Home » Eventi »Pratiche »Pubblica Amministrazione » GREENordEst Week: la settimana dell’energia sostenibile nel Triveneto:

GREENordEst Week: la settimana dell’energia sostenibile nel Triveneto

DSCN0485Si chiude oggi GREENordEst Week, la rassegna di iniziative organizzata nel Triveneto nell’ambito di Eusew 2010, la Settimana Europea dell’Energia Sostenibile (19-26 marzo), il più grande evento annuale promosso dall’Unione Europea, in tutti i paesi comunitari, per incentivare lo sviluppo sostenibile.

L’edizione triveneta di Eusew 2010 si è sicuramente distinta, tra le molte organizzate a livello nazionale, per la ricchezza di iniziative e per la volontà dei soggetti promotori (Habitech Distretto Tecnologico Trentino, Energheia Magazine e Consorzio di Sviluppo Polesine) di condividere le buone pratiche a livello locale, facendo “sistema”, nella convinzione che possano nascere, in questo modo, importanti sinergie di rete per il raggiungimento di obiettivi economici e di sviluppo, ma anche comunità integrate più sostenibili, vivibili e sicure.

Gli eventi della settimana – workshop, conferenze, presentazioni e tavole rotonde – si sono rivolti quindi principalmente ai decisori politici, alle aziende, a ricercatoritecnici, ma anche ai cittadini, con l’obiettivo di portare all’attenzione del grande pubblico la convenienza e le opportunità offerte dagli investimenti nel settore delle rinnovabili e dell’efficienza energetica, attraverso la presentazione di casi di successo.

A inaugurare l’apertura dei lavori, venerdì 19 marzo, il Parco Scientifico e Tecnologico VEGA di Mestre, con un incontro di presentazione sulle iniziative EUSEW in atto in tutta Europa e un dibattito sugli obiettivi ambientali posti dalla Commissione Europea nella programmazione comunitaria 2007-2013, che chiamano direttamente in causa le istituzioni locali, imponendo una seria riflessione sull’integrazione pubblico-privato nell’adozione di strategie congiunte.

Lunedì 22 marzo, giornata dedicata ai territori montani, con una serie di incontri, organizzati nella città di Belluno, su esperienze particolarmente significative nello sviluppo di tecnologie per lo sfruttamento delle energie rinnovabili nelle aree alpine.

Nei due giorni a seguire, martedì 23 e mercoledì 24 marzo, protagoniste sono state altre due città venete, Verona e Padova, dove si è discusso del ruolo svolto da distretti e parchi tecnologici-scientifici e dei numerosi progetti d’innovazione attuati nell’ambito del riscaldamento e dell’approvvigionamento energetico civile e industriale, dell’illuminazione e del trasporto urbani e delle eccellenze raggiunte negli ambiti del solare fotovoltaico e delle biomasse. Parte rilevante dei dibattiti è stata dedicata alla presentazione di modelli strategici comuni, attuati a livello territoriale, per una gestione amministrativa efficiente dei servizi energetici: esperienze consortili, incentivi agli enti locali,patto di stabilità e rapporti tra utilities e amministrazioni locali.

A chiudere la settimana verde del Nord Est la città di Trento, dove oggi, presso la sede televisiva RTTR, si terrà l’ultima tavola rotonda per ricordare i momenti più significativi della rassegna e dove sarà presentato un accordo per la certificazione delle comunità sostenibili e sicure.

 Caterina Tripepi

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Valorizziamo l’esistente”. A Mombello di Torino torna la Biennale dello Sviluppo Durevole

maggio 28, 2017

“Valorizziamo l’esistente”. A Mombello di Torino torna la Biennale dello Sviluppo Durevole

La Biennale dello Sviluppo Durevole della riserva MAB UNESCO CollinaPo, organizzata dall’Associazione Culturale di Promozione Sociale CioChevale, torna a Mombello di Torino domenica 28 maggio 2017 con il patrocinio del Comune. Una Biennale (alla sua seconda edizione) sulle buone pratiche per lo sviluppo durevole del territorio con tante realtà locali, ma non solo, che si incontreranno in [...]

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

maggio 23, 2017

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

Quanta CO2 è possibile risparmiare vendendo o acquistando beni usati? Ogni giorno milioni di persone in 8 Paesi in cui opera Schibsted Media Group comprano e vendono oggetti di seconda mano contribuendo al risparmio di ben 16,3 milioni di tonnellate di CO2, di cui 6,1 milioni di tonnellate solo in Italia (+77% in più rispetto [...]

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

maggio 23, 2017

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

Le città di Torino e Venaria insieme alla spagnola Calvià e all’austriaca Villach saranno i siti pilota dove si svilupperà il progetto STEVE (Smart-Taylored L-category Electric Vehicle demonstration in hEtherogeneous urbanuse-cases) finanziato dall’Unione Europea all’interno della programmazione di azioni innovative:  “Horizon 2020 – Green Vehicles 2016-2017”. Al centro del progetto l’utilizzo di un veicolo elettrico [...]

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

maggio 10, 2017

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

Green Island, progetto internazionale fondato da Claudia Zanfi 16 anni fa e dedicato alla biodiversità urbana attraverso iniziative culturali, progetti espositivi, educazione alla sostenibilità, porta a New York la sua visione innovativa degli Alveari Urbani: Urban Bee Hives , parte di un percorso focalizzato sulla salvaguardia delle api e sulla valorizzazione del territorio. “Un progetto” spiega Zanfi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende