Home » Idee »Prodotti » BikeMi: bilanci positivi dopo un anno di attività:

BikeMi: bilanci positivi dopo un anno di attività

novembre 2, 2009 Idee, Prodotti

bici BikeMiIl fenomeno del bike sharing si sta sempre più diffondendo come uno degli strumenti più efficaci per ridurre il problema della congestione stradale e per diminuire il tasso di inquinamento nelle città. Questa esempio di mobilità sostenibile nasce per la prima volta in Norvegia nel 1987 quando ad Oslo viene inaugurata la prima stazione del mondo di “condivisione della bicicletta”.
Successivamente si diffonde in Francia, a Parigi, in Spagna, a Barcellona e Saragozza, e in Messico.

Il 3 dicembre 2008 arriva in Italia BikeMi, il bike sharing realizzato dal Comune di Milano in collaborazione con Atm e Clear Channel, società player mondiale nell’outdoor.
Le stazioni ad oggi presenti nella città di Milano sono 100 per un totale di 1.400 biciclette disponibili e le previsioni per i prossimi anni sono di arrivare a 260/270 stazioni e di aumentare il numero dei mezzi a 5.000 unità, vista la buona risposta dei milanesi nei confronti dell’iniziativa.
Tra le ragioni di questo successo sicuramente l’efficienza del servizio: i controlli alle stazioni vengono effettuati tre volte al giorno e ogni 20 minuti passano i furgoni che si occupano della redistribuzione delle bici per evitare che ci siano postazioni sovraffollate, che non permettano di depositare il mezzo, o postazioni completamente vuote. Inoltre ogni stazione è dotata di un software in grado di monitorare costantemente il numero di biciclette presenti e un servizio di customer care è sempre a disposizione dell’utenza.

“I milanesi che, a partire dall’inaugurazione del servizio, hanno utilizzato le nostre biciclette sono stati  562.600, con picchi di anche 4.500 prelievi in un solo giorno”,  ha commentato Sergio Verrecchia, Project Manager Bike Sharing Italia per Clear Channel. “Siamo soddisfatti della risposta fin qui ottenuta e soprattutto lo siamo nel constatare che ad oggi i mezzi che sono stati restituiti danneggiati sono soltanto l’1% contro il 25% di Barcellona”.

Le biciclette sono mediamente utilizzate per coprire brevi tragitti, circa 12/13 minuti per volta, il che è favorito dalla vicinanza tra una stazione e l’altra, non più di 250 metri. Il bike sharing non è da intendersi infatti come un vero e proprio noleggio: il concetto è quello di prendere la bicicletta solo ed esclusivamente per la durata dello spostamento e poi, una volta arrivati a destinazione, depositarla nella stazione più vicina pronta per l’utente successivo.

Ad oggi gli abbonamenti annuali sono circa 12.400 e quelli giornalieri 10.200. Il profilo medio dell’utente è in prevalenza uomo sui 40 anni di professione impiegato, libero professionista o imprenditore. La maggior parte delle tessere sono sottoscritte da residenti a Milano, di cui il 67,66% in città e il 13,78% in provincia. Interessante è anche il dato riguardante gli stranieri, che sono il 16% del totale.
Il costo annuale della tessera è di 36 euro e consente l’utilizzo di una bici per un numero illimitato di volte purché il singolo utilizzo non superi la mezz’ora. Oltre la mezz’ora c’è un costo aggiuntivo di 50 centesimi e dopo due ore la tessera viene automaticamente bloccata.

BikeMi ha recentemente ricevuto il premio 2009 come “miglior progetto di mobilità sostenibile” nella quinta edizione del forum dedicato alla mobilità sostenibile nei centri urbani svoltosi a Conegliano Veneto.

Ilaria Burgassi

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Quale scegliere? Piccola guida alla lettura delle etichette energetiche degli elettrodomestici

aprile 28, 2017

Quale scegliere? Piccola guida alla lettura delle etichette energetiche degli elettrodomestici

Di recente il Parlamento Europeo ha annunciato di aver raggiunto un accordo su un nuovo tipo di etichetta energetica per gli elettrodomestici con l’obiettivo di creare un sistema che sia realmente “2.0″. L’intenzione è fare in modo che, grazie alla presenza di QR code e link, entro la fine del 2019 ogni etichetta rimandi ad [...]

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

aprile 27, 2017

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

“Fare i conti con l’ambiente” il festival formativo ravennate, che si terrà da mercoledì 17 a venerdì 19 maggio 2017, si appresta a tagliare il traguardo dei dieci anni con un programma ricco di iniziative. Grande spazio sarà previsto sulle tematiche connesse alla mobilità sostenibile con la presentazione di due progetti europei. Il primo, Low Carbon Transport [...]

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

aprile 27, 2017

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

Decongestionare il traffico, ottenere una maggiore efficienza energetica, ridurre le emissioni inquinanti: sono obiettivi sempre più stringenti che le amministrazioni locali devono perseguire per concorrere alla tutela ambientale e contrastare i cambiamenti climatici, in linea con le indicazioni dell’UE. Per questo il progetto europeo SIMPLA (Sustainable Integrated Multi-sector PLAnning) ha aperto un bando dedicato ai [...]

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

aprile 26, 2017

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

In occasione della Giornata della Terra del 22 aprile Legambiente si è mobilitata in tutta Italia per incrementare le adesioni alla petizione popolare europea People4Soil. Nelle piazze i volontari del cigno verde hanno raccolto le firme per chiedere all’Unione Europea di introdurre una legislazione specifica sul suolo, riconoscendolo e tutelandolo come patrimonio comune. Il traguardo da [...]

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende