Home » Idee »Prodotti »Prodotti » Nuovi trend: la mountain bike diventa elettrica e allarga i confini:

Nuovi trend: la mountain bike diventa elettrica e allarga i confini

luglio 11, 2017 Idee, Prodotti, Prodotti

Su per le Alpi, nelle Ande peruviane o tra i fiordi norvegesi, il mountainbiking (esploso a partire dagli anni ’90), oggi non ha più confini. Se prima la pratica era riservata ad un numero relativamente ristretto di super-allenati, in grado di pedalare per ore in montagna solo con la “propulsione muscolare”, ora la progressiva diffusione delle e-MTB (mountain bike a pedalata assistita elettricamente) sta rivoluzionando il settore e aprendo le porte dell’avventura e dell’escursionismo a due ruote anche a quegli appassionati che non hanno il tempo di allenarsi come un atleta, ma che non intendono per questo rinunciare ai percorsi verticali.

La tecnologia negli ultimi anni ha fatto passi da gigante e i produttori – galvanizzati dal sorpasso storico che la bicicletta tradizionale ha già messo a segno sul numero di automobili vendute – ora puntano con decisione a questi nuovi sviluppi. I motori delle e-bike sono sempre più leggeri e potenti, l’autonomia delle batterie più lunga e la componentistica sempre più raffinata, grazie agli investimenti dei big players del settore (a partire da Bosch, Shimano ecc.).

A dispetto della maggior enfasi pubblicitaria sui modelli di bici elettrica da città (più economici e funzionali alla riduzione dell’inquinamento urbano), le e-MTB hanno in realtà un potenziale di mercato decisamente più ampio, per la loro versatilità che consente di poterle utilizzare su qualsiasi tipo di terreno (erboso, fangoso, ghiaioso o anche asfaltato) e su percorsi o sentieri di qualsiasi pendenza, senza eccessivi sforzi da parte del ciclista, grazie a telai, sospensioni, pedali e freni progettati per sopportare maggiori vibrazioni e salite o discese più ripide.

La maggiore facilità di “accesso all’avventura” ha innescato, da un lato, la crescita dei servizi di noleggio (in particolare nelle località turistiche montane e collinari di tutto il mondo, dalle Langhe al Colorado), ma anche di negozi specializzati – tradizionali o shop online come Bikester, leader di settore che organizza, insieme alla testata Pinkbike, il concorso #UltimateAdventure, per offrire ai propri utenti la possibilità di aggiudicarsi, entro il 25 luglio 2017, una pedalata elettrica epica nei fiordi norvegesi, al solo “prezzo” di una foto su Instagram.

Se si parla di cifre di acquisto le mountain bike elettriche non sono ancora propriamente popolari: si va da un minimo di 1.200 euro per i modelli base, fino ai 6.500 euro o oltre per quelli più sofisticati e tecnologici, ma la passione, si sa, non ha prezzo.

Il funzionamento, invece, è simile a quello delle altre biciclette a pedalata assistita: tutte hanno un motore elettrico con potenza massima di 250 W (per legge), che viene azionato dal movimento dei pedali e serve a “moltiplicare” la trazione, aiutando il ciclista ad andare più veloce (massimo 25 km/h. su strade pubbliche, secondo la normativa) o fare meno sforzo fisico.  La potenza, solitamente, può essere regolata anche attraverso un interruttore sul manubrio, che consente di ottimizzare, a secondo dell’uso, il consumo di batteria. Tutto il resto è puro divertimento.

Redazione Greenews.info

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Ricerca PoliMI: con l’auto elettrica si risparmiano 12.000 euro in 10 anni

settembre 18, 2019

Ricerca PoliMI: con l’auto elettrica si risparmiano 12.000 euro in 10 anni

Il costo di utilizzo è uno dei principali fattori di convenienza nell’usare un’auto elettrica, da preferire a una con motore a scoppio, benzina o Diesel. Questo è solo uno degli aspetti che emerge dallo Smart Mobility Report 2019, l’analisi che l’Energy & Strategy Group del Politecnico di Milano ha dedicato alla mobilità elettrica e che sarà presentata nella [...]

Armadio Verde lancia il “recommerce” anche per l’abbigliamento maschile

giugno 14, 2019

Armadio Verde lancia il “recommerce” anche per l’abbigliamento maschile

Ad un anno dall’introduzione della collezione femminile, Armadio Verde, il primo recommerce italiano, che permette di ridare valore ai capi di abbigliamento usati facendo leva sull’economia circolare, presenta la linea uomo, che si aggiunge agli articoli donna e bambino (i primi ad andare online nel 2015). “Armadio Verde nasce con l’obiettivo di rimettere in circolo [...]

Micromobilità elettrica: firmato il decreto che apre la strada a hoverboard e monopattini elettrici in città

giugno 6, 2019

Micromobilità elettrica: firmato il decreto che apre la strada a hoverboard e monopattini elettrici in città

Parte nelle città italiane la sperimentazione della cosiddetta micromobilità elettrica, ovvero di hoverboard, segway, monopattini elettrici e monowheel. Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, ha infatti firmato, il 4 giugno, il decreto ministeriale che attua la norma della Legge di Bilancio 2019 e specifica nel dettaglio sia le caratteristiche dei mezzi che delle [...]

CSR Manager Network: “la sostenibilità è ormai elemento ineluttabile per le imprese”

giugno 3, 2019

CSR Manager Network: “la sostenibilità è ormai elemento ineluttabile per le imprese”

“Le imprese italiane valutano la sostenibilità sempre più al centro nei sistemi di governance e delle strategie di business, arrivando a raggiungere il Regno Unito, da sempre all’avanguardia in questo campo”. È quanto emerge dallo studio “C.d.A. e politiche di sostenibilità – Rapporto 2018”, presentato nei giorni scorsi a Milano e condotto attraverso questionari e analisi [...]

“Notturni nelle Rocche”: 18 passeggiate tra natura e cultura nei boschi del Roero

maggio 29, 2019

“Notturni nelle Rocche”: 18 passeggiate tra natura e cultura nei boschi del Roero

E’ tutto pronto all’Ecomuseo delle Rocche del Roero, in Piemonte, per inaugurare la 12° edizione dei “Notturni”, la rassegna estiva di passeggiate notturne nei boschi e nei borghi delle suggestive rocche roerine, con animazioni teatrali nella natura e approfondimenti a tema botanico e faunistico. Quest’anno le passeggiate in programma saranno ben 18, coordinate dall’Ecomuseo ma realizzate [...]

“Oasi della biodiversità”: il progetto di Unifarco nelle Dolomiti bellunesi

maggio 27, 2019

“Oasi della biodiversità”: il progetto di Unifarco nelle Dolomiti bellunesi

Ai piedi delle Dolomiti bellunesi, Unifarco – azienda di prodotti cosmetici, nutraceutici, dermatologici e di make-up – ha dato avvio al progetto di creazione delle ‘oasi della biodiversità’ con l’obiettivo di proteggere e valorizzare la varietà biologica locale. Oggi più che mai avvalersi di ciò che la natura regala risulta di fondamentale importanza non solo per la [...]

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

maggio 21, 2019

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

“Made in Nature” è il progetto finanziato dall’Unione Europea con 1,5 milioni di euro per promuovere, nei prossimi tre anni (dal 1 febbraio 2019 al 31 gennaio 2022), i valori e la cultura della frutta e verdura biologica in Italia, Francia e Germania. Come indicato nel claim (“Scopri i valori del biologico europeo”), lo scopo [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende