Home » Idee »Prodotti »Servizi » Basta volantinaggio e riunioni inutili, esistono newsletter e telelavoro!:

Basta volantinaggio e riunioni inutili, esistono newsletter e telelavoro!

gennaio 30, 2016 Idee, Prodotti, Servizi

Quante volte vi sarà capitato di vedere ragazzi (generalmente giovani studenti o immigrati) che girano instancabilmente per città e campagne con grandi zaini o trolley pieni di volantini a riempire le buche delle lettere di case e condomini… Anche in barba all’”articolo 23 del decreto legislativo 196/2003“, come recitano le targhette che rifiutano esplicitamente la pubblicità, e che prevedono nientemeno che la denuncia al Garante per la protezione dei dati personali e l’obbligo, per i trasgressori, di pagare le sanzioni previste a norma di legge.

E’una delle tante pratiche di “marketing anacronistico” che sopravvivono nel 2016 (grazie anche al digital divide e alla bassa informatizzazione della popolazione italiana più anziana), insieme ai martellanti call center delle compagine telefoniche, che riuscirebbero a portare all’esasperazione anche un buddha. Con l’aggravante, nel caso dei volantini, di produrre montagne di carta gettata nella spazzatura prima ancora di essere letta. Carta generalmente di bassissima qualità (ovviamente non certificata) e ricoperta di inchiostri coloratissimi della peggior specie.

E che dire della mole di riunioni aziendali palesemente inutili, con manager e dipendenti spostati da una parte all’altra d’Italia (o del mondo) in auto, treno o, peggio, aereo, per incontri che non giovano minimamente della presenza fisica dei partecipanti, ma finiscono per decadere in uno stanco rito celebrato da persone stanche per il viaggio. Assurdità, in questo caso, di una “comunicazione interna” datata o di un team building frainteso.

Eppure newsletter e telelavoro non sono nati ieri. Videoconferenze, chat, Skype e altri servizi potrebbero già oggi evitare un bel po’di smog nelle città. Mentre, per chi non l’avesse mai provati, servizi come Newsletter2Go consentono di creare e inviare email di tipo professionale in maniera completamente automatizzata, scegliendo tra format “responsivi” già disegnati e personalizzabili. Il leader tedesco dell’email marketing – a cui già si appoggiano grandi aziende come L’Oreal o Deutsche Telekom – regala per altro, a tutti gli utenti, fino a 1.000 email gratis al mese. Si tratta di software online pensati appunto per imprese, associazioni, enti pubblici, organizzatori di eventi, gestori e-commerce e tutti coloro che intendono attivare campagne di comunicazione non invasive, che consentano, oltretutto, di analizzare i risultati delle spedizioni e ottimizzare i tassi di risposta (grazie alle statistiche in tempo reale), invece che sprecare tonnellate di carta inutili.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

aprile 21, 2017

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

Salvatore Ferragamo e Orange Fiber, l’azienda che produce innovativi tessuti eco-sostenibili, lanceranno il 22 aprile la prima collezione moda realizzata con tessuti ottenuti dai sottoprodotti della spremitura delle arance. Una data scelta appositamente per la coincidenza con la Giornata della Terra, che ricorda a tutti la necessità della tutela dell’ambiente e della ricerca di fonti [...]

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

aprile 21, 2017

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

Il laboratorio urbano di Veglie, in provincia di Lecce, diventa un cantiere aperto per la trasformazione di rifiuti in nuovi oggetti con BEA – Bottega dell’EcoArredo, il laboratorio partecipato di design ecologico. Creatività, upcycling e life-coaching per un progetto promosso da CulturAmbiente onlus insieme a Urban Lab e Laboratorio Linfa nell’ambito dell’avviso pubblico della Regione Puglia [...]

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

aprile 21, 2017

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

“Futuro al lavoro”: è questo in duplice accezione, il tema scelto per la XII edizione della Fiera4passi, organizzata dalla Cooperativa Pace e Sviluppo di Treviso (prima organizzazione di commercio equo e solidale in Veneto per attività, fatturato e numero di volontari e terza in Italia) al Parco Sant’Artemio di Treviso – sede della Provincia – [...]

Indagine TripAdvisor: cresce la voglia di ospitalità sostenibile. Lefay Resort primo in Europa

aprile 20, 2017

Indagine TripAdvisor: cresce la voglia di ospitalità sostenibile. Lefay Resort primo in Europa

  I viaggiatori italiani sembrano sempre più attenti all’impatto ambientale delle strutture in cui soggiornano e dei tour e attrazioni che prenotano durante il loro viaggio. È quanto emerge da un’indagine condotta da TripAdvisor, il sito per la pianificazione e prenotazione dei viaggi, su oltre 1.800 viaggiatori italiani in occasione dell’Earth Day del 22 aprile, la [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende