Home » Internazionali »Off the Green »Politiche »Rubriche » “Thank you GlGalletti!”. Al G7 Ambiente di Bologna gli USA concordano che prosciutto e pasta sono deliziosi:

“Thank you GlGalletti!”. Al G7 Ambiente di Bologna gli USA concordano che prosciutto e pasta sono deliziosi

Thank you @glgalletti for the Italian-style welcome to @G7Italy2017. The prosciutto and pasta were delicious!“. Wow! Scott Pruitt se n’è andato via dal summit sull’ambiente di Bologna con un giorno di anticipo, ma l’accordo sulla pasta e il prosciutto, almeno su Twitter, l’abbiamo portato a casa! Non era scontato, saremmo potuti ricadere nel solito “pizza e mandolino”, invece… Del resto il ministro Galletti l’aveva già annunciato al termine del G7 di Taormina: “In ambiente o si vince tutti insieme o si perde tutti, non c’è una via di mezzo, siamo obbligati ad andare d’accordo, è questo che dobbiamo far capire agli Stati Uniti e vogliamo affermare con molta determinazione… Abbiamo un grande appuntamento a giugno a Bologna, lì ribadiremo con forza la nostra posizione”.

E infatti il concetto è stato ribadito con la forza…delle braccia: Pruitt è stato costretto a tirare la pasta insieme a Galletti! Poi, vabbè, ha fatto inserire alla sua delegata agli “affari tribali” (gli ambientalisti non sono forse una tribù?) una breve nota nel comunicato finale che ribadisce: “noi gli Stati Uniti non aderiamo a queste sezioni del comunicato sul clima e le MDBs, in coerenza con il nostro recente annuncio di ritirarci e cessare immediatamente l’attuazione dell’Accordo di Parigi e gli impegni finanziari associati”.

Una piccola divergenza, ma su tutto il resto tutti d’accordo. Tanto che Galletti ha potuto confermare: “A Bologna abbiamo raggiunto un accordo completo, tranne che sul clima“. Certo, tranne che sul clima, dettaglio insignificante.

Blindati nel Savoia Regency Hotel, con aria condizionata a palla per contrastare quei 30 e passa gradi che, forse, un po’ sono anche la conseguenza dei cambiamenti climatici, i ministri dell’ambiente dei 7 paesi più industrializzati del mondo sono stati costretti ad “un vero e proprio passaggio nel verde” – come recita il trionfale comunicato stampa del Ministero – che li ha trasportati in una dimensione di grazia in cui hanno potuto toccare con mano la “sensibilità green” dell’Italia, ben rappresentata dalla mostra fotografica dei vincitori del Syngenta Photography Award 2017, “voluto – si legge – dall’omonima azienda dell’agro-industria mondiale impegnata in 90 Paesi e dedicato quest’anno al tema Grow/Conserve: il dualismo, che spesso diventa contrapposizione, tra sviluppo economico e conservazione delle risorse.”… Ri-wow, eccellenze “italiane” dell’agro-chimica, quasi meglio dell’Expo 2015!

Sarà quel passaggio nel verde o lerba in mezzo al tavolo molto fertilizzata (da Syngenta?), ma sta di fatto che i paesi del G7 sono stati ispirati ad un notevole passo in avanti: hanno ribadito per la terza volta (dopo Parigi e Taormina), che l‘Accordo di Parigi “è irreversibile, non negoziabile ed è l’unico strumento possibile per combattere i cambiamenti climatici”. Tri-wow! Questi sì che sono risultati concreti. Thank you @glgalletti!

Andrea Gandiglio

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Global Risks Report 2019: il commento del WWF

gennaio 17, 2019

Global Risks Report 2019: il commento del WWF

Secondo il Global Risks Report 2019, pubblicato ieri dal World Economic Forum, i rischi ambientali, come i fenomeni atmosferici estremi, la mancanza di azioni sul clima e la perdita di biodiversità, rappresentano le più grandi sfide, sempre crescenti, con cui l’umanità deve fare i conti. Proprio quelli di carattere ambientale rappresentano tre dei primi cinque rischi [...]

Bando Prism-E della Regione Piemonte: finanziamenti per PMI che innovano nelle “cleantech”

gennaio 16, 2019

Bando Prism-E della Regione Piemonte: finanziamenti per PMI che innovano nelle “cleantech”

Sono in arrivo nuove agevolazioni a sostegno delle clean technologies piemontesi, un settore sempre più strategico per il futuro del Paese. È infatti aperto il bando Prism-E della Regione Piemonte, che mette a disposizione 8,5 milioni di euro a piccole medie imprese – a cui si aggiungono grandi imprese che collaborano con le PMI – di Piemonte e [...]

“Worn Wear Tour”: Patagonia promuove la riparazione dell’abbigliamento da sci

gennaio 16, 2019

“Worn Wear Tour”: Patagonia promuove la riparazione dell’abbigliamento da sci

Il prossimo 24 gennaio a Innsbruck, in Austria, prenderà il via il “Worn Wear Tour” di Patagonia, lo storico brand di abbigliamento da montagna fondato da Yvon Chouinard, che farà tappa presso le destinazioni sciistiche più importanti di tutta Europa riparando cerniere, bottoni, strappi e anche abbigliamento tecnico in GORE-TEX. Ideata nel 2013, l’iniziativa Worn Wear [...]

Il turismo minerario dell’Isola d’Elba. Alla scoperta delle pietre e degli storici giacimenti ferrosi

gennaio 10, 2019

Il turismo minerario dell’Isola d’Elba. Alla scoperta delle pietre e degli storici giacimenti ferrosi

Il rosso del ferro, l’oro della pirite e l’argento dell’ematite, fino alle mille sfumature del granito. Quello dell’Isola d’Elba è un viaggio tra i colori delle pietre, custodite da sempre nel ventre dell’isola e scavate, a partire dagli Etruschi fino a una manciata di anni fa, con giacimenti apparentemente inesauribili. Chiuse nel 1981 dopo quasi [...]

Agricoltura biologica: il testo unificato riconosce “il ruolo ambientale” e prevede un logo nazionale

dicembre 19, 2018

Agricoltura biologica: il testo unificato riconosce “il ruolo ambientale” e prevede un logo nazionale

La Camera dei Deputati ha approvato a grande maggioranza, nei giorni scorsi, il testo unificato delle proposte di legge “Disposizioni per la tutela, lo sviluppo e la competitività della produzione agricola, agroalimentare e dell’acquacoltura con metodo biologico”, che prevede l’introduzione di un logo nazionale e il riconoscimento del ruolo ambientale dell’agricoltura biologica, oltre a quello economico-sociale [...]

Reborn Ideas, il nuovo aggregatore di prodotti italiani da upcycling

dicembre 19, 2018

Reborn Ideas, il nuovo aggregatore di prodotti italiani da upcycling

Reborn Ideas è la nuova start up marchigiana nata con l’obiettivo di aggregare e vendere prodotti “ecochic”, 100% Made in Italy, ispirati all’upcycling, al recycling, o realizzati con nuovi materiali ecosostenibili, grazie alla riscoperta della sapiente manualità artigianale italiana. L’upcycling, in particolare, è il processo di conversione di materie prime di scarto o prodotti dismessi [...]

Con “Torino ti dà la carica” la colonnina elettrica arriva sotto casa

dicembre 14, 2018

Con “Torino ti dà la carica” la colonnina elettrica arriva sotto casa

Privati cittadini, operatori commerciali e liberi professionisti residenti o domiciliati a Torino potranno chiedere di disporre di una colonnina di ricarica elettrica sotto la propria abitazione o davanti al negozio o all’ufficio. Si tratta del nuovo progetto “Torino ti dà la carica“, presentato oggi dall’amministrazione comunale guidata da Chiara Appendino. Lo scorso 28 settembre la Città [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende