Home » Pratiche »Pubblica Amministrazione » “Ciclovia del Sole”: l’Europa che abbatte i confini grazie alla bicicletta:

“Ciclovia del Sole”: l’Europa che abbatte i confini grazie alla bicicletta

Unirà l’Europa a dispetto di lingue e frontiere, l’infrastruttura green che collegherà Capo Nord a Malta. E’ la Ciclovia del Sole, itinerario cicloturistico e naturalistico parte del circuito Eurovelo 7.

Per realizzare l’infrastruttura leggera, che attraverserà anche la penisola ed è stata dichiarata “strategica” dal Governo, la legge di stabilità destina un finanziamento di circa 10 milioni di euro sui venti necessari per il tratto emiliano-romagnolo, nell’ambito di un complessivo stanziamento di 96 milioni di euro per quattro ciclovie di interesse nazionale – oltre la Ciclovia del Sole, il Grande Raccordo Anulare delle Bici (GRAB) di Roma, la Ciclovia dell’Acquedotto Pugliese e la VenTo, la ciclabile Venezia-Torino lungo il Po, che completerebbe il corridoio Eurovelo 8, da Barcellona a Kiev.

Per il percorso emiliano, che va da Verona a Firenze passando per Bologna e l’Appennino, ulteriori 5 milioni di euro saranno stanziati dal Collegato Ambientale per il recupero ad uso ciclabile del tracciato dismesso della linea ferroviaria Bologna-Verona. Il resto delle risorse dovrebbe arrivare da fondi europei, mentre un tratto di ciclabile vicino all’aeroporto di Bologna sarà finanziato proprio dalla società dello scalo Marconi, grazie a un accordo di “decarbonizzazione” già stipulato tra questa e il Comune felsineo.

“Nell’obiettivo di promuovere l’uso della bicicletta e incentivare il cicloturismo, valorizzeremo la green economy del nostro territorio, le eccellenze paesaggistiche, naturalistiche e architettoniche“. Così Andrea Colombo, assessore bolognese alla Mobilita’, presentando il progetto del tratto emiliano della Ciclovia.

La realizzazione sarà regolata da un Protocollo d’intesa tra Città metropolitana di Bologna, tre Unioni di Comuni e singoli enti locali interessati dal tracciato. Il Protocollo prevede un percorso intermodale che da Crevalcore a Porretta, sull’Appennino, si basa sulle due ruote ma anche su treno e mezzi navali. L’accordo “serve a fare sistema per identificare in maniera definitiva l’esatto tracciato della ciclovia e impegnarsi reciprocamente a definire le risorse e i progetti per realizzare progressivamente il tracciato”, spiega Colombo.

Intanto sarà possibile collegare tratti di ciclabili esistenti con il tracciato europeo: così, grazie a interventi leggeri, entro un anno dovrebbe essere già pronto il tracciato di pianura. In città, il percorso prevede un passaggio sulla tangenziale delle biciclette, l’anello ciclabile realizzato sui viali a ridosso del centro, fino alla velostazione Dynamo, attiva da diversi mesi a servizio dei ciclisti come punto di riparazione, sosta e parcheggio dei mezzi a due ruote per pendolari e turisti. Ideale punto di partenza per un tour del centro con cui sgranchirsi le gambe.

Lasciata Bologna in direzione sud, nella zona di Sasso Marconi si potrà percorrere il tragitto con il trasporto in treno lungo la Porrettana, coniugando così “le esigenze più familiari e più avventurose”, spiega l’assessore. Seguendo il percorso del fiume Reno lungo la Porrettana, si arriva, dopo Porretta, ai laghi di Suviana e Brasimone. Scorci e brezza che solo la montagna sa regalare. Da lì in poi, è terra toscana, che accoglie con le foreste della Riserva Naturale Acquerino – Cantagallo, in territorio pistoiese, e con tradizioni culinarie rinomate.

Se la parte di pianura della Ciclovia del Sole sarà percorribile per il 2018, il taglio del nastro per quella di montagna e dunque per l’opera completa si prevede nel 2020.

Cristina Gentile

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Green City Milano 2017: l’evoluzione del verde meneghino a confronto con Lione e Mosca

settembre 19, 2017

Green City Milano 2017: l’evoluzione del verde meneghino a confronto con Lione e Mosca

“Siamo arrivati alla terza edizione di Green City Milano e non posso che ringraziare i cittadini e le associazioni che hanno organizzato oltre 500 eventi in tutta la città. Sarà un’occasione per raccontare la strada che Milano sta intraprendendo dal punto di vista del verde…”. Esordisce così Pierfrancesco Maran, Assessore all’Urbanistica, Verde e Agricoltura del [...]

Urbanpromo Green: a Venezia si parla di sviluppo urbano sostenibile

settembre 19, 2017

Urbanpromo Green: a Venezia si parla di sviluppo urbano sostenibile

Il 21 e 22 settembre, presso la Scuola di Dottorato dell’Università IUAV di Venezia a Palazzo Badoer, si terrà la prima edizione di Urbanpromo Green, una manifestazione che segna l’ampliamento della proposta di Urbanpromo, organizzato dall’Istituto Nazionale di Urbanistica e da Urbit, che agli eventi incentrati sul social housing e sulla rigenerazione urbana – in [...]

Settimana europea della Mobilità: il focus 2017 è sulla “condivisione”

settembre 18, 2017

Settimana europea della Mobilità: il focus 2017 è sulla “condivisione”

Ogni anno la Settimana Europea della Mobilità – dal 16 al 22 settembre – si concentra su un particolare argomento relativo alla mobilità sostenibile, sulla cui base le autorità locali sono invitate a organizzare attività per i propri cittadini e a lanciare e promuovere misure permanenti a sostegno. Per l’edizione 2017 è stato scelto come focal [...]

ALD Automotive Italia lancia il noleggio di moto elettriche con Energica

settembre 14, 2017

ALD Automotive Italia lancia il noleggio di moto elettriche con Energica

Energica Motor Company S.p.A. e ALD Automotive Italia hanno comunicato ufficialmente la nascita di una sinergia per la promozione della mobilità elettrica ad elevate prestazioni sul territorio italiano. Grazie a questo accordo ALD Automotive, divisione del gruppo bancario francese Société Générale specializzata nei servizi di mobilità, noleggio a lungo termine e fleet management, offrirà ai [...]

Biometano da rifiuti: in provincia di Milano il primo impianto con tecnologia “Biosip”

settembre 12, 2017

Biometano da rifiuti: in provincia di Milano il primo impianto con tecnologia “Biosip”

Agatos SpA, società specializzata nella realizzazione di impianti da energia rinnovabile, co-generazione e efficientamento energetico, ha annunciato che la Città Metropolitana di Milano ha emesso l’Autorizzazione Unica dirigenziale per la costruzione e la messa in esercizio, in provincia di Milano, del primo impianto di produzione di biometano da FORSU (la frazione organica dei rifiuti solidi [...]

Al CosmoBikeShow 2017 l’Urban Award, per i Comuni più virtuosi nella mobilità sostenibile

settembre 11, 2017

Al CosmoBikeShow 2017 l’Urban Award, per i Comuni più virtuosi nella mobilità sostenibile

Un concorso dove a vincere saranno le proposte più green dei Comuni italiani, in gara nel segno della mobilità alternativa e sostenibile. È questo l’obiettivo dell’Urban Award, il nuovo riconoscimento che vuole premiare gli sforzi progettuali delle amministrazioni impegnate a ridurre traffico e smog, incentivando l’utilizzo di biciclette e mezzi pubblici. I vincitori saranno annunciati alla [...]

SANA 2017: nuovo layout per una fiera in costante crescita

settembre 7, 2017

SANA 2017: nuovo layout per una fiera in costante crescita

Venerdì  8  settembre aprirà la  29°edizione  di  SANA,  il  Salone  Internazionale  del  Biologico  e  del Naturale organizzato  da  BolognaFiere, in programma fino a lunedì 11 settembre. A SANA 2017 sarà in esposizione, anche quest’anno, il meglio della produzione   nazionale e internazionale, una  vetrina che  accoglie per  quattro  giorni migliaia  di  visitatori. La manifestazione è anche una [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende