Home » Eventi »Pratiche »Pubblica Amministrazione »Recensioni » Gli enti locali, motore della green economy:

Gli enti locali, motore della green economy

I Commissari Gunther Oettinger, Janez Potocnik e Johannes Hahn all'evento E-bike, Courtesy of ScorpixLa sfida per l’approvvigionamento energetico si combatte quotidianamente a livello locale. La necessità di raggiungere risultati economici concreti e di delineare un modello di sviluppo solido e sostenibile dal punto di vista ambientale sembra essere recepita dalle istituzioni locali tanto quanto (se non meglio) le istituzioni nazionali ed europee.

Le soluzioni più ingegnose, per intenderci, capaci di conciliare tutela dell’ambiente e vantaggio economico arrivano sempre più spesso “dal basso”. In Friuli Venezia Giulia il sistema di sinergie instaurato tra i consorzi legati alle quattro province di Udine, Pordenone, Trieste e Gorizia e a quella esterna di Vicenza sta facendo scuola e ha apportato una piccola, ma significativa, rivoluzione al mondo dei servizi per la fornitura di energia.

L’unione fa la forza - in particolare in quella dei più piccoli. Ecco, in sintesi, il pensiero  dei vertici dei consorzi quando, conti alla mano (ovvero visti i numeri dei propri aderenti e calcolato l’ammontare annuo dei consumi di gas ed energia elettrica) hanno deciso di contrattare direttamente con il fornitore (Edison Energia) prezzi più vantaggiosi per le proprie aziende.

Il 24 febbraio scorso, i consorzi di Trieste e Gorizia, a cui sono associate 76 aziende in totale per un consumo annuo di 282 milioni di KWh, hanno concluso con Edison una trattativa congiunta che dovrebbe consentire di riportare i costi energetici per i propri associati ai livelli del 2007.

Alla base di queste buone pratiche locali c’è una sana abitudine all’interscambio d’informazioni ed esperienze. Un concetto ribadito nel corso della Settimana Europea dell’Energia Sostenibile, ampiamente celebrata in tutto il Nord-Est  con numerose iniziative e dibattiti.

Nell’ambito della manifestazione è stato infatti presentato a Padova un libro dal titolo significativo “Innovazione e sostenibilità. Modelli locali di sviluppo al bivio”(Cleup Editore), a cura di Patrizia Messina, ricercatrice dell’Università patavina. Il saggio prende in esame il ruolo strategico svolto dalle reti di governance locali per il conseguimento di risultati su più piani, da quello economico a quello tecnologico e della sostenibilità ambientale.

Le amministrazioni e gli enti locali sono, sempre più, gli unici attori in grado d’intervenire direttamente e concretamente sui modelli di sviluppo, grazie all’uso di strumenti di regolazione, raccordandosi così in breve tempo alle decisioni prese dai governi a livello nazionale ed europeo. Questo cambiamento nello stile e nelle pratiche amministrative renderà sempre più rilevanti i processi politici locali e potrà essere il motore dello sviluppo sostenibile nelle regioni italiane che vorranno scegliere la strada della green economy.

Caterina Tripepi

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

agosto 10, 2017

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

“Il 25 Agosto 2017 lascerò l’Italia per raggiungere Karlovy Vary, in Repubblica Ceca, da dove il 28 Agosto partirò a piedi per ripercorrere, ben 231 anni dopo, il viaggio di Wolfgang Goethe del 1786. Il viaggio di Goethe  ha avuto una grande importanza nella cultura europea e sicuramente potrebbe coincidere con l’inizio del mito del [...]

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

agosto 4, 2017

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

RÖFIX, azienda austriaca presente in Italia dal 1980, ha lanciato una nuova linea di prodotti industriali per la bioedilizia a base di canapa a marchio “CalceClima Canapa“. I prodotti CalceClima – intonaco e finitura a base di canapulo e calce idraulica naturale – hanno già ottenuto il marchio di qualità Natureplus, che certifica la loro [...]

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

agosto 4, 2017

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

E’ stato prorogato fino al 7 settembre alle ore 13.00 il termine per la presentazione delle candidature per il CRESCO Award – Città sostenibili, il premio promosso da Fondazione Sodalitas e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), in partnership con alcune aziende impegnate sul fronte della sostenibilità, per valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani nel mettere [...]

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

agosto 3, 2017

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

Anche il lavaggio dell’automobile, in tempi di siccità, finisce sotto accusa per l’eccessivo  e inutile spreco di acqua. Un’ordinanza diffusa in alcune città italiane vieta infatti ai cittadini  l’utilizzo improprio  di  acqua destinata ad azioni quotidiane, come irrigare superfici private adibite ad attività sportive, riempire piscine private, alimentare impianti di condizionamento, pulizia e lavaggio della fossa  biologica o “lavare [...]

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

agosto 3, 2017

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

Torino sarà una delle città, con Berlino, Manchester e Göteborg, dove si testerà il servizio MaaS (acronimo di Mobility as a Service). La Città, insieme alla società partecipata 5T, è infatti tra i partner di IMove,  progetto del programma europeo Horizon 2020 che ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di un servizio MaaS, che [...]

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

agosto 1, 2017

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

Mancano poche ore ormai al 2 agosto, il cosiddetto Earth Overshoot Day 2017 (o Giorno del superamento delle risorse della Terra), la giornata in cui l’umanità avrà usato l’intero “budget” annuale di risorse naturali. Stando ai dati a disposizione, il Global Footprint Network ha stimato che per soddisfare il nostro fabbisogno attuale di risorse naturali [...]

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

luglio 31, 2017

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

Sabato 2 e domenica 3 settembre 2017 a Rivalta di Lesignano De’ Bagni, in provincia di Parma, torna per il quarto anno l’appuntamento del “Rural Festival“, dedicato alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori: un invito alla scoperta e all’assaggio di prodotti di antiche razze animali e varietà vegetali. L’area protetta di biodiversità [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende