Home » Non-Profit »Pratiche »Pubblica Amministrazione » Spendere senza soldi: come fare interventi ambientali senza sforare il patto di stabilità:

Spendere senza soldi: come fare interventi ambientali senza sforare il patto di stabilità

In un momento di casse pubbliche vuote come quello attuale, saper individuare strumenti per stimolare gli investimenti di “terze parti” su progetti nei settori dell’ambiente e dell’efficientamento energetico è diventato fondamentale, specialmente per le amministrazioni locali strette nei vincoli del Patto di Stabilità. E’ proprio a queste realtà progettuali che si rivolge il progetto “Spendere senza soldi”, promosso da Kyoto Club e Fondazione Cariplo. L’obiettivo principale è informare gli amministratori locali e gli operatori del settore sulle opportunità offerte dagli attuali strumenti di finanziamento, attraverso un aggiornamento di contenuti, una puntuale individuazione e classificazione degli strumenti, sia in base alla bontà degli stessi, sia tenendo sempre ben presente l’incidenza sui vincoli del Patto di Stabilità.

Il portale informativo on-line, raccoglie le ultime news normative, i bandi e gli incentivi, l’evoluzione delle procedure amministrative relative agli affidamenti per la realizzazione degli interventi nel settore energetico-ambientale e le modalità di approccio e di accesso agli strumenti finanziari esistenti sul mercato, divenendo un punto di riferimento sia per gli enti pubblici che per gli operatori del settore energetico-ambientale e gli operatori degli istituti bancari. Sul sito è possibile consultare anche una sezione dedicata alla descrizione di best practices avviate da altri enti locali virtuosi, per valorizzare e premiare i quali, è stato istituito il Premio “Spendere senza soldi”, promosso da  Kyoto Club e dal Coordinamento della Agende 21 Locali Italiane.

Su richiesta di numerosi Comuni, il termine per la presentazione delle candidature è stato rimandato a mercoledì 31 luglio 2013, il che denota non solo l’interesse per la tematica, ma anche la volontà di rendere visibili al massimo, da parte dei Comuni proponenti, i progetti realizzati o attivati. Il concorso si rivolge nella fattispecie a quelle amministrazioni che negli anni 2009-2012 si sono distinte per aver realizzato una iniziativa progettuale con la maggiore leva finanziaria, vale a dire il migliore rapporto tra investimento effettuato con risorse proprie e capacità dello stesso di generare investimenti di terzi nei settori energetico-ambientali, in un ottica di sviluppo sostenibile.

Il Premio, con cadenza annuale, si suddivide in quattro categorie, dai comuni fino ai 5.000 abitanti, fino a quelli con oltre 90.000. Il regolamento completo è scaricabile sul sito del Kyoto Club.

Alessio Sciurpa

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

agosto 10, 2017

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

“Il 25 Agosto 2017 lascerò l’Italia per raggiungere Karlovy Vary, in Repubblica Ceca, da dove il 28 Agosto partirò a piedi per ripercorrere, ben 231 anni dopo, il viaggio di Wolfgang Goethe del 1786. Il viaggio di Goethe  ha avuto una grande importanza nella cultura europea e sicuramente potrebbe coincidere con l’inizio del mito del [...]

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

agosto 4, 2017

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

RÖFIX, azienda austriaca presente in Italia dal 1980, ha lanciato una nuova linea di prodotti industriali per la bioedilizia a base di canapa a marchio “CalceClima Canapa“. I prodotti CalceClima – intonaco e finitura a base di canapulo e calce idraulica naturale – hanno già ottenuto il marchio di qualità Natureplus, che certifica la loro [...]

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

agosto 4, 2017

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

E’ stato prorogato fino al 7 settembre alle ore 13.00 il termine per la presentazione delle candidature per il CRESCO Award – Città sostenibili, il premio promosso da Fondazione Sodalitas e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), in partnership con alcune aziende impegnate sul fronte della sostenibilità, per valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani nel mettere [...]

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

agosto 3, 2017

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

Anche il lavaggio dell’automobile, in tempi di siccità, finisce sotto accusa per l’eccessivo  e inutile spreco di acqua. Un’ordinanza diffusa in alcune città italiane vieta infatti ai cittadini  l’utilizzo improprio  di  acqua destinata ad azioni quotidiane, come irrigare superfici private adibite ad attività sportive, riempire piscine private, alimentare impianti di condizionamento, pulizia e lavaggio della fossa  biologica o “lavare [...]

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

agosto 3, 2017

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

Torino sarà una delle città, con Berlino, Manchester e Göteborg, dove si testerà il servizio MaaS (acronimo di Mobility as a Service). La Città, insieme alla società partecipata 5T, è infatti tra i partner di IMove,  progetto del programma europeo Horizon 2020 che ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di un servizio MaaS, che [...]

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

agosto 1, 2017

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

Mancano poche ore ormai al 2 agosto, il cosiddetto Earth Overshoot Day 2017 (o Giorno del superamento delle risorse della Terra), la giornata in cui l’umanità avrà usato l’intero “budget” annuale di risorse naturali. Stando ai dati a disposizione, il Global Footprint Network ha stimato che per soddisfare il nostro fabbisogno attuale di risorse naturali [...]

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

luglio 31, 2017

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

Sabato 2 e domenica 3 settembre 2017 a Rivalta di Lesignano De’ Bagni, in provincia di Parma, torna per il quarto anno l’appuntamento del “Rural Festival“, dedicato alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori: un invito alla scoperta e all’assaggio di prodotti di antiche razze animali e varietà vegetali. L’area protetta di biodiversità [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende