Home » Nazionali »Politiche »Rubriche »Top Contributors » ISDE denuncia l’inquinamento da PFAS in Veneto: “concentrazioni tra le più alte al mondo”:

ISDE denuncia l’inquinamento da PFAS in Veneto: “concentrazioni tra le più alte al mondo”

Pubblichiamo la lettera della sezione veneta di ISDE Italia, l’Associazione dei Medici per l’Ambiente, che esprime grande preoccupazione per il livello di inquinamento delle falde acquifere di alcune province del Veneto, dovute ai cosiddetti PFAS, le sostanze perfluoro-alchiliche, composti di largo uso e altamente persistenti nell’ambiente, utilizzati principalmente per rendere resistenti ai grassi e all’acqua materiali quali tessuti, tappeti, carta e rivestimenti per contenitori per alimenti.

Dopo  la  recente  pubblicazione  del  verbale  della  seduta  del  13 Gennaio 2016 della  Commissione Tecnica che si occupa della contaminazione delle falde acquifere e della catena alimentare da PFAS in  Veneto,  il  Coordinamento  delle  Sezioni  Provinciali  Venete  dell’Associazione  Medici  per l’Ambiente-ISDE  Italia  Onlus, condivide  le  preoccupazioni  e  perplessità  della  responsabile  della commissione.

Nel  verbale  si  mettono  in  luce  gravi  lacune  nella  gestione  dell’emergenza  rappresentata  dalla contaminazione  delle  acque  da  PFAS,  che  riguarda  circa  350.000  persone  di  60  comuni  veneti. Affiorano  chiaramente difficoltà e  inadeguatezze  in  seno alla  stessa Commissione mista Regione Veneto-Istituto  Superiore  di  Sanità  nell’affrontare  e  governare  il  grave  inquinamento  ambientale. Nessuno dei Membri della Commissione,  tranne uno, pare si sia mai occupato prima del 2013  in modo specifico di PFAS. Per questo motivo, nell’autunno 2014, la nostra associazione aveva chiesto – senza  ricevere  ad  oggi  risposta  alcuna –  l’inserimento  nella  suddetta  commissione  di esperti indipendenti,  come  il Prof. Tony Fletcher  della  London School  of Hygiene  and Tropical Medicine di Londra.

In  considerazione  della  gravità  della  situazione  venutasi  a  creare,  il  Coordinamento Regionale Veneto ISDE, ribadisce ora la propria disponibilità a collaborare con le istituzioni suggerendo qualificati  membri  dell’associazione,  di  comprovata  competenza  ed  esperienza,  da  inserire  nella commissione  e  ripropone  il  nome  del  Prof.  Fletcher,  che  fece  parte  del  gruppo  di  esperti indipendenti nominati dal tribunale dell’Ohio per gestire il caso PFAS provocato dalla Dupont.

ISDE Veneto chiede pertanto alla Commissione  Tecnica  Regionale di adoperarsi per un’azione più intensa e decisa  contro  l’inquinamento  da PFAS,  anche  perché  è  inutile  che  le  autorità  regionali manifestino, da un lato, preoccupazione per l’esposizione di centinaia di migliaia di persone ai PFAS con gli alimenti e  l’acqua potabile e, dall’altro  lato, consentano  l’innalzamento ope legis della  loro dose soglia nelle acque potabili, a giustificazione alla pochezza delle misure fino ad oggi intraprese per abbattere la loro concentrazione. Né si può addossare  la colpa a qualche dirigente  regionale  lasciato solo e senza  risorse umane, economiche e tecnologiche adeguate ad affrontare con tempestività ed efficacia il problema.

ISDE  Veneto  chiede  un  urgente  intervento  legislativo  che  proibisca  la  produzione  e  la commercializzazione degli alimenti contaminati da PFAS, a difesa della salute dei cittadini veneti e delle altre  regioni dove  tali prodotti  vengono distribuiti e, per  coerenza, provveda a  sospendere  il rifornimento di acque “potabili” e destinate al consumo contenenti concentrazioni di PFAS fra le più alte al mondo identificando fonti di approvvigionamento alternative.

Vincenzo Cordiano, Referente ISDE Veneto e Presidente ISDE Vicenza

Giovanni Beghini, Presidente ISDE Verona

Francesco Cavasin, Presidente ISDE Treviso

Bruno Franco Novelletto, Presidente ISDE Padova

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

novembre 20, 2017

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

Altromercato, la maggiore organizzazione del Commercio Equo e Solidale in Italia, lancia Ri-capsula, una capsula per caffè riutilizzabile, grazie ad una tecnologia innovativa, proposta in esclusiva da Altromercato sul mercato italiano, che accoppia alluminio e tappo in silicone alimentare. Ricaricabile fino a 250 volte e personalizzabile con il macinato Altromercato che si desidera, Ri-Capsula è compatibile con le macchine per [...]

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

novembre 15, 2017

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

“Dobbiamo diffondere le tecnologie rinnovabili e a basse emissioni” ha ribadito Kai Zosseder della Technical University of Munich, leader del progetto GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space), aprendo la mid-term conference del 7 novembre scorso, a Salisburgo. “Ma per ora – ha aggiunto – il potenziale della geotermia a bassa [...]

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

novembre 13, 2017

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

Si chiama DEMOSOFC il progetto europeo che sta per dare il via all’impianto con celle a combustibile alimentate a biogas più grande d’Europa. Si tratta di un impianto di energia co-generata recuperando i fanghi prodotti dal processo di depurazione delle acque reflue di Torino, da cui, grazie alla digestione anaerobica e alle fuel cell, le [...]

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

novembre 10, 2017

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

Cotton fioc, frammenti, oggetti e imballaggi sanitari, tappi e cannucce sono i rifiuti più presenti sulle nostre spiagge. La causa è da attribuire principalmente ad abitudini errate da parte di consumatori e imprese. Quello che in molti però non sanno è che anche questo tipo di rifiuto potrebbe essere avviato a riciclo, con vantaggi sia [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende