Home » Nazionali »Politiche » Un passo in più verso la mobilità elettrica:

Un passo in più verso la mobilità elettrica

dicembre 23, 2010 Nazionali, Politiche

Una colonnina di ricarica, Courtesy of Casapassiva.comLe Commissioni Ambiente e Trasporti della Camera hanno approvato oggi un Parere sul decreto di attuazione della direttiva europea per la promozione dei veicoli a ridotto impatto ambientale, nel quale è stato inserito, su proposta dell’ On. Agostino Ghiglia, il riferimento esplicito ai “veicoli elettrici ed ibridi“.

Si tratta di un ulteriore passo verso la diffusione della mobilità elettrica, che impegna il Governo ad inserire il riferimento nel decreto legislativo di attuazione della direttiva 2009/33/CE, introducendo così i “veicoli elettrici ed ibridi” nella legislazione nazionale e consentendone l’accesso alle gare d’appalto pubbliche.

Pubblichiamo qui di seguito uno stralcio di testo del Parere:

Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2009/33/CE relativa alla promozione di veicoli a ridotto impatto ambientale e a basso consumo energetico nel trasporto su strada. Atto n. 301.

PARERE APPROVATO DALLE COMMISSIONI

Le Commissioni VIII e IX,
esaminato lo schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2009/33/CE relativa alla promozione di veicoli a ridotto impatto ambientale e a basso consumo energetico nel trasporto su strada;

premesso che:
la Commissione europea nel documento COM (2010) 186 del 28 aprile 2010 ha dichiarato di voler fissare regole ed obiettivi comuni per lo sviluppo e la diffusione di veicoli puliti ed efficienti includendo, in tale categoria, anche i veicoli elettrici ed ibridi a trazione elettrica;
lo schema di decreto legislativo ha come obiettivo quello di imporre alle amministrazioni aggiudicatrici l’obbligo di valutazioni di efficienza energetica e di impatto ambientale nelle scelte di acquisto relative a veicoli;
la metodologia di calcolo individuata dal provvedimento in esame per definire l’impatto ambientale fa riferimento esplicito esclusivamente ai veicoli a motore termico, consentendo di sottoporre ad una comparazione oggettiva le diverse tipologie di carburanti disponibili sul mercato per tali mezzi;
lo schema di decreto in esame non prevede, invece, alcun riferimento specifico ai veicoli elettrici o ibridi ricaricabili da rete, che risultano già disponibili sul mercato e garantiscono prestazioni di grande interesse sia in termini di efficienza energetica che di impatto ambientale;
l’assenza di uno specifico riferimento ai veicoli elettrici e ibridi ricaricabili da rete rischia di escludere tali mezzi dai capitolati di appalto delle possibili scelte di acquisto da parte delle amministrazioni aggiudicatrici;
l’assenza del metodo di calcolo per definire l’impatto ambientale dei veicoli elettrici e ibridi a trazione elettrica non permette una comparazione oggettiva delle loro prestazioni con quelle degli altri veicoli e carburanti disponibili sul mercato;
esprimono

PARERE FAVOREVOLE

con le seguenti osservazioni:
valuti il Governo l’opportunità di inserire nel testo uno specifico riferimento ai veicoli elettrici a batteria o ibridi ricaricabili da rete nonché una metodologia di calcolo oggettivo dell’efficienza energetica, dei benefici ambientali e dei costi di esercizio relativi all’intero arco di vita relativamente a tali veicoli.[...]

Veronica Caciagli

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

maggio 16, 2018

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

La comunità delle “aree interne”, di cui fanno parte più di mille Comuni in tutta Italia, ha scelto quest’anno la Val Maira per il proprio incontro annuale. Ad Acceglio (CN), il 17 e 18 maggio, sono infatti attese circa duecento persone, per discutere insieme l’avanzamento nell’attuazione della Strategia Nazionale per le Aree Interne (SNAI), che la [...]

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

maggio 15, 2018

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

Anche quest’anno GBC Italia, il Green Building Council di Rovereto, ritorna nelle scuola italiane con Green Apple Days of Service, un’iniziativa lanciata, in origine, negli USA da USGBC per approfondire i temi della sostenibilità, con attività e workshop volti ad educare bambini e ragazzi al rispetto della natura e al risparmio delle risorse naturali. Con più di 700 milioni [...]

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

maggio 14, 2018

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

Ogni anno nel mondo si vendono miliardi di t-shirt. Cosa succederebbe se tra queste ne esistesse una in grado di pulire l’aria? Se lo è chiesto Kloters, start up di moda maschile, 100% made in Italy. La risposta è RepAir, una maglia genderless in cotone, prodotta interamente in Italia, che pulisce l’aria utilizzando un inserto [...]

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

maggio 14, 2018

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

ADSI – Associazione Dimore Storiche Italiane ha annunciato oggi di aver siglato accordi di partnership con tre importanti aziende italiane, a diverso titolo impegnate nella salvaguardia del patrimonio culturale del nostro Paese: Mapei, Repower e Urban Vision. Obiettivo delle partnership è promuovere iniziative comuni che contribuiscano a diffondere la consapevolezza e le competenze necessarie a proteggere e tutelare i beni [...]

“I Venti Buoni”: al mercato Testaccio di Roma api e scoperte scientifiche

maggio 7, 2018

“I Venti Buoni”: al mercato Testaccio di Roma api e scoperte scientifiche

Inaugurata al mercato Testaccio di Roma l’istallazione fotografica “I Venti Buoni” che vede come protagoniste 20 arnie scelte per rappresentare alcuni dei più importanti scienziati della storia. Dal padre del metodo scientifico Galileo Galilei fino al recentemente scomparso Stephen Hawking, passando dalle pionieristiche scoperte di Marie Curie (unica donna ad aver vinto due premi Nobel) [...]

Nasce il Circular Economy Network: Italia al secondo posto in Europa per riciclo

maggio 4, 2018

Nasce il Circular Economy Network: Italia al secondo posto in Europa per riciclo

A giugno verrà approvato in via definitiva il pacchetto europeo sull’economia circolare e già oggi nasce il Circular Economy Network, l’osservatorio della circolarità in Italia creato dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile e da un gruppo di 13 aziende e associazioni di impresa che vanno dai consorzi di riciclo alle industrie di bioplastiche, dalle acque [...]

Bike Pride e Brompton sfilano per Torino a favore del ciclismo urbano

maggio 4, 2018

Bike Pride e Brompton sfilano per Torino a favore del ciclismo urbano

Domenica 6 maggio 2018, al Parco del Valentino di Torino torna protagonista la bicicletta con due importanti eventi dedicati al mondo del ciclismo urbano: la IX edizione del “Bike Pride”, la tradizionale parata annuale di biciclette organizzata dall’Associazione Bike Pride Fiab Torino, e la V edizione del Brompton World Championship, un evento dedicato agli appassionati [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende