Home » Aziende »Pratiche »Prodotti »Prodotti » Fassa Bortolo: dalla linea Bioarchitettura alla Green VOCation:

Fassa Bortolo: dalla linea Bioarchitettura alla Green VOCation

luglio 9, 2013 Aziende, Pratiche, Prodotti, Prodotti

Chi non ha mai visto, in un cantiere lungo la strada, un silos bianco con il marchio Fassa Bortolo? E’ il sistema Silo, introdotto in Italia dall’azienda di Spresiano (TV), già negli anni ‘80, come soluzione, tra le altre cose, per evitare polveri e scarto di sacchi in cantiere. Oggi la Fassa S.p.A., socia del GBC Italia (Green Building Council), è presente in Italia con 12 stabilimenti - il più recente a Calliano in provincia di Asti – uno in Portogallo, 3 filiali commerciali nel nostro paese, 2 in Svizzera, una in Francia e una in Spagna, con un organico di 1.200 collaboratori. Una tradizione di successo che può vantare interventi come il restauro degli affreschi del Palazzo dei 300, sede storica del Consiglio Comunale di Treviso, o delle pitture murali di alcune botteghe in Via dell’Abbondanza a Pompei, in collaborazione con la Soprintendenza Archeologica e con la Facoltà di Architettura dell’Università di Ferrara.

Ma anche l’ambiente, raccontano in azienda, viene rispettato fin dalle prime fasi della produzione: nelle cave, da cui si estraggono le materie prime, rispettando gli equilibri geomorfologici, idrogeologici e paesaggistici, così come all’interno degli stabilimenti, con cicli di lavorazione ecosostenibili. La presenza diffusa sul territorio degli stabilimenti, consente inoltre di ridurre le emissioni dei trasporti su gomma.

Da poco l’azienda è partner di CasaClima: in un contesto edilizio in cui il concetto di sviluppo sostenibile è sempre più importante, l’impegno dell’azienda diviene punto qualificante di interventi edili che rispondano ai requisiti di sostenibilità e certificazione energetica CasaClima, soprattutto rispetto all’impatto che la costruzione (e il suo mantenimento) hanno sull’ambiente, sulla sicurezza e sul consumo energetico. Fassa è stata inoltre, insieme al Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Ferrara, promotrice della X° edizione del Premio Internazionale Architettura Sostenibile, importante occasione di confronto su tematiche architettoniche innovative e sperimentali attraverso la presentazione di progetti ed esperienze internazionali.

I materiali “sostenibili” sviluppati nel tempo dall’azienda sono ormai molti. La Linea Bio-Architettura è stata la prima linea certificata in Europa con KB 13, primo intonaco certificato nel 1999 da tre istituti europei: ANAB (Associazione nazionale Architettura Bioecologica), IBO (Istituto austriaco per la Biologia e l’ecologia del costruire) e IBN (Istituto di ricerca indipendente per la Biologia e l’ecologia del costruire). Pura Calce è la sua evoluzione: utilizza risorse naturali a base di Calce Idrata, consentendo la costruzione di edifici più sani. Contribuisce inoltre a soddisfare i crediti della certificazione LEED (Leadership in Energy and Environmental Design), che attesta gli edifici ambientalmente sostenibili dal punto di vista energetico e del consumo delle risorse ambientali. La materia prima del Sistema Cartongesso Gyspotech® prende invece vita nel giacimento di Calliano (AT), dove il gesso è particolarmente pregiato. Fassa Bortolo è in grado di coltivare la parte più profonda del giacimento, costituito da quattro livelli di gesso cristallino, senza mai generare movimenti di materiale a cielo aperto. Anche il cartone, elemento importante delle lastre in cartongesso, è composto al 100% da carta riciclata.

Altre tre linee rispondono ai requisiti ambientali: Sistema Colore, che suddivide i prodotti non più in base al legante contenuto, ma a seconda della tipologia di impiego a cui sono destinati, Sistema Posa Pavimenti e Rivestimenti, in grado di risolvere tutte le possibili applicazioni con prodotti selezionati nel Centro Ricerche dell’azienda, e Cappotto Fassatherm®, che non solo preserva il microclima di un edificio, isolando in modo sicuro e continuo le pareti costituite anche da materiali diversi, ma permette inoltre di usufruire delle agevolazioni fiscali previste dalla normativa per gli interventi di riqualificazione energetica sugli edifici esistenti. ­Tra le certificazioni ottenute, c’è anche quella a marcatura EMICODE EC1, rilasciata dal GEV (Gemeinschaft Emissionskontrollierte Verlegewerkstoffe, Klebstoffe und Bauprodukte e.V.), associazione per il controllo delle emissioni dei prodotti per pavimentazioni. Per poter apporre la marcatura EMICODE EC1, le emissioni residue di sostanze organiche misurate dopo 10 giorni dalla posa, devono essere inferiori a 500 mg/ m3 d’aria.

Una novità assoluta, che concretizza la continua ricerca di materie prime innovative, è GREEN VOCation, linea di finiture dedicata agli interni. Composta da prodotti esenti da emissioni di sostanze organiche volatili, i cosiddetti VOC, è una collezione di finiture di nuova generazione formulate con materie prime selezionate secondo alti criteri di ecosostenibiità. E’ Solvent Free, poiché nella formulazione dei prodotti non vengono aggiunti solventi organici, plastificanti o donatori di formaldeide. Hanno un bassissimo contenuto di COV, composti organici volatili anche conosciuti come VOC (Volatile Organic Compounds), contenuti nei prodotti vernicianti e responsabili di alcuni fenomeni di inquinamento atmosferico, con effetti nocivi anche sulla salute. Il limite massimo del contenuto di COV è stato fissato dall’Unione Europea e dagli Stati Membri, in modo da diminuirne l’emissione nell’aria. Nei prodotti GREEN VOCation si ritrova una quantità inferiore a 0,1 g/l di COV, dato nettamente inferiore al limite previsto dalla normativa. Le finiture sono studiate secondo moderne concezioni nel rispetto del fruitore finale, degli applicatori e dell’ambiente. Risultano inodori sia in fase applicativa che successivamente e, a differenza delle tradizionali idropitture, non necessitano l’areazione dei locali prima di soggiornarvi.

Valentina Dalla Costa

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

ARCA: nelle Marche rinasce un progetto visionario, tra biologico e agricoltura conservativa

agosto 20, 2018

ARCA: nelle Marche rinasce un progetto visionario, tra biologico e agricoltura conservativa

Cresce il numero di imprenditori agricoli che vogliono aderire al progetto promosso dalle aziende Garbini, Loccioni e Fileni con l’obiettivo di preservare la fertilità e la bellezza delle valli marchigiane recuperando antichi saperi, da unire a nuove tecnologie, per creare filiere sostenibili e un’economia circolare a vantaggio delle aziende, delle comunità locali e dei consumatori. La [...]

Al Centro Velico Caprera i corsi di navigazione e ambiente

agosto 9, 2018

Al Centro Velico Caprera i corsi di navigazione e ambiente

E’ salpato sabato 21 luglio il primo Corso di Navigazione, Ambiente e Cultura del Centro Velico Caprera. Un’assoluta novità per la più prestigiosa scuola di vela del Mediterraneo che ha pensato di unire i contenuti di un classico corso di cabinato ad un’esperienza formativa dal punto di vista culturale e naturalistico, grazie alla presenza di un esperto [...]

“Rinnovare le rinnovabili”: come renderle competitive senza incentivi

luglio 19, 2018

“Rinnovare le rinnovabili”: come renderle competitive senza incentivi

Si svolgerà venerdì 20 luglio a Roma presso l’Auditorium del GSE (Viale Maresciallo Pilsudski, 92) dalle 9:00 alle 13:00 il workshop “Rinnovare le rinnovabili: servizi, tecnologie e mercati per un futuro sostenibile senza incentivi”, un’occasione per riflettere sul recente accordo raggiunto tra Consiglio, Parlamento e Commissione Europea, che ha rialzato al 32% il target complessivo [...]

Festival EcoFuturo: a Padova “orti bioattivi” e l’auto elettrica del Conte Carli, datata 1891

luglio 17, 2018

Festival EcoFuturo: a Padova “orti bioattivi” e l’auto elettrica del Conte Carli, datata 1891

Torna dal 18 al 22 luglio a Padova, nella cornice ecologica del Fenice Green Energy Park,  EcoFuturo Festival, giunto alla sua V edizione. Cinque giornate con appuntamenti, incontri, spettacoli, corsi, workshop, esposizioni e cene bio. Il tutto nel segno dell’innovazione ecologica. Il focus di questa edizione sarà l’anidride carbonica che sta alterando il clima e la [...]

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

luglio 12, 2018

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

Dal 14 al 16 settembre 2018 torna al Parco Centrale del Lago dell’EUR di Roma la Re Boat Roma Race, la prima regata in Italia d’imbarcazioni costruite con materiali di recupero, in un’ottica di riuso e riciclo. Un evento che accoglie famiglie, bambini, ragazzi e chiunque abbia voglia di porsi in gioco in questa folle e divertente [...]

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

luglio 9, 2018

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

Tecnologie nature based per riconvertire aree post industriali, trasformandole in infrastrutture verdi, coinvolgendo cittadini, Ong e associazioni del territorio. E’ questo l’obiettivo del progetto ProGIreg (Productive Green Infrastructure for post industrial Urban Regeneration) che coinvolge, oltre a Torino, con focus del Progetto Mirafiori Sud, le città di Dortmund (Germania), Zagabria (Croazia) e Ningbo (Cina). Il [...]

G34 Lima-Fotodinamico: la barca a vela diventa scuola di vita e di rinnovabili

luglio 9, 2018

G34 Lima-Fotodinamico: la barca a vela diventa scuola di vita e di rinnovabili

Ingegneri specializzati  nello studio  delle energie rinnovabili imbarcati su una barca a vela condotta dai ragazzi dell’associazione New Sardiniasail ovvero adolescenti con problemi penali che il Dipartimento di Giustizia  di Cagliari ha affidato nelle mani di Simone Camba – poliziotto e presidente di  New Sardiniasail – per imparare un mestiere.  Un progetto sociale che vede [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende