Home » Prodotti »Servizi » Buio autunnale: il risparmio di energia elettrica attraverso impianti solari e lampade a led:

Buio autunnale: il risparmio di energia elettrica attraverso impianti solari e lampade a led

novembre 13, 2015 Prodotti, Servizi

Nonostante la classe energetica rivesta un ruolo fondamentale nel valore di una casa e incida sui consumi domestici, la maggior parte degli annunci immobiliari non riporta ancora questo parametro. Eppure la normativa di riferimento ne prevede l’obbligo di pubblicazione. Il motivo sta nel fatto che, secondo le ricerche di mercato, gli aspiranti acquirenti valutano solitamente altri fattori: in primis il prezzo, la zona in cui è situata la casa e la presenza o meno di un posto auto privato.

Dal 1°ottobre 2015 la nuova normativa sulla classe energetica entrata in vigore offre però ai cittadini maggiori informazioni sull’efficienza degli immobili e degli impianti, facilitando il confronto tra edifici di classi energetiche differenti. L’obiettivo dei decreti del Ministero dello Sviluppo Economico, infatti, è quello di ottenere un risparmio in termini di emissioni dannose per l’ambiente. La scala delle classi energetiche è stata ampliata, passando da 7 a 10 indicatori, dalla A4 (la più alta) fino alla G (l’ultima).

Il risparmio energetico – soprattutto nei mesi più bui, autunnali e invernali – non dipende tuttavia soltanto dalla classe energetica della propria abitazione ma soprattutto dal consumo del singolo o del nucleo familiare. A questo proposito, ci sono, tra le altre, due strade possibili per risparmiare sulla bolletta: utilizzare fonti rinnovabili, come quella solare, e sostituire le tradizionali lampadine ad incandescenza con altre a led.

I “pannelli solari” sono ormai noti da anni al grande pubblico, anche grazie agli incentivi statali del Conto Energia, che in passato hanno contributo ad una massiccia diffusione. Tuttavia i costi di progettazione e manutenzione dell’impianto solare non sono alla portata di tutti. Il costo viene ammortizzato negli anni e quindi i benefici economici non arrivano nel breve periodo. A fronte di vantaggi economici e ambientali, gli impianti solari presentano dunque anche alcuni svantaggi. Il primo, come evidente, consiste nella limitata disponibilità della fonte energetica: il sole. Nei periodi in cui il cielo rimane coperto la produzione cala inevitabilmente. A quel punto è necessario quasi sempre ricorrere alle altri fonti energetiche.

E’qui che ha quindi senso acquistare lampadine led, per completare il proprio risparmio energetico. Il costo per unità ovviamente è molto contenuto mentre il risparmio è notevole, rispetto alle lampade tradizionali. Alcuni modelli possono essere addirittura utilizzati per purificare l’aria, grazie al processo di fotocatalisi degli ioni di titanio, attivati dalla luce. Le lampade a led fotocatalitiche sono ricoperte da una pellicola di diossido di titanio (TIO2), che elimina gli odori e i batteri, e allo stesso tempo illuminano gli ambienti. Queste innovative lampade anti-germi e anti-odori sono già utilizzate in diversi campi: da quello sanitario alle scuole, dai mezzi di trasporto agli hotel. I luoghi pubblici sono infatti la destinazione principale di questa tipologia di lampade. L’installazione non presenta costi aggiuntivi dal momento che queste lampade si adattano all’impianto di illuminazione preesistente.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

giugno 26, 2020

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

Circularity, start up innovativa fondata nel 2018 con l’obiettivo di rivoluzionare il mondo dei rifiuti in Italia, ha lanciato il primo motore di ricerca per raccogliere informazioni e concludere transazioni che consentano alle imprese industriali di attivare processi di economia circolare e gestire i rifiuti come una risorsa e non soltanto come un costo e [...]

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

giugno 4, 2020

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

L’uso del condizionatore gonfia notevolmente le bollette elettriche delle famiglie, con importanti conseguenze sulla loro “povertà energetica”. Lo rivela uno studio condotto da un gruppo di ricerca dell’Università Ca’ Foscari Venezia e del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC), appena pubblicato sulla rivista scientifica Economic Modeling. Studi precedenti realizzati negli Stati Uniti stimano un incremento [...]

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

giugno 4, 2020

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

E’ in fase di partenza l’edizione 2020 del progetto Green Jobs, nato per promuovere la crescita di competenze e sensibilità nel settore dell’economia circolare attraverso attività formative sul territorio: CONAI e l’Università degli Studi della Basilicata daranno, anche quest’anno, la possibilità a ottanta laureati della Regione di partecipare gratuitamente a un iter didattico per facilitare [...]

Non dimentichiamo l’usato: vale 24 miliardi di euro l’anno

maggio 27, 2020

Non dimentichiamo l’usato: vale 24 miliardi di euro l’anno

Quanto la second hand economy sia ormai rilevante nell’economia nazionale italiana lo conferma la sesta edizione dell’Osservatorio Second Hand Economy condotto da BVA Doxa per Subito, piattaforma leader in Italia per la compravendita di oggetti usati, con oltre 13 milioni di utenti unici mensili, che ha evidenziato come il valore generato da questa forma di “economia [...]

Möves: a Milano al lavoro in eBike

maggio 20, 2020

Möves: a Milano al lavoro in eBike

Anche a Milano finisce il lockdown e nasce Möves (dal gergo dialettale milanese: “muoviamoci“), un progetto dedicato alle aziende del capoluogo lombardo che vogliono agevolare la mobilità in sicurezza dei propri dipendenti. In base ai dati emersi da un censimento, il numero di residenti milanesi che si sposta quotidianamente per recarsi al luogo di lavoro [...]

Superbonus 110%, Gabetti: “previsti 7 miliardi di investimenti per l’efficienza energetica”

maggio 15, 2020

Superbonus 110%, Gabetti: “previsti 7 miliardi di investimenti per l’efficienza energetica”

Tra i provvedimenti varati dal Governo il nuovo “Decreto Rilancio” prevede l’innalzamento delle detrazioni dell’Ecobonus e del Sismabonus al 110% a partire dal 1° luglio 2020, aprendo importanti opportunità di rilancio per il settore immobiliare nel dopo emergenza Covid. “Grazie al ‘Decreto Rilancio’ e al Superbonus al 110% sarà possibile intervenire sulle nostre città con [...]

Studio Selectra: il 78% delle offerte di energia elettrica sul mercato è “green”

aprile 29, 2020

Studio Selectra: il 78% delle offerte di energia elettrica sul mercato è “green”

Le offerte “verdi” dell’energia elettrica (quelle cioè provenienti da fonti rinnovabili) non possono più essere considerate “alternative”, perché ormai rappresentano la maggior parte di tutte le tariffe disponibili sul mercato. Per il gas, invece, c’è ancora tanta strada da fare. Sono, in sintesi, i risultati dell’analisi che Selectra – azienda che mette a confronto le tariffe [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende