Home » Non-Profit »Pratiche »Recensioni » Tiro con l’arco: mente e corpo immersi nella natura:

Tiro con l’arco: mente e corpo immersi nella natura

agosto 12, 2010 Non-Profit, Pratiche, Recensioni

Courtesy of Fiarc.itE’possibile andare a caccia rispettando la natura? Gli arcieri della FIARC, la Federazione Italiana Arcieri Tiro di Campagna, non hanno dubbi: questo sport è il miglior modo per conciliare la pulsione ancestrale all’attività venatoria con una vita sana e rispettosa all’aria aperta. A patto che le prede, come avviene, abbiano degli animali solamente le fattezze, ma non siano altro, in realtà, che belle ricostruzioni tridimensionali della fauna selvatica – statiche o dinamiche, a seconda di cosa prevede la gara.   

A differenza della disciplina olimpica promossa da FITArco, la Federazione Italiana aderente al CONI, che ha carattere prettamente sportivo e agonistico, il tiro di campagna si caratterizza per una dimensione “spirituale” più ampia, che al rigore della concentrazione e dell’armonia mente-corpo aggiunge l’importanza dell’ambientazione naturale. Sia gli allenamenti che le gare degli arcieri FIARC si svolgono infatti sempre in luoghi particolarmente suggestivi e affascinanti dal punto di vista naturalistico, come boschi, foreste o percorsi nella vegetazione lungo corsi d’acqua, che possano essere intensamente vissuti dai partecipanti (di ogni età), aiutandoli a sviluppare una forma di rispetto per la natura spesso sconosciuta all’uomo di città.

L’attività si svolge tutto l’anno, seguendo le trasformazioni imposte al terreno e alla flora dal mutare delle stagioni e ha una valenza educativa e formativa particolarmente forte per i bambini, che si trovano ad esercitare, in totale contatto con la natura, uno sport che richiede capacità di osservazione, autocontrollo e concentrazione – tanto che, assicurano le madri di alcuni giovani allievi, se ne possono notare i benefici anche nel rendimento scolastico.

“I bambini e gli adulti, attraverso il tiro, acquisiscono valori come l’amore e il rispetto per la natura e il rispetto delle regole (in questo caso sportive), migliorando la capacità di relazionarsi con gli altri (convivenza civile) e concentrandosi per il raggiungimento di un obiettivo”, ci spiega Giovenale Botta, fondatore della compagnia Arcieri del Nibbio e della scuola Armonia, che si ispira ai precetti della voie médiane (“la via di mezzo”) del maestro francese Jean-Marie Coche.

Botta è autore, insieme a Franca Santagiuliana, del manualetto “5 passi con l’arco“, una summa per avvicinarsi tecnicamente e spirtualmente al cosiddetto tiro istintivo – il tiro senza ausilio di mirini e altri elementi tecnologici, che utilizza unicamente la respirazione diaframmatica - nel solco del motto Alte Pete (“mira in alto”), un invito a migliorare sé stessi e le proprie capacità attraverso l’utilizzo dell’arco.

Il libricino è ricco di aneddoti, massime di saggezza orientale e spunti di riflessione che si  prestano tanto ad una rilassante lettura estiva, quanto ad un carico di nuove motivazioni per riprendere, con sprint, la stagione lavorativa di settembre. I manager potranno apprezzare, ad esempio, le indicazioni per superare il target panic, l’ansia di non centrare il bersaglio, che può essere eliminata grazie alle antiche tecniche yoga. Come suggerisce infatti Margherita Taricco, insegnante torinese intervistata da Botta: “esiste una similitudine tra l’uomo e l’abero del bosco. Il corpo umano è come l’albero che affonda le sue radici nella terra. L’uomo deve imparare a riconoscere le proprie radici. Il suo fusto è simile alla colonna vetrebrale, simboleggia la struttura e la personalità di ognuno. Il sangue è come la linfa che porta nutrimento ai fiori, al fine di coglierne i frutti. Anche l’essere umano genera frutti, ma quali? Come si riconoscono? Attraverso lo sviluppo della capacità di ascoltarsi, ognuno di noi può cogliere i frutti del proprio albero“.

Non esiste cioè una sola ricetta per unire il successo personale al rispetto della natura e del prossimo ma, come conclude il manuale con una felice metafora naturalistica di Lao-Tzu: “la giusta via è simile all’acqua che, adeguandosi a tutto, a tutto è adatta“.  

Andrea Gandiglio   

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Officinae Verdi e Manni Group lanciano GMH4.0, soluzione per il “green social housing”

febbraio 24, 2017

Officinae Verdi e Manni Group lanciano GMH4.0, soluzione per il “green social housing”

In Italia oltre la metà del patrimonio di edilizia residenziale pubblica, circa 500.000 alloggi, è classificato ad elevato consumo energetico (classi E, F e G): per questo motivo le famiglie che vi abitano spendono oltre il 10% del loro reddito per elettricità e gas, a causa della bassa efficienza e di uno dei costi energetici [...]

Ristorante Solidale: al via la prima consegna (in bicicletta) anti-spreco

febbraio 23, 2017

Ristorante Solidale: al via la prima consegna (in bicicletta) anti-spreco

Just eat, azienda leader nel mercato dei servizi per ordinare pranzo e cena a domicilio, ha dato il via ieri, nella sede istituzionale di Palazzo Marino a Milano, alla prima consegna di Ristorante Solidale, il progetto di food delivery solidale patrocinato dal Comune di Milano e sviluppato in collaborazione con Caritas Ambrosiana, l’organismo pastorale della Diocesi di [...]

GSVC: a Milano la sfida tra start up a impatto sociale e ambientale

febbraio 23, 2017

GSVC: a Milano la sfida tra start up a impatto sociale e ambientale

Tecnologie e progetti innovativi a forte impatto sociale o ambientale. Queste le soluzioni social venture per un’economia sostenibile, presentate in occasione della nona edizione italiana della Global Social Venture Competition (GSVC), premio internazionale ideato dall’Università di Berkeley (Usa) per favorire e sviluppare le idee imprenditoriali destinate a questo settore. L’evento, ospitato presso il Centro Convegni [...]

“Un caffè? No, un abbonamento, grazie”. L’iniziativa di Bicincittà per M’illumino di Meno 2017

febbraio 23, 2017

“Un caffè? No, un abbonamento, grazie”. L’iniziativa di Bicincittà per M’illumino di Meno 2017

Bicincittà, il più esteso network di bike sharing italiano (con oltre 110 comuni serviti) aderisce anche quest’anno alla campagna M’Illumino di Meno di Caterpillar-RAI Radio 2, in programma per venerdì 24 febbraio. BicinCittà, per questa edizione, ha  pensato  ad  un’originale  iniziativa  collaterale per sostenere in maniera più efficace la campagna: l’abbonamento sospeso. Così come a Napoli è [...]

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

febbraio 21, 2017

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

Obiettivo Alluminio giunge alla sua decima edizione e anche quest’anno si appresta a coinvolgere migliaia di studenti in oltre 5.000 scuole superiori italiane. Il progetto didattico organizzato dal CIAL (Consorzio Nazionale per la raccolta, il recupero e il riciclo dell’Alluminio), in collaborazione con il Giffoni Film Festival e il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela [...]

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

febbraio 21, 2017

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

L’«alba di una nuova rivoluzione agricola»  è  lo slogan scelto dalla terza edizione di Biogas Italy, l’evento annuale del CIB, Consorzio Italiano Biogas, che si terrà a Roma il prossimo 24 febbraio allo Spazio Nazionale Eventi del Rome Life Hotel. L’evento, promosso in collaborazione con Ecomondo Key Energy, ospiterà gli “Stati Generali del Biogas e [...]

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

febbraio 20, 2017

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

Dopo il successo della prima edizione a Locarno, nel 2016, con circa 10.000 visitatori, Tisana, la ventennale fiera svizzera del benessere olistico, del vivere etico e della medicina naturale, torna al Palexpo Fevi dal 3 al 5 marzo 2017. In mostra le eccellenze del mercato internazionale in un percorso ispirato a 9 aree tematiche: Armonia, [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende