Home » Pratiche »Pubblica Amministrazione »Smart City » Bici-plan a Torino: sicurezza dei ciclisti per centrare l’obiettivo ambientale:

Bici-plan a Torino: sicurezza dei ciclisti per centrare l’obiettivo ambientale

«La priorità, adesso, è la sicurezza dei ciclisti. E credo che una politica di sicurezza si faccia innanzitutto con operazioni mirate e concrete, decise insieme alla cittadinanza». Claudio Lubatti, Assessore a Viabilità e Trasporti della Città di Torino, si dichiara soddisfatto della prima sezione di interventi studiati per migliorare la mobilità ciclabile torinese e presentati ieri pomeriggio, insieme all’Assessore all’Ambiente Enzo Lavolta, in occasione della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile.

«Con i suoi 175 km di percorsi ciclabili, Torino è oggi una delle città italiane con il maggior numero di piste in rapporto all’estensione del territorio”, ha spiegato Lubatti. “Per il momento ci siamo perciò concentrati sul miglioramento di qualità e fruibilità della rete già esistente». In conferenza stampa, i due assessori hanno dunque anticipato alcuni punti dell’atteso Bici-plan, che dovrebbe arrivare in commissione in ottobre per essere approvato – assicura Lavolta – al più tardi i primi giorni di novembre.

Nel mirino ci sono i cosiddetti black point, gli incroci maledetti o i tratti di strada pericolosi e mal segnalati, troppo spesso teatro di incidenti che coinvolgono i ciclisti. Non occorre essere frequentatori assidui della pagina facebook di Salvaiciclisti, ormai diventata una sorta di Spoon River delle due ruote, per rendersi conto di come il già drammatico bollettino dei bikers italiani vittime della strada (oltre 2.550 negli ultimi dieci anni) non accenni ad arrestarsi, proprio mentre la loro presenza e crescita sarebbe sempre più urgente per migliorare la qualità dell’aria. Così, messi da parte (si spera solo momentaneamente) i più grandiosi progetti di ampliamento della rete ciclabile, l’amministrazione torinese ha chiesto la collaborazione di associazioni e coordinamenti cittadini per individuare i punti più critici per la sicurezza di chi si sposta in bicicletta. «Di questi – ha spiegato l’assessore Lubatti -  ne abbiamo scelti 15 su cui interverremo a breve con la messa a punto della segnaletica o il completamento di tratti di pista protetta, mentre i nodi dove non sono presenti piste e dove l’organizzazione viabile è complessa e va ridisegnata, saranno oggetto di approfondimento in una seconda fase. È importante sottolineare che questo non è un “pacchetto chiuso”: vogliamo innanzitutto concretizzare velocemente queste prime proposte, ma siamo aperti ad altri suggerimenti e indicazioni da parte delle associazioni».

Le planimetrie complete dei 15 interventi saranno esposte sabato 22 settembre nel quartiere di San Salvario, chiuso al traffico per la Giornata Europea “In città senza la mia auto”, e saranno poi consultabili sul sito del Comune di Torino. Il costo complessivo dell’operazione black point si aggira intorno ai 25mila euro: «È la dimostrazione – ha commentato l’assessore – che collaborando con i cittadini e investendo su specifiche azioni concrete, si può essere efficaci anche con un budget ridotto».

Giorgia Marino

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

marzo 20, 2017

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua del 22 marzo, InSinkErator, multinazionale americana leader mondiale nel settore dei dissipatori alimentari, presenta sul mercato italiano il nuovo erogatore antispreco 3N1, in grado di far risparmiare una risorsa sempre più preziosa come l’acqua. L’utilizzo casalingo, con cucina e bagno in testa, è infatti tra le principali cause dello spreco di [...]

Verso il Testo Unico sull’Agricoltura Biologica. La soddisfazione di Federbio

marzo 20, 2017

Verso il Testo Unico sull’Agricoltura Biologica. La soddisfazione di Federbio

La Commissione Agricoltura della Camera ha approvato, il 16 marzo, il testo unico sull’agricoltura biologica, da anni atteso dall’intero comparto. Il testo, che sarà trasmesso alle commissioni competenti in sede consultiva per l’espressione del parere di competenza, ha l’obiettivo di mettere ordine e dare valore a un settore in costante crescita e sempre più in [...]

Salva la Goccia! L’iniziativa di Green Cross per la Giornata Mondiale dell’Acqua

marzo 20, 2017

Salva la Goccia! L’iniziativa di Green Cross per la Giornata Mondiale dell’Acqua

“Salva la goccia” 2017 inaugura un nuovo sport: le Olimpiadi della Sostenibilità. Per la Giornata Mondiale dell’Acqua, che si celebra il 22 marzo, la quinta edizione della campagna per il risparmio idrico realizzata da Green Cross Italia chiede a bambini e studenti, insegnanti e cittadini di aderire alla gara anti-spreco. Obiettivo: ridurre i litri che [...]

Remedia chiude la raccolta 2016 di rifiuti elettronici a +68%

marzo 17, 2017

Remedia chiude la raccolta 2016 di rifiuti elettronici a +68%

Remedia, il principale sistema collettivo italiano per la gestione ecosostenibile di tutte le tipologie di RAEE (Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche), pile e accumulatori e impianti fotovoltaici, ha comunicato di aver chiuso i dati 2016 con un grande risultato: una raccolta di oltre 67.000 tonnellate di rifiuti elettronici, con un incremento di più del [...]

Torino firma la “Dichiarazione di Siviglia” sull’economia circolare

marzo 17, 2017

Torino firma la “Dichiarazione di Siviglia” sull’economia circolare

Oltre sessanta amministrazioni locali europee hanno aderito alla Dichiarazione di Siviglia, il documento, presentato mercoledì 15 marzo nella città spagnola, che ha l’obiettivo di promuovere politiche di economia circolare all’interno delle città. La firma è stata apposta durante la conferenza “Jornada de Economía Circular. El compromiso de las ciudades”, promossa dalla Federazione dei Comuni e [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende