Home » Non-Profit »Pratiche »Recensioni » Tiro con l’arco: mente e corpo immersi nella natura:

Tiro con l’arco: mente e corpo immersi nella natura

agosto 12, 2010 Non-Profit, Pratiche, Recensioni

Courtesy of Fiarc.itE’possibile andare a caccia rispettando la natura? Gli arcieri della FIARC, la Federazione Italiana Arcieri Tiro di Campagna, non hanno dubbi: questo sport è il miglior modo per conciliare la pulsione ancestrale all’attività venatoria con una vita sana e rispettosa all’aria aperta. A patto che le prede, come avviene, abbiano degli animali solamente le fattezze, ma non siano altro, in realtà, che belle ricostruzioni tridimensionali della fauna selvatica – statiche o dinamiche, a seconda di cosa prevede la gara.   

A differenza della disciplina olimpica promossa da FITArco, la Federazione Italiana aderente al CONI, che ha carattere prettamente sportivo e agonistico, il tiro di campagna si caratterizza per una dimensione “spirituale” più ampia, che al rigore della concentrazione e dell’armonia mente-corpo aggiunge l’importanza dell’ambientazione naturale. Sia gli allenamenti che le gare degli arcieri FIARC si svolgono infatti sempre in luoghi particolarmente suggestivi e affascinanti dal punto di vista naturalistico, come boschi, foreste o percorsi nella vegetazione lungo corsi d’acqua, che possano essere intensamente vissuti dai partecipanti (di ogni età), aiutandoli a sviluppare una forma di rispetto per la natura spesso sconosciuta all’uomo di città.

L’attività si svolge tutto l’anno, seguendo le trasformazioni imposte al terreno e alla flora dal mutare delle stagioni e ha una valenza educativa e formativa particolarmente forte per i bambini, che si trovano ad esercitare, in totale contatto con la natura, uno sport che richiede capacità di osservazione, autocontrollo e concentrazione – tanto che, assicurano le madri di alcuni giovani allievi, se ne possono notare i benefici anche nel rendimento scolastico.

“I bambini e gli adulti, attraverso il tiro, acquisiscono valori come l’amore e il rispetto per la natura e il rispetto delle regole (in questo caso sportive), migliorando la capacità di relazionarsi con gli altri (convivenza civile) e concentrandosi per il raggiungimento di un obiettivo”, ci spiega Giovenale Botta, fondatore della compagnia Arcieri del Nibbio e della scuola Armonia, che si ispira ai precetti della voie médiane (“la via di mezzo”) del maestro francese Jean-Marie Coche.

Botta è autore, insieme a Franca Santagiuliana, del manualetto “5 passi con l’arco“, una summa per avvicinarsi tecnicamente e spirtualmente al cosiddetto tiro istintivo – il tiro senza ausilio di mirini e altri elementi tecnologici, che utilizza unicamente la respirazione diaframmatica - nel solco del motto Alte Pete (“mira in alto”), un invito a migliorare sé stessi e le proprie capacità attraverso l’utilizzo dell’arco.

Il libricino è ricco di aneddoti, massime di saggezza orientale e spunti di riflessione che si  prestano tanto ad una rilassante lettura estiva, quanto ad un carico di nuove motivazioni per riprendere, con sprint, la stagione lavorativa di settembre. I manager potranno apprezzare, ad esempio, le indicazioni per superare il target panic, l’ansia di non centrare il bersaglio, che può essere eliminata grazie alle antiche tecniche yoga. Come suggerisce infatti Margherita Taricco, insegnante torinese intervistata da Botta: “esiste una similitudine tra l’uomo e l’abero del bosco. Il corpo umano è come l’albero che affonda le sue radici nella terra. L’uomo deve imparare a riconoscere le proprie radici. Il suo fusto è simile alla colonna vetrebrale, simboleggia la struttura e la personalità di ognuno. Il sangue è come la linfa che porta nutrimento ai fiori, al fine di coglierne i frutti. Anche l’essere umano genera frutti, ma quali? Come si riconoscono? Attraverso lo sviluppo della capacità di ascoltarsi, ognuno di noi può cogliere i frutti del proprio albero“.

Non esiste cioè una sola ricetta per unire il successo personale al rispetto della natura e del prossimo ma, come conclude il manuale con una felice metafora naturalistica di Lao-Tzu: “la giusta via è simile all’acqua che, adeguandosi a tutto, a tutto è adatta“.  

Andrea Gandiglio   

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

gennaio 18, 2018

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

L’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – OGS torna a indagare l’Antartide e i cambiamenti climatici a un anno di distanza dalla missione che aveva portato al largo del Mare di Ross l’OGS Explora, l’unica nave da ricerca di capacità oceanica con classe artica di proprietà di un ente italiano. Laura De Santis, [...]

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

gennaio 18, 2018

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

“Mai una pausa caffè fu tanto proficua. Mentre tra colleghi sorseggiavamo il nostro espresso ottenuto con una macchinetta come quelle che ora vanno di moda, sia negli uffici che nelle case, abbiamo scherzato sul senso di colpa indotto dalla mole di packaging che, caffè dopo caffè, occorre smaltire”, afferma il Prof. Matteo Scampicchio della Libera [...]

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

gennaio 16, 2018

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

Dai Concentratori Solari Luminescenti che trasformano comuni finestre in pannelli solari semitrasparenti  in grado di soddisfare  il  fabbisogno energetico di un edificio, al sistema robotizzato che velocizza il montaggio di ponteggi nei cantieri, inventato da una startup di Monaco di Baviera, fino alle mattonelle fatte di funghi sviluppate da una giovane azienda di Varese, perfette come materiale da costruzione [...]

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

gennaio 12, 2018

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

Lo studio Stefano Boeri Architetti prosegue nella progettazione di “boschi verticali” nel mondo: dopo i progetti di Milano, Nanjing, Utrecht, Tirana, Losanna, Parigi – e  dopo  la  diffusione  globale  del  videoappello per  la  Forestazione  Urbana in vista del World Forum on Urban Forests di Mantova 2018 -  è arrivato nei giorni scorsi l’annuncio  del nuovo [...]

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

gennaio 11, 2018

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

Fino al 14 gennaio, al Teatro Belli di Roma, torna in scena, con la regia di Marco Cavicchioli, “Mi abbatto e sono felice“, l’ecomonologo di Daniele Ronco prodotto da Mulino ad Arte, vincitore di numerosi premi e ispirato al concetto di “decrescita felice” di Maurizio Pallante. “Mi abbatto e sono felice” è un monologo a [...]

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

gennaio 8, 2018

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

Riprenderà venerdì 12 gennaio 2018 alla Fondazione Ferrè di Milano il percorso formativo di “Out of Fashion“ nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole. Ideato nel 2014 da Connecting Cultures con l’ambizioso obiettivo di promuovere una nuova cultura della moda attraverso un pensiero originale e indipendente, il progetto Out of Fashion si è sviluppato attraverso l’offerta [...]

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

gennaio 8, 2018

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

La lussemburghese Ujet ha presentato ieri, al Consumer Electronics Show di Las Vegas, il suo primo scooter elettrico, che punta sulla “nuova mobilità urbana” attraverso un mix di praticità, design, divertimento e facilità d’uso. Progettato da zero in Germania, lo scooter “bandiera” di Ujet combina connettività intelligente e materiali ad alte prestazioni – tipici del settore [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende