Home » Idee »Prodotti »Servizi » Basta volantinaggio e riunioni inutili, esistono newsletter e telelavoro!:

Basta volantinaggio e riunioni inutili, esistono newsletter e telelavoro!

gennaio 30, 2016 Idee, Prodotti, Servizi

Quante volte vi sarà capitato di vedere ragazzi (generalmente giovani studenti o immigrati) che girano instancabilmente per città e campagne con grandi zaini o trolley pieni di volantini a riempire le buche delle lettere di case e condomini… Anche in barba all’”articolo 23 del decreto legislativo 196/2003“, come recitano le targhette che rifiutano esplicitamente la pubblicità, e che prevedono nientemeno che la denuncia al Garante per la protezione dei dati personali e l’obbligo, per i trasgressori, di pagare le sanzioni previste a norma di legge.

E’una delle tante pratiche di “marketing anacronistico” che sopravvivono nel 2016 (grazie anche al digital divide e alla bassa informatizzazione della popolazione italiana più anziana), insieme ai martellanti call center delle compagine telefoniche, che riuscirebbero a portare all’esasperazione anche un buddha. Con l’aggravante, nel caso dei volantini, di produrre montagne di carta gettata nella spazzatura prima ancora di essere letta. Carta generalmente di bassissima qualità (ovviamente non certificata) e ricoperta di inchiostri coloratissimi della peggior specie.

E che dire della mole di riunioni aziendali palesemente inutili, con manager e dipendenti spostati da una parte all’altra d’Italia (o del mondo) in auto, treno o, peggio, aereo, per incontri che non giovano minimamente della presenza fisica dei partecipanti, ma finiscono per decadere in uno stanco rito celebrato da persone stanche per il viaggio. Assurdità, in questo caso, di una “comunicazione interna” datata o di un team building frainteso.

Eppure newsletter e telelavoro non sono nati ieri. Videoconferenze, chat, Skype e altri servizi potrebbero già oggi evitare un bel po’di smog nelle città. Mentre, per chi non l’avesse mai provati, servizi come Newsletter2Go consentono di creare e inviare email di tipo professionale in maniera completamente automatizzata, scegliendo tra format “responsivi” già disegnati e personalizzabili. Il leader tedesco dell’email marketing – a cui già si appoggiano grandi aziende come L’Oreal o Deutsche Telekom – regala per altro, a tutti gli utenti, fino a 1.000 email gratis al mese. Si tratta di software online pensati appunto per imprese, associazioni, enti pubblici, organizzatori di eventi, gestori e-commerce e tutti coloro che intendono attivare campagne di comunicazione non invasive, che consentano, oltretutto, di analizzare i risultati delle spedizioni e ottimizzare i tassi di risposta (grazie alle statistiche in tempo reale), invece che sprecare tonnellate di carta inutili.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

novembre 20, 2017

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

Altromercato, la maggiore organizzazione del Commercio Equo e Solidale in Italia, lancia Ri-capsula, una capsula per caffè riutilizzabile, grazie ad una tecnologia innovativa, proposta in esclusiva da Altromercato sul mercato italiano, che accoppia alluminio e tappo in silicone alimentare. Ricaricabile fino a 250 volte e personalizzabile con il macinato Altromercato che si desidera, Ri-Capsula è compatibile con le macchine per [...]

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

novembre 15, 2017

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

“Dobbiamo diffondere le tecnologie rinnovabili e a basse emissioni” ha ribadito Kai Zosseder della Technical University of Munich, leader del progetto GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space), aprendo la mid-term conference del 7 novembre scorso, a Salisburgo. “Ma per ora – ha aggiunto – il potenziale della geotermia a bassa [...]

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

novembre 13, 2017

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

Si chiama DEMOSOFC il progetto europeo che sta per dare il via all’impianto con celle a combustibile alimentate a biogas più grande d’Europa. Si tratta di un impianto di energia co-generata recuperando i fanghi prodotti dal processo di depurazione delle acque reflue di Torino, da cui, grazie alla digestione anaerobica e alle fuel cell, le [...]

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

novembre 10, 2017

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

Cotton fioc, frammenti, oggetti e imballaggi sanitari, tappi e cannucce sono i rifiuti più presenti sulle nostre spiagge. La causa è da attribuire principalmente ad abitudini errate da parte di consumatori e imprese. Quello che in molti però non sanno è che anche questo tipo di rifiuto potrebbe essere avviato a riciclo, con vantaggi sia [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende