Home » Prodotti »Prodotti »Progetti » Materiali ecosostenibili: lunga vita al bamboo:

Materiali ecosostenibili: lunga vita al bamboo

aprile 11, 2011 Prodotti, Prodotti, Progetti

Dal 12 al 17 aprile si terrà, alla fiera Rho-Pero di Milano, l’edizione 2011 del Salone Internazionale del Mobile. Greenews.info accompagnerà questo importante evento con alcuni approfondimenti sul design e i materiali ecosostenibili. Oggi la nostra corrispondente dal sud est asiatico Marcella Segre, ci parla del bamboo. 

Un prodotto totalmente biologico sviluppato recentemente sembra avere il potenziale per permettere al bamboo di vivere ancora piu’ a lungo. Se si rivelasse veramente efficace, consentirà di impiegare maggiormente questo materiale tradizionale per la costruzione di mobili ed edifici e alleviare cosi’ la tensione sulle foreste, ormai stremati polmoni della terra.

Materiale molto abbondante e di facile crescita, in Indonesia il bamboo e’ da sempre utilizzato per la costruzione di mobili da interno e da esterno, oltre che nell’edilizia. Nella ricerca di un’alternativa al legno massiccio (causa di deforestazione galoppante), da circa una ventina d’anni numerosi architetti internazionali e designer di interni hanno inoltre riscoperto le incredibili qualita’ estetiche e funzionali di questa pianta. Ma la vulnerabilita’ del bamboo a parassiti e agenti atmosferici ne ha finora impedito la longevita’ e quindi l’uso su larga scala.

Il primo nemico del bamboo e’ infatti il clima:  il sole e la pioggia dei tropici mettono a dura prova i mobili e gli edifici costruiti con questo materiale. A questa latitudine, le due stagioni si susseguono alternando ogni sei mesi sedute di sole bruciante a sedute di pioggia battente. I lunghi periodi di esposizione ad agenti atmosferici cosi’ violenti fanno perdere al bamboo le sue qualita’ funzionali piu’ rapidamente che a un tipo di legno dalla resistenza maggiore.

“Una delle soluzioni ecologiche per ovviare l’effetto di essiccazione provocato dal calore, e’ l’applicazione regolare di olio di Tung, un olio ricavato da un albero di origine cinese. Per il problema degli effetti dell’umidita’ che fa marcire il bamboo e attira i funghi si puo’ invece utilizzare un antifunghicida a base di cannella, ma per prevenire i funghi bisogna soprattutto evitare di mettere il bamboo a diretto contatto con la terra.” spiega Thierry Cayot, costruttore di mobili ecosostenibili ed esperto di prodotti ecologici per il legno.

“Altri nemici pericolosi”, informa Thierry, “sono gli insetti xilofagi come i vermi del legno e le termiti, parassiti che si trovano gia’ all’interno del tronco quando il bamboo viene tagliato.”

Il metodo tradizionale per eliminare le termiti era immergere il bamboo nell’acqua di mare per un mese, ma oggi in Indonesia il metodo piu’ utilizzato e’ il cherosene che, oltre ad essere un prodotto tossico, e’ inoltre molto caro e il suo effetto dura solo due anni. Un altro prodotto impiegato nella lotta ai parassiti e’ il borace ma anche questo ha un effetto limitato nel tempo.

Consapevole delle potenzialita’ del bamboo e delle problematiche della deforestazione Asali Bali, un’azienda di mobili sostenibili franco-indonesiana, ha dunque sovvenzionato le ricerche per la messa a punto di un prodotto naturale che protegga il bamboo dagli attacchi dei parassiti e contro le intemperie. Il gruppo di chimici sostenuti dall’azienda ha sviluppato un trattamento biologico e naturale chiamato Freemite che garantisce la protezione del bamboo per oltre vent’anni. Il prodotto e’ stato sviluppato migliorando l’effetto del borace tramite l’aggiunta di olio di neem, e combinandolo con la canfora, anti-ruggine naturale. Il trattamento, iniettato in profondita’ nelle fibre, agisce da repellente per gli insetti e allo stesso  tempo protegge  il legno, creando una patina che gli da’ piu’ resistenza.

Freemite e’ attualmente sotto esame presso la Sucofindo, la  Superintending Company of Indonesia, per valutarne doti, effetti e conseguenze. In caso di esito positivo, il prodotto potra’ essere commercializzato al pubblico internazionale e il bamboo potrebbe di fatto costituire una valida opzione nella costruzione di mobili ed edifici sostenibili; un’innovazione che oltre a soddisfare gusti estetici ed esigenze economiche e funzionali contrasta il saccheggio delle foreste pluviali.

Marcella Segre

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

aprile 26, 2017

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

In occasione della Giornata della Terra del 22 aprile Legambiente si è mobilitata in tutta Italia per incrementare le adesioni alla petizione popolare europea People4Soil. Nelle piazze i volontari del cigno verde hanno raccolto le firme per chiedere all’Unione Europea di introdurre una legislazione specifica sul suolo, riconoscendolo e tutelandolo come patrimonio comune. Il traguardo da [...]

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

aprile 21, 2017

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

Salvatore Ferragamo e Orange Fiber, l’azienda che produce innovativi tessuti eco-sostenibili, lanceranno il 22 aprile la prima collezione moda realizzata con tessuti ottenuti dai sottoprodotti della spremitura delle arance. Una data scelta appositamente per la coincidenza con la Giornata della Terra, che ricorda a tutti la necessità della tutela dell’ambiente e della ricerca di fonti [...]

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

aprile 21, 2017

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

Il laboratorio urbano di Veglie, in provincia di Lecce, diventa un cantiere aperto per la trasformazione di rifiuti in nuovi oggetti con BEA – Bottega dell’EcoArredo, il laboratorio partecipato di design ecologico. Creatività, upcycling e life-coaching per un progetto promosso da CulturAmbiente onlus insieme a Urban Lab e Laboratorio Linfa nell’ambito dell’avviso pubblico della Regione Puglia [...]

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

aprile 21, 2017

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

“Futuro al lavoro”: è questo in duplice accezione, il tema scelto per la XII edizione della Fiera4passi, organizzata dalla Cooperativa Pace e Sviluppo di Treviso (prima organizzazione di commercio equo e solidale in Veneto per attività, fatturato e numero di volontari e terza in Italia) al Parco Sant’Artemio di Treviso – sede della Provincia – [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende