Home » Green Economy »Prodotti »Prodotti » La Toyota Mirai a idrogeno nominata World Green Car 2016:

La Toyota Mirai a idrogeno nominata World Green Car 2016

aprile 7, 2016 Green Economy, Prodotti, Prodotti

In occasione della conferenza stampa che si è tenuta il 24 marzo scorso, a margine del Salone Internazionale dell’Auto di New York, la Toyota Mirai a idrogeno è stata dichiarata, da una giuria composta da 73 giornalisti di settore, provenienti da 23 paesi del mondo, ‘World Green Car’ del 2016.

Con il vapore acqueo come unica emissione, la Mirai diventa un’auto pionieristica per il settore automotive del futuro e “un contributo allo sviluppo di una società a zero emissioni basata sull’idrogeno”, come dichiara l’azienda produttrice, che realizza la nuova auto nello stabilimento di Motomachi, in Giappone. Oltre alle eccezionali credenziali ambientali e tecnologiche, la Mirai assicura inoltre un incredibile piacere di guida (potenza massima di 114 kW – 155 cavalli), una silenziosità pressoché totale ed un comfort molto elevato, unito a un design futuristico.

Karl Schlicht, EVP Sales & Marketing di Toyota Motor Europe ha dichiarato: “In qualità di leader indiscusso della tecnologia ibrida, è per noi un grande onore ricevere questo premio, un ulteriore riconoscimento dello straordinario impegno nello sviluppo delle celle a combustibile, quella che per noi è diventata la soluzione più sicura e convincente per la mobilità del futuro.”

Lanciata in Europa nel settembre del 2015, la Toyota Mirai è oggi disponibile nel Regno Unito, in Germania e Danimarca e sta per essere commercializzata anche in Belgio, Olanda, Norvegia e Svezia, per un totale di 7 paesi europei. Oltre oceano, invece, Mirai è già disponibile in Giappone e negli Stati Uniti. In Italia Toyota fa sapere di aver avviato da tempo un dialogo con le istituzioni, “con l’obiettivo di abbattere le limitazioni normative che impediscono la commercializzazione di questa vettura” nel nostro Paese.

Ma come funziona questa rivoluzionaria auto? “Tutto ha inizio con l’idrogeno”, spiega la pagina divulgativa del sito Toyota: l’idrogeno in forma gassosa, al momento del rifornimento, viene pompato nel veicolo, dove viaggia fino ai serbatoi del carburante in fibra di carbonio, nei quali viene conservato. Poi arriva l’aria, ovvero l‘ossigeno, che passa dalle ventole di areazione anteriori dell’auto. Idrogeno e aria viaggiano separatamente fino al pacco di celle a combustibile, dove attraverso una reazione chimica viene generata l’elettricità che muove il motore del veicolo.  L’unico prodotto generato da questa reazione è l’acqua, H2O, che viene espulsa dal tubo di scappamento.

I vantaggi di quest’auto “destinata a fare la storia”, rispetto ad un’elettrica tradizionale, sono, secondo Bill Fay, Toyota Division Group Vice President and General Manager – che ha ritirato il premio a New York – l’autonomia di 300 miglia e il tempo limitatissimo per il rifornimento: meno di 5 minuti. Unico neo il prezzo, che al momento è fissato in 66.000 euro + IVA per la Germania, con una produzione limitata ad un centinaio di vetture l’anno. Ma Toyota dichiara che sono allo studio altre formule di leasing, per garantire maggiore serenità al cliente anche in termini di manutenzione.

Di auto a idrogeno, elettriche, ibride e a biometano Greenews.info e Associazione Greencommerce parleranno a giugno 2017, in occasione della nuova edizione di Workshop IMAGE, dedicata alla “mobilità alternativa”.

Andrea Gandiglio

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Borse di studio UNESCO “MAB Young Scientists Award”. Fino al 30 novembre

settembre 22, 2017

Borse di studio UNESCO “MAB Young Scientists Award”. Fino al 30 novembre

Fin dal 1989 il Programma Uomo e Biosfera dell’UNESCO ha finanziato, con borse di studio del valore massimo di 5.000 dollari, giovani scienziati che abbiano condotto ricerche sugli ecosistemi, sulle risorse naturali e sulla biodiversità. Mediante tali borse di studio (chiamate “MAB Young Scientists Awards”), il programma MAB sta investendo in una nuova generazione di [...]

Puliamo il Mondo festeggia 25 anni

settembre 22, 2017

Puliamo il Mondo festeggia 25 anni

25 anni di impegno civile, sociale e di volontariato ambientale con 15 milioni di persone coinvolte in tutta Italia e 100mila aree ripulite. Sono i numeri di Puliamo il Mondo, la storica campagna di volontariato ambientale organizzata in Italia da Legambiente in collaborazione con la Rai e in programma questo week-end 22, 23 e 24 settembre [...]

Green City Milano 2017: l’evoluzione del verde meneghino a confronto con Lione e Mosca

settembre 19, 2017

Green City Milano 2017: l’evoluzione del verde meneghino a confronto con Lione e Mosca

“Siamo arrivati alla terza edizione di Green City Milano e non posso che ringraziare i cittadini e le associazioni che hanno organizzato oltre 500 eventi in tutta la città. Sarà un’occasione per raccontare la strada che Milano sta intraprendendo dal punto di vista del verde…”. Esordisce così Pierfrancesco Maran, Assessore all’Urbanistica, Verde e Agricoltura del [...]

Urbanpromo Green: a Venezia si parla di sviluppo urbano sostenibile

settembre 19, 2017

Urbanpromo Green: a Venezia si parla di sviluppo urbano sostenibile

Il 21 e 22 settembre, presso la Scuola di Dottorato dell’Università IUAV di Venezia a Palazzo Badoer, si terrà la prima edizione di Urbanpromo Green, una manifestazione che segna l’ampliamento della proposta di Urbanpromo, organizzato dall’Istituto Nazionale di Urbanistica e da Urbit, che agli eventi incentrati sul social housing e sulla rigenerazione urbana – in [...]

Settimana europea della Mobilità: il focus 2017 è sulla “condivisione”

settembre 18, 2017

Settimana europea della Mobilità: il focus 2017 è sulla “condivisione”

Ogni anno la Settimana Europea della Mobilità – dal 16 al 22 settembre – si concentra su un particolare argomento relativo alla mobilità sostenibile, sulla cui base le autorità locali sono invitate a organizzare attività per i propri cittadini e a lanciare e promuovere misure permanenti a sostegno. Per l’edizione 2017 è stato scelto come focal [...]

ALD Automotive Italia lancia il noleggio di moto elettriche con Energica

settembre 14, 2017

ALD Automotive Italia lancia il noleggio di moto elettriche con Energica

Energica Motor Company S.p.A. e ALD Automotive Italia hanno comunicato ufficialmente la nascita di una sinergia per la promozione della mobilità elettrica ad elevate prestazioni sul territorio italiano. Grazie a questo accordo ALD Automotive, divisione del gruppo bancario francese Société Générale specializzata nei servizi di mobilità, noleggio a lungo termine e fleet management, offrirà ai [...]

Biometano da rifiuti: in provincia di Milano il primo impianto con tecnologia “Biosip”

settembre 12, 2017

Biometano da rifiuti: in provincia di Milano il primo impianto con tecnologia “Biosip”

Agatos SpA, società specializzata nella realizzazione di impianti da energia rinnovabile, co-generazione e efficientamento energetico, ha annunciato che la Città Metropolitana di Milano ha emesso l’Autorizzazione Unica dirigenziale per la costruzione e la messa in esercizio, in provincia di Milano, del primo impianto di produzione di biometano da FORSU (la frazione organica dei rifiuti solidi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende