Home » Search Results for "veronica caciagli":

In cammino verso l’energia distribuita. Intervista a Jeremy Rifkin

dicembre 14, 2010 Idee, Recensioni
Attivista, visionario, vegetariano, consigliere di ministri e capi di governo, saggista di successo su temi d'urgenza ambientale come l'idrogeno. Greenews.info ha intervistato Jeremy Rifkin a margine della Conferenza Rinasci_mente, organizzata da ANTER a Firenze nei giorni scorsi. D) Prof. Rifkin, potrebbe introdurci la sua idea sull’energia distribuita e la "terza rivoluzione industriale". R) Oggi abbiamo un’opportunità di andare oltre i paradigmi precedenti, di avviare una terza rivoluzione industriale: passare dalla comunicazione distributiva all’energia distribuita, arrivare a un nuovo modello economico collaborativo di società, in cui ognuno ha la responsabilità di creare ...

Gli Accordi di Cancun, capolavoro di diplomazia e colpi di scena

dicembre 13, 2010 Internazionali, Politiche
Alla mezzanotte di venerdì 10 dicembre, ultimo giorno della Sedicesima Conferenza sul clima di Cancun i delegati stavano applaudendo la Presidente messicana della Conferenza delle Parti, Patricia Espinosa, per come era riuscita a condurre i negoziati e sbloccare la situazione del dopo-Copenhagen. Le decisioni erano approdate ad un testo, gli Accordi di Cancun, in cui i Paesi industrializzati si impegnavano (in maniera non vincolante) a ridurre le proprie emissioni del 25-40% entro il 2020 rispetto ai livelli del 1990. Ma non era ancora finita. Dopo poco più di un’ora, la situazione si ribalta: il capo missione dei negoziatori boliviani, Pablo Solon, si oppone all’Accordo ...

Yes, we CANcun

dicembre 9, 2010 Internazionali, Politiche
A Cancun la seconda e ultima settimana di negoziazioni sul clima apre scenari inediti, mentre trapela la speranza che si possa arrivare a decisivi passi avanti per un accordo su un trattato di riduzione delle emissioni di CO2. O almeno di arrivare a compromessi su alcuni nodi cruciali. I testi negoziali sono ancora aperti, con molte opzioni e incognite e alcuni Paesi mostrano (seppur tardivamente) le loro buone intenzioni. Il colpo di scena arriva dalla Cina, che martedì ha annunciato di poter accettare impegni volontari ma vincolanti di riduzione delle emissioni di gas serra; a patto, chiaramente, che anche gli altri ...

Prima settimana a Cancun: la gara a fare peggio

dicembre 6, 2010 Internazionali, Politiche
La prima settimana negoziale della Conferenza di Cancun sul Clima (COP 16) non ha visto sostanziali passi avanti nei negoziati: gli argomenti in campo sono ancora molti, dai finanziamenti ai Paesi in via di sviluppo, al futuro dei progetti Clean Development Mechanism del Protocollo di Kyoto, alla lotta alla deforestazione. Non è stata assunta nessuna decisione di rilievo, forse perché fino ad ora a Cancun ci sono stati soltanto i team di negoziatori, i cosiddetti "sherpa", mentre i Ministri sono arrivati solamente negli ultimi giorni e inizieranno a partecipare alle sessioni negoziali da domani. I Ministri dovranno valutare e discutere i due nuovi testi negoziali frutto del ...

“Le tempeste” dei nipoti di James Hansen

dicembre 6, 2010 Idee, Internazionali, Politiche, Recensioni
Il “nonno del riscaldamento globale”. Questo è il soprannome di James Hansen, autore del nuovo libro Tempeste, edito in Italia da Edizioni Ambiente (il titolo inglese è Storms of my Grandchildren, "Le Tempeste dei miei Nipoti"). In realtà James Hansen non è un nonno qualunque: è uno scienziato della NASA ed è stato relatore per la Task Force statunitense sui cambiamenti climatici, a cui hanno partecipato Colin Powell, Condoleeza Rice e altri membri del Gabinetto USA. E’ a conoscenza dell’urgenza di agire per contrastare i cambiamenti climatici e a deciso di iniziare a spiegarlo a tutti, per i ...

Cancun, primo giorno: sul clima necessario un compromesso

novembre 30, 2010 Internazionali, Politiche
Si è aperta ieri a Cancun, in Messico, la Sedicesima Conferenza delle Parti (Cop 16) dell'UNFCCC, la convenzione delle Nazioni Unite nata per studiare e contrastare gli effetti dei cambiamenti climatici. Fino al 10 dicembre Greenews.info pubblicherà gli aggiornamenti sui principali snodi nelle negoziazioni, a cura di Veronica Caciagli.   Concretezza, compromesso, urgenza. Queste sono le parole chiavi dei negoziati sul clima di Cancun, apertisi ieri in Messico. Un compromesso necessario per trovare soluzioni globali di risposta ai cambiamenti climatici e ridurre le emissioni di gas serra a un livello tale da prevenire cataclismi mondiali. Nel discorso di apertura della COP 16, il Segretario Esecutivo dell'UNFCCC Christiana Figueres fa appello ...

WEO e Technology Perspectives: la palla del clima ai politici

novembre 23, 2010 Progetti
Dal nuovo World Energy Outlook 2010, pubblicato dalla International Energy Agency a novembre,  emerge un mondo dell’energia incerto, sconvolto dalla crisi economica mondiale. Ma anche un panorama in cui l’azione dei governi è essenziale per rispondere alla doppia sfida dei cambiamenti climatici e della sicurezza energetica. La IEA valuta positivamente alcuni passi avanti in termini di decisioni politiche, come le negoziazioni sul clima e l’inizio di una riforma dei sussidi inefficienti alle fonti fossili. Avverte però che l’esito della conferenza ONU sul cambiamento climatico, tenutasi a Copenhagen nel dicembre 2009, pur avendo costituito un passo avanti, ci lascia ancora "molto lontani ...

G20 di Seul, non solo finanza: gli impegni dei Leader su energia e clima

novembre 12, 2010 Internazionali, Politiche
Anche se nel G20 di Seul, conclusosi poche ore fa, i temi principali sono stati quelli della finanza e del ruolo dei Paesi Emergenti, energia e clima rimangono materie centrali del dibattito politico mondiale. I leader del G20, nei comunicati conclusivi del summit, rilasciano dichiarazioni forti che contengono promesse impegnative: dall'eliminazione dei sussidi alle fonti fossili allo sviluppo di tecnologie pulite. Nel comunicato finale, il G20 Communiquè, si legge l'impegno a continuare il lavoro di razionalizzazione e di eliminazione graduale (phase-out) di sussidi inefficienti alle fonti fossili nel medio termine, ...

A Ecomondo “l’Italia che vorrei”: il futuro ha inizio oggi

novembre 4, 2010 Comunicati Stampa, Eventi
Alla 14esima edizione di Ecomondo, in corso a Rimini fino a sabato 6 novembre, il futuro è già iniziato. “Questa è la rassegna dell'Italia che vorrei, la rassegna dell'Italia di domani”,  ha dichiarato il Ministro dell'Ambiente Stefania Prestigiacomo tagliando il nastro della fiera. “Ecomondo, Key Energy e Cooperambiente raccontano infatti la green economy possibile e attuale. Qui abbiamo la dimostrazione che esiste un grande settore dell'economia che ruota attorno all'ambiente e allo sviluppo sostenibile, un pezzo di economia in grandissima espansione”, ha aggiunto il Ministro. Con la presenza di più di 1.000 tra enti, associazioni e imprese, i settori rappresentati a ...

Comunicazione ambientale. Un osservatorio per studiarla

ottobre 28, 2010 Idee, Rassegna Stampa
Dal convegno organizzato ieri, dall'Istituto IEFE Bocconi, sulla comunicazione e informazione ambientale traspare un panorama variegato. In un'Europa in cui il 75% dei cittadini si dichiara disposto ad acquistare prodotti ambientali, anche se questo comporta un (piccolo) sovrapprezzo  - indagine Eurobarometro 2009, il tema della comunicazione ambientale assume un'importanza cruciale per orientare le scelte dei consumatori. Se a questo aggiungiamo la necessità, per le istituzioni pubbliche, di informare i cittadini sulle politiche, le azioni e le campagne pubbliche, possiamo comprendere quanto ampio sia lo spettro compreso nell'espressione “comunicazione e informazione ambientale”. Per monitorare lo stato della comunicazione ambientale in Italia, lo IEFE Bocconi ha creato ...
Pagina 9 di 10« First...«678910»



PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Rapporto Deloitte “Digital Green Evolution”: nel 2022 gli smartphone genereranno 146 milioni di tonnellate di CO2

marzo 14, 2022

Rapporto Deloitte “Digital Green Evolution”: nel 2022 gli smartphone genereranno 146 milioni di tonnellate di CO2

Di fronte ad un numero di dispositivi che ormai nel complesso supera la popolazione mondiale, cresce l’attenzione ai temi della sostenibilità e degli impatti ambientali derivanti dalla produzione, dall’uso e dallo smaltimento dei “telefonini“, i device di più comune utilizzo sia tra giovani che adulti. A evidenziare la criticità di questi numeri è intervenuto il [...]

Matteo Viviani, una iena in verde a caccia di greenwashing

ottobre 29, 2021

Matteo Viviani, una iena in verde a caccia di greenwashing

L’ambiente e il clima sono ormai diventati temi “mainstream”. Anche se pochissimi fanno, tutti ne parlano! Soprattutto le aziende, che hanno intercettato da tempo la crescente attenzione di consumatori sempre più critici e sensibili all’ecosostenibilità di prodotti e servizi.  Vi viene in mente un’azienda che oggi non si dica in qualche modo “green” o “ecofriendly”? [...]

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

giugno 18, 2021

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

“L’Adieu des glaciers: ricerca fotografica e scientifica” è un progetto prodotto dal Forte di Bard, che intende proporre un viaggio iconografico e scientifico progressivo tra i ghiacciai dei principali Quattromila della Valle d’Aosta per raccontare, anno dopo anno, la storia delle loro trasformazioni. L’iniziativa, che ha un orizzonte temporale di quattro anni, ha iniziato la sua [...]

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende