Home » Nazionali »Politiche » La lotta alle Ecomafie diventi materia a scuola:

La lotta alle Ecomafie diventi materia a scuola

novembre 3, 2009 Nazionali, Politiche

Stefania Prestigiacomo, Courtesy of Ministero dell'Ambiente

Si è tenuta oggi alla Commissione Ambiente della Camera dei Deputati l’audizione del Ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo.

Tra le diverse questioni trattate dal Ministro la priorità ha riguardato l’illustrazione del decreto legge per l’istituzione di un apposito Piano Nazionale per il Rischio Idrogeologico, già presentato dal Ministro Prestigiacomo al Consiglio dei Ministri e in attesa di una risposta (sulla copertura finanziaria) da parte del Ministero dell’Economia. Il decreto legge prevede lo stanziamento di circa 4 miliardi di euro in 10 anni per coprire i primi “150-200 interventi urgenti”. Contestualmente il Ministro ha proposto la costituzione di una commissione tecnica incaricata di redigere un nuovo piano entro 60 giorni dal proprio insediamento e ha riferito di aver disposto l’aumento di 50 milioni di euro nello stanziamento per il dissesto idrogeologico.

Sempre in riferimento all’attualità della situazione siciliana Stefania Prestigiacomo ha poi toccato il tema dell’emergenza rifiuti nell’isola, citando i dati dell’Agenzia Regionale per l’Ambiente, secondo i quali occorrono almeno altri 6 anni prima di poter avviare definitivamente gli impianti previsti di termovalorizzazione. Un solo impianto potrà essere, verosimilmente, reso operativo entro i prossimi due anni e mezzo. «Nel frattempo – ha aggiunto Prestigiacomo – bisognerà realizzare nuove discariche ed allargare quelle esistenti».

Punto fondamentale dell’intervento del Ministro è stata la rivendicazione dell’azione di contrasto alle ecomafie condotta dal Ministero che, tra gli altri esiti, “ha portato al protocollo d’intesa con la Direzione Nazionale Antimafia”. Su questo fronte si inserisce anche l’intervento di monitoraggio delle cosiddette “navi a perdere”,  in merito al quale il Ministro ha annunciato di voler intervenire a largo delle coste di Maratea, in Basilicata, su quello che “potrebbe essere” altro relitto sospetto.

Ma l’interessante novità proposta dal Ministro è l’annuncio di una materia ambientale ad hoc per il contrasto alle ecomafie attraverso la promozione, nella scuola, di atteggiamenti responsabili, attualmente allo studio con la collaborazione del Ministero della Pubblica Istruzione. “La lotta contro le ecomafie” ga detto la Prestigiacomo, “deve essere la priorita’ del governo e per questo tutti gli organi competenti devono dialogare tra loro”.

Andrea Gandiglio

Per maggiori info sul rischio idrogeologico e l’azione del Ministero:

IlSole24ore.com, “Prestigiacomo: I tagli al ministero dell’Ambiente sono insostenibili“, 3 novembre 2009

Agi News, “Ambiente: Legambiente, 100% Calabria a rischio idrogeologico“, 3 novembre 2009

Greenews.info, “Dopo Ischia la Prestigiacomo presenta il decreto sui dissesti“, 12 novembre 2009

Minambiente.it, “Nel 2010 stretta contro i delitti ambientali“, 11 novembre 2009

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

agosto 10, 2017

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

“Il 25 Agosto 2017 lascerò l’Italia per raggiungere Karlovy Vary, in Repubblica Ceca, da dove il 28 Agosto partirò a piedi per ripercorrere, ben 231 anni dopo, il viaggio di Wolfgang Goethe del 1786. Il viaggio di Goethe  ha avuto una grande importanza nella cultura europea e sicuramente potrebbe coincidere con l’inizio del mito del [...]

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

agosto 4, 2017

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

RÖFIX, azienda austriaca presente in Italia dal 1980, ha lanciato una nuova linea di prodotti industriali per la bioedilizia a base di canapa a marchio “CalceClima Canapa“. I prodotti CalceClima – intonaco e finitura a base di canapulo e calce idraulica naturale – hanno già ottenuto il marchio di qualità Natureplus, che certifica la loro [...]

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

agosto 4, 2017

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

E’ stato prorogato fino al 7 settembre alle ore 13.00 il termine per la presentazione delle candidature per il CRESCO Award – Città sostenibili, il premio promosso da Fondazione Sodalitas e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), in partnership con alcune aziende impegnate sul fronte della sostenibilità, per valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani nel mettere [...]

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

agosto 3, 2017

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

Anche il lavaggio dell’automobile, in tempi di siccità, finisce sotto accusa per l’eccessivo  e inutile spreco di acqua. Un’ordinanza diffusa in alcune città italiane vieta infatti ai cittadini  l’utilizzo improprio  di  acqua destinata ad azioni quotidiane, come irrigare superfici private adibite ad attività sportive, riempire piscine private, alimentare impianti di condizionamento, pulizia e lavaggio della fossa  biologica o “lavare [...]

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

agosto 3, 2017

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

Torino sarà una delle città, con Berlino, Manchester e Göteborg, dove si testerà il servizio MaaS (acronimo di Mobility as a Service). La Città, insieme alla società partecipata 5T, è infatti tra i partner di IMove,  progetto del programma europeo Horizon 2020 che ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di un servizio MaaS, che [...]

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

agosto 1, 2017

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

Mancano poche ore ormai al 2 agosto, il cosiddetto Earth Overshoot Day 2017 (o Giorno del superamento delle risorse della Terra), la giornata in cui l’umanità avrà usato l’intero “budget” annuale di risorse naturali. Stando ai dati a disposizione, il Global Footprint Network ha stimato che per soddisfare il nostro fabbisogno attuale di risorse naturali [...]

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

luglio 31, 2017

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

Sabato 2 e domenica 3 settembre 2017 a Rivalta di Lesignano De’ Bagni, in provincia di Parma, torna per il quarto anno l’appuntamento del “Rural Festival“, dedicato alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori: un invito alla scoperta e all’assaggio di prodotti di antiche razze animali e varietà vegetali. L’area protetta di biodiversità [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende