Home » Internazionali »Politiche »Rassegna Stampa » Clima: ripartiamo da Petersberg:

Clima: ripartiamo da Petersberg

La stretta di mano tra Felipe Calderon e Angela Merkel, Courtesy of AFPMentre la marea nera di petrolio riversatasi nel Golfo del Messico raggiunge le coste della Louisiana, obbligando il presidente Obama a intervenire di persona, il governo tedesco e il ministero dell’ambiente messicano riaprono, nel castello di Petersberg, vicino a Bonn, il dialogo sulle questioni climatiche, per evitare che il prossimo vertice di Cancun si trasformi nell’ennesimo fallimento internazionale. Copenhagen docet.

Dal 2 al 4 maggio, un gruppo selezionato di rappresentanti governativi tornerà dunque a ragionare “informalmente” sui problemi del clima, parallelamente ai negoziati avviati – senza particolare successo - nel mese di aprile. Obiettivo quello di stabilire “una rete di fiducia tra tutti i diversi Paesi“, da qui alla Conferenza di Cancun, “perché nessun Paese sia lasciato da parte“, ha detto il cancelliere tedesco, Angela Merkel, aprendo la riunione ministeriale dei 41 paesi, denominata i ‘Dialoghi di Petersberg’.

“Bisognerà comunicare i risultati dei nostri lavori qui agli altri gruppi perché – ha continuato la Merkel – questa è una cosa che non ha ben funzionato a Copenaghen“. Nel vertice danese del novembre scorso, le numerose proteste e il un clima di sfiducia erano stati proprio alimentati dall’esclusione della la maggior parte dei paesi in via di sviluppo rispetto alle decisioni della prima settimana di lavori. Un errore diplomatico rivelatosi pienamente  in fase di approvazione del documento finale, di cui la Conferenza ha potuto solo ‘prendere atto’ senza approvarlo ufficialmente.

E’necessario dunque fare il bilancio della Conferenza danese dello scorso anno – che la Cancelliera ha giudicato “non soddisfacente” - ma anche progredire nella preparazione di un accordo a Cancun che, secondo il presidente messicano, Felipe Calderon, “costituirà una sfida per la credibilità della cooperazione internazionale”. “Noi – prosegue Calderon - siamo pronti ad ascoltare tutto il mondo attivamente e saremo pronti a tutte le proposte per trovare una soluzione veramente mondiale“.

Veronica Caciagli

Per l’Italia è prevista la presenza del ministro dell’Ambiente, Stefania Prestigiacomo, di rientro in Europa dalla missione a Shangai, dove ha inaugurato il padiglione italiano dell’Expo.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

I RAEE nell’economia circolare. I risultati dello studio IEFE Bocconi per Remedia

ottobre 18, 2017

I RAEE nell’economia circolare. I risultati dello studio IEFE Bocconi per Remedia

Un incremento dell’immesso al consumo dei prodotti pari a circa 1.330.000 tonnellate (rispetto alle 875.000 tonnellate di AEE – apparecchiature elettriche ed elettroniche – domestiche e professionali immesse nel sistema attuale) oltre a un aumento del numero di produttori coinvolti nel sistema RAEE, tra i 6.000 e i 9.000 in più (rispetto agli attuali 6.000/7.000 mila): sono [...]

Il CdM approva il “Bonus Verde”: detrazioni fiscali del 36% per la sistemazione di giardini e terrazzi

ottobre 17, 2017

Il CdM approva il “Bonus Verde”: detrazioni fiscali del 36% per la sistemazione di giardini e terrazzi

Dopo quasi tre anni di lavoro di sensibilizzazione, promozione, cultura e networking, il CNFFP – Coordinamento Nazionale Filiera del Florovivaismo e del Paesaggio annuncia l’approvazione, da parte del Consiglio dei Ministri, del cosiddetto “Bonus Verde”, ovvero la nuova detrazione fiscale del 36% per la cura del verde privato. Annunciato ieri dal Ministro delle Politiche Agricole, [...]

Hyundai IONIQ riceve il “Green Gold Award 2018″ per la tripla alimentazione

ottobre 16, 2017

Hyundai IONIQ riceve il “Green Gold Award 2018″ per la tripla alimentazione

È Hyundai IONIQ la vincitrice del titolo “Green Gold Award 2018”, assegnato dall’Unione Italiana Giornalisti Automotive (UIGA) martedì scorso a Frascati (Roma). Il premio rappresenta un importante riconoscimento alla triplice tecnologia sviluppata da Hyundai sulla gamma IONIQ, prima auto di serie al mondo disponibile in versione Hybrid, Electric oppure Plug-in Hybrid. IONIQ avvicina così le [...]

MiMoto, il primo scooter sharing elettrico senza stazioni

ottobre 13, 2017

MiMoto, il primo scooter sharing elettrico senza stazioni

Nasce a Milano MiMoto, il primo ed unico servizio di scooter sharing elettrico ed ecosostenibile della città. Un’idea semplice che unisce in sé rispetto per l’ambiente, Made in Italy, sicurezza stradale, condivisione ed efficienza. MiMoto oltre a essere una start up innovativa, è un servizio che ha l’obiettivo primario di offrire ai propri clienti finali [...]

Copernicus: il programma europeo sbarca in Emilia Romagna a sostegno dell’agricoltura sostenibile

ottobre 13, 2017

Copernicus: il programma europeo sbarca in Emilia Romagna a sostegno dell’agricoltura sostenibile

Sbarca in Italia Copernicus, il programma di osservazione della Terra sviluppato dalla Commissione Europea. C3S – Copernicus Climate Change Service è costituito da un insieme complesso di dati provenienti da più fonti (satelliti di osservazione, stazioni di terra, sensori in mare e aerei) che possono fornire informazioni affidabili e aggiornate su ambiente e sicurezza, aiutando a [...]

Il 14 ottobre si celebra la 1° Giornata Mondiale dell’educazione ambientale

ottobre 12, 2017

Il 14 ottobre si celebra la 1° Giornata Mondiale dell’educazione ambientale

Il 14 ottobre 2017 si celebrerà la prima Giornata mondiale dell’Educazione Ambientale, a 40 anni dalla Conferenza ONU di Tbilisi (capitale della Georgia), in cui si svolse – il 14 ottobre del 1977 – la Conferenza intergovernativa delle Nazioni Unite sull’educazione ambientale, organizzata da UNESCO e UNEP, che si concluse il 26 ottobre con una Dichiarazione [...]

“Green Grain”: al parco CollinaPo di Torino un meeting e una mostra tra ecologia e design

ottobre 12, 2017

“Green Grain”: al parco CollinaPo di Torino un meeting e una mostra tra ecologia e design

GREEN GRAIN, è un meeting interdisciplinare dedicato alle buone pratiche ambientali ed ecologiche, in programma oggi nella sede del Parco CollinaPo a Cascina Le Vallere, e inserito nel calendario City of Design della Città di Torino, nell’ambito del World Design Congress WDO 2017. L’appuntamento intende proporre un confronto le realtà pubbliche del comprensorio metropolitano torinese “Riserva di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende