Home » Prodotti »Servizi » Buio autunnale: il risparmio di energia elettrica attraverso impianti solari e lampade a led:

Buio autunnale: il risparmio di energia elettrica attraverso impianti solari e lampade a led

novembre 13, 2015 Prodotti, Servizi

Nonostante la classe energetica rivesta un ruolo fondamentale nel valore di una casa e incida sui consumi domestici, la maggior parte degli annunci immobiliari non riporta ancora questo parametro. Eppure la normativa di riferimento ne prevede l’obbligo di pubblicazione. Il motivo sta nel fatto che, secondo le ricerche di mercato, gli aspiranti acquirenti valutano solitamente altri fattori: in primis il prezzo, la zona in cui è situata la casa e la presenza o meno di un posto auto privato.

Dal 1°ottobre 2015 la nuova normativa sulla classe energetica entrata in vigore offre però ai cittadini maggiori informazioni sull’efficienza degli immobili e degli impianti, facilitando il confronto tra edifici di classi energetiche differenti. L’obiettivo dei decreti del Ministero dello Sviluppo Economico, infatti, è quello di ottenere un risparmio in termini di emissioni dannose per l’ambiente. La scala delle classi energetiche è stata ampliata, passando da 7 a 10 indicatori, dalla A4 (la più alta) fino alla G (l’ultima).

Il risparmio energetico – soprattutto nei mesi più bui, autunnali e invernali – non dipende tuttavia soltanto dalla classe energetica della propria abitazione ma soprattutto dal consumo del singolo o del nucleo familiare. A questo proposito, ci sono, tra le altre, due strade possibili per risparmiare sulla bolletta: utilizzare fonti rinnovabili, come quella solare, e sostituire le tradizionali lampadine ad incandescenza con altre a led.

I “pannelli solari” sono ormai noti da anni al grande pubblico, anche grazie agli incentivi statali del Conto Energia, che in passato hanno contributo ad una massiccia diffusione. Tuttavia i costi di progettazione e manutenzione dell’impianto solare non sono alla portata di tutti. Il costo viene ammortizzato negli anni e quindi i benefici economici non arrivano nel breve periodo. A fronte di vantaggi economici e ambientali, gli impianti solari presentano dunque anche alcuni svantaggi. Il primo, come evidente, consiste nella limitata disponibilità della fonte energetica: il sole. Nei periodi in cui il cielo rimane coperto la produzione cala inevitabilmente. A quel punto è necessario quasi sempre ricorrere alle altri fonti energetiche.

E’qui che ha quindi senso acquistare lampadine led, per completare il proprio risparmio energetico. Il costo per unità ovviamente è molto contenuto mentre il risparmio è notevole, rispetto alle lampade tradizionali. Alcuni modelli possono essere addirittura utilizzati per purificare l’aria, grazie al processo di fotocatalisi degli ioni di titanio, attivati dalla luce. Le lampade a led fotocatalitiche sono ricoperte da una pellicola di diossido di titanio (TIO2), che elimina gli odori e i batteri, e allo stesso tempo illuminano gli ambienti. Queste innovative lampade anti-germi e anti-odori sono già utilizzate in diversi campi: da quello sanitario alle scuole, dai mezzi di trasporto agli hotel. I luoghi pubblici sono infatti la destinazione principale di questa tipologia di lampade. L’installazione non presenta costi aggiuntivi dal momento che queste lampade si adattano all’impianto di illuminazione preesistente.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Quale scegliere? Piccola guida alla lettura delle etichette energetiche degli elettrodomestici

aprile 28, 2017

Quale scegliere? Piccola guida alla lettura delle etichette energetiche degli elettrodomestici

Di recente il Parlamento Europeo ha annunciato di aver raggiunto un accordo su un nuovo tipo di etichetta energetica per gli elettrodomestici con l’obiettivo di creare un sistema che sia realmente “2.0″. L’intenzione è fare in modo che, grazie alla presenza di QR code e link, entro la fine del 2019 ogni etichetta rimandi ad [...]

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

aprile 27, 2017

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

“Fare i conti con l’ambiente” il festival formativo ravennate, che si terrà da mercoledì 17 a venerdì 19 maggio 2017, si appresta a tagliare il traguardo dei dieci anni con un programma ricco di iniziative. Grande spazio sarà previsto sulle tematiche connesse alla mobilità sostenibile con la presentazione di due progetti europei. Il primo, Low Carbon Transport [...]

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

aprile 27, 2017

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

Decongestionare il traffico, ottenere una maggiore efficienza energetica, ridurre le emissioni inquinanti: sono obiettivi sempre più stringenti che le amministrazioni locali devono perseguire per concorrere alla tutela ambientale e contrastare i cambiamenti climatici, in linea con le indicazioni dell’UE. Per questo il progetto europeo SIMPLA (Sustainable Integrated Multi-sector PLAnning) ha aperto un bando dedicato ai [...]

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

aprile 26, 2017

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

In occasione della Giornata della Terra del 22 aprile Legambiente si è mobilitata in tutta Italia per incrementare le adesioni alla petizione popolare europea People4Soil. Nelle piazze i volontari del cigno verde hanno raccolto le firme per chiedere all’Unione Europea di introdurre una legislazione specifica sul suolo, riconoscendolo e tutelandolo come patrimonio comune. Il traguardo da [...]

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende