Home » Eventi »Pratiche »Pubblica Amministrazione »Recensioni » Gli enti locali, motore della green economy:

Gli enti locali, motore della green economy

I Commissari Gunther Oettinger, Janez Potocnik e Johannes Hahn all'evento E-bike, Courtesy of ScorpixLa sfida per l’approvvigionamento energetico si combatte quotidianamente a livello locale. La necessità di raggiungere risultati economici concreti e di delineare un modello di sviluppo solido e sostenibile dal punto di vista ambientale sembra essere recepita dalle istituzioni locali tanto quanto (se non meglio) le istituzioni nazionali ed europee.

Le soluzioni più ingegnose, per intenderci, capaci di conciliare tutela dell’ambiente e vantaggio economico arrivano sempre più spesso “dal basso”. In Friuli Venezia Giulia il sistema di sinergie instaurato tra i consorzi legati alle quattro province di Udine, Pordenone, Trieste e Gorizia e a quella esterna di Vicenza sta facendo scuola e ha apportato una piccola, ma significativa, rivoluzione al mondo dei servizi per la fornitura di energia.

L’unione fa la forza - in particolare in quella dei più piccoli. Ecco, in sintesi, il pensiero  dei vertici dei consorzi quando, conti alla mano (ovvero visti i numeri dei propri aderenti e calcolato l’ammontare annuo dei consumi di gas ed energia elettrica) hanno deciso di contrattare direttamente con il fornitore (Edison Energia) prezzi più vantaggiosi per le proprie aziende.

Il 24 febbraio scorso, i consorzi di Trieste e Gorizia, a cui sono associate 76 aziende in totale per un consumo annuo di 282 milioni di KWh, hanno concluso con Edison una trattativa congiunta che dovrebbe consentire di riportare i costi energetici per i propri associati ai livelli del 2007.

Alla base di queste buone pratiche locali c’è una sana abitudine all’interscambio d’informazioni ed esperienze. Un concetto ribadito nel corso della Settimana Europea dell’Energia Sostenibile, ampiamente celebrata in tutto il Nord-Est  con numerose iniziative e dibattiti.

Nell’ambito della manifestazione è stato infatti presentato a Padova un libro dal titolo significativo “Innovazione e sostenibilità. Modelli locali di sviluppo al bivio”(Cleup Editore), a cura di Patrizia Messina, ricercatrice dell’Università patavina. Il saggio prende in esame il ruolo strategico svolto dalle reti di governance locali per il conseguimento di risultati su più piani, da quello economico a quello tecnologico e della sostenibilità ambientale.

Le amministrazioni e gli enti locali sono, sempre più, gli unici attori in grado d’intervenire direttamente e concretamente sui modelli di sviluppo, grazie all’uso di strumenti di regolazione, raccordandosi così in breve tempo alle decisioni prese dai governi a livello nazionale ed europeo. Questo cambiamento nello stile e nelle pratiche amministrative renderà sempre più rilevanti i processi politici locali e potrà essere il motore dello sviluppo sostenibile nelle regioni italiane che vorranno scegliere la strada della green economy.

Caterina Tripepi

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

giugno 27, 2017

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

Bellezze naturali e attrazioni turistiche: sono numerosi i punti di interesse che anche quest’anno cicloturisti e trekker potranno raggiungere grazie al TrenoBus delle Dolomiti, il servizio intermodale che offre ai ciclisti e agli amanti del trekking la possibilità di percorrere le piste ciclabili dell’intero anello dolomitico e di passeggiare nel cuore dei numerosi punti di [...]

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

giugno 26, 2017

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

Cattive notizie per i viticoltori che usano glifosato. Il principio attivo, molto usato per il controllo delle malerbe sulle file, potrebbe alterare la qualità del mosto prodotto. È la conclusione a cui sono giunti ricercatori della Libera Università di Bolzano dopo uno studio sulla fermentabilità di uve di Gewürztraminer. La ricerca è stata effettuata dal gruppo [...]

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

giugno 26, 2017

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

“La perdurante scarsezza delle precipitazioni, nella primavera appena trascorsa, ha causato un abbassamento dei livelli d’acqua in fiumi, negli invasi e nelle falde sotterranee”. Lo afferma Fabio Tortorici, Presidente della Fondazione Centro Studi del Consiglio Nazionale dei Geologi. “A grande scala – continua Tortorici – stiamo assistendo a cambiamenti climatici che ci stanno portando verso [...]

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

giugno 14, 2017

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

Aruba S.p.A., leader nei servizi di web hosting e tra le prime aziende al mondo per la crescita dei servizi di data center e cloud, ha annunciato la pre-apertura del più grande data center campus d’Italia, a Ponte San Pietro (Bergamo). Il Global Cloud Data Center, è stato concepito per andare incontro alle esigenze di colocation [...]

I premi del 20° Cinemambiente. Vince l’angoscia per la plastica

giugno 6, 2017

I premi del 20° Cinemambiente. Vince l’angoscia per la plastica

Il 20° Festival CinemAmbiente si è concluso nella Giornata Mondiale dell’Ambiente con la cerimonia di premiazione, al Cinema Massimo di Torino, e la proiezione del film La Vallée des loups di Jean-Michel Bertrand (Premio “Movies Save the Planet”). Pur in assenza degli eventi “di piazza” in cartellone nell’edizione 2016, anche quest’anno il Festival ha registrato [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende