubriche
I più grandi esperti dell'ecologia del paesaggio, circa 1.000 scienziati, si sono dati appuntamento per luglio 2019 a Milano per partecipare al convegno mondiale della prestigiosa IALE - International Association for Landscape Ecology. Un evento che si ripete ogni 4 anni e dove si parlerà dei grandi cambiamenti territoriali, sociali ed economici che incidono sullo stato ambientale del nostro Pianeta, ovvero, come recita il titolo: “Nature and society facing anthropocene challenges and perspectives for landscape ecology”. Il merito di questo importante evento scientifico, in programma all'Università Bicocca, è della SIEP acronimo di Società Italiana di Ecologia del ...

Gabriele Diamanti, il designer del “dissalatore solare” open source

dicembre 5, 2018 Campioni d'Italia, Rubriche
La bravura del designer non è solo il magico tocco estetico e la massima funzionalità donata all'oggetto ideato, ma saperlo concepire anche secondo necessità sociali e ambientali. E'questo lo sforzo di Gabriele Diamanti, designer milanese, 38 anni, percorso accademico al Politecnico di Milano e poi Berlino e infine due anni in studio con il creativo giapponese Makio Hasuike, prima di aprire lo studio DDP con Lorenzo De Bartolomeis e Filippo Poli. Diamanti, tra le altre cose, ha disegnato e realizzato "Eliodomestico", il prototipo di un dissalatore ad energia solare, con un funzionamento abbastanza semplice basato sull'accumulazione di calore dal sole che fa evaporare l'acqua di mare ed ottenere ...

Econviene, l’e-commerce padovano che salva parafarmaci e cosmetici dalla discarica

novembre 21, 2018 Campioni d'Italia, Rubriche
La logica è simile a quella del Last Minute Market, ma invece del cibo qui si salvano dallo smaltimento integratori alimentari, parafarmaci e cosmetici, messi in vendita con un forte sconto pur di salvarli dallo spreco. Stiamo infatti parlando di prodotti altrimenti destinati al macero, perché con data di scadenza inferiore a sei mesi, oppure con confezione danneggiata o a fine stock. Tutto quello che gli operatori del settore farmaceutico (farmacie, parafarmacie, grossisti ecc.) solitamente dismettono per motivi commerciali. "L'idea nasce da quel modello di intercettazione dello spreco, che ha anche una valenza sociale – ci spiega Giuliano Filippi - ma noi siamo un'azienda e abbiamo dovuto individuare un'operazione ...

Anche gli alberi morti fan bene all’ecosistema. La cura del bosco secondo il generale Daniele Zovi

novembre 20, 2018 Racconti d'Ambiente, Rubriche
A 100 anni esatti dalla fine della Grande Guerra, che lasciò devastate ampie zone del Nord Est d'Italia, come l'Altopiano di Asiago, sono stati gli effetti disastrosi dei cambiamenti climatici a radere al suolo interi boschi. Boschi che costituivano un inestimabile patrimonio naturale, economico e culturale del territorio. Che fare ora di queste migliaia di alberi a terra? Sicuramente recuperarne la maggior parte e approfittare dell'occasione per riattivare filiere produttive perdute. Ma, contrariamente a quanto si pensa, una piccola parte potrebbe anche restare a terra creando benefici all'ecosistema del bosco e alla sua biodiversità. Ci spiega il perché Daniele Zovi, generale di brigata del Comando Carabinieri-Forestali del Veneto e grande camminatore nelle foreste più antiche del Pianeta, nel ...

Restructura 2018: esercizi di slalom tra miti e riti della bioedilizia Editoriale

novembre 19, 2018 Off the Green, Rubriche
Ho voluto chiamare il seminario di giovedì 15 novembre a Restructura "Miti e riti della bioedilizia", perché credo si sia arrivati ad una fase di mercato dove è necessario sfatare qualche credenza e fare un po'di chiarezza, a beneficio di tutti: committenti in procinto di affidare una ristrutturazione o nuova costruzione; professionisti, che devono sapere esattamente cosa proporre ai propri clienti; imprese, che per trasparenza e correttezza dovrebbero chiamare con il termine giusto quello che stanno vendendo; legislatore ed enti pubblici, che quando normano un settore farebbero bene a distinguere almeno le pere dalle mele... Partiamo da un fatto molto ...

Jack Sintini, il campione di volley che ha sconfitto il cancro: “portare rispetto al proprio corpo aiuta la guarigione”

novembre 9, 2018 Rubriche, Very Important Planet
Domenica 11 novembre si chiuderanno i "Giorni della Ricerca" 2018 di AIRC, un momento importante in cui l'Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro informa e sensibilizza il pubblico sui principali progressi compiuti nella lotta contro il cancro. Il dato più significativo è che oggi, grazie all'evoluzione della ricerca e delle cure, "si muore meno di cancro" e la malattia diventa, lentamente ma progressivamente, sempre più curabile. Abbiamo quindi voluto dedicare la puntata di oggi di V.I.P. - Very Important Planet a "uno che ce l'ha fatta", un grande atleta che si è dimostrato anche un grande uomo, Giacomo "Jack" Sintini, campione della pallavolo italiana, che ha sconfitto nel 2012 un linfoma non Hodgkin ed è tornato a giocare ...

Presentato il primo “impianto eolico di comunità”. ènostra: “Lavoriamo a un modello dal basso, sganciato dalle dinamiche del petrolio”

novembre 7, 2018 Campioni d'Italia, Rubriche
Dalle proteste contro le pale eoliche "calate dall'alto" alla progettazione dal basso degli impianti energetici. E'questo l'itinerario di ènostra, il fornitore elettrico cooperativo (non a scopo di lucro), che vende ai soci solo elettricità proveniente da impianti fotovoltaici, eolici e idroelettrici con garanzia d’origine. Non solo fonti rinnovabili, dunque, ma "certificate", per essere sicuri, ad esempio, di non comprare energia elettrica da impianti fotovoltaici fissati a terra, che rubano terra all'agricoltura. Davide Zanoni, il presidente della cooperativa, è a capo di un team di 11 persone, che ha presentato nei giorni scorsi, a Ecomondo, la nuova operazione per realizzare, in provincia di Foggia, il primo impianto eolico collettivo. Una ...

La Greca (INU) su Casteldaccia: “In Sicilia esistono migliaia di situazioni simili a quella della tragedia” Top Contributors

novembre 6, 2018 Rubriche, Top Contributors
Pubblichiamo in versione integrale la nota che il Prof. Paolo La Greca, Ordinario di Urbanistica all’Università di Catania e presidente della sezione Sicilia dell'INU - Istituto Nazionale di Urbanistica ha diffuso oggi ai media, a seguito dei tragici incidenti avvenuti nei giorni scorsi a causa del grave abusivismo e del dissesto idrogeologico che affliggono la regione. La tragedia di Casteldaccia richiama ancora una volta l'indifferibile necessità di affrontare con rapidità e risolutezza il tema dei rischi territoriali in Sicilia. Come purtroppo accade, quasi sempre, dopo queste terribili tragedie si assiste a un florilegio di dichiarazioni e prese di posizione che poco o nulla hanno a ...

Cambiamenti climatici ed eventi meteo estremi: “in un giorno caduti tanti alberi quanti se ne tagliano in un anno”

novembre 5, 2018 Nazionali, Politiche
A seguito dei disastrosi eventi meteorologici che hanno colpito molte regioni italiane negli ultimi giorni, il WWF ha chiesto al governo di convocare con urgenza una conferenza nazionale sul cambiamento climatico, coinvolgendo tutte le regioni e le istituzioni interessate alla riduzione delle emissioni climalteranti e alla prevenzione attraverso la cura e la messa in sicurezza del territorio. Il moltiplicarsi degli eventi metereologici estremi rappresenta infatti una tendenza che i climatologi avevano previsto come effetto del riscaldamento globale e non può più essere ignorato dai decisori politici. Gli effetti sono oggi sotto gli occhi di tutti e hanno provocato morte e devastazione su tutta la penisola, dalla Sicilia al Veneto dove, nell'ultimo ...

“Creativi di campagna”, la risorsa nascosta dell’Italia Editoriale

ottobre 25, 2018 Off the Green, Rubriche
Nel 1981 la città di Milano contava, secondo i dati Istat, 1.604.844 abitanti. Oggi, nonostante flussi migratori dall'estero più consistenti, sono 1.370.074. A Torino nello stesso anno erano 1.117.154 e oggi sono 884.733. Eppure, complessivamente, la popolazione italiana, dal 1981 ad oggi, è cresciuta da 56.556.911 a 60.483.973. Questi dati sembrano suggerire che le grandi città italiane stanno forse perdendo l'attrattività che avevano negli anni '70 e '80, quando Renato Pozzetto girava "Il ragazzo di campagna" (1984), dove il protagonista Artemio ambiva alla vita metropolitana piena di traffico, smog e monolocali invivibili, pur di emanciparsi dalle sue origini contadine e "farsi da solo". Da alcuni anni si assiste ad un fenomeno contrario, lento ma progressivo. Seppure i numeri ...
Pagina 4 di 450« First...«23456»102030...Last »




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Armadio Verde lancia il “recommerce” anche per l’abbigliamento maschile

giugno 14, 2019

Armadio Verde lancia il “recommerce” anche per l’abbigliamento maschile

Ad un anno dall’introduzione della collezione femminile, Armadio Verde, il primo recommerce italiano, che permette di ridare valore ai capi di abbigliamento usati facendo leva sull’economia circolare, presenta la linea uomo, che si aggiunge agli articoli donna e bambino (i primi ad andare online nel 2015). “Armadio Verde nasce con l’obiettivo di rimettere in circolo [...]

Micromobilità elettrica: firmato il decreto che apre la strada a hoverboard e monopattini elettrici in città

giugno 6, 2019

Micromobilità elettrica: firmato il decreto che apre la strada a hoverboard e monopattini elettrici in città

Parte nelle città italiane la sperimentazione della cosiddetta micromobilità elettrica, ovvero di hoverboard, segway, monopattini elettrici e monowheel. Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, ha infatti firmato, il 4 giugno, il decreto ministeriale che attua la norma della Legge di Bilancio 2019 e specifica nel dettaglio sia le caratteristiche dei mezzi che delle [...]

CSR Manager Network: “la sostenibilità è ormai elemento ineluttabile per le imprese”

giugno 3, 2019

CSR Manager Network: “la sostenibilità è ormai elemento ineluttabile per le imprese”

“Le imprese italiane valutano la sostenibilità sempre più al centro nei sistemi di governance e delle strategie di business, arrivando a raggiungere il Regno Unito, da sempre all’avanguardia in questo campo”. È quanto emerge dallo studio “C.d.A. e politiche di sostenibilità – Rapporto 2018”, presentato nei giorni scorsi a Milano e condotto attraverso questionari e analisi [...]

“Notturni nelle Rocche”: 18 passeggiate tra natura e cultura nei boschi del Roero

maggio 29, 2019

“Notturni nelle Rocche”: 18 passeggiate tra natura e cultura nei boschi del Roero

E’ tutto pronto all’Ecomuseo delle Rocche del Roero, in Piemonte, per inaugurare la 12° edizione dei “Notturni”, la rassegna estiva di passeggiate notturne nei boschi e nei borghi delle suggestive rocche roerine, con animazioni teatrali nella natura e approfondimenti a tema botanico e faunistico. Quest’anno le passeggiate in programma saranno ben 18, coordinate dall’Ecomuseo ma realizzate [...]

“Oasi della biodiversità”: il progetto di Unifarco nelle Dolomiti bellunesi

maggio 27, 2019

“Oasi della biodiversità”: il progetto di Unifarco nelle Dolomiti bellunesi

Ai piedi delle Dolomiti bellunesi, Unifarco – azienda di prodotti cosmetici, nutraceutici, dermatologici e di make-up – ha dato avvio al progetto di creazione delle ‘oasi della biodiversità’ con l’obiettivo di proteggere e valorizzare la varietà biologica locale. Oggi più che mai avvalersi di ciò che la natura regala risulta di fondamentale importanza non solo per la [...]

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

maggio 21, 2019

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

“Made in Nature” è il progetto finanziato dall’Unione Europea con 1,5 milioni di euro per promuovere, nei prossimi tre anni (dal 1 febbraio 2019 al 31 gennaio 2022), i valori e la cultura della frutta e verdura biologica in Italia, Francia e Germania. Come indicato nel claim (“Scopri i valori del biologico europeo”), lo scopo [...]

MIUR: l’Italia avrà la sua nave rompighiaccio per studiare i mari polari

maggio 13, 2019

MIUR: l’Italia avrà la sua nave rompighiaccio per studiare i mari polari

Per la comunità scientifica italiana, in particolare quella che studia i Poli, si tratta di un grande risultato, che aprirà la strada a nuovi studi. L’OGS, Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – grazie ad un finanziamento di 12 milioni di euro ricevuto dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – ha acquistato dalla norvegese Rieber [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende