Home » Nazionali »Politiche » Mobilità sostenibile: il bilancio della Commissione Trasporti su riforme e incentivi:

Mobilità sostenibile: il bilancio della Commissione Trasporti su riforme e incentivi

ottobre 24, 2012 Nazionali, Politiche

“Da parte della Commissione Trasporti, c’è sempre stata una forte sensibilità sui temi della mobilità sostenibile: lo dimostra il fatto che abbiamo voluto con forza una legge che agevolasse l’uso delle autovetture con minore impatto ambientale, dal metano all’elettrico”. Parola del presidente Mario Valducci, intervenuto ieri alla presentazione del progetto Ecopatente, presso la Camera dei Deputati, e intervistato da Greenews.info insieme alla vicepresidente della IX Commissione, Silvia Velo

“Agli sgoccioli della legislatura”, come definiscono entrambi l’attuale passaggio istituzionale, è anche tempo di bilanci: “Non possiamo prevedere il futuro ma certamente abbiamo contribuito a realizzare alcune tappe importanti per la mobilità a basse emissioni”. E fondamentalmente con due strumenti: il primo è la così detta mini riforma del Codice della Strada nella parte in cui, finalmente, disciplina i “veicoli a bilanciamento assistito” (i Segway), i mezzi elettrici a due ruote che, indirizzati dal corpo di chi guida, sono utilizzati soprattutto nei centri storici e in dotazione tra le forze dell’ordine.

“Finora”, spiega Valducci, ”il Codice li equiparava ai pedoni, mentre con la mini riforma saranno assimilati alle biciclette elettriche” (velocità massima 20 Km/h e utilizzo consentito a chi ha almeno 16 anni). “Siamo in un momento in cui si vendono più biciclette che automobili: questo significa che occorre dotare le nostre città di piste ciclabili e abituarsi a una guida più attenta e responsabile da parte di chi guida autovetture”. In generale, il presidente della Commissione Trasporti, Poste e Tlc della Camera crede che quello della eco-mobilità sia “un mercato in sviluppo, più sostenibile nei grandi centri urbani, che però va aiutato”.

E lo hanno fatto tramite un secondo strumento: un progetto di legge a sostegno dell’auto elettrica (poi esteso ad altre forme di mobilità sostenibile, come quelle a gas) di cui era titolare la Commissione Attività Produttive. Ora quelle misure – Disposizioni per favorire lo sviluppo della mobilità mediante veicoli a basse emissioni complessive sono state inserite nell’ultimo Decreto Sviluppo, quello convertito in agosto, e dunque sono legge.

Abbiamo messo in campo incentivi non solo all’acquisto ma anche all’infrastrutturazione logistica”, spiega Silvia Velo, “ora tocca al governo darne attuazione e alle imprese lavorare: questo significa anche incentivi agli enti locali per l’installazione delle colonnine di ricarica, ad esempio”.

Tra le disposizioni inserite nel Decreto Sviluppo, c’è quella che prevede lo stanziamento di 210 milioni di euro in tre anni (50 per il 2013 e 45 sia per il 2014 che per il 2015) con un bonus di 5.000 euro per chi acquisterà un auto elettrica o ibrida che emetta meno di 50 g/km di Co2, oltre al piano infrastrutturale per la ricarica con tariffe agevolate.

“Come Commissione”, conclude l’on.Velo, “ci siamo molto impegnati anche sul tema del trasporto pubblico locale: è stato reso strutturale lo storno alle Regioni di una parte delle accise per finanziare il TPL (trasporto pubblico locale, Ndr)”. Un tema importante perché, spiega la vicepresidente della Commissione Trasporti, il “trasporto collettivo rappresenta una chance di ecomobilità, e dà possibilità alle Regioni di programmare e alle aziende di fare investimenti”. Ma la mobilità sostenibile passa anche attraverso “il rinnovo del parco veicoli”, su cui purtroppo l’Italia è in ritardo.

Ilaria Donatio

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

settembre 1, 2020

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

Il gas naturale è da tempo una delle principali fonti energetiche del mondo e potrebbe ulteriormente acquisire un ruolo chiave nella “transizione energetica”, come recentemente evidenziato dal Global Gas Report 2020 di International Gas Union (IGU), BloombergNEF (BNEF) e Snam e, sul fronte italiano, dalle proiezioni dello Studio Confindustria – Nomisma Energia “Sistema gas naturale [...]

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

giugno 26, 2020

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

Circularity, start up innovativa fondata nel 2018 con l’obiettivo di rivoluzionare il mondo dei rifiuti in Italia, ha lanciato il primo motore di ricerca per raccogliere informazioni e concludere transazioni che consentano alle imprese industriali di attivare processi di economia circolare e gestire i rifiuti come una risorsa e non soltanto come un costo e [...]

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

giugno 4, 2020

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

L’uso del condizionatore gonfia notevolmente le bollette elettriche delle famiglie, con importanti conseguenze sulla loro “povertà energetica”. Lo rivela uno studio condotto da un gruppo di ricerca dell’Università Ca’ Foscari Venezia e del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC), appena pubblicato sulla rivista scientifica Economic Modeling. Studi precedenti realizzati negli Stati Uniti stimano un incremento [...]

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

giugno 4, 2020

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

E’ in fase di partenza l’edizione 2020 del progetto Green Jobs, nato per promuovere la crescita di competenze e sensibilità nel settore dell’economia circolare attraverso attività formative sul territorio: CONAI e l’Università degli Studi della Basilicata daranno, anche quest’anno, la possibilità a ottanta laureati della Regione di partecipare gratuitamente a un iter didattico per facilitare [...]

Non dimentichiamo l’usato: vale 24 miliardi di euro l’anno

maggio 27, 2020

Non dimentichiamo l’usato: vale 24 miliardi di euro l’anno

Quanto la second hand economy sia ormai rilevante nell’economia nazionale italiana lo conferma la sesta edizione dell’Osservatorio Second Hand Economy condotto da BVA Doxa per Subito, piattaforma leader in Italia per la compravendita di oggetti usati, con oltre 13 milioni di utenti unici mensili, che ha evidenziato come il valore generato da questa forma di “economia [...]

Möves: a Milano al lavoro in eBike

maggio 20, 2020

Möves: a Milano al lavoro in eBike

Anche a Milano finisce il lockdown e nasce Möves (dal gergo dialettale milanese: “muoviamoci“), un progetto dedicato alle aziende del capoluogo lombardo che vogliono agevolare la mobilità in sicurezza dei propri dipendenti. In base ai dati emersi da un censimento, il numero di residenti milanesi che si sposta quotidianamente per recarsi al luogo di lavoro [...]

Superbonus 110%, Gabetti: “previsti 7 miliardi di investimenti per l’efficienza energetica”

maggio 15, 2020

Superbonus 110%, Gabetti: “previsti 7 miliardi di investimenti per l’efficienza energetica”

Tra i provvedimenti varati dal Governo il nuovo “Decreto Rilancio” prevede l’innalzamento delle detrazioni dell’Ecobonus e del Sismabonus al 110% a partire dal 1° luglio 2020, aprendo importanti opportunità di rilancio per il settore immobiliare nel dopo emergenza Covid. “Grazie al ‘Decreto Rilancio’ e al Superbonus al 110% sarà possibile intervenire sulle nostre città con [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende