Home » Eventi »Idee »Prodotti »Servizi » L’International Media Award di Greenaccord a “Radio Africa N°1”:

L’International Media Award di Greenaccord a “Radio Africa N°1”

ottobre 25, 2011 Eventi, Idee, Prodotti, Servizi

Democrazia e sostenibilità: temi di grande pregnanza per il futuro del pianeta e priorità assoluta per chi si occupa di informazione. Quest’anno il continente passato in rassegna per l’assegnazione dell’International Media Award di Greenaccord è stato l’Africa.

Ad aggiudicarsi il premio, sabato 22 ottobre, l’emittente radiofonica africana “Radio Africa N°1”, rappresentata dal Direttore Guy Kalenda Mutelwa, per essersi maggiormente distinta, nel corso dell’anno, nell’originalità e continuità della trattazione delle tematiche ambientali. Il Presidente di Greenaccord ha precisato che la scelta della testata vincitrice è stata realizzata in base ad alcuni requisiti particolari: prima di tutto il mezzo, visto che la radio è considerato il migliore mezzo di comunicazione per l’Africa e “Radio Africa N°1” raggiunge quasi tutti i paesi del continente africano. Inoltre una delle priorità delle tematiche affrontate è proprio quella ambientale.

Nata nel 1981, è stata la prima radio francofona africana e trasmette  da Libreville, capitale del Gabon, e da Parigi, con le due redazioni collegate via satellite, e si avvale di partnenariati con l’Organizzazione Internazionale della Francofonia, l’Organizzazione Mondiale della Sanità e la FAO. Con 117 corrispondenti da tutto il mondo e 374 dipendenti nelle due sedi – Libreville e Parigi- Radio Africa N°1 è, oggi, la principale radio dell’Africa francofona, trasmette in quasi tutti i paesi dell’Africa raggiungendo trenta milioni di ascoltatori, e, in streaming, gli emigrati africani in tutto il globo.

Guy Kalenda Mutelwa racconta con orgoglio i numeri della sua Radio e la sua costante attività di informazione libera e democratica. “Per parlare di democrazia, abbiamo bisogno di indipendenza: in Africa molte reti sono sotto il controllo di governi autoritari. Noi invece, essendo una radio transnazionale, possiamo permetterci di dire cose che non possono essere detti da altri media. Non possiamo sottovalutare l’importanza di portare alla gente notizie e dati corretti e non manipolati.”

L’informazione ambientale, è strategica. “Le priorità della nostra rete sono quattro: ambiente, democrazia, salute, informazione. Ma la prima di queste è l’ambiente: da dieci anni lavoriamo per diffondere tra gli africani l’importanza della lotta contro la desertificazione. Per questo sono stato contento oggi di incontrare Felix Finkbeiner, un ragazzo di soli 13 anni che pianta alberi in tutto il mondo”.

Clara Iannarelli

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Paesaggio: fino al 31 agosto per le borse di studio della Fondazione Benetton

agosto 24, 2017

Paesaggio: fino al 31 agosto per le borse di studio della Fondazione Benetton

Restano ancora alcuni giorni per partecipare alla terza edizione del bando per le borse di studio sul paesaggio istituite dalla Fondazione Benetton Studi Ricerche di Treviso, nel quadro delle attività di ricerca sul paesaggio e la cura dei luoghi sviluppate con il proprio Comitato scientifico. Laureati e post laureati italiani e stranieri hanno tempo fino [...]

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

agosto 10, 2017

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

“Il 25 Agosto 2017 lascerò l’Italia per raggiungere Karlovy Vary, in Repubblica Ceca, da dove il 28 Agosto partirò a piedi per ripercorrere, ben 231 anni dopo, il viaggio di Wolfgang Goethe del 1786. Il viaggio di Goethe  ha avuto una grande importanza nella cultura europea e sicuramente potrebbe coincidere con l’inizio del mito del [...]

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

agosto 4, 2017

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

RÖFIX, azienda austriaca presente in Italia dal 1980, ha lanciato una nuova linea di prodotti industriali per la bioedilizia a base di canapa a marchio “CalceClima Canapa“. I prodotti CalceClima – intonaco e finitura a base di canapulo e calce idraulica naturale – hanno già ottenuto il marchio di qualità Natureplus, che certifica la loro [...]

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

agosto 4, 2017

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

E’ stato prorogato fino al 7 settembre alle ore 13.00 il termine per la presentazione delle candidature per il CRESCO Award – Città sostenibili, il premio promosso da Fondazione Sodalitas e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), in partnership con alcune aziende impegnate sul fronte della sostenibilità, per valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani nel mettere [...]

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

agosto 3, 2017

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

Anche il lavaggio dell’automobile, in tempi di siccità, finisce sotto accusa per l’eccessivo  e inutile spreco di acqua. Un’ordinanza diffusa in alcune città italiane vieta infatti ai cittadini  l’utilizzo improprio  di  acqua destinata ad azioni quotidiane, come irrigare superfici private adibite ad attività sportive, riempire piscine private, alimentare impianti di condizionamento, pulizia e lavaggio della fossa  biologica o “lavare [...]

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

agosto 3, 2017

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

Torino sarà una delle città, con Berlino, Manchester e Göteborg, dove si testerà il servizio MaaS (acronimo di Mobility as a Service). La Città, insieme alla società partecipata 5T, è infatti tra i partner di IMove,  progetto del programma europeo Horizon 2020 che ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di un servizio MaaS, che [...]

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

agosto 1, 2017

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

Mancano poche ore ormai al 2 agosto, il cosiddetto Earth Overshoot Day 2017 (o Giorno del superamento delle risorse della Terra), la giornata in cui l’umanità avrà usato l’intero “budget” annuale di risorse naturali. Stando ai dati a disposizione, il Global Footprint Network ha stimato che per soddisfare il nostro fabbisogno attuale di risorse naturali [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende