Home » Nazionali »Politiche »Rassegna Stampa » Mozione bipartisan sul clima:

Mozione bipartisan sul clima

novembre 25, 2009 Nazionali, Politiche, Rassegna Stampa

La Camera dei Deputati, Courtesy of giovannigreco.euLa Camera ha approvato oggi una mozione unitaria dell’Udc che impegna il Governo ad adottare misure a favore del risparmio energetico e dello sviluppo sostenibile in occasione dell’imminente vertice di Copenaghen.

“L’Italia”, ha affermato in una nota l’ On. Agostino Ghiglia, Capogruppo Pdl in Commissione Ambiente e primo firmatario della precedente mozione, confluita in quella attuale, ”si pone all’avanguardia dell’Europa assumendo tali politiche come motore di un nuovo ciclo economico, energetico e ambientale” . “Questa mozione - aggiunge Ghiglia – concilia l’esigenza di arrivare ad una diminuzione delle emissioni con quella di fronteggiare la crisi economica attraverso un nuovo tipo di imprenditorialità attento alla sostenibilità ambientale. A tal proposito, pur avendo fatto prevalere le ragioni dell’immagine internazionale dell’Italia che, anche grazie alla mozione unitaria, si presenterà più forte a Copenaghen, è importante sottolineare con forza la correttezza dell’impostazione del Governo nazionale rispetto all’opzione nucleare, principale ed indispensabile fonte di produzione energetica del presente e, allo stato delle conoscenze attuali, del futuro”.

E’ il riferimento al nucleare (a danno delle rinnovabili) che evidentemente turba l’opposizione e il clima bipartisan, che ha insolitamente accompagnato la votazione, già si fa più rarefatto. Soddisfatto, ma severo, l’esponente del Pd Ermete Realacci commenta: “ Sul clima il Parlamento è chiaro, mentre il Governo rimane ambiguo”. ”L’approvazione in aula della mozione sul clima è sicuramente un segnale forte e positivo che arriva in vista di Copenaghen, mentre c’é da chiedersi se la posizione del Governo sia quella che oggi dà parere favorevole alla mozione bipartisan che impegna l’ esecutivo a trovare nella sfida ambientale un’occasione per rinnovare la nostra società e la nostra economia, oppure quella che a suon di azioni concrete sta mettendo in ginocchio i settori cardine della green economy“.

E’ l’Italia dei Valori a proporsi dunque come watchdog, per verificare che gli impegni vengano mantenuti. “L’Italia si è ora impegnata agli occhi del mondo“, ha ricordato l’On. Domenico Scilipoti (Idv) al termine della discussione in Aula. “Sono lieto che la Camera oggi abbia approvato la mozione n. 1-290. E’ doveroso aggiungere come ai buoni propositi, però, debbano seguire i fatti”. “Ora non possiamo commettere errori al vertice di Copenaghen, ne va della nostra credibilità“.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

giugno 26, 2017

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

Cattive notizie per i viticoltori che usano glifosato. Il principio attivo, molto usato per il controllo delle malerbe sulle file, potrebbe alterare la qualità del mosto prodotto. È la conclusione a cui sono giunti ricercatori della Libera Università di Bolzano dopo uno studio sulla fermentabilità di uve di Gewürztraminer. La ricerca è stata effettuata dal gruppo [...]

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

giugno 26, 2017

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

“La perdurante scarsezza delle precipitazioni, nella primavera appena trascorsa, ha causato un abbassamento dei livelli d’acqua in fiumi, negli invasi e nelle falde sotterranee”. Lo afferma Fabio Tortorici, Presidente della Fondazione Centro Studi del Consiglio Nazionale dei Geologi. “A grande scala – continua Tortorici – stiamo assistendo a cambiamenti climatici che ci stanno portando verso [...]

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

giugno 14, 2017

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

Aruba S.p.A., leader nei servizi di web hosting e tra le prime aziende al mondo per la crescita dei servizi di data center e cloud, ha annunciato la pre-apertura del più grande data center campus d’Italia, a Ponte San Pietro (Bergamo). Il Global Cloud Data Center, è stato concepito per andare incontro alle esigenze di colocation [...]

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

giugno 5, 2017

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

E’ stato presentato il 30 maggio a Roma, in un evento alla presenza del ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti e del viceministro ai Trasporti Riccardo Nencini, il documento “Elementi per una Road map della mobilità”, redatto con il supporto scientifico di RSE – Ricerca Sistema Energetico. Il testo è frutto dei contributi forniti dai partecipanti al [...]

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

giugno 5, 2017

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

Nell’aspetto sembra una cassetta qualunque, ma grazie a un innovativo brevetto, frutto di cinque anni di studi universitari, è uno strumento intelligente contro lo spreco alimentare: consente infatti di ridurlo in modo significativo. È il packaging “Attivo” che Bestack – il consorzio non profit dei produttori italiani di imballaggi in cartone ondulato per ortofrutta – ha messo [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende