G7 di Taormina, molto rumore per nulla. E a Bologna?

Romano Prodi, ex premier e veterano dei G7, lo aveva ricordato già il primo giorno, in una battuta di intervista alla RAI: questi meeting “servono solo per far dialogare informalmente i capi di stato e di governo, ma non ci si deve aspettare che escano decisioni vincolanti”. Anche perché mancano al tavolo la Cina e [...]

IMAGE 2017 porta la mobilità sostenibile nei siti Unesco del Piemonte

Il 2017 potrebbe diventare un anno di svolta per la diffusione della “mobilità sostenibile” anche in Italia. Sia le pubbliche amministrazioni che i costruttori di veicoli iniziano a sentire la pressione degli obiettivi europei al 2020. Dopo un periodo di stallo si torna a parlare, tra gli operatori del settore, di sviluppo dell’elettrico, di biometano, [...]

Spinetti (AIGAE) sulla Riforma dei Parchi: “un vero attentato alla figura delle guide”

“In Italia invece di valorizzare le figure che tutelano il territorio, si pensa ad affossarle. Alla Camera si sta consumando un vero attentato alla sopravvivenza dei Parchi, delle Aree Naturali, del Turismo Ambientale. I toni trionfalistici di alcuni deputati del PD non li comprendiamo dal momento in cui non ci sarà nulla da festeggiare qualora [...]

“Valorizziamo l’esistente”. A Mombello di Torino torna la Biennale dello Sviluppo Durevole

La Biennale dello Sviluppo Durevole della riserva MAB UNESCO CollinaPo, organizzata dall’Associazione Culturale di Promozione Sociale CioChevale, torna a Mombello di Torino domenica 28 maggio 2017 con il patrocinio del Comune. Una Biennale (alla sua seconda edizione) sulle buone pratiche per lo sviluppo durevole del territorio con tante realtà locali, ma non solo, che si incontreranno in [...]

Ultimi articoli

Le famiglie pagano i costi dell’industria

settembre 29, 2009 Nazionali, Normative, Politiche
Courtesy of Sizemore Photography (Flickr) La relazione del Comitato di gestione sull'applicazione del Protocollo di Kyoto, ratificato in Italia nel 2002, presenta cifre che dimostrano che i tetti di emissione di anidride carbonica sono stati abbondantemente superati. Per mettersi in regola sono necessari 550 milioni di euro entro la fine dell'anno. In caso contrario si andrebbe incontro a una multa di più di 5 miliardi di euro. Il governo ha pensato di prelevare i 550 milioni, anzichè dalle industrie inquinanti, dalle bollette elettriche delle famiglie. Le associazioni dei consumatori sono allibite: "Non si capisce perchè debbano essere ancora una volta le famiglie, in gravissima crisi, ...

Impianti eolici per famiglie

settembre 29, 2009 Normative
Courtesy of Lupinanto (Flickr) Il Decreto del Ministero per lo Sviluppo Economico del 18/12/2008 ha introdotto importanti novità riguardo l'incentivazione degli impianti di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili. In particolare prevede che per gli impianti eolici entrati in esercizio in data successiva al 31 dicembre 2007, e di potenza compresa fra 1 e 200 kW, la produzione di energia elettrica immessa nel sistema elettrico può essere incentivata con una tariffa fissa di euro 0,30/kWh per un periodo di 15 anni. L'energia eolica si presta a essere utilizzata anche in applicazioni su scala ridotta. Particolarmente adatti a questa applicazione sono i settori dell'agricoltura, del turismo, della ...

Lo sviluppo ecosostenibile

settembre 29, 2009 Recensioni
Lo Sviluppo Ecosostenibile Iniziativa pregevole quella di Motta Junior di pubblicare questo piccolo volume rivolto ai ragazzi, per avvicinarli a un tema che li riguarda molto da vicino, visto che l'attuale tendenza di abuso delle risorse della Terra ricadrà su di loro. Si tratta della versione italiana di un testo francese "Le développement durable à petits pas", pubblicato dalla Actes Sud. L'autrice, Catherine Stern, vive a Tolosa e fa la raccolta differenziata, mentre l'autrice dei disegni, Pénélope Paicheler vive a Parigi e si sposta in bicicletta. Il libro, adatto ai bambini a partire dai 7 anni ma utile per qualunque adulto, alterna immagini a fumetti ...

Comunicare la sostenibilità

settembre 29, 2009 Recensioni
Comunicare la sostenibilità La casa editrice Franco Angeli dispone a catalogo di un ottimo manuale rivolto soprattutto alle Pubbliche Amministrazioni italiane, per suggerire strumenti e modalità per il miglior modo di far conoscere le proprie politiche di sostenibilità, i propri obiettivi e i bilanci che documentano i risultati ottenuti. Il panorama internazionale ha visto negli ultimi vent'anni la creazione di organismi che sono andati arricchendo la "cassetta degli attrezzi" dell'amministratore e dell'operatore per lo sviluppo sostenibile. Si parla infatti di Codice Etico, Contabilità Ambientale, Bilancio Ambientale, Bilancio Ecologico Territoriale, Bilancio Energetico Territoriale e Bilancio Sociale. Come modello per la rendicontazione vengono proposti il ...

Una legge per premiare i virtuosi

settembre 29, 2009 Internazionali, Normative, Politiche
Sarkozy La Francia si sta dotando di una legge per promuovere la riduzione delle emissioni di anidride carbonica, con un provvedimento a cui la popolazione stessa e le aziende si oppongono. Quella che viene considerata una "carbon tax" prevede oneri per chi inquina, compresi i cittadini, ma sgravi a favore di famiglie e imprese che adottino iniziative e pratiche di contenimento delle emissioni. Come in Giappone, anche in Francia si assisterà a un lungo braccio di ferro fra il governo e gli industriali, restii sia a pagare le tasse che a intervenire sulle loro attività inquinanti. Il Presidente ha preso spunto dalla Svezia che dispone di una legge in questo ...

Il Rapporto Stiglitz

settembre 28, 2009 Idee
Stiglitz Il presidente francese Nicolas Sarkozy ha promosso uno studio per la definizione di nuovi indicatori che vadano a sostituire l'attuale parametro del PIL (Prodotto Interno Lordo), come indicatore per valutare l'andamento della ricchezza di un paese. Da un criterio quantitativo, la produzione, che misura una crescita, a uno qualitativo che misura il benessere e la qualità della vita. E' una tendenza in atto già da molti anni ma il presidente francese ha anticipato gli altri paesi nel promuoverne una valutazione istituzionale: Amartya Sen, Jean-Paul Fitoussi e l'economista primo Nobel Joseph Stiglitz hanno consegnato il loro rapporto, scaricabile all'indirizzo www.stiglitz-sen-fitoussi.fr/documents/rapport_anglais.pdf. Il rapporto è costituito da 291 ...

Quote emissioni CO2

settembre 28, 2009 Normative
Stavros Dimas La UE non accoglie la richiesta del governo italiano di rivedere le quote di emissioni di CO2 previste come limite massimo di produzione per il nostro paese. E' da tempo che Confindustria preme per non dover pagare il prezzo dell'assenza di iniziativa delle imprese italiane sul fronte della protezione ambientale. Il commissario europeo per l'ambiente, Stavros Dimas, ha ascoltato le richieste presentate da Berlusconi a Barroso ma ha confermato che le quote non verranno modificate, nè per l'Italia nè per gli altri paesi dell'UE. Roberto Camatel

Incentivi per l’acquisto di biciclette

settembre 25, 2009 Finanziamenti, Normative
Ciclo Il Ministero dell'Ambiente ha previsto la concessione di incentivi per l'acquisto di biciclette. Sono stati stanziati 7,7 milioni di euro per chi decide di comprare una bicicletta, normale o a pedalata assistita (quella che dispone di un motore attivabile in salita). All'indirizzo www.incentivibiciclette.minambiente.it si possono trovare le informazioni necessarie a comprendere quali tipologie di finanziamento sono state previste. Roberto Camatel

Earth Overshoot Day

settembre 25, 2009 Idee
Earth Il 25 settembre è l'Earth Overshoot Day, il giorno dell'anno in cui l'umanità esaurisce le risorse che la Terra, il nostro pianeta, è in grado di produrre in un anno solare. Questo significa che noi, per i restanti tre mesi, faremo uso di una ricchezza naturale che verrà sottratta ai nostri figli, alle successive generazioni. Esattamente il contrario di quanto prevede il concetto di sviluppo sostenibile, il quale prevede che la crescita di produzione di beni e servizi della popolazione mondiale, avvenga mantenendo intatto il capitale di beni naturali offerti dalla natura. Più in particolare, l'Italia ha una impronta ecologica pro-capite che in proporzione prevederebbe l'esistenza di due pianeti Terra per poter essere sostenuto. Gli Stati Uniti sono ...

Il Giappone e le quote CO2

settembre 8, 2009 Internazionali, Politiche
World Economic Forum Japan Meeting 2009 Il Partito Democratico giapponese, attraverso il nuovo primo ministro Yukio Hatoyama, ha deciso di ridurre le emissioni di CO2 del 25% entro il 2020, rispetto ai livelli del 1990. Il primo ministro uscente,  aveva invece dichiarato, prima delle recenti elezioni, un obiettivo dell'8%. Il nuovo premier ha respinto le lamentele degli industriali del suo paese, spingendosi a dichiarare di voler prendere un impegno personale su questo fronte, assegnando il nome "Iniziativa Hatoyama" a questa proposta di legge. Il leader del WWF Global Climate Initiative, Kim Carstensen, ha commentato con favore le dichiarazione del leader nipponico: "La decisione di un attore importante come il Giappone ...
Pagina 431 di 431« First...400410420«427428429430431




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Spinetti (AIGAE) sulla Riforma dei Parchi: “un vero attentato alla figura delle guide”

maggio 30, 2017

Spinetti (AIGAE) sulla Riforma dei Parchi: “un vero attentato alla figura delle guide”

“In Italia invece di valorizzare le figure che tutelano il territorio, si pensa ad affossarle. Alla Camera si sta consumando un vero attentato alla sopravvivenza dei Parchi, delle Aree Naturali, del Turismo Ambientale. I toni trionfalistici di alcuni deputati del PD non li comprendiamo dal momento in cui non ci sarà nulla da festeggiare qualora [...]

“Valorizziamo l’esistente”. A Mombello di Torino torna la Biennale dello Sviluppo Durevole

maggio 28, 2017

“Valorizziamo l’esistente”. A Mombello di Torino torna la Biennale dello Sviluppo Durevole

La Biennale dello Sviluppo Durevole della riserva MAB UNESCO CollinaPo, organizzata dall’Associazione Culturale di Promozione Sociale CioChevale, torna a Mombello di Torino domenica 28 maggio 2017 con il patrocinio del Comune. Una Biennale (alla sua seconda edizione) sulle buone pratiche per lo sviluppo durevole del territorio con tante realtà locali, ma non solo, che si incontreranno in [...]

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

maggio 23, 2017

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

Quanta CO2 è possibile risparmiare vendendo o acquistando beni usati? Ogni giorno milioni di persone in 8 Paesi in cui opera Schibsted Media Group comprano e vendono oggetti di seconda mano contribuendo al risparmio di ben 16,3 milioni di tonnellate di CO2, di cui 6,1 milioni di tonnellate solo in Italia (+77% in più rispetto [...]

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

maggio 23, 2017

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

Le città di Torino e Venaria insieme alla spagnola Calvià e all’austriaca Villach saranno i siti pilota dove si svilupperà il progetto STEVE (Smart-Taylored L-category Electric Vehicle demonstration in hEtherogeneous urbanuse-cases) finanziato dall’Unione Europea all’interno della programmazione di azioni innovative:  “Horizon 2020 – Green Vehicles 2016-2017”. Al centro del progetto l’utilizzo di un veicolo elettrico [...]

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende