Home » Idee »Prodotti »Prodotti » Nuovi trend: la mountain bike diventa elettrica e allarga i confini:

Nuovi trend: la mountain bike diventa elettrica e allarga i confini

luglio 11, 2017 Idee, Prodotti, Prodotti

Su per le Alpi, nelle Ande peruviane o tra i fiordi norvegesi, il mountainbiking (esploso a partire dagli anni ’90), oggi non ha più confini. Se prima la pratica era riservata ad un numero relativamente ristretto di super-allenati, in grado di pedalare per ore in montagna solo con la “propulsione muscolare”, ora la progressiva diffusione delle e-MTB (mountain bike a pedalata assistita elettricamente) sta rivoluzionando il settore e aprendo le porte dell’avventura e dell’escursionismo a due ruote anche a quegli appassionati che non hanno il tempo di allenarsi come un atleta, ma che non intendono per questo rinunciare ai percorsi verticali.

La tecnologia negli ultimi anni ha fatto passi da gigante e i produttori – galvanizzati dal sorpasso storico che la bicicletta tradizionale ha già messo a segno sul numero di automobili vendute – ora puntano con decisione a questi nuovi sviluppi. I motori delle e-bike sono sempre più leggeri e potenti, l’autonomia delle batterie più lunga e la componentistica sempre più raffinata, grazie agli investimenti dei big players del settore (a partire da Bosch, Shimano ecc.).

A dispetto della maggior enfasi pubblicitaria sui modelli di bici elettrica da città (più economici e funzionali alla riduzione dell’inquinamento urbano), le e-MTB hanno in realtà un potenziale di mercato decisamente più ampio, per la loro versatilità che consente di poterle utilizzare su qualsiasi tipo di terreno (erboso, fangoso, ghiaioso o anche asfaltato) e su percorsi o sentieri di qualsiasi pendenza, senza eccessivi sforzi da parte del ciclista, grazie a telai, sospensioni, pedali e freni progettati per sopportare maggiori vibrazioni e salite o discese più ripide.

La maggiore facilità di “accesso all’avventura” ha innescato, da un lato, la crescita dei servizi di noleggio (in particolare nelle località turistiche montane e collinari di tutto il mondo, dalle Langhe al Colorado), ma anche di negozi specializzati – tradizionali o shop online come Bikester, leader di settore che organizza, insieme alla testata Pinkbike, il concorso #UltimateAdventure, per offrire ai propri utenti la possibilità di aggiudicarsi, entro il 25 luglio 2017, una pedalata elettrica epica nei fiordi norvegesi, al solo “prezzo” di una foto su Instagram.

Se si parla di cifre di acquisto le mountain bike elettriche non sono ancora propriamente popolari: si va da un minimo di 1.200 euro per i modelli base, fino ai 6.500 euro o oltre per quelli più sofisticati e tecnologici, ma la passione, si sa, non ha prezzo.

Il funzionamento, invece, è simile a quello delle altre biciclette a pedalata assistita: tutte hanno un motore elettrico con potenza massima di 250 W (per legge), che viene azionato dal movimento dei pedali e serve a “moltiplicare” la trazione, aiutando il ciclista ad andare più veloce (massimo 25 km/h. su strade pubbliche, secondo la normativa) o fare meno sforzo fisico.  La potenza, solitamente, può essere regolata anche attraverso un interruttore sul manubrio, che consente di ottimizzare, a secondo dell’uso, il consumo di batteria. Tutto il resto è puro divertimento.

Redazione Greenews.info

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Bikeconomy Forum 2018: ecco come far girare l’economia su due ruote

novembre 14, 2018

Bikeconomy Forum 2018: ecco come far girare l’economia su due ruote

Si svolgerà il 16 novembre, a Roma presso il Museo MAXXI, la terza edizione del Bikeconomy Forum, il più importante evento nazionale dedicato all’economia che ruota attorno alla bicicletta. Ideato dalla Fondazione Manlio Masi e Osservatorio Bikeconomy, con il Patrocinio della Regione Lazio, di Roma Capitale, del CONI e della Federazione Ciclistica Italiana, il Forum quest’anno si concentra su [...]

“Science and the Future” 2, torna al Politecnico di Torino il dibattito su cambiamenti climatici e sostenibilità

novembre 12, 2018

“Science and the Future” 2, torna al Politecnico di Torino il dibattito su cambiamenti climatici e sostenibilità

Sono trascorsi cinque anni dal convegno Internazionale “Science and the future. Impossible, likely, desirable. Economic growth and physical constraints”, che si tenne al Politecnico di Torino nell’ottobre del 2013. Quanto in questi cinque anni ci siamo avvicinati ai “futuri desiderabili” delineati allora? Oppure, al contrario, continuiamo a dirigerci a grandi passi verso quei “futuri impossibili” legati [...]

Il futuro del fotovoltaico al 2030, tra nuovi obiettivi e fine vita degli impianti

novembre 9, 2018

Il futuro del fotovoltaico al 2030, tra nuovi obiettivi e fine vita degli impianti

Nel mese di settembre 2018, con 2,35 miliardi di chilowattora prodotti (+14,4% rispetto a un anno fa), il fotovoltaico ha coperto l’8% della produzione elettrica nazionale con una potenza complessiva di circa 20 GW. Il parco italiano conta oggi 815.000 impianti, i quali ogni anno possono produrre circa 25 miliardi di chilowattora. Tuttavia, con la [...]

A Ecomondo 2018 gli Stati Generali della Green Economy parlano di “nuova occupazione”

novembre 6, 2018

A Ecomondo 2018 gli Stati Generali della Green Economy parlano di “nuova occupazione”

Torna a Ecomondo, dal 6 al 9 novembre 2018 alla Fiera di Rimini, l’appuntamento con gli Stati Generali della Green Economy, un incontro promosso dal Consiglio Nazionale della Green Economy in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e con il supporto tecnico della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile. Giunti alla settima edizione gli Stati Generali saranno [...]

“I quattro elementi”, uno spettacolo teatrale sul difficile rapporto tra uomo e natura

ottobre 18, 2018

“I quattro elementi”, uno spettacolo teatrale sul difficile rapporto tra uomo e natura

L’associazione Music Theatre International presenta il 26 ottobre 2018, in prima nazionale al Teatro Centrale Preneste di Roma, lo spettacolo “I 4 elementi“, idea artistica di Stefania Toscano, che ne cura la parte coreografica, con drammaturgia e regia di Paola Sarcina, progetto video di Federico Spirito. La teoria dei “4 elementi” della natura costituisce il “pretesto creativo” a cui s’ispira la [...]

ISDE: “A Medicina non si insegna la correlazione ambiente-salute”. Un convegno a Roma

ottobre 17, 2018

ISDE: “A Medicina non si insegna la correlazione ambiente-salute”. Un convegno a Roma

Si terrà a Roma, il 19 e il 20 ottobre prossimi, un convegno organizzato dall’Ordine dei Medici di Roma e da ISDE, l’Associazione Medici per l’Ambiente, sul delicato tema ambiente e salute. I “determinanti di salute” e, in particolare, il binomio ambiente-salute sono, infatti, secondo ISDE, scarsamente considerati nei programmi di studio delle facoltà universitarie di [...]

UNCEM e Confindustria portano a Roma la visione della montagna come “luogo di sviluppo sostenibile”

ottobre 16, 2018

UNCEM e Confindustria portano a Roma la visione della montagna come “luogo di sviluppo sostenibile”

Insieme per lo sviluppo delle “Terre Alte”. Oggi, agli Stati generali della Montagna, convocati a Roma dal Ministro delle Autonomie e degli Affari Regionali Erika Stefani, UNCEM e Confindustria Belluno Dolomiti (coordinatrice della rete nazionale di “Confindustria per la Montagna”), presenteranno un documento che evidenzia la necessità di attivare sui territori sinergie tra pubblico e privato per identificare strategie e politiche coerenti a [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende