Home » Nazionali »Politiche »Rassegna Stampa » Morgan Stanley: in Italia crescono i rischi normativi sulle rinnovabili:

Morgan Stanley: in Italia crescono i rischi normativi sulle rinnovabili

settembre 29, 2011 Nazionali, Politiche, Rassegna Stampa

In Italia “crescono drammaticamente i rischi normativi“. E’ questo, in estrema sintesi, il contenuto di un report della banca d’affari Morgan Stanley destinato agli investitori stranieri. Un messaggio che mette il dito nella piaga e contribuisce a minare ulteriormente la già scarsa fiducia nelle opportunità di business offerte dal nostro paese ai capitali esteri.

Secondo gli analisti il fotovoltaico italiano rischia infatti ”di subire a brevissimo (nella prima metà del 2012) nuovi tagli alle tariffe. E addirittura un nuovo intervento retroattivo per ridisegnare profondamente il sistema“. Un timore suscitato dall’inusuale iter che, nei mesi scorsi, ha portato le aziende a doversi confrontare, in pochissimo tempo, con l’inaspettato passaggio dal II al IV Conto Energia voluto dal Decreto Romani.

Lo spettro di iniziative retroattive - incomprensibili negli ordinamenti stranieri –  è quello che pesa maggiormente sulla credibilità del paese. “E’ importante, soprattutto in un periodo di grandi incertezze come questo, fugare i dubbi degli investitori internazionali“, ha commentato Massimo Sapienza, presidente di Assoenergie Future, secondo cui “é necessario dare certezze: ci aspettiamo che il governo rassicuri gli investitori internazionali sulle prospettive del settore”.

Dal rapporto emerge inoltre che, sulla base degli ultimi dati sulle installazioni, il trend estivo 2011 è stato ben più forte del previsto: ma questo dato, di per sè positivo, alla luce della riduzione progressiva dei tagli prevista dal IV Conto Energia, significa, secondo Morgan Stanley, che il nostro paese “rischia di veder aprirsi, l’anno prossimo, ‘uno iato’ nel mercato, con conseguenze sui volumi e sulle tariffe“. Secondo i calcoli dell’agenzia, la soglia di finanziamenti messi in campo dal governo per il fotovoltaico, “a questi ritmi di crescita, sarà raggiunta nella prima metà del 2012“. E poi? A quel punto “un taglio delle tariffe è probabile per la prima metà dell’anno”. Ma, insistono gli analisti, “vediamo anche il rischio di una ristrutturazione molto più profonda delle tariffe, per riportare il mercato sotto controllo“. Eppure, continua il report con una nota preoccupante, ”la politica italiana potrebbe non agire subito, viste le altre priorità in campo“.

Benedetta Musso

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

marzo 20, 2017

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua del 22 marzo, InSinkErator, multinazionale americana leader mondiale nel settore dei dissipatori alimentari, presenta sul mercato italiano il nuovo erogatore antispreco 3N1, in grado di far risparmiare una risorsa sempre più preziosa come l’acqua. L’utilizzo casalingo, con cucina e bagno in testa, è infatti tra le principali cause dello spreco di [...]

Verso il Testo Unico sull’Agricoltura Biologica. La soddisfazione di Federbio

marzo 20, 2017

Verso il Testo Unico sull’Agricoltura Biologica. La soddisfazione di Federbio

La Commissione Agricoltura della Camera ha approvato, il 16 marzo, il testo unico sull’agricoltura biologica, da anni atteso dall’intero comparto. Il testo, che sarà trasmesso alle commissioni competenti in sede consultiva per l’espressione del parere di competenza, ha l’obiettivo di mettere ordine e dare valore a un settore in costante crescita e sempre più in [...]

Salva la Goccia! L’iniziativa di Green Cross per la Giornata Mondiale dell’Acqua

marzo 20, 2017

Salva la Goccia! L’iniziativa di Green Cross per la Giornata Mondiale dell’Acqua

“Salva la goccia” 2017 inaugura un nuovo sport: le Olimpiadi della Sostenibilità. Per la Giornata Mondiale dell’Acqua, che si celebra il 22 marzo, la quinta edizione della campagna per il risparmio idrico realizzata da Green Cross Italia chiede a bambini e studenti, insegnanti e cittadini di aderire alla gara anti-spreco. Obiettivo: ridurre i litri che [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende