Home » Normative »Politiche »Pratiche »Pubblica Amministrazione » Pro-STO, la guida per i comuni nella transizione al solare termico:

Pro-STO, la guida per i comuni nella transizione al solare termico

stokLa recente normativa europea sull’impiego delle fonti rinnovabili per il raggiungimento dei cosiddetti obbiettivi 20-20-20, approvata all’inizio dello scorso marzo, introduce novità importanti anche per il solare termico.

A partire dal 2011, infatti, tutti gli enti locali dell’Unione dovranno rendere operativi regolamenti edilizi comunali che prevedano l’obbligo di un impiego minimo di fonti rinnovabili negli edifici nuovi o ristrutturati per migliorarne l’efficienza energetica.

La normativa in questione interessa in modo particolare il solare termico, il più facile da installare e anche il più conveniente, che consente di produrre riscaldamento in inverno, fresco in estate e acqua calda sanitaria durante tutto l’anno.

I comuni che già dal 2010 vorranno intraprendere la via del solare termico, hanno da subito a disposizione una serie di strumenti-guida elaborati dagli ideatori del Progetto STO (SolarThermalObligations), attivo da più di due anni nell’ambito del programma europeo “Intelligent Energy Europe”.

Come ci spiega Riccardo Battisti dell’Istituto di Ricerca Ambiente Italia e coordinatore europeo del progetto, Pro-STO ha come obiettivo quello di promuovere la diffusione del solare termico in tutta Europa e, dopo gli obblighi introdotti dalla recente normativa, anche quello di uniformare il più possibile i procedimenti amministrativi attraverso cui verrà applicato l’obbligo del solare termico.

Pro-STO metterà quindi a disposizione degli enti locali sia il supporto dei propri coordinatori sia una guida pratica all’introduzione del solare termico nei regolamenti edilizi comunali, completa di strumenti normativi e modelli di applicazione. Le amministrazioni potranno così creare ex-novo o modificare i propri codici edilizi solari (CES) che, a seconda dei casi, renderanno operative leggi nazionali e regionali in materia di efficienza energetica oppure colmeranno i vuoti normativi.

Ma Pro-STO è anche un consorzio, a cui hanno già aderito diverse città europee, soprattutto in Spagna e Germania – Lisbona, Stoccarda, Murcia e Giurgiu ne sono alcuni esempi. In Italia hanno aderito al progetto, per primi, il Comune di Carugate (MI) e l’intera Regione Lazio, che hanno introdotto, come previsto obbligatoriamente per ciascun consorziato, un regolamento edilizio che prevede la STO (SolarThermalObligation) e che vale su tutto il territorio di competenza.

 Caterina Tripepi

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

gennaio 20, 2017

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

Ieri a Roma, presso la sede di rappresentanza della Regione Puglia, la Presidente di Marevivo Rosalba Giugni e il Presidente della Fondazione Univerde Alfonso Pecoraro Scanio, hanno consegnato ufficialmente, al Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il testo della petizione lanciata a dicembre da Marevivo e che ha già raccolto, sulla piattaforma Change.org, 45 mila firme nel [...]

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

gennaio 20, 2017

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

La multinazionale Procter & Gamble ha annunciato ieri che Head & Shoulders, il proprio brand n. 1 al mondo per lo shampoo, produrrà il primo flacone riciclabile al mondo, nel settore hair care, realizzato con una percentuale fino al 25& di plastica proveniente dalla raccolta sulle spiagge. In partnership con gli esperti di TerraCycle – [...]

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende